Marco van Beethoven
9 Gennaio 1924

Commenti pubblicati:
Martedì 12 Giugno 2018, 21:50
Qualche anno fa i benpensanti avrebbero dato la colpa a Berlusconi.
Sabato 2 Giugno 2018, 17:54
Amici dei centri sociali, perché non protestare contro queste delinquenti? Di cosa avete paura, che vi tolgano i soldi alle cooperative?
Lunedì 28 Maggio 2018, 07:06
Il degrado mentale della nostra società sta raggiungendo limiti mai raggiunti prima d'ora.
Venerdì 25 Maggio 2018, 12:28
Se iniziassero a condannare chi avrebbe dovuto evadere quella pratica, avremmo anche una pubblica amministrazione più efficiente. Però, a qualche funzionario pubblico, le "rogne" sono indigeste.
Giovedì 24 Maggio 2018, 19:20
Ma quale Dio. Chi si suicida non dovrebbe aver diritto a nessun funerale. Solo Dio da e toglie la vita.
Giovedì 24 Maggio 2018, 19:18
Dai, aiutiamo anche questo. Avanti ....
Giovedì 24 Maggio 2018, 16:19
Vi ricordate quando la BOLDRINI disse che gli extracomunitari ci offrono uno stile di vita che presto sarà uno stile di vita molto diffuso per tutti noi, loro sono l'avanguardia di quello... dello stile di vita che presto sarà uno stile di vita per moltissimi di noi? Ora come la mettiamo?
Martedì 22 Maggio 2018, 20:15
Egregio Emanuele Sari, sappia che lei ha la mia solidarietà. I controllori della ACTV sono intransigenti solo con chi vogliono loro. In particolare con chi consegna loro l'imob, convinti che sia tutto regolare e magari non lo è per qualche inghippo. Con chi non consegna niente e niente potranno mai pagare, sono tolleranti. Tanto non pagheranno mai e siamo noi, io, lei e tanti altri onesti cittadini a pagare. MARINAI DELL'ACTV SIETE PATETICI E RIDICOLI CON I VOSTRI COMPORTAMENTI GRETTI ED INUTILMENTE INTRANSIGENTI. Nelle regole. così come nelle leggi, deve prevalere l'essenza non la parola.
Lunedì 21 Maggio 2018, 10:23
Laureato, una figlia alle soglie dell'adolescenza e con una vita davanti, una compagna con un buon lavoro. Lui che fa parte della classe dirigente del nostro paese ma ... ghe manca qualcossa ... la butto lì ... Un paio di valori, per esempio il rispetto, il valore della famiglia, quello del buon padre. Tutte cose che non serve una laurea per asseverarle: o le hai o non potrai mai comprarle. Quello che ha fatto non ha giustificazioni.
Lunedì 21 Maggio 2018, 10:17
Caro Rudy, scriva alla Boldrini e la ringrazi. E si ricordi che quelle persone che si improvvisano dei meccanici, un giorno le pagheranno la pensione! Battute a parte, lei ha la mia piena solidarietà.
Sabato 21 Aprile 2018, 08:46
Chock. Ancora questa parola iperabusata!
Sabato 21 Aprile 2018, 08:22
Ancora tre stranieri che delinquono. Che non mi vengano a dire che son razzista o leghista o fascista. Il problema è che ci sono troppi stranieri che delinquono e nessuno li ferma. Un muro come quello di Trump in Messico è troppo politicamente scorretto?
Sabato 21 Aprile 2018, 08:19
Ci son cinque tunisini, un carabiniere, due chili di eroina, un'area abbandonata, cocaina, anfetamina, non manca più nessuno, solo non si vede una LEGGE SERIA.
Venerdì 20 Aprile 2018, 11:47
E anche del Direttore del Gazzettino che persegue la causa del "QUELLO NON ERA RIGORE", cosa diciamo? Ne vogliamo parlare?
Venerdì 20 Aprile 2018, 11:06
@5ivano5: Sono pienamente d'accordo con lei. Le vorrei anche chiedere perché il signor Germano Bernardi, lo sportivo juventino che tifa per tutte le squadre italiane nelle coppe europee, non scrive al Direttore del Gazzettino per chiedergli se si ricorda quante volte gli arbitri hanno dato rigori fantasma alla Juventus. Provate a cercare su Youtube Juventus - Genoa, con Del Piero che inciampa in area sui suoi piedi e l'arbitro da il rigore. Fatemi sapere cose ne pensate.
Venerdì 20 Aprile 2018, 10:54
Scommetto che lo sportivo signor Bernardi Germano di Mestre nella sua vita abbia tifato chissà quante volte per l'Inter nelle coppe europee, soprattutto nella finale della Champions 2010 con la quale l'Inter vinse il famoso Triplete. Anche perché gli juventini sono da sempre sportivi e amano tifare per le squadre italiane quando sono in Europa e nel mondo.
Martedì 17 Aprile 2018, 12:46
Prima di tutto, caro Benatia, vai a parlare con donne che hanno subito uno stupro. Poi, se ancora non capisci, fai come ti ha suggerito crozza. In secondo luogo, a me e ad altri milioni di persone, Crozza fa ridere. In ultimo, benatia, vergognati.
Martedì 17 Aprile 2018, 12:42
A Venezia, vicino al Sarpi, l'istituto tecnico per ragionieri, è normale non rispettare il senso civico: ogni giorno parecchie signore e signori portano a spasso il loro fido e non raccolgono le deiezioni. Magari ci fossero i vigili. Magari. Dovevano essercene duecento ma il sindaco, in questo caso, non ha saputo collocarne nemmeno uno in quella zona dimenticata. A Venezia è normale
Martedì 17 Aprile 2018, 12:36
Eccoli qua. Questa è la nostra classe dirigente. I laureati! Gli intelligenti. Quelli che con un "toco de carta in man" con scritto Laurea in ..., si sentono legittimati ad atteggiarsi da capi. Gente che non ha mai lavorato, che chissà se ha mai studiato, potrà è lì, pronta a salvare l'Italia dalle sabbie mobili in cui si trova.
Martedì 17 Aprile 2018, 12:20
Gente così non merita niente. Ma niente. Vedremo ora come la giustizia li riabiliterà.
Martedì 17 Aprile 2018, 09:19
Sono d'accordo con voi, in particolare con Enrico terzo ed Enrico Dandolo. Ma io spero che il giornalista abbia travisato le parole del sindaco. Infatti, al posto di colpevolizzare chi condivide questi video in rete, che non fa nulla di male, di deve puntare il dito contro chi scambia Venezia per in luna park. Nelle altre grandi città nel mondo, i turisti non si comportano così. Io penso che qui, a Venezia, ogni turista si senta legittimato a fare quello che vuole perché non trova nessuno che gli dia regole o multe. E la colpa è di chi amministra Venezia, uno su tutti, del sindaco.
Lunedì 16 Aprile 2018, 12:43
Va bene, vorrà dire che non andrà mai a giocare con la Juve. Loro hanno uno stile diverso.
Lunedì 16 Aprile 2018, 09:43
Quello che ha rovinato l'equilibrio di prima è stata la concessione illimitata ai taxisti e a quelli di Alilaguna. Ma siccome dove c'è trippa per gatti si mangia ...
Sabato 14 Aprile 2018, 08:33
Se anche il Direttore del Gazzettino, che io comunque stimo, si schiera con quelli che "il rigore non c'era", allora che risposte oneste potremmo mai avere noi poveri lettori? Dispiace dirlo, ma non sempre le cose vanno per il verso giusto. E comunque, quel maledetto rigore, ahimè, c'era. Non si entra da dietro in quel modo in piena area di rigore con l'attaccante avversario in netto anticipo. E dai! Che parliamo a fare. Brucia, fa male, ma accettiamo la sconfitta senza strumentalizzare, come sostiene la lettrice che ha scritto al Direttore. E spro che Buffon diventi uomo, non un ragazzone pieno zeppo di soldi che parla di crimini contro l'umanità perché alla sua squadra non viene fischiato un rigore. Allora, in Siria, oggi, con i bambini sotto tiro dai cecchini, di cosa parliamo? Di arbitri? Scendano dal piedistallo, e si lavino la bocca prima di dare della bestia all'arbitro. Le bestie sono altre: pedofili, spacciatori, stupratori, evasori totali, filo - nazisti e chi più ne ha più ne metta.
Venerdì 13 Aprile 2018, 19:46
Se non ci fosse stato Moggi, Agricola, arbitri compiacenti e doping, Lippi non avrebbe vinto tutto quello che ha vinto. Auguri? Fateli anche a me.
Venerdì 13 Aprile 2018, 17:50
Se avesse scelto il sedicente dottor AGRICOLA, il medico della Juventus nella gestione lippi, avrebbe continuato a vincere. Peccato.
Venerdì 13 Aprile 2018, 12:32
Capisco le sue pene.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 17:20
Mi dispiace che non hai più dormito.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 17:18
Mi dispiace che eri in ansia.