Scialpinista 29enne cade: intervento di soccorso a quota 1800

Scialpinista 29enne cade: intervento di soccorso a quota 1800

di Vittorino Bernardi

FOZA - Intervento poco dopo le 13 di ieri, sabato 9 febbraio, di una squadra del Soccorso alpino di Asiago inviata dal 118 in località Portule in aiuto della 29enne M.P. di Biella. La giovane scialpinista, in escursione con altre due persone, era caduta riportando una probabile distorsione a un ginocchio. Arrivati con il fuoristrada ai Larici i soccorritori hanno proseguito in motoslitta e poi nell'ultimo tratto con gli sci d'alpinismo. Arrivati a circa quota 1.800 metri hanno prestato le prime cure alla ragazza: caricata poi in una barella è stata trasportata, anche con l'aiuto del compagno, fino al rifugio Larici e lì caricata in un'ambulanza diretta all'ospedale di Asiago.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Febbraio 2019, 11:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scialpinista 29enne cade: intervento di soccorso a quota 1800
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-02-11 08:27:39
Le spese per soccorso non vanno addebitate se si tratta di conclamato infortunio.Diverso se si tratta di incapacita' o perdita orientamento ma con richiedente integro, in ogni caso le amministrazioni di 118 e Soccorso alpino e Suem non sono addormentate .. hanno i loro impiegati che sanno come procedere e anche come interloquire con le eventuali Assicurazioni degli assistiti.
2019-02-10 16:14:10
Con l'infortunio avvenuto l'intervento e'a prova di qualsiasi critica .Ben fatto!W QUESTI MEZZI( motoslitte e quad cingolati )..se invece si arranca in gita sci escursionistica e ci sideve continuamente scansare..partono i moccoli, anche perche'antiche strade forestali chiuse con tanto di sbarra e lucchetto, ora sono accessibili ai mezzi con slittona e rimorchio porta passeggeri ad..agritur, ristoranti rustici per abboffate .
2019-02-10 15:55:18
Addebitare le spese dei soccorsi.
2019-02-10 18:48:15
perché?