freeveneto

Commenti pubblicati:
Lunedì 18 Giugno 2018, 15:38
Qualcuno si ricorda i tramezzini del mitico Belvedere del Lido negli anni 70/80?
Lunedì 18 Giugno 2018, 10:33
Supponendo che il tetto della sostenibilità turistica a Venezia sia veramente di 52000 turisti al giorno, questo viene abbondantemente superato in certe giornate perche' qui non si puo' ragionare su medie, il problema sono i picchi domenicali o festivi (pasquetta, redentore etc) Una volta stabilito il limite sostenibile il prossimo passo deve essere limitare il flusso turistico nella seguente maniera: 1) Una quota dei 52000 ospiti puo' alloggiare in albergo a Venezia 2) Un'altra parte nei B N B, ostelli etc. in centro storico 3) Se la capienza viene superata si possono utilizzare prima le strutture in terraferma poi fuori dal comune 4) Alcuni posti vanno ai turisti che arrivano in giornata tra crociere, treni, autobus e barconi turistici Tutto rigorosamente su prenotazione e a capienza raggiunta si chiudono i 'cancelli' della città. Poi entra o esce solo chi risiede a Venezia, chi ha parenti a Venezia, chi lavora a Venezia -STOP!
Lunedì 18 Giugno 2018, 10:18
Che strano guardando su internet i fatti sembrerebbero diversi, si dice che la paternità del tramezzino si deve ai proprietari del Caffè Mulassano di Piazza Castello a Torino che, nel 1925 dopo aver lavorato negli stati uniti crearono questa versione italiana del sandwich
Lunedì 18 Giugno 2018, 10:09
Una buona iniziativa, purtroppo il marciume si sposterà nelle vie attorno, l'unica soluzione e' il carcere e l'espulsione.
Venerdì 15 Giugno 2018, 15:07
Purtroppo i Bengalesi hanno capito che per vendere cianfrusaglie non serve spendere patrimoni in negozi/affitti basta rilevare un edicola e piu' o meno con discrezione man mano sostituire giornali con mascherine e cianfrusaglie made in China...del resto nessuno glielo impedisce...quindi e' colpa dei Bangla o delle autorità? Io personalmente sarei per abolire chioschetti del genere che non servono a nulla, non creano lavoro (se non per i Bangra) e sono anche bruttissimi da vedere...o ci vendi i giornali o chiudi!
Venerdì 15 Giugno 2018, 12:09
Per quanto riguarda Brugnaro, e le sue pagliacciate, trovo che sia un sindaco che e' partito facendo gran proclami su come avrebbe ridotto degrado, criminalità, come avrebbe ripopolato Venezia, gestione migliore dei flussi turistici etc...invece come tutti sappiamo e vediamo c'e' piu' degrado molta piu' criminalità, il turismo e' diventato soffocante (Sotto Brugnaro quanti plateatici cambi di destinazione appartamenti etc sono stati concessi?) e Venezia si sta spopolando a livelli mai registrati. A meno di un exploit finale,dove ci da a tutti un posto barca e blocca tutti i turisti, non vedo come qualcuno possa pensare di dargli il voto...l'unica possibilità e' che nessuno ma proprio nessuno vada a votare a parte gli yesmen di Brugnaro
Lunedì 11 Giugno 2018, 17:16
Ma i genitori dormivano in piedi o erano troppo impegnati a farsi i selfie? Gli avrei dato una multa altro che', per negligenza della loro prole...
Lunedì 11 Giugno 2018, 10:32
Ma google translator aveva problemi tecnici oggi?
Lunedì 11 Giugno 2018, 09:51
Ogni giorno e' una lotta, non si riesce a montare in vaporetto che ti trovi un muro di persone (spesso obese e sudate e maleodoranti) con un muro di valigie sull'entrata fermi a farsi foto. Se vai a Rialto a comprarti le verdure ti passa una comitiva davanti a far foto alle verze o non si sa cosa. Puoi passare sul ponte chiedendo permesso solo se i turisti ti concedono gentilmente un varco, sbuffando perche' gli interrompi il selfie. Se chiedi all' una di notte ai turisti dell'appartamento a fianco al tuo, nel frattempo divenuto B N B, di abbassare la voce ti guardano stupiti con quest'aria imperialista come se Venezia fosse loro... 'con quale faccia tosta questo Italianuccio osa chiedere a me che pago di abbassare la voce'? Il degrado e' totale completo, l'amministrazione comunale fa il gioco di multinazionali, albergatori, ristoratori, taxisti gondolieri etc - i residenti? solo lamentosi, 'avidi' (perche' adesso definiscono cosi' noi Veneziani come se ci arrivasse 1 soldo in tasca da tutto cio') anzi e' colpa dei Veneziani dicono adesso!! Alle elezioni l' unica possibilità e' una lista civica che imponga il numero chiuso e una stretta sui B N B e soprattutto sul turismo pendolare - altrimenti emigrare ...Francamente a questo ritmo non penso che in 10 anni Venezia sia piu' abitabile, nemmeno per i Veneziani piu' convinti a resistere...
Lunedì 4 Giugno 2018, 15:12
Basterebbe dare una stretta e aumentare i controlli alle agenzie di locazioni turistiche, sono loro i maggiori beneficiari e fruitori di Air B N B! Ho visto addirittura annunci di lavoro dove ricercavano persone per far il check in check out, le pulizie etc per i loro B N B che avevano in gestione...questi affittacamere professionisti hanno budget e ricavi notevoli, prendono il 40% sui ricavi di ogni casa che gli viene affidata per le locazioni...
Venerdì 1 Giugno 2018, 12:14
Non voglio nemmeno sapere...quando poi penso a quanto ci metterebbe un normale lavoratore a raccimolare una cifra del genere mi ribollisce il sangue
Venerdì 1 Giugno 2018, 10:17
Va a dimostrare che chi predica bene razzola male...Proprio loro?? I tedeschi che hanno sempre da ridire sugli Italiani... spendaccioni, scrocconi, arrapati, pigri, mafiosi...complimenti
Giovedì 31 Maggio 2018, 14:30
Non so come si sia diffusa la moda dei kayak ma li vedo spessissimo a S.Giovanni e Paolo, o alla Misericordia e persino in canal Grande vicino a Rialto ...Mollano il kayak sulla riva e vanno a bere lo spritz, ostacolano la circolazione acquea, non hanno le luci che sarebbero obbligatorie, mettono persino la 'manina' in acqua per tastare la temperatura (o non so a che altro fine... forse ciapar un passarin) Confermo come dicevano altri lettori che sono tutti Stranieri per lo piu' Francesi, Danesi e altri idiomi nordici che non comprendo, forse Olandesi. Sono rimasto veramente allibito perche' ho visto un intera famiglia di Francesi con 2 bambini piccoli rischiare una collisione frontale con un taxi. Suppongo che cercando in lingua Francese, Danese etc le autorità troverebbero gli organizzatori di queste gite in kayak per Venezia ...e' un fenomeno organizzato, non e' casuale, c'e' chi da loro supporto logistico e qualcuno che li guida per Venezia...e non e' Veneziano
Mercoledì 30 Maggio 2018, 12:48
Purtroppo la cifra media citata dall'articolo e' completamente sfalsata...la realtà e' molto piu' tragica! (ovviamente non e' tragica per le agenzie che fanno locazioni turistiche che si sfregano le mani, e i vari ristoratori, taxisti, gondolieri etc) Mestre e' molto piu' grande di Venezia ed ha 3 volte tanti abitanti senza contare Marghera, Campalto , Zelarino etc. perche' e' staot fatto il calcolo su tutto il comune? La mia domanda e' di effettivi turisti a Venezia centro storico per abitante quanti sono? 250:1 ? 300:1?
Mercoledì 9 Maggio 2018, 15:38
Positivo passo nella giusta direzione, per ripopolare la città, ma le case non bastano da sole, lavoro e casa vanno 'a manina': Bisogna abbinare questa idea positiva ad una politica per la creazione di lavori di qualità non legati necessariamente al turismo...spero che le case vengano date a chi e' nato nel comune di Venezia ...e mi fermo qui per restare nel 'politicamente corretto'...
Martedì 8 Maggio 2018, 13:20
Inglese laureato ad Oxford...
Venerdì 4 Maggio 2018, 10:33
Mi par giusto guadagnano poco poverini...che paghino i dipendenti, gli operai, i pensionati insomma i piu' abbienti ...ROBE DA PAZZI!!!
Venerdì 4 Maggio 2018, 10:31
Quindi agli aspiranti gondolieri il test ma ai gondolieri di professione niente test? Mi pare di ricordare che il gondoliere responsabile dell'incidente con il vaporetto a Rialto fosse pieno di tutti i tipi di droga o sbaglio? Quindi fare il test solo agli aspiranti e' un provvedimento di 'facciata' ma senza utilità se chi pratica la professione fa colazione con la vodka e sniffa cocaina per tirarsi su...
Lunedì 30 Aprile 2018, 13:43
Basta al turismo dei 'bastoni da selfie' Ben venga il turismo della lunga permanenza in città (no al Dolo o Mestre e poi su e giu' col treno ma a Venezia) Basta al turismo dei barconi da Cavallino
Lunedì 30 Aprile 2018, 12:16
Sono pienamente d'accordo con Rigo, prenotazione obbligatoria al fine di aver chiaro quanti visitatori effettivamente arrivano e offrire un servizio turistico, magari anche piu' costoso, ma almeno di una certa qualità. Purtroppo i tornelli non servono a nulla, se poi si possono aggirare prendendo il vaporetto o passando per i giardini Papadopoli dietro all'angolo. Sono d'accordo anche con il fatto che bisogna stabilire una soglia massima di visitatori giornalieri, al fine decongestionare la città, ieri per esempio non si riusciva a camminare e non si riusciva a prendere un vaporetto erano tutti stracarichi. Lo stesso a Pasquetta, e' stato un incubo! Penso che anche i turisti apprezzerebbero un' esperienza di una Venezia meno affollata. Il problema sono i pendolari del turismo da Mestre, Mirano, Tessera, Mogliano, Quarto d'altino etc che fungono ormai da dormitori turistici di Venezia, oltre al problema dei barconi turistici che da Jesolo e Cavallino invadono Venezia...
Giovedì 26 Aprile 2018, 12:30
Sono Venetista ma rispetto la Liberazione e chi si e' sacrificato nella lotta al regime fascista. Per me il XXV Aprile e' la Liberazione, San Marco e la Festa del boccolo - amare la propria identità di Veneto non significa certo supportare il fascismo
Giovedì 19 Aprile 2018, 15:25
@Ruzante condivido al 100% e aggiungo che l'extralusso e Venezia sono ad oggi due termini mutualmente esclusivi, visto i barbari che ormai frequentano ahime' la nostra amata città ...Segnalo inoltre la nuova moda del momento che e' andare a farsi fotografare in abito da sposi alle 5/6 del mattino in giro per Venezia, con relativi schiamazzi e rumori che molestano come sempre i residenti! Quindi di giorno siamo invasi dai turisti pendolari, di notte dagli addii al celibato, feste di laurea, turisti vaneggianti/ubriachi marci etc poi il turno dalle 5 alle 8 e' dei novelli sposi...a posto! In balia dei porci H 24/7
Giovedì 19 Aprile 2018, 15:11
A me francamente del rugby e dei problemi di marketing dei giocatori del San Dona' non me ne puo' fregare di meno! Mi importa invece che non veniate anche voi a sfruttare l'immagine di Venezia, già ne abbiamo di tutti i colori ci mancate anche voi...poi di rugby non saro' un esperto ma il rugby, quello vero, non ha forse 15 giocatori?
Giovedì 19 Aprile 2018, 09:36
50 € ??? Le multe devono servire come deterrente, dovevano dargliene 500 € a testa!!! Tra l'altro perche' non l'hanno fatto in piazza a San Dona' dove si svolgera' il torneo ? San Donà non ha una piazza? Sono sicuro che si beccavano una multa piu' salata....povera Serenissima adesso ci si mettono anche i dilettanti del rugby
Martedì 17 Aprile 2018, 14:53
'53 milioni di euro, ben 10 in più del precedente' Un po'di decenza questi avvoltoi speculano persino sui pasti dei bambini, sono senza parole...ma dategli da mangiare decentemente per tutti quei soldi, le mense dei bambini non sono un business, sono un SERVIZIO ALLA COMUNITA'!
Martedì 17 Aprile 2018, 10:47
Vorrei sapere anche io dove sono i vigili, vorrei che controllassero le occupazioni del suolo pubblico i "plateatici", che impediscono il già difficile passaggio e che chiaramente non sono in regola. Gia' che ci sono sarebbe utile che i vigili stangassero anche chi fa defecare i cani senza pulire e richiamassero i turisti che schiamazzano per le strade alle 2 di mattina! Chiedo tanto?
Lunedì 16 Aprile 2018, 09:46
Sono d'accordo con gli altri commentatori, la multa e' troppo 'blanda', e' ora di distribuire punizioni ESEMPLARI! I cinesi evadono qui a Venezia, ma non si sognerebbero mai di farlo in Cina sapete perché ? L'evasione fiscale e' punita con la pena di morte! In realtà in Cina puniscono con la pena capitale i seguenti reati finanziari: corruzione (art.383) concussione (art. 383) appropriazione indebita (art.383) rivendita di ricevute fiscali (art. 206) evasione fiscale (art. 205) contraffazione finanziaria (art. 170) speculazione frode (art. 192) frode finanziaria o assicurativa (art. 194) frode con carta di credito (art. 195) estorsione ricatto contrabbando (art.151) Quindi tutti i truffaldini Cinesi con appoggio di basisti Italiani vengono qui ma a casa loro non si sognerebbero mai di comportarsi cosi'.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 11:21
Da non crederci...siamo sicuri? Se cosi' fosse per favore date il nome e cognome di chi l'ha rilasciato, va denunciato!
Mercoledì 11 Aprile 2018, 11:18
Se li pagassero come si deve sarebbero sommersi di CV...se pagano stipendi tipo Polonia al massimo trovano dei commessi abituati a quegli stipendi...
Martedì 10 Aprile 2018, 11:03
Pensavo che il decreto Clini Passera si applicasse a TUTTE le navi sopra le 40 tonnellate! Già si fanno deroghe? Incrociamo le dita per l'algoritmo...