vircingetorige

Commenti pubblicati:
Domenica 19 Novembre 2017, 20:29
Fin troppo facile rispondere, se contiamo i morti il primato spetta alla chiesa con i suoi 800 anni di inquisizione, nessuno sa quante persone sono scomparse e quante sono finite nei sotterranei di qualche palazzo. Come nessuno ha mai tenuto conto di quante donne, si donne, sono state messe al rogo o sevizie imprigionato e uccise. Perciò prima di parlare dal pulpito un po' di storia non farebbe male. La Emma Bonino e tanti altri con la legge sull'aborto hanno impedito che i poveri vadano dalle mamma e dalle fetucchiere mentre i ricchi andavano nelle cliniche private appena un po' più in là, anche questo è un dato di fatto. Può non piacere ma è così. Per quanto riguarda Reina qui non c'è solo la sua eferatezza ma anche gli amanigliamenti le conoscenze le protezioni. Ma prima di scrivere uno sguardo sotto i tappeti di casa propria no eh troppo difficile.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 13:08
Purtroppo è vero la buracrazia ci mette sempre lo zampino e naturalmente in maniera inefficace e la maggior parte delle volte inconcludente. 15 Anni fa avevo nelle vicinanze di casa un cedro che naturalmente con il tempo era cresciuto a dismisura e impegnava parte del mio piccolo giardino con le sue radici. Con il cattivo tempo oscilla da far paura. Chiesi se poteva essere tolto, ma fu difficilissimo capire di chi era l'albero chi lo gestiva e più che altro chi doveva pagare le spese di abbattimento. Ho cosumato scarpe telefono e pazienza per sapere a chi rivolgersi. ..dalla sovrintendente alla guardia forestale al comune......nulla non si riusciva ad avere una riposta seria. Alla fine ho fatto un esposto per pericolosità pubblica, in successione sono la polizia municipale, le guardie forestali, un super tecnico. ....e per circa due anni l'alberello è rimasto li. La mia fortuna....era il periodo in cui c'era il rifacimento delle fognature con grandi tubi in trincea. Bene prima hanno tentato di scavare tagliando solo le radici che davano fastidio allo scavo per fortuna l'albero si è inclinato parecchi e hanno optato per il taglio. Così dopo circa tre anni il problema è stato risolto. Ma se non vi fossero stati i lavori sarebbe ancora la.
Domenica 12 Novembre 2017, 12:45
Tempo una sera facendo zapping ho visto un programma dove un cuoco faceva dei lavori “faticosi” scavava una buca e rimaneva inginocchiato per tempo posando del porfido. Poi ha provato a pulire dei camini e così via. Proporrei che anche qualche nostro politico provasse (anche il programma tv è una prova e forse riaggiustata) qualche lavoro diverso così per esperienza, Ad esempio dei lavori non proprio “banali”, Salire su una freccia rossa e fare un paio di fermate. Salire su un mezzi dei vigili del fuoco in emergenza e provare a salire tre tronconi della scala italiana con l’autorespiratore indossato. Fare un paio di codici rossi in un autoambulanza, o in idroambulanza. Prendere la borsa ed il carellino di un postino a Venezia e fare il giro di consegna del sestiere….ne scelgo uno piccolino Dorso Duro. Niente fonderie e nemmeno lavori edili per carità altrimenti sarebbe troppo facile avere ragione. A dimenticavo il politico o la politica dovrebbero avere un età compresa tra i 58 e i 63 anni, provare solo un turno di lavoro, poi lo invitiamo a di martedì, l’aria che tira, la gabbia, insomma dove vanno spesso a sproloquiare senza aver nemmeno la lontana idea di cos’è. Nessuno vuole metterli in difficoltà ma farli parlare con cognizione di causa Naturalmente sono solo esempi altri nobili lavori si possono provare.
Domenica 12 Novembre 2017, 09:46
Chissà perchè è sempre lo stipendio degli altri ad essere troppo alto. C'è uno che ha preso 40 milioni di euro di premio.....non è un medico è un maneger il suo operato, non ha salvato nessuna vita, non ha fatto nessuna specilizazzazione, una ricetta e via... licenziare operai e spostare le sedi dove si pagano poche tasse. Però nessun strale, nessuno vuole abolirlo. In questo strano paese dove si giudicano sempre le persone da quanto prendono e prendono sempre troppo. Mentre noi prendiamo sempre troppo poco.
Venerdì 10 Novembre 2017, 17:49
Quando si chiede quali sono le droghe che fanno più male in assoluto in termini di morti e costo sociale (cure)? La risposta facile è le droghe pesanti, eroina, cocaina, ecc.ecc. Nulla di puù sbagliato questo serve a far sviare il ragionamento serio ovvero:- le droghe che fanno maggiori danni, morti, ammalati, cure, ecc. sono quelle che lo stato vende con i suoi monopoli. Alcool, Fumo, tabacco, sale...e io ci aggiungerei anche la droga moderna lo zucchero. Il conto per queste droghe è astronomico in termini di malattie e costi sanitari. Ma a noi interessa il subito, il guadagno istantaneo l'incasso ecco perchè non ci si libera così facilmete di questi monopoli lo stato deve incassare subito poi diventa una partita di giro in perdita, ma questa è un'altra cosa.
Venerdì 10 Novembre 2017, 12:25
Immagino già quanti pollici versi a questo commento ma vediamo...Lo sciopero è un diritto costituzionale ed è normato da leggi che impediscono la chiusura totale o la mancata erogazione di un servizio essenziale. Dieci giorni di preavviso minimi, due tentativi di raffreddamento del "conflitto" dopodichè è corretto che qualsiasi categoria facci sentire valwere le prorpie ragioni. Da parte delle ASL per questo sciopero è stato rafforzato anche il servizio di pronto soccorso e di guardia medica. Ma il vizietto degli italiani di andare dal medico o addirittura in pronto soccorso perchè il naso moccola non si riesce a togliere. La maggior parte dei codici sono bianchi perciò gente che può attendere e non ha nessuna urgenza. Taglio corto ma io la penso così. Il ad ogni ricetta di analisi,esami specialistici non uregenti, spesa medica farmacologica il paziente paga per le prime 10€ per le seconde una percentuale sul farmaco originale. Bene come si evitano gli intasamente dei vari ambulatori per misurare la pressione, perchè la cacca era di colore differente del solito, perchè ho un leggero mal di pancia (poi scopro che ha mangiato un buo muschiato intero), semplice invece di contribuire alla ricetta con 10€ o partecipazione al farmaco paghi 5€ ogni volta che entri in ambulatorio. Allora assisteremo a persone anziane, malati immaginari, passatempo che non si recheranno più dal medico per una "chiaccherata". I tempi dell'ambulatorio diventeranno più consoni per i pazienti e anche per i medici che non devono ascoltare la maggior parte delle volte dolori che fanno parte dell'età o dello stile di vita, o della lettura di diagnosi in internet. Al pronto soccorso aumentare da 36€ a visita privata tutti i codici bianchi e gli ipocondriaci. Maggior risprmio, maggiro attenzione per chi sta veramente male e tempi d'attesa decenti. I libri, le chiaccherate, i comoaò, vanno letti o fatte a casa la bar in pizza non nella sala d'attesa dell'ambulatorio medico!
Venerdì 3 Novembre 2017, 12:02
Metti questo, tu sei in un ufficio al caldo d'inverno ed al fresco d'estate, segui e devi farlo quello che ti ordina (sei un dipendente) il tuo dirigente. Il tuo dirigente legge le circolari che mandano altri dirigenti con più stellette,e via di seguito. Forse sai cosa vuol dire metronotte perchè sei una persona di cultura, ma sai anche che i vari direttori ti hanno sempre detto che devi interpretare le norme che ti danno in forma restrittiva, solo così potrei avere un obolo sul premio di produzione. Anche loro anno ricevuto queste direttive così quello che viene scritto e deliberato dal governo parlamento , ecc, ecc. Passa per un setaccio le cui maglie diventano via via più strette perchè ogniuno deve avere quell'obolo di produttività. Funziona così ovunque, all'inps, al comune, alla regione, fino al ministero. Tanto noi siamo talmente piccoli che non importa se hai fatto 50 anni di notte, 40 anni di fonderia...la prima cosa è negare respingere sempre qualcuno forse un giorno risolverà il tuo problema. Ma intanto è passato del tempo e così tutti hanno avuto modo di avere quel piccolo obolo di produttività. E i responsabili, CEO, Presidenti, Ministri, ecc gongolano perchè ogniuno ha fatto la sua parte prendere tempo.
Venerdì 3 Novembre 2017, 09:00
Sarebbe interessante sapere chi ha pagato le spese della polizia municipale e di veritas. AH dimenticavo rientrano nelle spese pubbliche quelle che tutti pagano a prescindere che utilizzioni, producano o meno rifiuti. Chissà se la proprietà paghera l'IMU e la TASI Ahh dimenticavo è un rudere non agibile e quandi non si paga. Fa parte di quelle quote che tutti devono pagare per tenere in ordine la città. Poi qundo il rudere si trasformerà in qualcosa di vendibile allora i proventi saranno dei prorietari che non mi sembra in questi anni abbiano fatto il massimo per evitare che una prorpietà privata sia sorvrgliata e non diventi fonte di preocuppazione e zona franca per tutti i malintenzinati che gravitano a Mestre. Un suggerimento sarebbe una bella ruspa e due tir di calcinacci da portare in discarica e la tabula rasa di sterpi erbacce cespugli alberi.....ma già chi paga?
Sabato 28 Ottobre 2017, 09:06
InteressantissimA iniziativa, anche perché leggendo la storia si capisce il presente e gli intrighi di stato tradimenti, loschita' sono più che mai attuali forse in chiave un po' più moderna. Bella iniziativa per capire meglio chi eravamo e chi siamo diventati.
Venerdì 27 Ottobre 2017, 18:22
Non sono in grado come alcuni di voi di dare ragione all'inps o alla signora. Certo che c'è una legge che prevede il rientro anche a rate di ciò che l'istituto ha versato in mancanza di lavoro. Succede col nasi o con l'ex mini nasi, se non avvertì l'inps entro un tempo o se l'istituto non riesce a fare il conteggio sulla differenza sottrae l'importo sulla dichiarazione dei redditi o tramite lettera raccomandata con bollettino di versamento di quanto non dovuto. Però prima di rispondere per partito preso e naturalmente contro gli impiegati statali, l'istituto la politica, il parlamento, ecc,ecc. Manca solo il papa, fatevi questa domanda? Di chi sono i soldi che l'inps ha versato alla signora? La risposta dovrebbe essere facile ma la suggerisco nostri! Dei contribuenti, e allora perché questo caso senza sapere nulla si da ragione all'uno o all'altro? Perché se l'inps avesse ragione dovrebbe regalerà soldi che non spettano? Ma l'importante è comunque attaccare l'istituzione così hai tanti lire. La domanda di sussidio vienne fatta da persone competenti, caffè, patronato,ecc. Che spiegano tutte le clausole e cosa spetta o non spetta, non sono assicurazioni private con carattere curie 6
Giovedì 26 Ottobre 2017, 19:27
Come sostengono sempre meglio una buona lettura che una fiction TV. Così si saprebbe che il ministro, di qualsiasi ramo egli sia non c'entra nulla con la legge. Le leggi le fa il parlamento ad applicarle spetta alla magistratura, che ricordo come pilastro costituzionale è indipendente. Perciò casomai è il parlamento il "responsabile" delle leggi,ed il parlamento è eletto dagli italiani. Può piacere o meno ma è così.
Giovedì 26 Ottobre 2017, 15:47
Grazie sentite ai carabinieri per il loro operato. Purtroppo dopodomani sarà già fuori, ma cambierà zona farà il palo tra via Trento e monte san Michele oppure via fogazzaro....insomma avrà ampia scelta da dove ricominciare.
Giovedì 26 Ottobre 2017, 15:24
Purtroppo fintanche' per religione,credenze, ignoranza, ci portiamo dopo la morte parti del nostro corpo in tomba a sfamare gli insetti e i vermi molte persone rete ranno in attesa....di un trapianto o della morte. La legge è i nostri pusillanimi politici non aiutano certo abbracciando una tesi o l'altra solo per convenienza elettorale. Per quanto mi riguarda una volta che il mio cervello ha finito di funzionare il mio corpo può essere usato come ricambi per altri esseri umani. Sarà difficile perché le mie volontà sono scritte sul nulla su nessun testamento To biologico su nessuna legge fine vita. Mi spiace per questo signore...speriamo sua uno degli ultimi.
Martedì 24 Ottobre 2017, 20:56
Oggettivamente toscani ha ragione. Sono stati buttati in laguna 14 Mdi € e nel Lambro addirittura 50Mdi €. Tutto per pubblicità elettorale e convenienza Ceca. La maggior parte non sapevano esattamente per cosa andavano a votare, non avevano idea delle limitazioni costituzionali messe dalla Corte Costituzionale sui referendum, non avevano e non hanno idea di cosa dice, perché non si sono mai informati o non hanno mai letto la nostra carta costituzionale e cos'è l'autonomia che le regioni possono richiedere al governo senza spendere un €. Peraltro come fatto dall'emilia Romagna. Ma la lega e il loro seguito, Anche i grillini, avevano bisogno di questo inutile scontato plebiscito.Ora inizieranno le trattative, escluso, fisco (cioè quello che tutti erano convinti si trattasse, schemi nostri a casa nostra) scuola, ecc.ecc. Inoltre è una menzogna il fatto di poter richiedere dopo il referendum lo statuto speciale, che è governato da complesse leggi, dalla costituzione e da accordi stato tregioni. Ecco perché anche se antipatico toscani a ragione e nessuno si offenda perchè monastero xe un epiteto veneto quando più libertario autonomo di questo non c'è. Vorrei solo sapere perché si sono buttati 14M di €, e perché non ci hanno chiesto se volevamo buttarli in laguna o adottare quello già previsto sulla Carta larichiesta di maggior autonomia.Mone!!
Martedì 24 Ottobre 2017, 19:17
Non mi stupisco della stupidità umana e non dovremmo stupirci dell'intelligenza del saper ragionare con la propria testa,cosa che questo ragazzo ha fatto, forse perché a casa è un po' più seguito e i genitori lo hanno fatto parlare ragionare su alcuni temi. Molti altri sono lasciati soli con i Twitter e i Facebook a scatenare la loro rabbia. Lo vedo anche qui su alcuni "interventi" dei soliti leoni da tastiera, dove la colpa è sempre degli altri, della scuola, dei compagni, delle compagnie, della globalizzazione. ......nostra mai e.....mi raccomando mai mettersi davanti allo specchio e dire forse ho sbagliato o sto sbagliando qualcosa, sarbbe8un primo passo. Purtroppo c'è chi riesce a mentire anche allo specchi.
Sabato 21 Ottobre 2017, 09:55
Dura lex sed lex. Ma anche la legge è uguale per tutti. Mentre non sempre è così, molte volte è più semplice prendersela e farla rispettare con le contravvenzioni da chi ti capisce, magari abitante della laguna. Mentre se sei straniero hai l'opzione di non capire. Che dire dei molti turisti che prendono il vaporetto o il motoscafo con valige che sembrano armadi, con lo zainetto alle spalle e non lo tolgono nemmeno se rimangono bloccati tra i passeggeri, delle valige o in mezzo al corridoio o comodamente messe sui posti a sedere, già io non capire what? Cosa tu volere. Pardon, arabo ecc. Tutti ignoranti dell'idioma. Quindi secondo alcuni scusati. Ecco perché è più facile multare questi comportamenti di un lidense " oh veci no ti Pol sentarte la, d'aver? Perché? Xeel posto dee visse! Ma no ghexe nisuni, ok xe 7,5€ euro. Ed esce fiere del suo fatto di aver fatto il suo lavoro.
Martedì 17 Ottobre 2017, 17:22
Oramai la politica assomiglia sempre più al calcio, si tifa e basta, nessun ragionamento nessuna idea solo prese d'atto che la squadra per cui si tifa è sempre la migliore. Esattamente come si agisce nel calcio con i cervelli fumati. Nessuna analisi solo improperi da chi tiene per i grillini (sob) e chi invece non vede lora che vi sia il rigore sbagliato ah, naturalmente è colpa dell'arbrito che fischia il fallo ai tempi supplementari vedi torini e ora l'eurolega dell'europa 5s. Ma chi gridava onestà onestà e via la primo segnale di magistratura, per tutti (gli altri) bastava l'avviso di garanzia) oggi nemmeno il rinvio a giudizio li smuove. Sintomo che sono entrati anche loro nel sistema e non basta nemmeno più la VAR i tifosi sproloquinano comunque.
Sabato 14 Ottobre 2017, 09:41
Gli americani sono dei guerra fondi nati, la prova è che in qualsiasi film loro risolvono tutto con una bomba con l'esercito con la guerra. Ma la vita reale non è un film e quando hai a capo di guerra fondi degli stolti che pensano di essere a Hollywood la casa si fa seria. Non contenti del disastro creato in mediorientale con Bush, pistole fumante di sadam, che in verità era quella dell'ispettore Callaghan vista la sera prima in un film, alla guerra in Afganistan al sovenzionamneto e addestramento di Bin Laden, al sovvenzionamento della guerra contro l' Iran da parte di sadan, allincursione di Panama, ecc. Potrei continuare sono loro che pensando di essere dei baluardi dei loro sporchi interessi fomentare e creano le condizioni per i conflitti. Spero tanto, speranza forse inutile, che l'europa non segua questo mente atto, anche se haime, non ci credo molto. In questa fase devono essere gli state ad essere isolati prima della catastrofe. per quanto riguarda la bomba demografica il problema in Italia non sussiste e al momento sono i continenti africano ed asiatico, India, Africa ad avere un boom demografico senza controllo. Ma se la plitica estera è quella della guerra e del nucleare non riusciremo mai a costruire cultura, soddisfare bisogni, e far crescere cocente e consapevolezza. Certo che si yenkee sono forti hanno eletto un cartone animato che crede di essere in un fumetto.
Giovedì 12 Ottobre 2017, 15:04
Uhuuuu vorrà dire che stasera tornerò a casa tranquillamente e all'incrocio via Monte san Michele via Trento non troverò più nessuno che mi chiede di comperare roba e mi maledire perché non sono un "bucato". Per fortuna il nostro valoroso sindaco gli ha inimato di andrsene e loro lo hanno fatto. Grande Gigio, ora devi dirlo a quelli del piraghetto, poi con il codazzolo di assessori alla sicurezza il capo dei vigili, i fotografi comunali quelli delle news, e naturalmete i giornalisti potresti portarti al parco albanese (bissuola) e con il megafono dire che tutti quelli che spacciano e delinquenti devono andarsene. Cosi hai rosolato il problema di tanti cittadini, An He quelli che non credendo alle panzane non ti hanno votato.....ma potrebbero ricredersi visto i cotanta risultati.
Martedì 10 Ottobre 2017, 16:37
Sig. Meo82, Sarò veramente italiano quando verrà approvata ius soli, fino ad alloro sarò solo europero. Però nemmeno la velata ironia si riesce più a capire, infiorata al sindaco?? Ma dai si faccia un giro a qualsiasi ora del giorno e della notte se ha coraggio e vedrà che le cose non sono migliorate anzi ora ci sono anche i militari a perdere tempo. Questo problema non si risolverà mai perchè NON si vuole risolvere, inutile tirare fuori problemi e controproblemi solo VOGLIO riuscirà nella risulizione. Il primo a non volerlo sono i nostri rapprenstanti altrimenti di cosa andfrebbero a parlare nel talk show, dei problemi veri reali, del lavoro, della povertà imperante non solo riguardo la mancanza di denaro ma di cultura, sapere, condivisione....Meglio parlare di ladri spaciatori e ciascuno propone la propria ricetta così si prendoni i voti lasciando stagnare il problema per il prossimo invito.
Martedì 10 Ottobre 2017, 15:38
Mi spiace molto per voi Veneziani, quando eravamo uno stesso comune anche noi avevamo quei problemi, ma poi con il nostro nuovo sindaco che ha basato tutta la campagna politica sulla sicurezza sicurezza delle strade e dei suoi concittadini tutto è risolto. Vi faccio qualche esempio la zona della stazione, via Piave, il triangolo tra essa è via Trento via Monte san Michele era una zona di spaccio malaffare piena di extracomunitari perditempo e chi passava da quelle parti aveva paura specialmente nelle ore serali, le donne poi cercavano di non passare mai da quelle parti e se obbligate ad andare in stazione si facevano accompagnare, beh dopo due anni di mandato del nuovo sindaco la zona è rinata lo spaccio i nullafacenti il malaffare non esiste più ora passare per la stazione o le zone limitrofe ad ogni ora del giorno e della nota non è piu un problema. Al vero rimangono dei piccoli problemi che saranno senz'altro risolti prima della fine del suo mandato (sindaco). Nel parco di Bissola, il piraghetto e sotto il cavalcavia di Margherita dove insistono degli accattoni, ma ancora per poco. Quindi il consiglio è la prossima volta che andate a votare scegliete un sindaco come il nostro che mantiene le promesse e investe in uomini e mezzi per renderci tutti più sicuri e poter godere e vivere della nostra città.
Sabato 7 Ottobre 2017, 12:40
Strano una zona così tranquilla abitata da autoctoni dediti al lavoro. Sarà un caso non succedendo mai nulla ecco perché tanta ridondanza giornalistica. Questa era una zona degradata sovraffollamento da extracomunitari, profughi, dediti allo spaccio e alla prostituzione al malaffare, ma dopo l'elezione del nuovo sindaco che ha basato la sua campagna politica sulla sicurezza sulla vivibilità delle strade di Mestre in particolare il triangolo tra via cappuccino, Trento, san Michele stazione tutto questo è rimasto un ricordo. Chi frequenta la stazione oggi a ogni ora del giorno e della notte non ha più nulla da temere. Perciò strano questo fatto sarà episodio è isolato, mentre permangono dei piccoli problemi nei parchi Bissolati e piraghetto che son in via di soluzione grazie agli investimenti di uomini e mezzi da parte del nostro sindaco. Insomma non bisogna generalizzare tra gli episodi e il consolidato, ricordatevi quando c'erano i comunisti a governare la città questa gentaglia faceva impunità ciò che voleva.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 19:39
Sui camion provenienti dall'est nel 2017 non ci giurerei visto che passano sempre sotto i rivelatori di raggi gamma. Molto più facile che qualcuno si sia liberato di un radionuclide per radiografie e che poi i soliti furbi lo abbiano incenerito senza saperlo. Lo smaltimento di questi rifiuti se ben di pochissimi grammi costa enermemente e sappiamo a volte come va a finire. Sarebbe da fare anche un campionamento del suolo nel raggio dei rivelatori tenendo conto della predomaniza dei venti.
Martedì 3 Ottobre 2017, 08:53
la mafia si basa sopratutto sull'omertà e l'omertà è quella che permette a questi delinquenti di frequentare impuniti la scuola. Un insegnate cosaggiosa?? La preside? le altre insegnati gli altri compagni di classe? Omertosi per paura o per orgoglio di essere considerati amici. La mafia inizia così sui banchi di scuola. Forse riusciremo a seguire il caso ma tantà che la scuola tende sempre a diminuirni la gravità. Stando zitti, magari per il buon nome. Ecco come si sviluppa la piovra.
Lunedì 2 Ottobre 2017, 19:23
Non a caso li definisco topi con le ali, se pensiamo alle zecche alle pulci che portano sono peggiori dei tOpi.
Lunedì 2 Ottobre 2017, 14:50
Chissà perché ma mi sembra sempre più distante da queste notizie. Forse perché gli americani popolo tutt'altro che intelligente hanno eletto un ciuffo presidente che è l'essenza della loro ignoranza. Si continua a vendere armi addirittura a persone di psicolabile in alcuni stati grazieatrump si possono portare le armi alla cintola come nel vecchio far West. Allora cosa vuoi commentare se vendi in mitra bellico e una ventina di caricatori pensando solo al guadagno questo è il risultato. Ma loro si sa non imparano nulla dagli eventi e quando questa sarà una delle tante. Ecco perché mi sento indifferente alla notizia.
Sabato 30 Settembre 2017, 16:17
@ tecnico hs, un classico potre scrivere un libro su ciò che ho visto, verbalizzare e.... ad esempio un giorno entro in un cantiere ci sono degli elettricisti al lavoro su una impalcatura istante in aluminio il problema era che l'impalcatura era troppo bassa rispetto al piano lavoro e bellamente avevano aggiunto quattro tubi innocenti per rialzare da circa 5 metri a sei inoltre i morsetti di collegamento erano matti rovesci con la vite di apertura verso il basso. Quando ho contestato ciò al datore di lavoro mi ha riferito che non siamo in Germania qui ci si adatta si trovano soluzioni e comunque lui non aveva detto nulla ai suoi operai che ingenui si erano aranciata, verbale per negligenza in servegliando contestazione delle mancate norme di sicurezza e di informazione e formazione degli operai. Se i me da na multa alta domani sero tuo. Ecco come ragionano sono passati molti anni ma l'atteggiamento è sempre lo stesso passano con il rosso sapendo lo ma poi è colpa del vigile.
Sabato 30 Settembre 2017, 12:09
E andiamo avanti così, ancora profitto e mancanza delle più elementari norme di sicurezza. Perchè aumentano gli infortuni e le morti sul lavoro? Guardacaso queste aumentano quando calano le tutele quando c'è bisogno e allora si accetta tutto. In questo caso nessuno ha fatto un analisi del rischio un mero calcole di quali erano i carichi per mq che poteva sosterene la struttura in base al materiali agli anni di posa alla sua vetustà meteorica. Troppo difficile, che vuoi che succeda "vusto che nol tegna do pesone no far el redicolo". Nessuno ha pensato che anche in mancanza di questa analisi poteva adottare sistemi alternativi e costruire una linea vita dove agganciarsi. Insomma le tre solite cose che ho sentito da anni:- non ci ho pensato, non sapevo, non ci ho fatto caso. Già il pensare a la cultura sono due cose che differenziano l'uomo dagli animali loro hanno l'istinto e la genetica, noi il pensiero ma per molti è una fatica sprecata. Auguri ai due incidentati sperando se la cavino alla grande senza conseguenze. Per il resto lo spisal avrà come sempre fatto la sua ricognizione e relazione il proseguo non verrò mai scritto perchè non fa notizia.
Domenica 24 Settembre 2017, 13:38
Il solito occhio di riguardo, se fosse stata una donna normale, una cittadina qualsiasi sicuramente gli avrebbero detto di portare le prove, di avere pazienza di dover verificare....ne abbiamo sentito e lette tante di queste cose sulle donne. Ma si sa speciale te in Italia se non hai un titolo onorifico se. on. ecc. Non ti fila nessuno. Se penso che ha ringraziato addirittura il capo della polizia. ...per noi al massimo un agente scelto con tutto il rispetto per la professionalità e labnagazione per quest'ultimo/a. Comunque fatto bene ora spero in un numero obbligatorio di sedute psicologiche....a carico del reo naturale te.
Domenica 24 Settembre 2017, 09:29
Sarebbe tutto da ridere invece c'è da piangere, si perché se due più due fa quattro questa è la dimostrazione della democrazia malata che vorrebbe M5s. Dunque, la piattaforma su cui si vota è andata in tilt per i troppi voti sich, tanta da dover spostare le votazioni di altre 24 ore. Poi si scopre che i voti sono in tutto più o meno 39000. Di cui 37 e rotti all'unico vero candidato. Domanda quale piattaforma costruita anche su un software installato su un tale non regge 40000voti? Come si dimostra che questi voti sono veri e realmente inconfutabili? Poi democrazia dovrebbe dire scelta del popolo e allora perché il popolo sovrano secondo ms5 deve essere iscritto al partito, scusate all'agenzia del proprietario del simbolo e votano solo quelli iscritti da una certa data? Per ultimo dimostrata l'incapacità a governare nelle città piccole e grandi dove c'era a detta loro il programma qui a parte gli slogan il programma lo hanno letto solo gli iscritti alla piattaforma di cui sopra, non ci è dato sapere quanti l'hanno capito e condiviso. Si rasenta quasi le vecchie e nuove dittature sud americane dove il plebiscito veniva e viene indirizzato attraverso delle comparse degli attoruncoli che servono solo ad aumentare i candidati per far vedere che chi vince ha sich combattuto contro le truppe camellate. E voi ci credete questo è quello che non riesco a capire a cosa credete.