Gnampolo
Venezia / 1 Gennaio 1915

Commenti pubblicati:
Martedì 23 Maggio 2017, 20:30
Attenti! Hanno visto due bombe da mortaio sul fondo del lago...luogo infido e pericoloso! A parte questo c'e' l'autostrada che rovina tutto, purtroppo
Martedì 23 Maggio 2017, 19:46
Io vado spesso in escursione in Friuli. Mi dimisi dal CAI di Trieste in anni lontani, quando entrambe le sezioni assunsero posizioni politiche nazionaliste che non condividevo. La domanda che pongo e' la seguente: la Regione Friuli ha previsto la possibilita' di un'assicurazione che copra le spese dell'intervento di soccorso - elicottero incluso - senza passare per il CAI?
Martedì 23 Maggio 2017, 19:32
Gli autobus/autocorriere con motore posteriore isolato dal mezzo e invisibile all''autista dovrebbero avere un qualche sistema di allarme incendio/alta temperatura/fumo nel vano motore. La corriera ungherese che e' andata a fuoco a Verona si e' portata sedici vite con se, perche' e' successo di notte e nessuno se n'e' accorto in tempo!!!
Martedì 23 Maggio 2017, 18:36
E per il recupero di cani e mucche cosa prevede il protocollo...?
Martedì 23 Maggio 2017, 10:49
Secondo altri esperti, nelle Dolomiti il permafrost non esiste proprio, se non nel terreno sottostante ai rari ghiacciai.
Martedì 23 Maggio 2017, 08:28
E' la fine! Questi si faranno vivi solo per incassare lo stipendio!
Lunedì 22 Maggio 2017, 19:53
Rubano, rubano e rubano; l'unica cosa che insegnano al loro figli e' rubare; e siccome i giudici non li rinchiudono in galera, continuano a rubare. E giusto???
Lunedì 22 Maggio 2017, 19:48
Un vero schifo
Lunedì 22 Maggio 2017, 19:39
Interessante la pistoletta: mi ricorda la mia scacciacani ma ha l'innesto per un silenziatore....
Lunedì 22 Maggio 2017, 13:11
Osservo ancora che, a parte gli effetti "spettacolari", le deformazioni dei mezzi sono modeste, per cui l'urto deve essere avvenuto quando l'autobus era gia' ripartito e in fase di accelerazione (se fosse stato fermo e frenato gli effetti sulla cabina del camioncino sarebbero stati disastrosi)
Lunedì 22 Maggio 2017, 12:27
Il responsabile del sito riveli anche l'attendibilita' delle sue previsioni, se vuole essere credibile.
Lunedì 22 Maggio 2017, 11:45
In tutta franchezza non ricordo di aver mai visto nessuno violare il rosso in quel punto, pur essendo un frequentatore abituale della strada.
Lunedì 22 Maggio 2017, 11:08
X la Redazione: l'articolo dovrebbe interessare l'edizione di Vicenza, non quella di Udine........
Lunedì 22 Maggio 2017, 10:55
Quella fermata ha gia' innumerevoli incidenti, come il vecchio attraversamento pedonale in quel punto aveva mietuto innumerevoli vittime: bisognerebbe espropriare una decina di metri di terreni paralleli alla strada e creare un alveo per la fermata.
Lunedì 22 Maggio 2017, 08:04
A me capito' lo stesso, quando ero ragazzo: il gatto di casa, un siamese maschio di quattro anni sempre vissuto con noi, parti' dal fondo della cucina e mi aggredi' con furia, arrampicandosi lungo i miei abiti e puntando alla testa. Feci in tempo a strapparmelo di dosso prima che arrivasse al viso e lo scaraventai sopra una credenza dove rimase, rabbioso e inavvicinabile. Dovemmo chiamare l'accalappiacani ed il gatto, dopo un periodo di osservazione, fu soppresso. Io mi curai svariate ferite e fui sottoposto a terapia antirabbica preventiva.
Domenica 21 Maggio 2017, 18:50
Bel discorso, nella tana del leone. Una non tanto larvata minaccia a chi - nella penisola arabica - alimenta fanatismo terrorista e predicatori di odio coi petrodollari.
Domenica 21 Maggio 2017, 10:29
Giusto! Correggo il mio post precedente: pensione a cani, porci e conigliette!
Domenica 21 Maggio 2017, 08:10
Fosse stato un ordigno bellico sarebbe pieno di schegge.
Domenica 21 Maggio 2017, 00:39
Geniale! Con le bestie nessuna discussione e nessuna pretesa di primarie. Programma elettorale: pensioni a cani e porci,
Sabato 20 Maggio 2017, 19:45
Bellissimo...d'estate: ma vedo solo un camino su quella grande casa....
Sabato 20 Maggio 2017, 18:30
Se fosse accaduto in Italia l'attentatore sarebbe ancora vivo e direbbe "mi dispiace, ero molto arrabbiato.."
Sabato 20 Maggio 2017, 13:40
Bravo gabbiano! Ha scelto un posto dove i bambini non potevano vedere...
Sabato 20 Maggio 2017, 12:40
Di certo non ha esclamato "abbiamo una banca"...!!!
Sabato 20 Maggio 2017, 11:24
Spero che si salvino tutte, la tartaruga dalle eliche e le api dai metodi cruenti: perche' stanno diventando rare!
Sabato 20 Maggio 2017, 09:37
Piu' che "dall'"albero della barca e' caduto "con" l'albero: francamente un evento fatale con pochi precedenti...
Sabato 20 Maggio 2017, 08:15
Integro il mio post precedente con la notizia - tratta da altri quotidiani - che i militari feriti sono due artiglieri dell'Ariete: si accentua la convinzione che i soldati che vediamo di ronda in strada non siano affatto addestrati al loro ruolo.
Venerdì 19 Maggio 2017, 14:59
"La crisi e' passata"...ma il debito pubblico grava intatto sul nostro groppone e le future generazioni - sulle quali negli anni 80 si e' astutamente pensato di scaricarlo - non ci sono: su quali basi il Draghi sostiene che la crisi sia passata? O forse non si riferisce all'Italia...?
Venerdì 19 Maggio 2017, 13:59
Non sono piu' le Adunate di una volta...e neppure l'Italia e' quella di una volta.
Venerdì 19 Maggio 2017, 13:56
Sta gia' invecchiando...e mancano i pezzi di rispetto!
Venerdì 19 Maggio 2017, 13:26
Assolutamente d'accordo! Se i nostri militari in citta' hanno l'ordine di fare le belle statuine con fucili scarichi tanto vale riciclarli in Afganistan o altrove. Se hanno i fucili carichi ma l'ordine di non usarle, prima o poi verranno disarmati e le loro armi usate per una strage! Se girano con armi cariche DEVONO avere ordini adeguati, addestramento adeguato ed essere motivati ad usarle!!!!!