vircingetorige

Commenti pubblicati:
Venerdì 20 Luglio 2018, 12:41
Certe notizie fanno clamore solo perchè siamo in anni "particolari" Io ricordo bene la mia infanzia a Venezia e queste cose erano all'rdine del giorno nessuno però si scandalizzava e prendeva le parto ora della legge ora dei ragazzi. Forse eravamo più tolleranti e ci ricordavamo di quando noi in campo San Trovaso giocavamo a pallone dove c'e il rialzo con il pozzo, il prete chiamava i vigli che in quegli anni avevano l'ufficio alla toletta, vicino calle dei cerchieri. Loro arivavano dalla fondamenta del Marco Polo o dalla calle dove c'era lo stazio Seno, noi dopo due minuti pallone e gambe in spalla. Nessuno discuteva erano cose di ordinaria amministrazione. Anche quando attraversavamo il canale da San Giorgio alle Zitelle passando per la moncenigo della finanza e tornando a riva davanti al cipriani. Ne potrei raccontare mille di queste cose, personaggi veneziani che ci correvano dietro con la scopa perchè a luglio alle due giocavamo in calle. In quei tempi non evrebbero trovato nessun commento sul gazzettino se non qualche risata. Oggi tutto da fastidio tutto va preso troppo seriament e ci si deve schierare molte volte con livore solo perchè non si è mai saltati dal ponte della sacca fisola in acqua per vedere che aveva più paura.
Mercoledì 18 Luglio 2018, 09:43
Forse ve ne sarebbero qualcuno in più, se avessero la sicurezza di non essere denunciati per agressione e danni da parte dei malviventi. Ma visto la cronaca non è così. Se il presunto spacciatore lo denuncia per agressione o danni si troverà inguaiato e minimo dovrà pagarsi un avvocato. Non mi sembra che un normale cittadino possa bloccare e trattenere una persona in attesa delle forze dell'ordine, o meglio se lo fa è a rischio denucia.
Martedì 17 Luglio 2018, 20:55
Gli americani stanno eliminando tutto e qualcuno gli va dietro. Penso a quello che ho letto l'ONU, un ente inutile e che serve solo a far spendere milioni di euro , in inutili direttive sanzioni, veti, adesso si è messo in testa di votare una risoluzone contro i cibi spazzatura, peccato che i cibi spazzatura non ci siano gli hot dog americcani, gli hamburgher con formaggio che ti raccomando la pizza con l'ananas e le schifezze degli spaghetti con la polpette. Ma tutte le prelibatezze della dieta mediterrenea, olio di oliva, parmigiano reggiano, grana padano, salumi, mortadella salame, sopressa, capocollo, ecc. praticamente tutto il buon cibo italiano. In italia ed in europa è obbligo che tutti gli elettrondomesici abbiano un tasto on/off, acceso/spento. qualsiasi mamma italiana sa che lavatrici, lavastoviglie---- una volta che hanno finito il loro processo devono essere portate sul off/spento, il tasto toglie tensione al macchinario e di sua iniziativa non può fare nulla essendo senza energia elettrica quindi "morto" chissa se l'ONU, che non ha nulla di cui occupasi, guerre, migrazione, dittature, carestie, vorrà fare una direttiva anche su questo.
Martedì 17 Luglio 2018, 10:22
Purtroppo i social hanno rovinato anche quella poca di politica fatta porta a porta. Hanno coinvolto tutti anche le forze dell'ordine. I social, le televisioni le riprese con il cellulare in diretta, la possibilità che tutto diventi cinema fa si che normali operazioni di polizia diventino straordinarie e super pubblicizzate. Tutti lo sanno, dal capo della questura di Venezia all'ultimo assunto come agente di polizia che la retata, il bliz, servono per far presente in pompa magna le che lo stato c'è, che ha mezzi e uomini per vincere questa battaglia. Ma voi pensavata che bastasse l'azione in grande stile per mettere fermo alla delinquenza? Bisogna perseverare, bisogna che ci sia un controllo radicale del territorio e per questo ci vuole costanza, gente preparata, ma sopratutto VOLONTA' politica di risolvere il problema. Questo è quello che stento a vedere, se si ricomincia con il salutarsi con gli agenti, portarli al commissariato, scrivere pagine del perchè del fermo, della droga trovata, ecc, ecc e dopo due ore sono fuori nuovamente è e rimmarrà un gioco senza fine. Non credo nemmeno che manchino le leggi per vincere questa battaglia forse non vengono applicate bene o forse fa comodo a chi continua a suonare la grancassa sul social e nelle televisioni. Perchè la politica non è più quella del fare il bene comune ma fare propaganda e aizzare le persone con idee diverse le une contro le altre, come in questi interventi c'è sempre il capro espiatorio la boldrini, renzi, berlusconi. .....ecc.L'importante è distrarre da altre cose come va l'econimia? A che punto siamo con il blocco dell'IVA al %? Cosa pensa di fare il governo per le persone disabili, povere, cosa pensa di fare il signor sindaco per il rione Pertini e i tecnico dell'Ater per le case in sub affitto......?. Meglio parlare di migranti vero, di bliz, si distoglie dal pensare e ci si scatena ora contro l'uno ora contro l'altro.
Martedì 17 Luglio 2018, 09:14
Anche se questa news, verrà cancellata o passerà in terzo piano, mi aspetto delle scuse da tutti i commentatori e da dimajos e salvini. Leggo sulla stampa di torino che già una settimana prima era stato richiesto all'ufficio tecnico dell'INPS il parere TECNICO, sull'impatto delle possibili mancate entrate di contribuzione legate la decreto. L'inps ha risposto con una relazione sul tavolo del ministro giorni prima dell'invio del decreto per la bollatura. Ora appare chiaro che o dimjos non sa leggere o è dislessico,discaculico o più facilemte non capisce cosa legge, cosa frequente oggi nella scuola italiana. Perciò se fosse così come descritto nell'articolo i post dovrebbero cambiare atteggiamento e rendersi conto che forse governare non è annunciare, ma leggere studiare capire. Menu twitter e facebbok, meno TV e più studio.
Lunedì 16 Luglio 2018, 13:30
Non avete sconfitto nulla già ieri sera passando sul tardi in via Sernaglia c'erano delle persone colorate che vendevano roba, tanto che poi in piazzale basinizza è scoppiata l'ennesima lite. Ma voi forse vi riferite solo a via Monte san Michele, che per qualche tempo sarà tranquilla. Sconfiggere vuol dire non fare tornare nessuno per sempre non per qualche tempo. Meno pubblicità assessore.
Domenica 15 Luglio 2018, 19:05
E' iniziato un balletto bruttissimo chissa' dove ci porterà. Oramai è chiaro chi non è d'accordo con i manovratori o si dimettono di moto proprio o prima o poi verranno cacciati. Sostituiti dai laureati, alla universtà di Tirana o di universyti of Dodoma, (tanzania) della lega. Così la matematica la statistrica diventerà un opinione e potranno scrivere nelle relazioni tecniche ciò che vorranno, potranno dare i numeri che vorranno. Poi se qualcosa va male o non funziona c'è sempre l'europa matrigna cattiva ed esigente a cui dare la colpa....o forse a breve riuscuranno ad espellere anche da li le persone incompetenti e mettere le loro...che sono dei premi nobel. Tira una brutta aria e trovo che cita dati, scrive, senza cognizone di causa, l'mportante anche da militante, simpattizzante, o comunque incazzato nero è dare ragione a muoia sansone con tutti i filistei. Già pensando che lui faccia parte degli altri-----ma gli altri siamo sempre noi.
Domenica 15 Luglio 2018, 18:42
Scappava dai vigili urbani, non so a treviso ma a venezia polizia molto in forma, in peso forma e allenata, infattti, basta saper correre e scappano tutti.Peccato per il ventenne che verrà denunciato per lesioni e per aver bloccato il diritto alla fuga. Spero non si sia fermato a prendere le lodi da parte del polizziotto e magari gli ha lasciato il nome e cognome con la scusa di un encomio da parte di qualche assessore. Se ha fatto questo vedrà che encomio gli arriverà presto.
Domenica 15 Luglio 2018, 09:15
In Italia c'è un grande problema di ignoranza, quella che viene definita di ritorno. Gente che ha acquisito scolarità ma che ha difficoltà cognitive, il classico esempio è quello di saper leggere anche bene un testo ma non riuscire a capirlo, ovvero, una difficoltà nel collegare lo scritto a quello che s'intende. Molto probabilmente dimajos ha questo problema, ricordate la mail, letta ma non capita. Il difetto va corretto con esercizi specifici in tenera età altrimenti rimane per tutta la vita, come per esempio un dislessici o un discaculico hanno difficoltà nella lettura di alcune lettere o di fare comprendere operazioni matematiche, conteggi. Più che hai poteri forti mi rivolgere ad un buon psicologo ed aula brava logopedista con qualche esercizio e un po' di volontà e cervello si riesce nell'intento. Per quanto riguarda la piazza pulita nei vari uffici di persone colpevoli di non assecondare il capo la storia ne è piena, da chi elesse senatore un cavallo, a Mussolini, Hitler, Pinochet, valida, Franco. .... si chiamano dittatori e non sopportano il dissenso. PS. Ma se la firma in calce è autografa del ministro hanno falsificato anche quella? Degli Arsenio Lupin ah ah ah ha povero dimajos ci vuole un rese.
Sabato 14 Luglio 2018, 13:35
Quando mi parlano di digitalizzazione della pubblica amministrazione mi viene da ridere, riso amaro, per non piangere. Vi chiedo conoscete una piattaforma digitale dello stato che funzioni perfettamente sempre. Io no! Una volta c'è il blocco perché il server è in tilt, un'altra perché ci sono troppi collegamenti simultanei, un'altra perché la mano destra dello stato non sa cosa fa la mano sinistra e questo è uno dei casi. Il comune sa che la signora è defunta immagino di si è perché non lo comunica all'imps anzi perchè la piattaforma elettronica di digitazione non carica automaticamente la stesura del certificato di morte? Risposta semplice è data in primi dall'incapacità di chi dirige, in secondo dal menefreghismo che impera ed il terzo per risparmiare si fanno fare lavori a ditte che prima del computer magari facevano edilizia, elettricità impianti omunque differenti ma con la mazzetta o con lo sconto in minimo d'asta vincono l'appalto. Io non chiederi i soldi al presunto truffatore ma al dirigente comunale all' ASL all'imps chissà che prima o dopo imparino.
Sabato 14 Luglio 2018, 10:11
@Spike Harrow, ....inappropriata e forviante (riferito all'uso della parola razza), magari leggere meglio.
Sabato 14 Luglio 2018, 08:51
Con Malta è è sarà una "guerra" persa. Malta è la nuova svizzera, solo che la svizzera non fa parte dell'unione europea e ultimamente apostoli dei limiti molto stringenti sui conti e sui soldi provenienti dall'estero. Mentre Malta è sempre stata ed ultimamente ha rafforzato il suo essere forziere per riciclo di denaro, conti segreti, società poco chiare. Dove basta avere soldi e ti compri il passaporto. Perciò una nazione come questa gode di protezione, intrallazzi, accordi tra persone molto potenti in grado di smuovere personaggi e potenti impensabili. Ecco perché si permette di fare ciò che vuole nel suo specchio d'acqua. E del junker che traballa per la sciatica... allo stomaco..... sa che sono e saranno solo parole. Perciò dimentichiamoci di questo microstato che è uguale a tutti i microstati del mondo, se non vivesse di ciò che abbiamo parlato in pochi anni questi stati sarebbero alla fame. Facciamo finta che non esita ci fa bene al fegato e spendiamo meno soldi d'inchiostro telefonate cablogrammi, ambasciate. Tanto una barca in legno non potrà mai arrivare ne in Francia ne in Spagna tocca a noi anche stavolta.
Venerdì 13 Luglio 2018, 21:11
Non ho capito, chissà se i pollici versi sono perché ho scritto che odio la parola razza. O perché ho scritto di una leggera passata, tipo inciampo facendo jogging. Ma saranno più i nostalgici, o i non toccate Caino?
Venerdì 13 Luglio 2018, 16:37
La parola che odio di più è razza. Questa parola è stata usata dal fascismo e ogni volta He si sente ricorda cos'è successo a chi veniva definito di razza. Purtroppo è stata ripresa anche nella Costituzione italiana per rafforzare in questa maniera più decisa la parità tra gli uomini. Purtroppo essa rimane ancora in uso in maniera inappropriate e deviante. Non riusciremo mai a liberarci di questa parola, bruttissima e la trasmettiamo ai nostri figli come idea di diverso. Mi puoi hiedere di He razza è il mio cane eti rispondo....se mi hindi di che razza sono riconosco solo quella umana, anche se ultimamente sembra tutti lo dimentichi no. Detto questo il problema va risolto al di là di chi è che colore ha quanto è basso, alto e dei colori di capelli. Al parco ci saranno state molte persone, certamente nessuno della polizia urbana. Ma se i cittadini danno una passata senza esagerare il signore ci penserà due volte prima di rifare il gesto, in fondo andando in un parco per fare jogging si può sempre inciampare.
Venerdì 13 Luglio 2018, 09:53
Ma che titolo di studio ha salvini? Forse ha frequentato un corso breve di teatro e farsa. Un ministro che non ha le minime basi di conoscenza della separazione dei poteri, fulcro, trave, di ogni democrazia e stato di diritto. Che pensa che senza un indagine un ipotesi di reato una verifica dei fatti si possano ammanettare delle persone solo perché lo dice lui. Evidentemente ha studiato in Cile, ai tempi di Pinochet, o in Argentina con Videla, come anni ci siamo. Non ha studiato la Costituzione ne diritto ne la storia della Repubblica Italiana. Mi sono auto convinto ha fatto in corso di teatro e ora da ministro fa vedere cosa ha imparato con l’ausilio non solo del palcoscenico delle Tv, ma anche dei social media, che si sa vengono frequenti da un cospicuo numero di persone di elevata cultura. Un ministro dell’interno dovrebbe dichiarare che aspetta le indagini della magistratura e di essere inflessibile applicando la legge qualora fossero riscontrati dei reati. Ma soprattutto tacere, perché chi tace lavora, che parla sempre perde tempo.
Venerdì 13 Luglio 2018, 09:37
Credo che l'impianto di depurazione e filtraggio dell'acqua centri poco. Le pompe utilizzate sono di portata non di pressione perciò sia l'acqua in entrata che in uscita sono uguali alla colonna in altezza sviluppata dalla vasca. Inoltre, tutti i boccagli di aspirazione non aspirano direttamente a "tubo" aperto ma attraverso delle fertoie poste sul coperchio. Ora saranno i tecnici nominati dal tribunale a verificare l'impianto. Speriamo si faccia chiarezza. Concordo con chi sostiene che non si deve mai perdere di vista bambini, ragazzi in piscina, anche se "affollata" troppi sono gli incidenti per disattenzione o per non aver riconosciuto la difficoltà nella confusione di schizzi e risa e urli. Condoglianze alla famiglia
Mercoledì 11 Luglio 2018, 12:23
Articolo poco preciso forse per mancanza di dati d’informazione, strano che la procura, visto il titolo, smantellata…… non abbia dato numeri. Forse perché la grande propaganda non ha dato i risultati voluti, insomma, hanno preso i pesci piccoli quelli che vengono lasciati morire nella rete di paranza, mente i veri spacciatori i capi dove sono? Allora per dovere di cronaca . Cosa hanno trovato? Quanti arresti, (non fermi) cioè permanenza in carcere condannati per il reato di spaccio di droga e sostanze nocive.? Quanti negozi copertura chiusi? Quanti fogli di via esecutivi, portati alla frontiera del paese di provenienza? Non basta il titolo per dire sgominata, sconfitta, ecc, ecc, Non basta tutti questi inneggiamenti al nuovo dux, non basta solo sta propaganda che da mesi ci riempie gli orecchi, ci vogliono dati veri incontrovertibili. Poi appuntamento diciamo venerdì sera per passeggiare tranquilli nella zona senza puscher, senza gente seduta sul marciapiede sarà possibile? Ma senza il gongolarsi di sindaci assessori politici con stuoli di agenti al seguito Solo cittadini normali, con mamme, bambini carrozzine.. E basta con sta retorica di bianchi, neri, verdi rossi, comunisti, preti, accoglienti, salviniani, fascisti, ecc ecc. La delinquenza è delinquenza forse è lo stato che non è efficace indipendentemente dal colore. Aspetto giro con mamme e bambini a festeggiare la liberazione del rione…....vedremo per quanto tempo, si accettano scommesse.
Martedì 10 Luglio 2018, 21:34
Finito il blitz in grande stile con elicottero, sirene decine di poliziotti. Cosa hanno trovato? Quanti arresti, cioè permanenza in carcere per il reato di spaccio di droga e sostanze nocive.? Quanti negozi copertura chiusi? Quanti fogli di via esecutivi, cioè portati alla frontiera del paese di provenienza? Forse, dico forse domani lo sapremo. Ma appuntamento diciamo venerdì sera per passeggiare tranquilli nella zona senza puscher, senza gente seduta sul marciapiede sarà possibile? Si accettano scommesse. E basta con sta retorica di bianchi, neri, verdi rossi, comunisti, preti, accoglienti, salviniani, Fasscisti, ecc ecc. La delinquenza è delinquenza forse è lo stato che non è efficace indipendentemente dal colore. Aspetto giro con mamme ebanbini a festeggiare la liberazione del rione...credetemi. .....
Martedì 10 Luglio 2018, 15:23
Sceneggiata, ci vediamo tra 48 ore. Si accettano scommesse.
Martedì 10 Luglio 2018, 12:27
@Grabriele48. Ho letto il mio scritto, purtroppo ho sempre il problema che quando scrivo con il Wico si piagiano due tasti. Non voglio abbassarmi alla loro arettratezza sul piano delle libertà. Rispetto la loro religione, vorrei che però il rispetto fosse reciproco. Vero in mar rosso nelle diverse località si va in bikini, questo riafferma un vecchio detto pecunia non olet, nemmeno alla religione. Sappia che ci sono luoghi dove vige la legge shiaria, all'interno dei locali si può bere alcolici anche fino ad ubriacarsi, basta non uscire non farsi vedere in pubblico. Va benissimo ripeto qualsiasi altro costume burkini, bichini, il sexi intero, a tre pezzi. L'importante è che la persona che lo indossa si senta a proprio agio. In qualunque luogo del pianeta e se mi va di mettere un costume due pezzi vorrei farlo anche in piscina pubblica in arabia, in Iran, ecc.ecc. La lapidazione delle persone che lo dovessero fare non troverebbe nemmeno un trafiletto in XXV pagina. Mentre da noi assessori politci non aspettano altro per dare fiato alle loro diverse idee. Ora contro, ora pro, addirittura con interogazioni parlamentari. Ma a chi può interessare aprire un dibattito sempre su queste cose??
Lunedì 9 Luglio 2018, 22:07
Solo una domanda la sanzione pucuniaria è stata riscossa o solo prominata. Perché in tal caso sappiamo che non verrà mai pagata in particolare se i deficienza sono di altri paesi europei o addirittura extraeuropei.
Lunedì 9 Luglio 2018, 22:03
Sono d'accordo purché sia "pulito" per me può fare il bagno con qualsiasi tipo di costume. Mi chiedo però se una nostra connazionale va a fare un bagno in piscina in due pezzi in Arabia saudita, in Dubai, in iraniano la faranno entrare o la lapidario all'istante? . Vero noi siamo forse più tolleranti però allora non bisogna avere pretese è un discorso di sensibilità e la sensibilità eè personale perciò non sono d'accordo sullemenazione di direttive. Ma su ultra sensibilità rispetto si purché non a senso unico.
Sabato 7 Luglio 2018, 14:16
Tonno insuperabile, non capisco. Cioè? Non sono abbastanza cosa?
Sabato 7 Luglio 2018, 12:21
@canin 33. Si metta pure la maglietta azzurra, ma per ricordare le donne ASSASINATE (25 donne da inizio anno) dai nostri connazionali, il 90% da famigliari, da conviventi da uomini che non accettano che la donna sia un essere autonomo che possa decidere ma soprattutto che sia alla pari anzi superiore al maschio. Si metta pure la maglietta azzurra per ricordare tutte le donne violentate fisicamente e psicologicamente all’interno della famiglia, sono stati 1054 gli italiani denunciati dall’inizio dell’anno.Si matta la maglietta che vuole ma non dica cose non vere altrimenti anche lei farà parte di quelli che amplificano fomentano solo per il sentito dire alimentando questa nefasta percezione del sentito dire, spegnando il cervello non leggendo e credendo che la realtà sia quella raccontata in questi post.
Sabato 7 Luglio 2018, 08:45
Sì sono scritte pagine e pagine sull'indifferenza. Sul non mi occupo, sul non essere "partigiani". Inizia sempre così uno che urla contro qualcuno diverso per religione, colore della pelle, idee. Molti, troppi non se ne occupano, altri invece oltre a dare ragione a chi sbraitare urla, fomentare le masse ignoranti creando ad arte misfatti o amplificandone il numero o gli effetti. Comincia a prendere piede e scaricare le colpe su queste persone che diventano il bersaglio, l'indicatore di ogni malessere di ogni problema, il passo è breve dopo l'esclusione dalla solidarietà sociale, l'isolamento. Ancora nessuno si muove le intelligenze più approfondite di questo paese pensano che non possa accadere nulla di quello che è accaduto lo scorso secolo, si rifà l'errore. Non si ricorda che il fascismo era già in atto da anni prima che il nazionalnazismo prendesse piede in Germania, non ci si ricorda che Hitler ammirava Mussolini per come era riuscito a conquistare soggiornare la democrazia. Tutto dimenticato non si ricorda che tutto è iniziato blandame te da qui. Ora si è contro una maglietta rossa un simbolo, si attacca Lerner si inneggia alla camicia nera da parte di chi ne ha solo sentito parlare. Per fortuna ci si è fermati all'orologio alla critica sulle vacanza,ma la prossima volta si inizierà a parlare del naso, della religione. Così il seme piano piano rese sei sviluppa. Odio gli indifferenti, scriveva qualcuno (gramsci). Ma si sa meglio lo smartphone meglio i social i libri la storia si fa in diretta con baggianate, populismo e pericolose derive. Non avevo nessuna maglietta rossa ieri l'ho comperata.
Venerdì 6 Luglio 2018, 19:31
Da Roma ladroni a ladri in casa nostra. Da onestà, onestà onestà, scandito quando erano gli altri i disonesti mai i5s al sostegno dei ladri, addirittura criticando la cassazione, non un tribunale qualsiasi, già sarebbe grave e loro l'onestà al potere non hanno imbarazzo non provano a proferire parola. Ed i leghisti con le corna barbare e la tessere in tasca con la firma di Bossi, dimenticato tutto basta il potere. Machiavelli aveva ragione nel suo il principe. Così come aveva visto giusto Tommaso moro nell'isola di utopia. Un utopia pensare che questi non siano identici agli altri, ne meglio, ne peggio uguali........
Venerdì 6 Luglio 2018, 17:59
Notizia nefasta per i visoni e le lontre. Sostengo da sempre che non deve essere data pubblicità a questo riapparire di flora e fauna delle nostre parti, si fa più danno che altro. Come per i delfini del delta del po. Tra marinai della domenica tutto eliche e senza cervello, curiosi, pescatori che tengon o più al selfie alla foto che al ritorno dei tursiapi rischiano grosso. Stessa musica per lontre e visoni, cacciatori, fotografi dell c.... curiosi tutti in escursione sul fiume con grida varda varda la, mammma, mammma, ecolo eccolo, Solo per non vedere niente e disturbare tutti. Non fate pubblicità a ste notizie.
Venerdì 6 Luglio 2018, 12:50
Mi immagino gli avvocati Dell Ater in tuta che cambiano i nottolini delle porte e con Cazzola e malta che mettono le griglie. Forse è per questo che hanno perso la "causa", invece di studiare un cavillo per cacciare stesso persone erano intenti a fare gli operai.... e anche male da quello che si legge.
Venerdì 6 Luglio 2018, 10:46
Un parco molto grande fronte laguna dove si possono esibire tutti gli artisti che vogliono, senza problemi di decibel, di vibrazioni. Un parco con parcheggio antistante e a pochi metri vicino al forte marghera, unparco raggiungibile in bicicletta, in autobus. Un parco raggiungibile via terra, via acqua delle forze dell'orirdine e dagli eventiuali soccorsi, un parco facile da gestire in sicurezza. Un parco abbandonato pieno di erbacce, erba non raccolta con proliferare di zanzare, un parco che la domenica è frequentato oramai solo da exstracomunitari che cucinano di tutto, ma per fortuna almeno è frequentato da loro. Il parco San Giuliano. Il sindaco dopo aver ciarlato di utilizzo fisso, di bla,bla,bla, come sempre del resto da il permesso ad un concerto in Piazza San Marco, per cosa per 80000€ che chissà dove finiranno. Chissa i danni prodotti dalle basse frequenze dei megaamplificatori più che dal suono "vivo". Poi una domanda che rimmarrà senza risposta:- quanti erano i veneziani (abitanti di Venezia) che hanno assistito a questo concerto? Mi rispondo da solo, pochi pochissimi. Allora il concerto è stato dato per gli altri, nessun utile per i veneziani ne in termini di divertimento ne in termini economici.
Giovedì 5 Luglio 2018, 16:51
La sinistra quella vera non esiste più, ma più preoccupante è l'assenza della mobilitazione dei cervelli delle iniziative contro questo signore che danneggia non solo l'Italia ma punta alla gurra tra i poveri ed i più poveri. Speriamo questo tempo finisca presto e che le coscienze risveglio velocemnte. Spaventosa iniziativa spero che i prefetti la declassato ad boutade.