INVERITATE
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Lunedì 20 Agosto 2018, 16:26
Ti pare che uno dei padri occulti del passante e della pedemontana sia contrario ai projects financing, privatizzazioni e concessioni capestro?????
Lunedì 20 Agosto 2018, 16:22
Girava in internet un video dove un falso autovelox con all’interno una persona faceva foto a tutti. Era spassosissimo. E tutti andavano piano. Nessun morto.
Lunedì 20 Agosto 2018, 09:12
SAVE...altra CONCESSIONE che verrà rivista...
Lunedì 20 Agosto 2018, 08:29
Tutto si spiega.
Lunedì 20 Agosto 2018, 08:28
@gazzettinoo non è cattiveria è constazione dei fatti. Quando uno di quei trabiccoli invece di cadere su un campo cadrà su una strada e provocherà un incidente, o quando cadrà sopra la casa del contadino... allora vediamo come commenterai tu.
Domenica 19 Agosto 2018, 15:48
Non sarebbe ora di vietare questo ‘volare voria ma no posso’? Se ne vengono giù uno a settimana ci sarà un perché.
Giovedì 16 Agosto 2018, 15:36
Ma che stanno scherzando? Le ambulanze pagavano? E i Vigili del Fuoco???? Pure???? Siamo alla follia pura. Ridateci indietro le autostrade!!!!! Vergogna!!!
Giovedì 16 Agosto 2018, 09:40
Questa storia dell'esperto che da la colpa a progettista, alla pioggia e al vento fa distogliere l'idea che COMUNQUE gli stralli erano ammalorati (erano pure stati rinforzati negli anni 80) e chi doveva accorgersene non lo ha fatto. Punto. Facile trovare le cause prevedibili, più difficile dire apertamente che i responsabili sono individuabili e la loro colpa non si può alleggerire per colpa della pioggia. Ma si sa, ognuno tira l'acqua al suo mulino... e Autostrade per l'Italia farà di tutto per dare la colpa al vento, all'acqua o all'ingegnere ormai morto e sepolto. Vorrai mica incarcerare l'acqua o fare un processo al morto?
Giovedì 2 Agosto 2018, 10:44
Adesso mi sa che sia il turno di Pellestrina...
Martedì 31 Luglio 2018, 14:17
Nelle isole greche motorini e quad vengono affittati a tutti.. infatti si incontrano migliaia di ragazzi con scooter senza casco e che ignorano il codice della strada o il buonsenso. Per i quad la situazione è un po' simile, solo che sembrano più facili da guidare perchè hanno le 4 ruote. Ma poi si scopre che a repentini cambi di direzione sono assai instabili e scalciano peggio di Furia. Così l'incidente anche per cause banali non dipendenti dal 'quaddista' spesso si rivela molto molto doloroso. Il quad è fatto per il fuoristrada, meglio per la sabbia dove slitta e non si impunta come fa sull'asfalto.
Martedì 31 Luglio 2018, 10:25
Ai 'fidanzatini' sai che orgoglio sapere che il loro lavoro viene puntualmente buttato nel water dai giudici di turno. Ma chi ve lo fa fare mi domando...
Lunedì 30 Luglio 2018, 09:29
Sul'autostrada della vergogna BISOGNA istituire il divieto di sorpasso e la distanza di sicurezza obbligatoria per i mezzi pesanti. Punto.
Giovedì 26 Luglio 2018, 19:24
Sono almeno 10 anni che non viene fatta disinfestazione nel territorio mirese. E ci vengono a dire, gli stessi del PD che hanno amministrato per decenni, che dobbiamo avere comportamenti intelligenti. Si di intelligente è che dobbiamo mandarvi a casa alla prossima tornata.
Mercoledì 18 Luglio 2018, 09:18
Ragazzini americani, gli stessi che si mangiano le pastiglie della lavastoviglie.
Martedì 17 Luglio 2018, 17:54
Ogni giorno nasse un cucco, beato chi sei cucca.
Giovedì 5 Luglio 2018, 10:55
Ah ah ah chiudono la stalla quando i buoi si sono ben sistemati! Vogliamo andar a vedere nell'organico quante mogli/nipoti/amanti/figli di dirigenti e politici sono attualmente impiegati? Sulla bocca di tutti la notizia che in un recentissimo concorso si sia presentato alla commissione d'esame un dirigente per perorare la causa della figlia...
Mercoledì 4 Luglio 2018, 13:52
Ma copeve!!! Un giorno si anca l'altro co ste torce accese. E l'Arpav che accondiscende.
Martedì 3 Luglio 2018, 08:05
Non prendere come esempio la Pellegrini...
Lunedì 2 Luglio 2018, 10:20
Prepariamoci ad avere le risorse boldriniane che faranno questo e peggio...
Venerdì 29 Giugno 2018, 11:47
Sarebbe molto interessante capire la provenienza di quei motori fuoribordo... visto le tante razzie effettuate in zona.
Lunedì 25 Giugno 2018, 11:18
Cinture allacciate sempre...
Mercoledì 20 Giugno 2018, 12:29
Le auto civetta le usano pure nei paesi dell'est.... quindi nulla di impossibile.
Martedì 19 Giugno 2018, 14:21
Caro Roccatagliata, non ci si stupisce che siano stati fatti dettagliati resoconti sulle magagne presenti e future (ahimè) del ponte delle disgrazie. Piuttosto dobbiamo stupirci dell'assoluto silenzio sul fatto che siano stati utilizzati materiali scadenti. Tralasciamo le alzate che sono fessurate per ovvii motivi strutturali, ma le pedate in pietra 8non oso chiamarla trachite) sono certamente state realizzate con materiale pessimo che non ha saputo sopportare il passaggio di molte persone e carretti vari. Possibile che invece resistere ad usura e salsedine, come avrebbe fatto una buona trachite euganea, queste si stiano precocemente disgregando? Poi si sa, l'acciaio prima o poi bisogna riverniciarlo per scongiurare la corrosione, ma qui mancano pure i soldi per una pulizia ordinaria delle scossaline laterali e dei parapetti che danno il voltastomaco.
Mercoledì 13 Giugno 2018, 17:18
Si accettano scommesse...
Martedì 12 Giugno 2018, 13:57
Ottima idea, magari previo controllo del conducente... alcool droga ecc ecc. Però sai che code alla frontiera.
Martedì 12 Giugno 2018, 11:14
ripetiamo fino al vomito, quell'autostrada, con volume di traffico spropositato e velocità assurde per camion e auto spesso dell'est, è una roulette russa. Gestori autostradali colpevoli di non fare nulla. A parte qualche pezzo a tre corsie il resto è da terzo mondo.
Venerdì 8 Giugno 2018, 10:05
Cosa ci facciano alberi cosi alti (e mal curati) lungo una strada a scorrimento veloce me lo deve spiegare l'ente gestore... ah scusate, l'ente gestore è troppo impeganto a raccogliere i 'tributi volontari' degli automobilisti beccati a 1 km/h in più sopra al limite.
Venerdì 1 Giugno 2018, 13:20
Come è facilmente individuabile dalle foto (reperibili su altri quotidiani) non vi è traccia visibile di armatura. Possibile che si sia 'spezzata' e rimasta parte nel terrazzino e parte nel solaio di piano? Oppure possibile che si sia sfilata (evidentemente senza pieghe per l'ancoraggio) dal solaio a causa del peso del terrazzino? Certo è che un terrazzino non viene giù dall'oggi al domani senza segni di distacco e cedimento. Fessurazioni sul bordo interno, piastrelle rotte ecc ecc. Nulla di tutto questo? Due sono le ipotesi: materiale di bassa qualità (acciaio) od esecuzione /progettazione errata. Mi sa che l'intero palazzo sia a rischio. Poi dalle foto si vedono i 'cristi' messi alla buona per scongiurare altri cedimenti. Però trasferiscono il carico, crescente, al primo terrazzino al piano terra senza che esso sia a sua volta puntellato.... ma chi ha fatto la messa in sicurezza????
Mercoledì 30 Maggio 2018, 07:50
I risultati della poco lungimirante progettazione anni 80 di un complesso ovviamente destinato ad essere ricettacolo di disagio economico e culturale.
Mercoledì 23 Maggio 2018, 10:48
Cani sciolti.