tabitha

Commenti pubblicati:
Giovedì 17 Gennaio 2019, 21:42
Francamente, non so che apporto positivo possa fornire, temo che si faranno ulteriori figuracce. Ad una certa è bene sparire.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 21:41
Francamente, non so che apporto positivo possa fornire, temo che si faranno ulteriori figuracce. Ad una certa è bene sparire.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 13:30
L'importante è che non ci siano vittime.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 13:28
Com'è che questo si trova sempre in mezzo ai guai: non è che magari se li va a cercare?
Giovedì 17 Gennaio 2019, 09:00
Che ridicoli, a queste condizioni voglio vedere quanti statali faranno domanda di pensione....
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 13:18
Se questo governo avesse focalizzato le risorse per un'analisi ed un rifacimento delle infrastrutture fatiscenti del nostro paese avrebbe avuto il mio plauso, ma a questi interessa solo far finta di accontentare i propri elettori con il reddito di cittadinanza e la pseudo quota cento i cui nefasti risultati si vedranno fra poco. Spero che a quel punto l'elettorato s'incavoli di brutto.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 16:33
Tipico di persone prevenute e superficiali, se si esprime un pensiero non in linea con l'ipocrisia dilagante allora si è complottisti. Pieno rispetto per i familiari delle vittime, ma appunto per quello non sopporto strumentalizzazioni di una vicenda che merita, appunto, d'essere trattata per quella che è: l'arresto di Battisti lo si deve a Bolsonaro e non a Salvini. Personalmente, ho trovato ridicolo impegnare una ventina di poliziotti, al momento dell'arresto, per accompagnare fuori dall'aereo UNA persona. Adesso tutti a chiedersi se avrà l'ergastolo o 30 anni: considerata l'età anagrafica, ritengo che nel caso suo non faccia molta differenza.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 13:29
A me, che sono praticamente coetanea di Battisti, spiace che la conclusione da decenni sospirata di una dolorosa vicenda possa servire da paravento per far sì che l'attenzione dell'opinione pubblica non si focalizzi su provvedimenti disastrosi quali reddito di cittadinanza e quota cento che sembrano essere arrivati in dirittura di partenza e i cui effetti deleteri si faranno sentire fra qualche mese.
Lunedì 14 Gennaio 2019, 13:28
A me, che sono praticamente coetanea di Battisti, spiace che la conclusione da decenni sospirata di una dolorosa vicenda possa servire da paravento per far sì che l'attenzione dell'opinione pubblica non si focalizzi su provvedimenti disastrosi quali reddito di cittadinanza e quota cento che sembrano essere arrivati in dirittura di partenza e i cui effetti deleteri si faranno sentire fra qualche mese.
Domenica 13 Gennaio 2019, 13:21
Ma per potersi fare un'opinione bisogna conoscere l'importo precedente: se uno pagava 100 e ora paga 400 è sempre vantaggioso, specie per un appartamento a Venezia. Potrebbe servire da dissuasore per coloro i quali hanno un appartamento dell'Ater ma abitano altrove.
Domenica 13 Gennaio 2019, 10:41
Finalmente una buona notizia!
Domenica 13 Gennaio 2019, 10:37
Onestà, onestà!
Venerdì 11 Gennaio 2019, 09:16
Ma perchè si autorizza la vendita di pellet al di sotto dei tre stelle se inquina?
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 12:26
Salvini con gli immigrati ha trovato il pretesto giusto per far passare regole obbrobriose tipo la mancata indicizzazione delle pensioni.
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 12:23
Della serie la mamma degli imbecilli è sempre incinta
Sabato 29 Dicembre 2018, 20:03
Per dirla papale, papale quello che temo ora da parte di questi "furbastri" è che dopo non aver garantito gli aumenti sulle pensioni abbiano di fatto avuto il nulla osta da Bruxelles con la promessa che DOPO le elezioni si tasseranno i conti correnti dei ceti medi, tanto i grandi patrimoni sono già decollati verso i paradisi fiscali.
Sabato 29 Dicembre 2018, 19:02
In effetti non sono tanto gli importi che indignano ma il fatto che te la vogliano anche raccontare. E anch'io mi chiedo perchè i nostri deputati non si autotassino di qualche euro per aiutare i cinque milioni di poveri del nostro paese. Il ceto medio o mediobasso è costituito da quel nucleo di contribuenti che le tasse le pagano e non serve essere ricconi per pagare l'IMU su proprietà magari ereditate e di modesto valore. Poi ti annunciano che forse la TARI la si pagherà come il canone TV nella bolletta della luce, perchè c'è mezza nazione che altrimenti non la paga. Anch'io anagraficamente parlando faccio parte di quella fetta di popolazione abituata ad accontentarsi e, possibilmente, a risparmiare.... E adesso si continua con lo slogan che "la situazione non è così seria grazie al risparmio degli italiani"... Ma di quali italiani stiamo parlando, non sicuramente di italiani tipo le famiglie Di Maio e Di Battista abituati ad indebitarsi e a non pagare i propri debiti.... Quindi come bisogna interpretare i proclami sul risparmio italico? Accettiamo clausole di salvaguardia stellari per il 2020-2021, tanto tasseremo i soliti imbecilli con il loro risparmio...Per non parlare delle misure serie di accertamento di indigenza e inabilità....
Mercoledì 19 Dicembre 2018, 12:03
E i tagli alle pensioni normali, perchè Giggino non ne parla?
Mercoledì 19 Dicembre 2018, 12:01
Mi chiedo a chi siano serviti questi mesi d'incertezza, agli italiani sicuramente no. Oltretutto una volta di più abbiamo fatto un gran bella figura, visto che dopo i proclami bellicosi abbiamo calato le brache. E anche questa volta nessun adeguamento delle pensioni, per varare misure burla e che sprecano un mare di denaro. In compenso i pensionati continuano a fare gli ammortizzatori sociali anche in famiglia... Ormai è chiaro,lo era già prima a onor del vero, chiunque si siede in parlamento pensa in primo luogo alla sua di poltrona e alla sua di pensione.
Sabato 15 Dicembre 2018, 11:38
Dato che siamo obbligati tramite canone a finanziare la TV pubblica sarebbe tempo e ora di di stabilire un tetto massimo per le retribuzioni. Fazio per i suoi compensi stellari potrebbe transitare senza alcun danno per il telespettatore vero la TV privata.
Sabato 15 Dicembre 2018, 11:12
In Francia si protesta quando si è guidati da incapaci, qui in Italia non sappiamo più fare manco questo.
Sabato 15 Dicembre 2018, 11:09
Mi sembrerebbe giusto che le pensioni alte venissero ritoccate solo nella parte che non è avvalorata da contributi, in ogni caso non è da nazione seria che non si sappia dopo tutto queste tempo a che misure si va incontro. Non giova ai cittadini tutto questo chiacchiericcio insensato.
Sabato 15 Dicembre 2018, 09:03
Sembra chiaro che l'aver tentato di riformare una delle poche riforme strutturali attuate, obtorto collo, dalla nostra nazione ci ha danneggiato e ci sta danneggiando alla grande, mi riferisco alle pensioni e quindi per le mira leghiste ci troveremo a pagare un prezzo molto alto per partorire alla fine un topolino. Quanto al reddito di cittadinanza è un'altra cavolata costosa che porterà caos e avvantaggerà i furbi.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 08:41
Cosa ci si deve inventare per far finta di accontentare i propri elettori..., ma la Fornero non doveva scomparire?...
Mercoledì 21 Novembre 2018, 01:24
Atto dimostrativo da parte della giunta Raggi per provare che qualcosa si muove dato che i cittadini romani esasperati sono scesi spontaneamente in piazza per protestare per le condizioni in cui versa la città. Per carità, va bene agire contro realtà mafiose come i Casamonica, ma ciò non può essere omissivo e assolutorio per le condizioni oggettive in cui la città versa per quanto riguarda l'amministrazione del quotidiano: raccolta rifiuti, manutenzione delle strade, trasporti, ecc.,ecc.
Martedì 20 Novembre 2018, 07:51
Posso già immaginarmi come potrà andare a finire il porta a porta: abbandono reiterato di rifiuti per non pagare.
Martedì 20 Novembre 2018, 07:47
Complimenti all'intraprendenza della signora!
Lunedì 19 Novembre 2018, 09:11
Come si fa negare la necessità di impianti termovalorizzatori in territori dove per esasperazione o per connivenza con la mafia si fanno roghi dappertutto con l'immondizia. Certo che si deve effettuare la differenziata, ma nel frattempo che la gente finalmente si abitua a farla sarà sempre meglio bruciare i rifiuti in impianti costruiti ad hoc con bassissime emissioni che bruciare all'aperto o, peggio ancora, interrare di tutto ed inquinare terreni che potrebbero fruttare il meglio dal punto di vista agricolo, visto il clima e la fertilità della terra. Personalmente, non ho mai visto così tanti rifiuti abbandonati per strada come nel meridione ed è una vergogna. Questa storia della differenziata al sud fa il pari della fandonia che si effettueranno controlli seri per evitare che la gente si approfitti del reddito di cittadinanza, oppure che si effettuerà una lotta seria contro l'uso indiscriminato del suolo e contro l'abusivismo...
Mercoledì 7 Novembre 2018, 12:28
Sono completamente d'accordo, è una lotta impari che spesso non tiene assolutamente conto della qualità del prodotto.Trump è stato criticato perchè ha reintrodotto i dazi, ma uno sbarramento fra prodotti dozzinali e prodotti di qualità autoctoni ci deve essere.
Lunedì 5 Novembre 2018, 12:17
Io, a suo tempo, in via del tutto ufficiosa mi son sentita dire che il comune di Venezia è dalla fine degli anni sessanta che non fa demolire una costruzione abusiva e che se volevo vedere la demolizione della costruzione dovevo adire a vie legali, iter che non è comunque celere se il vicino, come è di consueto, si oppone.