Giustizia Veneta
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Mercoledì 23 Gennaio 2019, 13:45
Finalmente un uomo che sembra serio. La prima cosa che sicuramente farà è pulizia interna a partire dal togliere il segreto sulle migliaia di immobili pagati dagli operai ma di proprietà degli stessi sindacati...
Mercoledì 23 Gennaio 2019, 12:32
D'accordo con i commenti del Sig. Barbiero. In Italia manca in tutta la società la prevenzione. Le telecamere vanno messe in tutti i luoghi pubblici ad uso solo dei Carabinieri, anche per tutelare i dipendenti che lavorano veramente. Così chissà, magari migliora la produttività di certi uffici dove, diciamocelo, vi sono dipendenti che non corrono come nel privato quando lavorano...
Martedì 22 Gennaio 2019, 11:15
Perché non iniziamo a fare i nostri interessi ed a boicottare i prodotti francesi visto che la Francia ha chiuso Ventimiglia e non vuole alcun profugo parcheggiati da mesi in Italia? Perché non iniziamo anche noi italiani ad essere patrioti come loro o come gli americani o russi, e non portiamo più un soldo in Francia e ci facciamo la gita romantica altrove anziché Parigi? Se la Francia ci tratta come la ruota di scorta dell'Europa, solo un suicida spenderebbe il proprio denaro per prodotti francesi o per soggiorni parigini. Poi ognuno pensi come vuole, questa è la mia idea, per ora di 1 dei 60 milioni di italiani. Se qualcuno è d'accordo la faccia girare. Grazie.
Domenica 20 Gennaio 2019, 17:36
Lei ha ragione. Ed aggiungo che le aziende che dovrebbero dare lavoro a chi avrà il reddito di cittadinanza stanno facendo le valigie per la Slovenia e Croazia. Grazie M5S e Lega che non avete fatto nulla per salvare le aziende in crisi. Avete pensato solo ai vostri voti.
Domenica 20 Gennaio 2019, 17:31
D'accordo con lei. E sapete chi ha innalzato l'obbligo scolastico fino ai 16 anni? Il Ministro Fioroni nel 2006. Sempre loro quindi, che di scuola e di economia non ne sapevano e non ne sanno nulla. Ministri burocrati che hanno in poco più di 20 anni distrutto la nostra società.
Domenica 20 Gennaio 2019, 11:12
Treviso è morta da anni. A differenza di altre città, anche più piccole, non ci sono più negozi artigianali. Treviso è solo ormai catene ed alcool (vedi i numerosi bar ed enoteche). Forse a chi vive a Treviso sta bene così, non è per forza obbligatorio avere solo negozi. Comunque oggi se vi fate un giro, ci sono più cagnolini e cani che persone, e ahimè tante feci. Forse per questo i negozi chiudino: se mentre cammino sono costretto a guardare la strada o il marciapiede per evitare le cacche, non ho il tempo per guardare i negozi. Non sono balle, fatevi un giro e vedrete tanti ricordi dei cani dei signori trevigiani per la città.
Domenica 20 Gennaio 2019, 11:04
Pulire cessi di scuole e case di riposo per 6 mesi, con una variante però: ognuno di loro, assieme ad almeno un genitore.
Sabato 19 Gennaio 2019, 17:17
Ma una volta le sanzioni non erano a carico dei genitori fino ai 18 anni?
Sabato 19 Gennaio 2019, 17:06
Io da imprenditore faccio due conti. Quasi tutte le tasse del Paese provengono dalle aziende. Per quei pochi che non lo sapessero, oltre all'Iva e tasse aziendali, l'impresa paga tutta Irpef e tutta l'Inps dei propri dipendenti. Quindi: è previsto che ogni azienda pagherà più tasse per garantire il reddito di cittadinanza, per cui credete proprio che le aziende avranno anche i soldi per assumere nuove persone?
Sabato 19 Gennaio 2019, 11:32
Se ti chiami Poste, in qualità di azienda in mano allo Stato, devi garantire il servizio principale. Altrimenti lasci perdere tutti gli altri servizi, di concorrenza sleale. Troppo comodo proporre servizi telefonici alla gente che ti trovi dentro nell'ufficio postale per altre finalità (pagare un bollettino o ritirare la pensione). Peggio ancora fare concorrenza sleale a banche e finanziarie praticando comunque gli stessi prezzi: esempio su un prestito di 9.000 euro mio suocero deve tornare in 10 anni ben 14.000 euro. Le Poste devono tornare a fare le poste.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 13:32
Aggiungo: dispiace per il commento, soprattutto per l'inciviltà con cui è stato scritto. Ma Zaia che si perde dietro questa... vi sono migliaia di italiani che nel silenzio subiscono cose peggiori e non vanno sui social a lamentarsi ogni volta... Forse servono voti?
Venerdì 18 Gennaio 2019, 13:31
Credo che ci sia qualcuno che modifica a suo piacere i like dei commenti. Tutti hanno una certa media, poi vedi uno che stranamente ha 200 voti... Credo sia il caso, come fanno altri giornali online, bloccare lo stesso voto dallo stesso pc tramite indirizzo ip si può.
Giovedì 17 Gennaio 2019, 18:05
A quel tempo, Juncker e Merkel erano pieni di fame e avidità nei confronti della Grecia. Non hanno mai avuto un briciolo di cuore nel momento di depredare e portare alla fame quel popolo. E nemmeno con noi con la Legge Fornero e le schifezze del pareggio di bilancio. Ora non si sono pentiti: l'aria cambia e pure loro da camaleonti si adeguano per rosicchiare qualche voto. Siete stati e siete dei diavoli e sinceramente spero che il popolo greco non vi perdoni mai.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 16:38
Oppure 12 mesi di servizio civile a favore di scuole e anziani.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 14:35
Hanno il nulla perché i loro genitori hanno il nulla.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 14:34
Finalmente con la BREXIT in Europa non entreranno più prodotti scadenti sdoganati da loro. Non tutti sanno che i peggiori cosmetici (smalti soprattutto) venivano sdoganati senza controlli in quel porto di mare che è la Gran Bretagna.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 14:11
La fattura elettronica finalmente certifica che un'azienda ha un credito verso un'altra, per cui finalmente saranno perseguibili quelli che lasciavano buchi da pagare.
Mercoledì 16 Gennaio 2019, 09:33
Un tempo ero il primo a difendere i giudici. Ma oggi certi giudici sono indifendibili ed andrebbero licenziati e processati per procurato allarme sociale ed attentato alla Costituzione a causa di queste sentenze contro il popolo italiano.
Martedì 15 Gennaio 2019, 13:42
Diciamo che quella uscita dalla laterale ha scontrato quella che stava sulla strada principale. Sono le stesse parole ma cambiano le responsabilità.
Martedì 15 Gennaio 2019, 12:47
D'accordo ed aggiungo che il conto è anche per ciò che vedono ed imparano i ragazzi in TV, al cinema, nei videogiochi, nelle chat. Ci sarà un motivo se una persona fino a 18 anni non si può ritenere maggiorenne. Fino ai 18 anni bisogna seguirli, guidarli e non abbandonarli. 20-30 anni fa, se si veniva abbandonati in casa non c'era pericolo, non esistevano TV, social, videogames estremi e crudeli. Ora la casa è piena di possibilità per un ragazzino di diventare una belva se non seguito dal genitore.
Martedì 15 Gennaio 2019, 08:30
Intanto il tuo Ferrero prende 15.000 euro al mese... potrebbe per primo aiutare i più poveri ripartendo il suo stipendio non proprio guadagnato col sudore...
Lunedì 14 Gennaio 2019, 13:15
D'accordo con lei. Ed aggiungo che le imprese che hanno lavoro continuano a portare la sede legale in Slovenia, Austria, Malta, Croazia, Serbia, Albania, Montenegro dove paghi il 10% di tasse a parità di dipendenti. Consiglio a tutte le aziende del Nordest di chiudere ed aprire in Slovenia, dove chi non ti paga le fatture viene perseguito dallo Stato stesso che ha interesse a recuperare IVA e tasse. Il nostro Stato italiano invece, perseguita le Partite IVA (vacche da mungere) e non i farabutti che non onorano il pagamento delle fatture emesse per le quali lo Stato italiano ti obbliga a versare l'IVA anche se non l'hai incassata. Con Di Maio & Co si da il colpo finale all'Italia: le imprese se ne vanno per sempre, vediamo poi chi paga il reddito di cittadinanza...
Domenica 13 Gennaio 2019, 22:13
Io inizierei a boicottare le vacanze in Alto Adige dove con le nostre tasse fanno luoghi da favola ed alberghi con tutti i comfort per poi farti pagare il doppio della provincia di Belluno. Ce la prendiamo sempre col sud, ma questi di Bolzano coi nostri soldi ci fregano due volte, per poi anche essere trattati come gente di serie B quando andiamo da loro. Io i miei soldi non glieli porto, li prendono già dalle mie tasse per poi non abbassarsi a scrivere nella lingua di chi li mantiene.
Domenica 13 Gennaio 2019, 22:07
Quando un anziano fa i test dei riflessi per il rinnovo della patente ha una probabilita su due di passarlo. Bisognerebbe, nel dubbio, fare la prova pratica dopo una certa età. Questo non è il primo caso di incidente causato da un anziano con 0 vista e 0 riflessi.
Domenica 13 Gennaio 2019, 22:03
Non bisogna generalizzare dato che la maggior parte dei ragazzi è sana. Purtroppo, grazie ai social e a telefilm e videogiochi violenti, sono aumentati i ragazzi con un'indole alla violenza facile come prendere una pizza. Non si accorgono che nel loro DNA hanno incisa la violenza e peggio ancora la crudeltà. Tutti siamo stati teenagers ma un tempo i giochi e gli scherzi erano misurati e mai crudeli. E mi dispiace dare la colpa ai genitori ma mia figlia alla quale ho sempre proibito telefilm e film violenti, non farebbe male ad una mosca. E ho paura che di Pietro Maso, una eccezione 25 anni fa, ne vedremo più di uno accanirsi coi genitori quando non potranno più dire di no ai capricci dei figli viziati, violenti, crudeli come questi.
Sabato 12 Gennaio 2019, 11:02
Sono d'accordo coi commentatori che si chiedono dov'erano le istituzioni. Purtroppo il mondo è diviso in due tipi di persone: c'è chi si lamenta e pretende aiuti a vita, c'è chi purtroppo per dignità non chiede mai e muore da solo. Un caro saluto a questo Mazzucato, un cognome storico di Padova e anche di Venezia che dopo il 400 hanno contribuito assieme a molte altre famiglie padovane alla nascita di Rialto e quindi nel tempo Venezia.
Venerdì 11 Gennaio 2019, 20:01
Amico, fatti una bella grigliata di pesce o carne con un buon bicchiere di vino, altro che magnar cadaveri. Ti farà bene a pancia e soprattutto testa.
Venerdì 11 Gennaio 2019, 14:52
Il mio vicino è un ATA delle scuole elementari ed è sempre a casa. Va a scuola poco prima dell'apertura e alle 8:30 quando esco per andare al lavoro lo trovo già a casa. Ed il pomeriggio è in giro col bimbo piccolo. Domanda: hanno obbligo di timbrare? Chi li controlla?
Giovedì 20 Dicembre 2018, 12:15
Da anni giustamente ci troviamo a contestare le tasse troppo alte. Questo perché sono tempi di vacche magre. Bisogna tornare ai tempi delle vacche grasse facendo competere le nostre aziende con quelle estere, investendo tramite un quasi azzeramento delle tasse sulle aziende nostrane che al 100% useranno solo persone italiane e materie prime italiane.
Giovedì 20 Dicembre 2018, 11:49
Per fortuna che la giustizia italiana riguardo alle organizzazioni criminali funziona ancora. Ora con la nuova legge sulla corruzione forse vedremo in galera anche qualche politico conosciuto.