linomestre
1 Gennaio 1915

Commenti pubblicati:
Venerdì 22 Giugno 2018, 11:03
Nelle bottiglie controllate qualche giorno fa c'erano tracce significative di toluene, xilene, etilbenzene ecc. Come qualsiasi chimico sa bene, anche nell'acqua potabile dipende da cosa cerchi... Se l'episodio incriminato riguarda la sorgente di Popoli (Pescara) non oso pensare cosa ci sia nelle falde di Scorze' (territorio ben piu' antropizzato di quelle abbruzzese....)
Martedì 19 Giugno 2018, 11:43
Tanto per puntualizzare, il problema dei campi rom abusivi e' sorto dall'apertura delle frontiere ad est ed il Ministro dell'Interno per dieci anni era Maroni con Salvini suo braccio destro... Non ricordo un solo provvedimento per ripristinare legalita', obbligare i bambini ad andare a scuola ecc.ecc. cioe' le cose che servono per RISOLVERE un problema anziche' incancrenirlo!
Martedì 19 Giugno 2018, 11:13
Il problema dei campi rom pieni di clandestini (rumeni, serbi e bulgari) non e' di ieri ma risale (in queste proporzioni) da almeno quindici anni e nessun Ministro dell' Interno (che ha sotto di se' Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Prefetti ecc.ecc.) ha mai saputo non dico risolvere ma nemmeno arginare il fenomeno dell'illegalita', dell'evasione scolastica ecc. Se votavi a sinistra saprai chi e' stato Ministro dell'Interno per dieci anni (in Governi con maggioranze che Prodi se le sognava nei due brevi suoi Governi): il padano di cui Salvini era il braccio destro....
Venerdì 15 Giugno 2018, 11:00
Quelli che tu descrivi sono probabilmente clandestini o con permesso di soggiorno ottenuto con le famose regolarizzazioni dei primi anni 2000 (in particolare quella gigantesca di Maroni) e dediti a tutti quei "lavoretti" molto remunerativi che tutti sappiamo... A questi bisognerebbe far finire la "pacchia" ed invece ce la prendiamo con i poveracci o col Governo Tunisino, cioe' l'UNICO Paese africano che accetta il rimpatrio dei suoi connazionali irregolari o condannati!!!
Venerdì 15 Giugno 2018, 10:52
Niente da fare: distinguere i clandestini (facile, direi inevitabile, preda delle mafie, per lo smercio droghe o del caporalato nei campi) dai migranti e' troppo difficile! In Italia lavorano (nelle fabbriche, nelle concerie, nei macelli, negli allevamenti, nelle carpenterie dove si salda o si vernicia) circa sei milioni di stranieri. Le migliaia di coloro che sbarcano dai barconi vengono tutti fotosegnalati, prese le impronte digitali ecc. e non sono ne saranno mai clandestini. I clandestini sono un problema di ordine pubblico (appunto sarebbe il compito del Ministro dell'Interno) invece di lasciare interi territori, dalle periferie delle città alle campagne del Meridione, in mano alle mafie...
Giovedì 14 Giugno 2018, 11:00
Per modificare il famigerato trattato di Dublino e cambiare le norme sulle quote di migranti tra i vari Paesi ci sono state negli ultimi due anni ben 22 sedute della commissione che doveva scrivere un compromesso. Tutto è fallito lo scorso 5 giugno per l'opposizione dei Paesi dell'est e il totale disinteresse NOSTRO! Il relatore per la Lega Nord dell'Italia era l'attuale Ministro Fontana che non si e' MAI presentato ai lavori della Commissione (percentuale di assenza 100%) come denunciato dalla rappresentante civatiana Schlein, nel silenzio assordante dei media italiani. Risultato: rimane lo status.quo svantaggioso per Italia e Grecia. Amen
Mercoledì 13 Giugno 2018, 09:18
Divieti di dimora??? Significa il foglio di via previsto dalla Legge Bossi-Fini. E se ne andranno a spacciare da qualche altra parte! Le mafie hanno sempre un gran bisogno di manodopera, per un lavoro che gli italiani non voglion fare...
Mercoledì 6 Giugno 2018, 10:35
Incidenti di questo tipo sono rarissimi in Italia. Negli USA (dove tutti sono armati) ogni anno migliaia di casi... benvenuti nel progresso quando uno dei primi provvedimenti del neo-governo sara' la modifica del reato di eccesso di legittima difesa, con conseguente boom di richieste di porto d'armi...
Venerdì 1 Giugno 2018, 10:45
Dimostrazione che puo' esistere la collaborazione tra pubblico e privato anche in campo ambientale. Col nuovo Governo speriamo in progressi anche a Taranto, dopo vent'anni di appiattimento governativo sul privato...
Venerdì 1 Giugno 2018, 10:42
Il Ministero dell'Interno diventera' il Ministero della Propaganda. Non mi sembra un gran progresso...
Venerdì 1 Giugno 2018, 09:59
Nomen omen: tu infatti hai capito al volo quali siano le motivazioni del nostro....
Venerdì 1 Giugno 2018, 08:51
Complimenti all'articolista che questa volta ha riportato fedelmente le cose come stanno, anziche' distorcere le parole del personaggio di turno per poi insultarlo, chiederne la rettifica o addirittura le dimissioni... come nel caso di Oettinger! Per chi non lo sapesse costui come Commissario al Bilancio aveva mesi fa (nell'indifferenza italiana) proposta alla Commissione di dirottare parte dei fondi per le aree sottosviluppate dalla Polonia ed i Paesi Baltici (in pieno boom economico) verso la Grecia ed il Meridione d'Italia...
Giovedì 31 Maggio 2018, 09:41
Purtroppo devo darti una brutta notizia: la tua speranza che la CDP non venga toccata potevi esprimerla tanti anni fa, non ora. La cassa CDP hanno iniziato a coinvolgerla dieci anni fa prima con Infrastrutture Spa ( le cosiddette grandi opere; la prima: Alitalia (!) e poi con l'acquisto di titoli pubblici invenduti!!!). Risultato: ora una grossa fetta del debito pubblico italiano e' nella pancia di CDP e le fondazioni con cui e' in societa'...
Mercoledì 30 Maggio 2018, 10:44
@ goldoni: figli di clandestini? Proprio ieri qua vicino, a Mogliano, e' stata presentata una piattaforma (Bullydictionary) finanziata da Generali per sensibilizzare ed aiutare soprattutto le famiglie a prevenire fenomeni di bullismo (informatico ma che poi diventa anche fisico ecc.). Per te e gli altri napalm abituali frequentatori di questo giornale una informazione di prima mano: solo un paio di ragazzotti vengono da residenti delle case popolari, gli altri sono "colleghi" di buona famiglia...
Martedì 29 Maggio 2018, 16:24
Da quanti anni sentiamo parlare di fermare il "consumo del suolo" dagli stessi che poi varano gli "sbocca-italia" e straparlano di PIL che deve aumentare, aumentare, aumentare...
Venerdì 25 Maggio 2018, 09:02
Leggendo molti commenti si scopre chi vota Forza Italia: difficile trovare qualcuno che voti quel partito, eppure riceve milioni di voti! Ma appunto dai commenti a questa notiziola scopri chi inconsciamente non solo giustifica l'utilizzatore finale, ma lo invidia...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 11:07
Non e' il Giudice che ha ridotto la pena ma la Legge, modificata qualche anno fa per proteggere un imputato eccellente, prevede pene ridotte se esiste "un unico disegno ecc.ecc.". Il Giudice ha solo rispettato quanto prevede la Legge. Comunque, sempre grazie ad altra modifica di Legge (Prescrizione Breve) il soggetto l'avrebbe comunque sfangata prima o poi, come oltre centomila casi simili, ogni anno, in ogni angolo del Paese...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 10:56
Non e' il Giudice che ha ridotto la pena ma la Legge, modificata qualche anno fa per proteggere un imputato eccellente, prevede pene ridotte se esiste "un unico disegno ecc.ecc.". Il Giudice ha solo rispettato quanto prevede la Legge. Comunque, sempre grazie ad altra modifica di Legge (Prescrizione Breve) il soggetto l'avrebbe comunque sfangata prima o poi, come oltre centomila casi simili, ogni anno, in ogni angolo del Paese...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 10:38
Non e' il Giudice che ha ridotto la pena ma la Legge, modificata qualche anno fa per proteggere un imputato eccellente, prevede pene ridotte se esiste "un unico disegno ecc.ecc.". Il Giudice ha solo rispettato quanto prevede la Legge. Comunque, sempre grazie ad altra modifica di Legge (Prescrizione Breve) il soggetto l'avrebbe comunque sfangata prima o poi, come oltre centomila casi simili, ogni anno, in ogni angolo del Paese...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 10:25
Non e' il Giudice che ha ridotto la pena ma la Legge, modificata qualche anno fa per proteggere un imputato eccellente, prevede pene ridotte se esiste "un unico disegno ecc.ecc.". Il Giudice ha solo rispettato quanto prevede la Legge. Comunque, sempre grazie ad altra modifica di Legge (Prescrizione Breve) il soggetto l'avrebbe comunque sfangata prima o poi, come oltre centomila casi simili, ogni anno, in ogni angolo del Paese...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 09:51
Non e' il Giudice che ha ridotto la pena ma la Legge, modificata qualche anno fa per proteggere un imputato eccellente, prevede pene ridotte se esiste "un unico disegno ecc.ecc.". Il Giudice ha solo rispettato quanto prevede la Legge. Comunque, sempre grazie ad altra modifica di Legge (Prescrizione Breve) il soggetto l'avrebbe comunque sfangata prima o poi, come oltre centomila casi simili, ogni anno, in ogni angolo del Paese...
Mercoledì 28 Marzo 2018, 09:39
Accantonata la bufala del padre viennese a cui e' stato impedito di vedere la figlia morente, oggi come prima notizia ecco un episodio di dissapori familiari, nel Bel Paese dove ogni due giorni viene commesso un femminicidio, ma in questo caso con soggetti "tunisini" e quindi meritevoli di grande evidenza giornalistica.
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 11:59
Come funzioni il cervello di tanti lo puoi vedere nei venti commenti precedenti: tutti che guardano il dito (gli spacciatori) e non la luna (l'enorme business alimentato dalla "domanda" e che ingrassa le nostre mafie, che gestiscono il traffico MONDIALE di sostanze stupefacenti.....)
Giovedì 22 Febbraio 2018, 11:24
E perche' non anche i bidelli?????
Giovedì 8 Febbraio 2018, 11:02
Perchè "lasciar da parte, in questo caso, l'Europa" e parlare solo dei fatti di Macerata? Il lettore ha fatto un parallelismo molto intelligente tra il disinteresse da parte dei nostri politici, quasi tutti assenti e non solo per Draghi, alle decisioni che si prendono in Europa (anche quelle sull'immigrazione... vedasi trattato di Dublino) ed il polverone sul caso dello sparatore, che invece porta voti, tanti voti. Infatti il piu' grande assenteista di Strasburgo e' il piu' scatenato nei commenti sulla presenza di tanti clandestini, facili prede della malavita nostrana, nel ruolo per lo piu' di spacciatori o prostitute da strada.
Venerdì 5 Gennaio 2018, 16:39
Infatti la Legge Bossi-Fini prevede il foglio di via. Dopo la condanna (tre gradi di giudizio) sempreche' non intrevenga prima la Prescrizione Breve...
Venerdì 5 Gennaio 2018, 16:27
Votando negli ultimi quindici anni politici che hanno varato a ripetizione norme iper-garantiste (dalla Cirielli ai lodi Alfano, Schifani salva-Previti ecc. dalla Prescrizione Breve al Patteggiamento Allargato ecc.ecc. di cui usufruiscono tutti anche borseggiatori e rapinatori, spacciatori & C.)
Venerdì 5 Gennaio 2018, 16:04
Il motivo e' l'obbligatorieta' dell'azione penale. In altre parole chi commette un reato (qualsiasi: piccolo o grande) deve venir giudicato. Purtroppo le Leggi ipergarantiste (soprattutto quelle varate negli ultimi quindici anni per tutelare poche persone importanti) prevedono tre gradi di giudizio, eventuali ricorsi, la certezza della Prescrizione (Breve) se solo ci si affida ad un Avvocato (anche di modesto valore... non necessariamente un principe del Foro). Tutto qui!
Mercoledì 3 Gennaio 2018, 16:00
Unico commento, un po' ingarbugliato certamente, ma che descrive la situazione attuale, dovuta a scelte politiche ben chiare (ma oscure ai soliti commentatori) da parte di una classe politica che e' stata votata e rivotata da milioni di italiani. I tagli sistematici alla Sanita' Pubblica dal 2001 ad oggi ad ogni Finanziaria (come si chiamava prima dell'era-Tremonti) sono stati possibili grazie all'apatia di milioni di concittadini che pagano ticket sempre piu' alti ed inveiscono verso i komunisti...
Giovedì 28 Dicembre 2017, 17:51
Traffico intenso nell'ora di punta: per tutti gli altri automobilisti che transitavano in quel momento forse che non pioveva? Solo per la conducente della Panda e' stato impossibile scorgere l'anziana sulle strisce?