Giustizia Veneta

Commenti pubblicati:
Venerdì 6 Ottobre 2017, 14:38
Se fosse così, Banca Intesa dovrebbe sospendere immediatamente gli indagati.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 12:43
Talmente coraggiosi che avranno fatto le foto su due binari morti!
Venerdì 6 Ottobre 2017, 12:40
Serve una pena severa, in modo che scoraggi altri ragazzi come loro. Spero esista un giudice che per educarli li faccia pulire i bagni dei treni per un mese più una bella multa ai genitori.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10:54
Scarpa è un vero veneto che, anzichè parlare e brontolare, ha concretizzato la sua idea di ordine, rispetto e pulizia. Se ogni Sindaco veneto avesse un 20% del buon senso di Scarpa e del suo agire, avremmo di nuovo il Veneto ordinato e pulito di un tempo.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10:52
Superticket... ma... ogni volta che mancano dei soldi, lo Stato e le Regioni alzano le tasse. Di solito, in famiglia, si alzano gli sprechi. Perché non tagliare lo stipendio di tutti i primari e dottori di qualche centinaio di euro? Prendono minimo 5.000 euro al mese e sono migliaia. Una volta ridotto lo stipendio, legarlo alla produttività: vuoi di nuovo i 1.000 euro che ti abbiamo tolto? Ok, te li do se aiuti l'ospedale o l'ambulatorio dove lavori ad ottimizzare i costi e a ridurre gli sprechi.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10:46
"forse per un malore"... "forse per un messaggio whatsapp"...
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10:44
Finalmente un buon esempio. Sono un po' stanchino di vederne uno per supermercato...
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 16:12
Il capo del personale di SEC, consorzio che vive grazie ai soldi messi da BPVI, Veneto Banca e Alto Adige, l'ha deciso Sorato Samuele quando era Presidente di SEC. Samuele Sorato (che allora era DG di BPVI) è diventato Presidente di SEC grazie a Zonin. Samuele Sorato, da Presidente di SEC, ha fatto capo del personale di SEC il fratello. Nepotismo o no, ora quel capo del personale (ossia il fratello dell'allora Presidente di SEC) va rimosso in quanto è stato fatto dirigente in SEC da un Samuele Sorato che con Zonin hanno cambiato BPVI da banca popolare a banca personale!
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 13:11
Talmente straordinario che in 8 anni da Presidente degli USA non è riuscito a bloccare la vendita di armi. La moglie talmente straordinaria che deve dire al mondo un pensiero privato. Che mondo straordinario che abbiamo grazia agli americani.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:42
Pensate che gli azionisti fregati sono solo bravi a sbraitare. Il fratello di Samuele Sorato, lavora ancora beato in un'azienda di proprietà della BPVI (SECSERVIZI di Padova, quindi degli azionisti fregati). E sapete chi ha messo il fratello di Sorato come Dirigente a capo del personale di SECSERVIZI? Lo stesso Sorato. Ha ha ha; l'Italia è questa: tutti che si meravigliano, tutti che si arrabbiano, ma i furbi te la fanno sotto il naso. E continuano a farlo: il fratello di Sorato è ancora li, prende 5.000 euro al mese beato e tranquillo, di cui una parte va allo stesso Sorato. E chi paga? Gli azionisti!!!!!
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:22
Finché lo Stato taglia i soldi alle scuole, sarà sempre peggio. Nelle elementari si può arrivare ad 1 insegnante ogni 28. Ma vi sembra normale? Chi è genitore sa quanto è difficile controllare 1 figlio: pensate alla materna e poi alle elementari a cosa si arriva. E poi vi chiedete perchè le maestre sono esauste? E' tanto che non fanno pazzie. Per cui, bisogna pretendere da questi politici e dalla Regione che si mettano più insegnanti.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:18
"Ciò nonostante, secondo gli inquirenti, avrebbe proseguito nella sua attività"... Lo Stato italiano è complice della delinquenza del nostro paese. E con Stato italiano si intende chi ci governa da anni che non fa nulla per allineare le pene italiane a quelle europee. Questo è un pedofilo ed è ancora libero e lo sarà finché una bambina sarà veramente violentata da questo maniaco sessuale. Decidete politici al governo: o mettete in galera per sempre i pedofili e i maniaci, oppure, ogni violenza sarete voi complici!
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:14
In questi ultimi anni l'alcool sta prendendo il posto della droga qui in Veneto. Non so se anche altrove sia così. Pure i musulmani bevono, ma musulmani o cristiani il problema è che gira troppo alcool e, peggio ancora, alcool di pessima qualità che fa ancora più male. Forse, oltre a dare un segnale forte ai ragazzi di oggi, mettendo questi "padroni del treno" a spalare cacca di cane in giro per la provincia, bisogna rivedere la somministrazione di alcool, la vendita nei supermercati e l'educazione all'alcool.
Martedì 3 Ottobre 2017, 11:49
Lo Stato italiano è dalla parte di queste aziende criminali. Chi ogni giorno non riceve una proposta? Lo Stato italiano deve abolire che queste aziende ci contattino. STOP! Se voglio cambiare compagnia elettrica o telefonica mi faccio vivo io!!!
Martedì 3 Ottobre 2017, 11:47
Stiamo parlando di un bimbo di 10 anni. Solo se questo avesse fatto del male (o violenza) ad una bambina allora si li giustifico. Nel resto dei casi no.
Martedì 3 Ottobre 2017, 11:45
Più che d'accordo.
Martedì 3 Ottobre 2017, 11:42
Ha ragione per quanto riguarda l'impunità. Per la scuola no. Gli insegnanti hanno le mani legate. Basta che il genitore del bullo (convinto che il figlio sia "innocente") faccia querela, l'insegnante rischia il posto... Sono i genitori di questi bulli il problema, non la scuola.
Martedì 3 Ottobre 2017, 11:38
Quando una persona ti sputa in faccia è un gesto ignobile. Vanno assolutamente presi e fatti penare con lavori socialmente utili, tra cui pulire cacche di cani con le mani. Solo con la stessa medaglia capiranno quanto schifo fa ricevere uno sputo in faccia.
Venerdì 29 Settembre 2017, 11:46
Poiché lo Stato non ci difende, consiglio alla vittima, amici e parenti e tutti coloro che lo vogliono, di stampare la foto di questo animale ed appenderla per tutta la città così la gente è avvisata. Pensate a quante ragazzine e ragazze girano per la città, o per dove andrà a vivere, e lo possono incontrare IGNARE che hanno vicino uno STUPRATORE!
Venerdì 29 Settembre 2017, 11:40
Tra breve farà del male ad un'altra ragazza o donna. Un animale che violenta una volta, lo farà di nuovo. Grazie Stato italiano, grazie bigotti politici veneti che almeno potreste pubblicare dove andrà a vivere. E' un dovere per un politico tutelare la società in cui vive: meglio segnalare dove vive questo animale o meglio lasciarlo nell'anonimato finché metterà il suo pene all'opera contro la volontà di una ragazza indifesa?
Venerdì 29 Settembre 2017, 10:53
"non sarebbe nuovo nella pratica di ricevere soldi in cambio di favori..." Cosa significa? Che l'aveva già fatto? E qualcuno l'ha lasciato al suo posto? Mi sa che la strategia è consolidata: vogliono abituarci al malaffare. Ormai ci sono tanti corrotti che vanno e vengono dal carcere che non ci scandalizziamo più.
Giovedì 28 Settembre 2017, 12:59
Esatto. E da un semplice ticket di 37 euro, pagarsi la sanità significa migliaia di euro. Questi NO-VAX e NO-TEST(BRAIN) pretendono la botte piena e la moglie ubriaca. Sono sicuro che se lo Stato accetta la loro proposta e gli toglie le cure sanitarie, diventano subito SI-VAX.
Giovedì 28 Settembre 2017, 12:56
Gli appoggio subito questi genitori "modello", se: - mandano i loro figli in asili, scuole, università dove ci sono solo no-vax; - firmano pubblicamente una dichiarazione legale che non preveda cure sanitarie pagate dal SSN qualora i loro bimbi no-vax prendessero malattie coperte dai vaccini. Ma tutto a carico loro!!!! Ricorco che negli USA, se non hai l'assicurazione sanitaria, paghi miglia di dollari. Genitori no-vax: siete quella parte di italiani che rompe e protesta pretendendo che il mondo cambi come volete voi ma tutto a gratis vero?
Giovedì 28 Settembre 2017, 12:50
Caro, che tenerezza che fa. La foto dimostra che è un bravo ragazzo. Solo che il suo cervellino, ogni tanto si spegne e, questo ragazzino, diventa una bestia con le donne. Io farei come negli USA: fare decidere ad una giuria; di sole donne però!
Giovedì 28 Settembre 2017, 12:47
Questi hanno evaso non per sopravvivere ma per ingordigia. 250.000 bottiglie sono soldi. Per cui, è vero che se non ci fosse questa tassa mafiosa chiamata IVA vivremmo tutti meglio e pochi evaderebbero, ma dopo un certo guadagno si chiama avidità.
Giovedì 28 Settembre 2017, 12:45
Per fare un figlio bastano 5 minuti durante la pubblicità. Per cui, il problema non è la TV, ma la mentalità di oggi. A partire da cosa si guarda in TV e cosa la TV ci vuole proporre. Perché poi, anche se i genitori spengono la TV su ordine di qualcuno, poi è importante che qualcuno spieghi loro come educare i figli. Se a scuola ed in giro per il mondo, mi devo poi trovare genitori+figli arroganti e cafoni (pochi per fortuna) meglio che la TV per questi rimanga accesa 24 ore al giorno. Come dice el Maroni: H24!!!!!!
Mercoledì 27 Settembre 2017, 14:05
In parte ha ragione ed in parte torto. Il Veneto (lasciando stare quei pochi ignoranti che si lamentano di tutto e di tutti) è sempre stata una regione ospitale. Purtroppo, sia il Veneto che tutte le altre regioni italiane, sono sì aperte a nuove culture, ma a culture che si vogliono integrare. I cinesi, nonostante tutta la loro economia basata sull'evasione, sono pacifici e non danno fastidio. Molti musulmani invece vengono qui a comandare. Parlate con qualche maestra elementare che ha dei maschietti musulmani in classe: si sentono superiori alle compagne. Per cui, viva chi viene e ci rispetta. Fuori dalle b...e chi vuole venire comandare a casa nostra.
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:56
Sarà stato qualche parente...
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:52
La difesa indifendibile. Questi avvocati pronti a tutto pur di fare soldi. Un po' di etica...
Martedì 26 Settembre 2017, 17:15
Madosca, sono appena iniziate le scuole e Zaia è già stato bocciato...