simondsen
1 Gennaio 1916

Commenti pubblicati:
Mercoledì 26 Luglio 2017, 09:44
La sanzione non serve proprio a niente se non è esigibile. Voglio proprio vedere come può obbligarli a pagare. E quante delle multe già fatte sono state "incassate" ? Come dicono i Siciliani "nuttata persa e figghia fimmina"...
Lunedì 24 Luglio 2017, 16:39
Lunedì 24 Luglio 2017, 13:14
17 e 22 anni: ragazzini ?
Lunedì 10 Luglio 2017, 19:02
Eh si...sono questi i nostri grandi problemi. Non quelli delle ragazze e delle donne che quotidianamente vengono importunate dai nuovi arrivati; non quelli delle persone che per acquistare in qualsiasi supermercato si trovano a doversi difendere dalla richiesta della moneta del carrello; non quello delle donne che non possono più uscire sole per farsi la corsa o l'allenamento, senza la paura di essere aggredite...Il mondo alla rovescia!
Lunedì 10 Luglio 2017, 18:58
Stiamo tornando al medioevo. Le donne come prede. Che vergogna! Decenni di lotte buttati al vento e c'è chi trova pure delle scuse e delle attenutanti per questi trogloditi, siano essi italiani o stranieri.
Lunedì 10 Luglio 2017, 17:26
Quanta severità verso chi cerca - in buona sostanza - di far passare vacanze tranquille alle famiglie. Quanto laissez-faire invece verso tutti coloro che - a vario (illegale) titolo, rompono le scatole con merci tarocche a chi vorrebbe invece essere lasciato tranquillo. Per buona misura, ho smesso di andare in spiaggia da quando si è cominciato a sembrare razzisti quando non si comperano inutili cose da chi non ha alcuna licenza ma alimenta le SpA delle merci illegali/taroccate, senza alcun pagamento di licenze.
Giovedì 6 Luglio 2017, 13:30
Ma delle responsabilità dei governi locali di questi migranti, perlopiù aventi al vertice leader despotici, nepotisti, corrotti, che mettono il loro arricchimento al di sopra del benessere del proprio popolo, chi ne parla? Chi li condanna? La natalità esplosiva dell'Africa - nonostante carestie, guerre e povertà - non è sostenibile per le generazioni future dell'Europa. Il problema va risolto alla fonte. Le popolazioni migranti devono imparare a lottare, nei propri paesi, per quel che ritengono sia loro dovuto. Il colonialismo è finito da decenni, sostituito da affarismo. Ma le decisioni sono prese da governanti locali. Non si può corrompere chi non è corruttibile.
Martedì 4 Luglio 2017, 12:41
mah! e accogliere tutti, mantenendoli vita natural durante non ci costa nulla vero?
Martedì 4 Luglio 2017, 12:40
Lo vadano a dire a tutti i bambini pestati, vessati, violentati all'interno di famiglie "tradizionali e rigorosamente eterosessuali".
Martedì 27 Giugno 2017, 14:42
Poveretti ! Passo dopo passo, verrà ammesso anche quel ch'era finora vietato: poligamia, ablazione degli organi genitali delle ragazze, il tutto nel nome di un multiculturalismo a senso unico. Già, perchè sono sempre gli autoctoni a dover conformarsi agli usi (anche barbari) di chi arriva qui, anche se non invitato e certo non ben accetto e non devono essere invece coloro che arrivano a doversi conformare alle leggi vigenti ?
Martedì 27 Giugno 2017, 11:53
Chi9 attacca i lucchetti dovrebbe essere condannato a toglierli. Intendo, l'ultimo acchiappato deve togliere tutti i lucchetti, anche non suoi. Vedi che gli passa la voglia scema.
Lunedì 26 Giugno 2017, 15:21
Rassicurare i clienti..certo...certo...ed i contribuenti che dovranno pagare 17 miliardi d'Euro ?
Lunedì 26 Giugno 2017, 15:11
Gigolò...nuova definizione del ben noto termine" esibizionista" ? (Povero Richard Gere!)
Lunedì 26 Giugno 2017, 14:39
Espulso? si...al solito, sulla carta ma libero di girovagare ancora nel nostro Bel Paese. Che goduria, l'Italia, per i delinquenti d'ogni dove.
Lunedì 26 Giugno 2017, 14:36
La parte "sana" a Intesa e...le rogne e i debiti ai contribuenti tutti! Complimenti per la brillante soluzione.
Lunedì 26 Giugno 2017, 14:34
Rispedire tutta la famigliola al mittente...no ?
Lunedì 26 Giugno 2017, 14:33
Il caldo fa brutti scherzi...
Lunedì 26 Giugno 2017, 11:59
@Phoenix the real one: in effetti, la mia domanda era retorica nonchè ironica :-)
Lunedì 26 Giugno 2017, 11:47
Bell'avvenire che si prospetta per le nostre figlie ! (le quali si fanno spesso trasportare dagli ormoni anzichè dalla ragione)
Lunedì 26 Giugno 2017, 11:26
La soluzione non sono le multe (che oltretutto chissà mai se e quando saranno pagate).La soluzione, come in molti paesi assai più civili dei nostri è di legalizzare la prostituzione, subordinarla al pagamento delle tasse e perseguirla penalmente per evasione fiscale per ogni "rapporto" non denunciato. Oltre a questo, definire i "papponi" come trafficanti alla stregua dei trafficanti di droga. Se non puoi sopprimere un mercimonio (non per niente si chiama il più vecchio mestiere del mondo) che almeno lo Stato Rientri nei costi che quel mercimonio genera. Senza ipocrisie pelose!
Lunedì 26 Giugno 2017, 11:14
Prima di mettere al mondo dei figli, è necessario che i genitori siano responsabili e pensino al dopo. I miei genitori, emigrati (regolarmente previo contratto di lavoro già sottoscritto) avrebbero voluto altri figli ma decisero che con i loro mezzi non potevano. Hanno dato a me e a mio fratello un'istruzione di tutto rispetto che ci ha consentito di trovare e creare occupazione quando abbiamo deciso di rientrare in Italia, non per spennare il welfare, ma per dare qualcosa (per quanto poco) alla nostra Nazione. Datemi pure dell'dealista o della scema ma credo nelle parole di Kennedy "Non chiedere cosa può fare la Nazione per Voi ma cosa potete fare Voi per la Nazione" Il problema è che la nozione di Nazione è diventata virtuale. Persino Mattarella parla sempre di Stato. Ma lo Stato non è la stessa cosa della Nazione. E noi, Italiani, abbiamo perso il senso della Nazione, per colpa dello Stato.
Lunedì 26 Giugno 2017, 10:56
Comminate o pagate ? La differenza non è questione di lana caprina.
Lunedì 26 Giugno 2017, 10:55
Sarebbe interessante avere una statistica, non solo di infrazioni/crimini/delitti compouti da stranieri vs Italiani ma anche per singole nazionalità. No?
Lunedì 26 Giugno 2017, 10:48
Riprendo il titolo e preciso: la colpa è del troppo turismo cafone. Io amo Venezia e ci sono stata anche recentemente (ci andrei più spesso se non fosse per le orde barbariche) per vedere il Barbiere diu Siviglia. Ho pernottato, pranzato e cenato e l'indomani mattina, anzichè rimanere sono "scappata" uscendo dal'albergo alle 6.30 e vedendo finalmente Venezia come dovrebbe essere: persone che lavorano, bacari aperti per i mattinieri, piazze e campielli praticamente deserti, barche che approvvigionano i negozi...che bella Venezia alle 06.30 del mattino.Preso il vaporetto-Linea 1, ho lasciato Venezia di prima mattina con un ricordo bellissimo e senza folle vocianti e venditori di carabattole.
Sabato 24 Giugno 2017, 16:46
Provi lei a sentire pallonate sulle finestre di casa sua ad ogni ora, o risse tra bulli e soccombenti, o a camminare in piazza quando ci sono i soliti quattro giovinastri di famiglie cosiddette "bene" che le impediscono di camminare accerchiandola con le bici... Tutti siamo stati ragazzi. Ma non tutti siamo stati cafoni e maleducati.
Sabato 24 Giugno 2017, 12:35
Senza parlare del luogo in cui "consumano" che dovrebbe essere un giardino per tutti.
Sabato 24 Giugno 2017, 12:31
Forse pensavano di essere dei benemeriti del riciclaggio. Che gente infame !
Sabato 24 Giugno 2017, 12:29
E, oltretutto, essendo in Italia, "lavora" pure esentasse, godendo comunque del welfare sanitario, scolastico, etc.
Venerdì 23 Giugno 2017, 16:07
Volotea: se la conosci, la eviti ! Tutte le estati, tutti i periodi di vacanza, i soliti disservizi.
Mercoledì 21 Giugno 2017, 17:05
Morte a Venezia....senza Mahler. Così ha deciso. Chi siamo per criticarla ?