Allarme bocconi avvelenati, il sindaco: «State attenti ai vostri "Fido"»

Allarme bocconi avvelenati, il sindaco: «State attenti ai vostri "Fido"»

di Vittorino Bernardi

PIANEZZE - Per i possessori di cani è allarme bocconi avvelenati, potenzialmente mortali per esemplari di piccola e media e taglia. Bocconi sparsi in settimana da mani ignote lungo il sentiero di campagna delle Strambane che conduce a Molvena, molto frequentato da uomini e cani. A lanciare l’allarme al sindaco è stata una signora residente in paese che lunedì ha visto la sua cagnolina ingoiare sul sentiero un boccone per stare male dopo pochi minuti. La bestiola è stata portata subito da un veterinario, dove si trova in fin di vita. Successivamente è stata ritrovata una nuova esca, consegnata per l’analisi all’Ulss 7 Pedemontana. Sul caso ieri il sindaco Luca Vendramin ha emesso un comunicato.  «Ai conduttori di cani si avvisa che è stata segnalata la presenza ignobile di bocconi avvelenati lungo il sentiero delle Strambane. Raccomando di prestare massima attenzione, evitando di frequentare lo stesso, oppure mettendo in atto precauzioni quali l’uso della museruola. Se avvistate bocconi sospetti telefonate in Comune allo 0424.780643 o al servizio veterinario dell’Ulss 7: 0424.888269 o 0424.888213».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Giugno 2018, 10:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Allarme bocconi avvelenati, il sindaco: «State attenti ai vostri "Fido"»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-06-22 08:19:49
speravo che dopo il 2000 la gente migliorasse in un batter d'ali , ma c'e' ancora qualcuno ancorato al medio evo. a me dispiace , piu' che per i cani , per la fauna selvatica ( tassi, volpi e mustelidi vari)
2018-06-21 23:51:15
Un guinzaglio ed un guantino per raccogliere il regalino: bocconi indigesti al posto di quelli avvelenati.
2018-06-21 10:56:39
ecco un altro buon motivo per avere piu telecamere e droni di sorveglianza (alle quali i soliti lassisti si oppongono)
2018-06-21 10:39:48
Purtroppo certi esasperati, che vedono comportamenti incivili dei proprietari mai sanzionati, ricorrono alla strategia fai da te, "colpirne uno per educarne 100".Pero'sbagliano obbiettivo. Inizia la stagione dei cani abbandonati...che muoiono o inselvatichiscono.Se qualcuno pagato per catturarli e consegnarli a canili non agisce, scatta il malandrino.
2018-06-21 11:54:41
Certo che per quanto esasperata, una persona deve essere veramente crudele per fare gesti del genere, sapendo quali a quali terribili agonie vanno incontro gli eventuali animali che dovessero mangiare quelle polpette. E come ha detto lei, la colpa non è certo dei cani.