hiper

Commenti pubblicati:
Martedì 6 Novembre 2018, 18:42
Scherzo criminoso
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 19:29
Un paio di anni fa lessi che c'è un analogo allarme in Scandinavia per bebé nati senz'occhi.
Martedì 30 Ottobre 2018, 20:04
Lo scrittore ebreo Luzzatto nel suo libro intitolato -Partigia- racconta che Primo Levi laureatosi a Torino nel 1943 nonostante le famigerate leggi razziali si aggrego ai partigiani della Valle d-Aosta. Qui fece parte di un plotone che giustizio con fucilazione alle spalle i commilitoni trasgredenti Opezzo di diciassette anni e Zabaldano di diciotto anni in esecuzione di una sentenza del tribunale partigiano.
Martedì 30 Ottobre 2018, 16:25
Lo scrittore ebreo Luzzatto nel suo libro intitolato -Partigia- racconta che Primo Levi laureatosi a Torino nel 1943 nonostante le famigerate leggi razziali si aggrego ai partigiani della Valle d-Aosta. Qui fece parte di un plotone che giustizio con fucilazione alle spalle i commilitoni trasgredenti Opezzo di diciassette anni e Zabaldano di diciotto anni in esecuzione di una sentenza del tribunale partigiano.
Sabato 27 Ottobre 2018, 13:02
Un settantenne in buona salute è come un trentenne, in tutto
Giovedì 25 Ottobre 2018, 22:13
Quando si hanno soldi a disposizione ci si imbarca in simili avventure. Ebbi la fortuna di lasciar perdere interventi medici per carenza di risorse finanziarie per poi scoprire che le cose si sarebbero (e si sono) risolte spontaneamente.
Giovedì 25 Ottobre 2018, 18:25
Quando si hanno soldi a disposizione ci si imbarca in simili avventure. Ebbi la fortuna di lasciar perdere interventi medici per carenza di risorse finanziarie per poi scoprire che le cose si sarebbero (e si sono) risolte spontaneamente.
Giovedì 25 Ottobre 2018, 18:15
Il padre e la madre erano separati e l'uomo era agli arresti domiciliari per denunce congiunte di madre e figlia. Già una volta era stato a riprendersi la figlia, perché sapeva dove trovarla, e per questo suo atto di imperio ha avuto la riconferma degli arresti domiciliari.
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 18:30
Talis mater, talis filia - ormai è un cliché che si riproduce quando una divorziata si porta appresso la figlia dopo aver distrutto la famiglia. Raramente si arriva al divorzio a causa del maschio.
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 10:45
Talis mater, talis filia - ormai è un cliché che si riproduce quando una divorziata si porta appresso la figlia dopo aver distrutto la famiglia. Raramente si arriva al divorzio a causa del maschio.
Martedì 23 Ottobre 2018, 11:29
La signora in questione ha 64 anni. Forse si voleva farle terminare il percorso pensionistico - contributivo.
Domenica 21 Ottobre 2018, 19:49
I bambini vaccinati devono stare isolati in quarantena perché costituiscono un veicolo di contagio. I neonati degli asili nido peraltro sono il terreno di coltura ideale per far prosperare le malattie infettive. Ed infatti si ammalano in continuazione i bimbi, le loro maestre (che si guadagnano la pagnotta) e tutti costoro infettano anche i componenti delle rispettive famiglie.
Domenica 21 Ottobre 2018, 09:56
I bambini vaccinati devono stare isolati in quarantena perché costituiscono un veicolo di contagio. I neonati degli asili nido peraltro sono il terreno di coltura ideale per far prosperare le malattie infettive. Ed infatti si ammalano in continuazione i bimbi, le loro maestre (che si guadagnano la pagnotta) e tutti costoro infettano anche i componenti delle rispettive famiglie.
Domenica 21 Ottobre 2018, 09:30
Nei nostri seni paranasali albergano agenti patogeni che causano la meningite. Nel nostro intestino prosperano due inquietanti agenti del tetano, più un chilo e mezzo di microbiota tra cui l'escherichia coli che può diventare letale. In questo caso erano presenti paramixovirus (grande famiglia che comprende anche il morbillo) e tutta questa fauna viene tenuta in scacco nel corso della vita fintantoché il sistema immunitario è efficiente e non sopraffatto da comorbidità plurime. E' come vivere nella savana. Da quando il morbillo è letale ? Molto spesso i vaccini causano la patologia stessa che si vuol prevenire, molto spesso i vaccini tengono in vita ceppi patogeni che la natura avrebbe già spazzato via come la peste nera, la lebbra, la difterite e il vaiolo.
Venerdì 19 Ottobre 2018, 18:47
Primo Levi nonostante le leggi razziali si laureò a Torino nel 1943, poi andò coi partigiani in Val d'Aosta dove prese parte a un plotone di esecuzione che giustiziò con fucilazione alla schiena il diciassettenne Opezzo e il diciottenne Zabaldano. >>> Lo racconta nel suo libro 'Partigia' lo scrittore ebreo Luzzatto. >>> Forse è questo il motivo per cui nel 1987 l'ing. Primo Levi si buttò giù nella tromba delle scale a Torino.
Venerdì 19 Ottobre 2018, 10:38
Primo Levi nonostante le leggi razziali si laureò a Torino nel 1943, poi andò coi partigiani in Val d'Aosta dove prese parte a un plotone di esecuzione che giustiziò con fucilazione alla schiena il diciassettenne Opezzo e il diciottenne Zabaldano. >>> Lo racconta nel suo libro 'Partigia' lo scrittore ebreo Luzzatto. >>> Forse è questo il motivo per cui nel 1987 l'ing. Primo Levi si buttò giù nella tromba delle scale a Torino.
Domenica 14 Ottobre 2018, 22:55
Pensate piuttosto al caso Bossetti, alla farsa del DNA ricavato dalla saliva sotto un vecchio francobollo di un fedifrago scoperto dopo aver analizzato il DNA 21.000 persone.
Sabato 13 Ottobre 2018, 19:49
Credo che succeda più spesso di quel che non si creda, con reciproco consenso, anche se in questo caso avremmo a che fare con una minorenne. Il sesso è una bestia ingovernabile dalla psiche e la cosa è imbarazzante ed orrida da affrontare da parte di familiari che fossero al corrente.
Sabato 13 Ottobre 2018, 13:08
Credo che succeda più spesso di quel che non si creda, con reciproco consenso, anche se in questo caso avremmo a che fare con una minorenne. Il sesso è una bestia ingovernabile dalla psiche e la cosa è imbarazzante ed orrida da affrontare da parte di familiari che fossero al corrente.
Sabato 13 Ottobre 2018, 13:03
Il bacino (frattura composta) come anche le costole non vanne ingessate ma si saldano spontaneamente col tempo.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 17:13
La sorella di Cucchi e la sua famiglia avevano in sostanza diseredato il fratello. Tali ragazzi drogati diventano ingestibili, molesti e pericolosi a se stessi e agli altri. Sono larve umane, sono irrecuperabili. Un giovane vicino di casa, dopo che tutti ebbero cercato di sopportarlo e soprattutto di aiutarlo, si suicidò.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 13:33
I derivati dall'oppio sono diventati poco costosi. La stessa morfina si può ora ottenere con ricetta ordinaria o a prezzi accessibili. Così oggi muoiono a causa dell'eroina 50 mila persone negli USA, 30 mila nella Federazione Russa e cinque mila in Iran. L'oppio viene massicciamente prodotto nella regione dell'Hindukush, là dove il nostro Arlacchi commissario dell'ONU nel 2001 era riuscito a stroncarne la produzione.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 13:25
La Sanità dell'ex Romania comunista oggi è privatizzata.
Martedì 9 Ottobre 2018, 18:59
Nell'imminenza del passaggio di proprietà SADE - ENEL in virtù della nazionalizzazione si è giocato d'azzardo, decidendo (la SADE) di procurare uno scivolamento controllato (frana) del monte Toc nel lago.
Martedì 9 Ottobre 2018, 10:19
Qui qualcuno già vaccina perfino la madre incinta contro la pertosse.
Martedì 9 Ottobre 2018, 09:45
Nel dopoguerra non esisteva la sindrome da morte in culla e in Giappone, dove non c'è l'obbligo vaccinale, questi trattamenti sono stati spostati a dopo i due anni d'età. Il Giappone registra il più basso tasso di mortalità infantile e il più alto tasso di longevità al mondo. Là i trapianti e gli espianti non vengono praticati per ragioni etiche.
Martedì 9 Ottobre 2018, 09:40
Qui un neonato con la vaccinazione ha subito una trombocitopenia temporanea ed è stato portato d'urgenza e salvato nel reparto di oncoematologia a Padova.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 18:29
Era stato appena vaccinato ? A cinque mesi infatti …
Lunedì 8 Ottobre 2018, 13:01
Una caraibica che esprime moralismo d'accatto, usa volentieri gergo volgare e plaude al (suo) progressismo. Questa è falsa
Lunedì 8 Ottobre 2018, 11:44
Una caraibica che esprime moralismo d'accatto, usa volentieri gergo volgare e plaude al (suo) progressismo. Questa è falsa