Campo di calcio usato dai migranti viene vietato ai "maggiori di 14 anni", scatta la protesta

Campo di calcio usato dai migranti viene vietato ai maggiori di 14 anni
SANDRIGO – “Ingresso vietato ai maggiori di 14 anni in area pubblica”, è l’ordinanza che fa discutere a Sandrigo: l'ha  firmata il sindaco Giuliano Stivan  e recita “L’area definita campo da calcio di via Da Ponte sia interdetta ai maggiori di 14 anni e destinata pertanto a luogo esclusivo di gioco e ritrovo per i minori di 14 anni”.

Il campo in questione sorge nei pressi del cimitero, in una zona residenziale cresciuta molto, che da un paio di anni è punto d’incontro per i richiedenti asilo ospiti di due alberghi cittadini, il Canova e il Ginia. I migranti molto spesso giocano partite di calcio in perfetta tenuta: maglie e scarpette. Con la loro presenza impediscono l’uso ai sandricensi, giovani e non, che hanno protestato con l’amministrazione comunale. Il Comune ha contattato le cooperative (Aurora e Con Te) che gestiscono i migranti per stabilire degli orari di utilizzo, ma non se ne è fatto nulla. Anche per prevenire possibili problemi d’ordine pubblico da parte di cittadini esasperati il sindaco ha emesso l’ordinanza di divieto d’ingresso ai maggiori di 14 anni, compresi i richiedenti asilo. In caso di inottemperanza verranno applicate le sanzioni previste dal decreto 2567. Un’ordinanza che da qualcuno è stata tacciata di razzismo nei confronti dei migranti. Domani dalle 15 alle17 si terrà un flash mob di protesta all’ingesso del campetto.   
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 14 Ottobre 2017, 11:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Campo di calcio usato dai migranti viene vietato ai "maggiori di 14 anni", scatta la protesta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2017-10-17 12:43:39
Molto bene Sindaco. Cominciamo a mettere un po di ordine e sbattiamocene dei perbenisti e benpensanti sempre pronti a tirare in ballo i fascismo a tutti i costi. Mi sembra che già ospitarli in albergo a nostre spese sia abbastanza. Mo dargli anche gli spazi destinati ai nostri figli un pò troppo direi. Ben fatto
2017-10-15 09:49:19
Partitella fra residenti e richiedenti asilo (che a chiamarli migranti qualche buonista piddista si adombra) e chi vince si tiene il campo per il prossimo mese .
2017-10-15 07:39:26
Ha fatto bene !! Italia agli Italiani !
2017-10-14 19:02:25
Non sono migranti. Sono richiedenti asilo. E' troppo chiedere ai mezzi d'informazioni di fornire una informazione corretta?
2017-10-14 18:59:46
solo colpa dei politici e del clero speriamo nelle nuove elezioni che finisca tutto.