Anziano narcotizzato in camera da letto e derubato di contanti e monili d’oro

Anziano narcotizzato in camera da letto e derubato di contanti e monili d’oro
BASSANO DEL GRAPPA - (v.b.) Narcotizzato nel suo letto mentre dormiva e derubato di denaro e monili d’oro. L’episodio si è verificato in settimana in via Della Pace ai danni del pensionato e vedovo di vita sola Pietro Zanotto, 74 anni. L’anziano che ha denunciato il furto il furto alle forze dell’ordine ha dichiarato che quella notte era andato a letto alle 22 e che verso le 1 si era svegliato per andare in bagno con un cerchio alla testa e uno strano senso di stordimento, come se fosse stato narcotizzato. Su un tavolino della camera Pietro Zanotto ha trovato il suo portafoglio aperto e svuotato dei 130 euro che conteneva. Qualche malintenzionato era penetrato in casa, probabilmente da una finestra lasciata parzialmente aperta e per operare in tranquillità dovrebbe avere sparso nella camera uno spray narcotizzante. Gli ignoti ladri, che hanno messo a soqquadro la casa, oltre al contante di 130 euro hanno sottratto all’anziano dei monili d’oro e le fedi nuziali della moglie e dei genitori, per un valore non quantificato.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017, 15:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Anziano narcotizzato in camera da letto e derubato di contanti e monili d’oro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti