Bassano Virtus, continua la crisi: giallorossi ko anche contro la Feralpisalò.

Bassano Virtus, continua la crisi: giallorossi ko anche contro la Feralpisalò.

di Francesco Bordignon

E sono quattro. Non è servita la pausa nel turno infrasettimanale, non è servito il vantaggio iniziale, il Bassano Virtus cade ancora, al Mercante, continuando il suo filotto negativo di sconfitte arrivare alla cifra di quattro. Finisce 1-2 contro la Feralpisalò, al gol di Laurenti rispondono prima Ferretti poi Staiti, Bassano che parte bene ma non riesce a mantenere il vantaggio e viene punta da un eurogol del centrocampista salodiana. In settimana il presidente Stefano Rosso ha confermato la fiducia al tecnico Magi, ma la reazione a questo momento difficile tarda ad arrivare.

La formazione: 4 3 2 1 per Magi che insiste sulla sola punta e i due trequartisti, in questa occasione scelto Fabbro come terminale offensivo, Venitucci e Minesso alle sue spalle. In regia, visto l’affaticamento di Botta e la squalifica di Salvi, spazio al giovane Proia.

Avvio di partita ad alti ritmi, al 3’ Minesso sfiora il vantaggio con una conclusione parata da Caglioni, al 6’ è Barison che riesce ad anticipare bomber Guerra pronto per la deviazione sottoporta. Gara frizzante, il vantaggio del Bassano arriva al 12’: azione travolgente sulla destra di Andreoni, cross per Proia che di prima intenzione colpisce il palo. Si dispera il pubblico del Mercante che però esulta quando la palla arriva a Laurenti, abile nel realizzare il tap in. La reazione della Feralpi è immediata, al 15’ l’ex Voltan non sfrutta una buona occasione calciando alto davanti a Grandi, ma la più grossa occasione della prima frazione arriva ancora a Laurenti: è il 27’, tiro a giro della mezzala che costringe Caglioni ad un vero e proprio miracolo. Al 37’ Proia rischia di sciupare tutto il buon lavoro fatto dai suoi con una deviazione involontaria, ma la palla per la fortuna del Bassano non trova la rete.

La seconda frazione si apre con una Feralpi più propositiva ed un Bassano forse troppo timoroso nel difendere il risultato, schiacciandosi spesso davanti alla propria area. I salodiani spingono, al 54’ gran intervento di Grandi che respinge una deviazione di Alcibiade su angolo di Emerson, un minuto più tardi è Martin a sbagliare un gol che sembrava fatto. Magi prova a mischiare le carte, inserisce Stevanin e Diop, ma gli ospiti continuano a spingere e al 66’ trovano il pareggio: Guerra crossa al centro per Ferretti che di testa spiazza Grandi. 1-1 e Feralpi che ha anche la possibilità di raddoppiare due minuti più tardi, quando sempre Ferretti non indirizza in rete un cross di Parodi. Dopo il gol il Bassano sembra però togliersi di dosso la paura e avanza, al 75’ Minesso ha la possibilità di riportare i suoi in avanti dopo il bell’assist di Laurenti, ma la mezza punta non è concreta. Se sul primo gol il Soccer Team ha pagato l’atteggiamento troppo remissivo, al 77’ i giallorossi devono solo "prendersela" contro il gran talento dell’ex Staiti che conclude di potenza dove Grandi non può arrivare, con la palla che sbatte contro la traversa prima di entrare. La seconda rete taglia le gambe ad un Bassano Virtus che fatica a reagire e non trova occasioni per pareggiare: finisce 1-2, per il Bassano la quarta sconfitta consecutiva sul campo.    
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Novembre 2017, 19:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bassano Virtus, continua la crisi: giallorossi ko anche contro la Feralpisalò.
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti