Carlomix

Commenti pubblicati:
Sabato 25 Marzo 2017, 08:42
Io non so che soddisfazione sia vendicarsi con uno senza che questo neanche si renda conto di morire, per me la vendetta è un'altra cosa.
Giovedì 23 Marzo 2017, 14:03
Quanta aridità e quanta insensibilità nei commenti.
Giovedì 23 Marzo 2017, 13:05
E io che mi ero illuso... Al mio paese anni fa un assessore è andato avanti per mesi dicendo che si sarebbe dimesso, lo ha fatto alla fine un mese prima delle elezioni, sicchè se ci ha rimesso qualcosa è stata una sola mensilità (su 60)...
Giovedì 23 Marzo 2017, 08:52
Embè? E' stato arrestato o no?
Giovedì 23 Marzo 2017, 08:42
Nessuna furbizia, è la legge che lo consente. Bisogna prendersela con chi fa le leggi apposta perchè ci si possano infilare parassiti di ogni specie, e comunque perchè se qualcuno ruba, si debba aspettare che i soldi spariscano del tutto e non li si possa più recuperare in alcun modo.
Lunedì 20 Marzo 2017, 20:00
Non ha senso... sono decenni che sia la Rai che Mediaset mandano in onda programmi svuotacervello, e sono innumerevoli le volte in cui l'immagine della donna è quella del programma incriminato. Se ne accorgono adesso?
Domenica 19 Marzo 2017, 15:35
Vai a farlo da un ponte sul Reno o sull'Elba, poi ci racconti come è andata con la polizia tedesca...
Venerdì 17 Marzo 2017, 07:49
Oh che sbadati... si son dimenticati di firmare... la prossima volta sbaglieranno una data, magari... Sono dipendente pubblico, ho subito parecchi procedimenti disciplinari e ho assistito anche dei colleghi durante i loro procedimenti, e posso affermare che nell'Ente Pubblico è rarissimo il caso di un dirigente che si assuma la responsabilità di andare fino in fondo, per strada poi tutto inevitabilmente si affievolisce, figurarsi quando si tratta di firmare un licenziamento. Il motivo prevalente, purtroppo, è che sono tutti impastati, e quasi nessun dirigente è libero da condizionamenti al punto da poter assumere qualsivoglia provvedimento in piena autonomia di giudizio.
Giovedì 16 Marzo 2017, 20:03
In pensione no?! Quest'anno ne fa ottanta...
Venerdì 10 Marzo 2017, 17:05
Il servizio di leva non è stato abolito dalla legge del 2004 bensì sospeso, nel senso che a determinate condizioni può essere reintrodotto. Non è corretto poi affermare che ci siano 8000 impiegati che fanno solo quello: come ognuno potrà constatare nel proprio Comune, chi è addetto all'ufficio leva fa anche l'elettorale, lo statistico e in certi casi anche l'anagrafe e lo stato civile.
Giovedì 9 Marzo 2017, 10:48
Otto anni per una sentenza di primo grado? Prescrizione già scritta.
Lunedì 27 Febbraio 2017, 10:01
Evidentemente tutto il mondo è paese... io sono qui da due settimane che non mi decido a dare il via al mio avvocato a denunciare il medico aziendale, ho il 100% della ragione, ma sappiamo che in Italia ai processi aver ragione non è la cosa più importante. Io alla fin fine sono solo col mio stipenduccio, l'altro ha soldi, l'assicurazione, e tutta una filiera di personaggi altolocati pronti ad intervenire in soccorso. Chissà come andrà a finire.
Giovedì 23 Febbraio 2017, 19:28
Crisi terribile: non si sa nemmeno più dove andare a rubare, mi sa che non sono rimaste neanche più galline nei pollai. Solidarietà ai titolari per lo spavento, al di là delle battute.
Lunedì 20 Febbraio 2017, 08:25
Solo una cosa: che la piantassero tutti, ma proprio tutti, di voler vedere o far finta di vedere dei segnali di ripresa. Sono dieci anni che andiamo avanti così. La verità è che l'Italia è un paese ormai finito, non certo l'unico, ma finito, non usciremo mai più da questa miseria.
Venerdì 10 Febbraio 2017, 12:15
Hanno sbagliato tutti e due, mi piacciono cani e gatti ma devono stare al loro posto e fare la vita da bestie senza arrivare ad inserirli nello stato di famiglia, l'altro ha sbagliato perchè non era poi la fine del mondo se entrava un cane, e allora bisognerebbe cacciare i bigotti compulsivi, che a bassa voce non recitano le preghiere ma calunnie e malignità sui presenti.
Martedì 7 Febbraio 2017, 18:09
Come in ogni altro paese del mondo, non solo in Italia, si comincia sempre col garantismo tout court in favore delle forze dell'ordine, come ben sappiamo a volte non serviti nemmeno i video per farli condannare, e comunque bisogna prepararsi ad andare fino al terzo grado di giudizio, con sconti su sconti su sconti, a perizie mediche che attestrano l'intervento di entità soprannaturali o di alieni, a controdenunce sostenute da parlamentari... i casi Aldrovandi e Cucchi, solo per citare i più noti, sono rappresentativi.
Martedì 7 Febbraio 2017, 17:20
Sì sì, come no... fiore nell'occhiello il patteggiamento di Galan...
Giovedì 26 Gennaio 2017, 11:23
La soluzione mi pare semplice: chi ha un contratto di Generali lo disdica il più presto possibile.
Martedì 24 Gennaio 2017, 18:34
Alla buon'ora... 16 anni poi ricordiamo che sono niente per un omicidio del genere, erano pochi anche 30. Ma naturalmente, e purtroppo, anche notizie gradite come questa confermano che con le sentenze i giudici possono fare come il magico Dynamo, il bianco farlo diventare nero e il nero farlo diventare bianco.
Sabato 21 Gennaio 2017, 18:58
Ma perchè nessun giornale e nessuna tv lo dice, che i tempi di soccorso sono uguali a quelli del Medioevo? Non è una battuta. Quando ci sono in giro mezzi e uomini, da comprare e da retribuire, che in 36 ore avrebbero già finito il lavoro. Perchè si vuole andare avanti con pochi mezzi obsoleti, personale impreparato, manzanza assoluta di protocolli di intervento? O qualcuno vuol sostenere che non ci sono risorse per salvare 40 vite?
Mercoledì 18 Gennaio 2017, 21:32
Ripeto ancora come funziona il giochetto: quando si tratta di casi in primo grado in cui il clamore mediatico e la pressione dell'opinione pubblica sono troppo forti, si dà in pasto al popolo bue la sentenza con condanne esemplari, risarcimenti a sei e anche sette zeri, galera, interdizioni, misure restrittive, etc.... all'appello, quatti quatti, con l'opinione pubblica che ha abbassato le difese, si piazza il colpo di coda... la Cassazione poi serve solo come ansiolitico, tanto per poter consolarsoi che in fondo non è ancora detta l'ultima parola, come il paradiso dove saremo tutti uguali, ma tanto non cambierà più niente. Ma probabilmente sono io che ho troppa fantasia...
Martedì 17 Gennaio 2017, 10:05
Multa?! Bisognava semplicemente - al primo accertamento di ammanchi - sequestrare tutti i beni presenti e futuri dei responsabili, e solo così si potrebbe parlare di giustizia. Vado anch'io nei cda delle banche, mi faccio concedere un prestitino da 5 milioni di euro, pago una penale di 50mila, e me ne sto ai Caraibi felice e contento.
Domenica 15 Gennaio 2017, 08:28
E voi, siete in grado di prendere l'impegno di smetterla ai processi di bastonare i poveracci e di compiacere invece i ricconi? Mi spiegate perchè in ogni procura ci sono le accoppiate vincenti, cioè l'avvocato X quando ha il giudice Y ha una percentuale di vittorie in giudizio prossima al 100%?
Venerdì 13 Gennaio 2017, 08:56
La notizia mi riempie di gioia, ma a lor signori è andata comunque di lusso, bisognava aggiungerci uno zero in fondo alle cifre. Fu la Galasso ad archiviare il caso sostenendo che non ci fu alcun reato, mi ricordo che in Comune c'era stata una sorta di calata di lanzichenecchi, per lo più non eletti alle elezioni, che spadroneggiavano senza avere i titoli e nemmeno un curriculum decente. Una sindacalista che aveva protestato venne citata in giudizio per diffamazione dal Comune di Milano, chiedendole 500mila euro di risarcimento. Spero se la sia cavata. Che squallore questi personaggi, così come tutti i politici che allora non hanno preso le distanze, praticamente tutti.
Lunedì 9 Gennaio 2017, 10:52
Il licenziamento senza preavviso ci sta tutto
Sabato 7 Gennaio 2017, 15:30
Subito un encomio dal Csm...
Lunedì 2 Gennaio 2017, 14:12
Premesso che ho votato più volte il m5s e che salvo sfracelli lo rifarò ancora, mi limito a dire che non poteva finire che così... adesso, coerentemente, il passo successivo è quello di ammettere che fra gli iscritti ai partiti tradizionali ci possa essere qualcuno che non è un delinquente abituale. Più in generale, così va a finire quando si pretende che i disonesti stiano tutti dall'altra parte e gli onesti tutti dalla propria.
Venerdì 30 Dicembre 2016, 13:55
Si pente? E certamente: in Italia funziona così, se poi vai da un prete, qualsiasi prete, a confessarti, hai l'assoluzione, basta appunto che tu ti dichiari pentito...
Venerdì 30 Dicembre 2016, 11:42
Magistrati in pensione non oltre i 70 anni? E si lamentano? Con gli obbrobri di sentenze che vediamo, io darei loro il minimo vitale Inps al compimento dei 60 anni e fuori dai piedi. Mi confermate o no che il fascicolo 381/96 l'avete buttato in Canal Grande? E che il 21811/96 reca la convocazione di 13 udienze 13 alla sezione distaccata di Chioggia mai andate a dibattimento fin che è intervenuta la prescrizione?
Venerdì 23 Dicembre 2016, 10:22
Mica lo si vuole accusare, questo amico del fratello, basta solo insinuare il "ragionevole dubbio" e il gioco è fatto: assoluzione e fine della storia. Non è una novità, che per far cambiare idea ai giudici serva innanzitutto qualche decina di migliaia di euro (che se poi son centinaia di migliaia l'assoluzione viene meglio ancora).