Cuccarini "regina di ghiaccio" con la favola che stregò Puccini

PER APPROFONDIRE: cuccarini, musical, puccini, regina, teatro, turandot
Il 23 e 24 gennaio Lorella Cuccarini sarà al teatro comunale di Vicenza con il musical

di Roberto Cervellin

VICENZA - Malefica e crudele. Nel suo regno gli uomini sono costretti a indossare una maschera per non incrociare il suo sguardo.

Lorella Cuccarini nei panni della “Regina di ghiaccio” in 2 serate da tutto esaurito al comunale di Vicenza. Il 23 e 24 gennaio, alle 20.45, al teatro di viale Mazzini andrà in scena il celebre musical tratto dalla favola persiana che ispirò la “Turandot” di Giacomo Puccini. Si tratta dell'unica tappa in Veneto di uno spettacolo in tournée da un paio d'anni. Dopo il capoluogo berico, approderà infatti a Firenze, Torino, Bari e Catania.

L'artista, sempre più a suo agio con le commedie musicali - è reduce dal successo di “Rapunzel” - sarà affiancata da Pietro Pignatelli nel ruolo del principe Calaf e diretta da Maurizio Colombi. Con lei sul palco un cast formato da 20 performer fra attori, cantanti, ballerini e acrobati.

La storia è quella di una regina cattiva vittima di un incantesimo. Solo chi è in grado di risolvere 3 enigmi può averla in sposa. A differenza della “Turandot”, la rappresentazione propone una chiave di lettura quasi fantasy, con l'inserimento di personaggi inediti. Dell'opera di Puccini ha mantenuto tuttavia le famose arie, come “Nessun dorma”, rivisitata in stile pop. I biglietti, in caso di rinuncia dei possessori, si possono acquistare alla biglietteria un'ora prima dello spettacolo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 22 Gennaio 2018, 11:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cuccarini "regina di ghiaccio" con la favola che stregò Puccini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti