simondsen
1 Gennaio 1916

Commenti pubblicati:
Martedì 21 Marzo 2017, 15:31
Quando confronto questa, ch'è una vera tragedia, con la notizia precedente della ragazza che gira selfies lungo i binari, mi dico che la vita è davvero ingiusta. Un abbraccio a questi genitori.
Martedì 21 Marzo 2017, 15:30
Leggendo il titolo mi ero stupita della partecipazione poi ho letto l'articolo e visto che erano in gran parte "elementi in causa". P.S. Ma chi ha fatto il conteggio che mi sembra assai enfatico ? E queste persone erano tutte residenti a Venezia ? No? ah ecco...mi pareva strano.
Martedì 21 Marzo 2017, 15:28
@Ubi. ma sa...anche in Germania ormai hanno il loro bel daffare con tutti i neo-arrivati dal Medio-Oriente. Nemmeno in Germania, ormai, la legge è uguale per tutti. Credo che questo elemento Tuffatore Seriale, ce lo lasceranno più che volentieri. Il metodo migliore per sbarrazarcene, forse, è di suggerirgli che i fiumi ed i lidi spagnoli sono meno gelidi.
Martedì 21 Marzo 2017, 15:23
ahahah... ogni giorno un neologismo. Un tempo si chiamavano tangenti. Oggi si chiamano "aiuti ad un amico". Domani, chissà, forse verranno definite come "regalino amorevole" ...e noi italiani comuni (ma mica tanto) ci crediamo...si...si...come no ?
Martedì 21 Marzo 2017, 15:21
C'è la buona morte (pietosa che abbrevia le sofferenze in caso di accertata impossibilità di vivere) e la cattiva morte (dove il paziente viene artificialmente tenuto in vita per motivi generalmente poco nobili (pensione che il coniuge deve continuare a percepire, onorari medici che corrono, etc). Alitalia, purtroppo per noi contribuenti, appartiene alla seconda categoria. Ma quanto ci è costata questa carnevalata ? In compenso, un certo numero di piloti (ufficialmente asenti, o scioperanti o in congedo pagato) lavoravano su altre rotte e con altre compagnie, pur percependo importi compensativi...eh si, è dura la vita di dipendenti Alitalia!!!
Martedì 21 Marzo 2017, 15:15
Ma è solo un'impressione data dal'enfasi giornalistica o stanno morendo un numero impressionante di persone giovani per malori vari (non parlo di chi si suicida o muore in incidenti). Il Gazzettino potrebbe fare un'indagine e darci percentuali e casistiche ? Mi fa impressione leggeer così spesso di uomini e donne, apparentemente senza problemi, che si accasciano a casa, o in ufficio, on in auto. Preciso che il mio commento è davvero dettato da preoccupazione e non da ironia o da becera curiosità.
Martedì 21 Marzo 2017, 15:11
Sa, Elise Francia, sarebbe più credibile se non avesse esclusivamente i Veneti nel mirino. Se questa regione che - presumibilmente La ospita - è così detestabile, perchè non si sceglie un'altra zona di residenza...e di commenti ? Buon Primo Giorno di Primavera !
Martedì 21 Marzo 2017, 14:21
@ baleng: Ma guardi che non è obbligato a guardare la TV. Oggigiorno, via web, può scegliere TV giornali e notizie dai cinque continenti e decidere LEI, quali sono le notizie importanti o quali sono le reti relativamente obiettive.
Martedì 21 Marzo 2017, 13:29
Fatemi capire: oggi è il primo giorno di primavera ed è anche il compleanno della gatta di mia figlia. Poi è la giornata della poesia. Poi è la giornata del tiramisù. Poi è la giornata contro le Mafie. Poi è la giornata contro il razzismo...c'è l'imbarazzo della scelta! IO scelgo il compleanno della micetta, adottata anni fa :-) Buon 21 marzo a tutti !
Martedì 21 Marzo 2017, 13:24
E' pur vero che tutti, da ragazzi, facciamo qualche stupidata. Ma qui siamo alla cretinaggine pura.
Martedì 21 Marzo 2017, 11:00
...tranquillo, per nulla turbato...E perchè mai dovrebbe essere turbato? Ha la certezza di non essere mai rimpatriato visto che il paese d'origine, dopo avercelo spedito, si rifiuterà di riaccoglierlo. Un pò di galera...ma cosa vuoi che sia? Anzi, incontrerà qualche amichetto con il quale riderà delle leggi ridicole che ci sono in Italia. E quando uscirà di galera (sempre che ci debba rimanere visti i magistrati d'oggi), penserà "ma questo è davvero il paese del bengodi!"
Lunedì 20 Marzo 2017, 17:39
Poverina...così stressata. Peccato che i cittadini di Roma, stressati o no, debbano invece sgobbare in condizioni sempre peggiori. Roma governata )si fa per dire) dai Grillini ovvero, tutto quel che non avreste voluto votare se aveste saputo che...
Lunedì 20 Marzo 2017, 17:36
Se ergastolo ci dev'essere, va comminato a chi ha ucciso la moglie di quest'uomo. Senza quell'omicidio, lui non avrebbe avuto ragione di uccidere, obnubilato dalla perdita della persona più amata. Giustizia ingiusta, una volta di più
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:32
@sudtiroler: sottoscrito parola per parola
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:31
@basimestruchime: c'è un articolo della legge comunitaria (l'avevo citato per estero in un commento che non mi è stato pubblicato) che prevede che il cirradino europeo che non abbia un'attività o un impiego, possa essere rispedito allo Stato d'origine. Ha ragionne sudtiroler !
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:28
Forza dai....e speriamo che la smetta con questo specie di sport da cavernicoli
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:27
Alle belle anime che trovano delle attenuanti, chiedo, e se la vittima fosse vostra figlia o vostra nipote o bisnipote ? Ragionereste allo stesso modo?
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:25
Già la parola "miracolato" nell'articolo la dice lunga...
Lunedì 20 Marzo 2017, 16:24
Questa non è fillia. Non si faccia fuorviare il prossimo magistrato. Questa è incompatibilità di convivenza dovuta al fatto che chi vien a vivere in questo Stato, in questa Comunità Europea, non accetta di rispettarne le regole e vuole, anzi, imporre le proprie retrive idee. Torniamo alla Cavalleria Rusticana per "rispetto" di chi arriva o deve essere chi arriva che deve eispettare il nostro comune sentire e le nostre leggi dopo decenni di lotte parlamentari ?
Lunedì 20 Marzo 2017, 15:28
Accogliere decine di migliaia di giovani maschi (sono la maggior percentuale dei cosiddetti profughi) che non hanno altra cultura che la loro, per i quali tutto è concesso, per i quali le donne sono prede, per i quali non ci sono deterrenti morali, significa abdicare al significato di "civiltà". Tutto il contrario di ciò che predicano le belle anime secondo le quali bisogna accogliere tutti, indifferentemente. Comunità e civiltà non significa accogliere nel proprio grembo chiunque arrivi bensì accogliere chi riconosce determinati valori e li condivide.
Lunedì 20 Marzo 2017, 15:11
Una donna (ma anche un uomo) che considera il pugilato come sport non mi fa alcuna compassione. Cercassero invece di praticare discipline di aut-difesa non aggressiva (tra le quali, ricordo lo judo tra tutti che in un paio di occasioni mi è stato di sovrano aiuto, pur con un aggressore più grande di me;ma il tomoe-nage in questo caso mi ha salvata )
Lunedì 20 Marzo 2017, 15:07
Intanto se la gode il malvivente per il quale scadevano i termini della carcerazione preventiva...
Lunedì 20 Marzo 2017, 15:05
Quando si dice progresso! Prima c'era la clava. Ora c'è il martello.
Lunedì 20 Marzo 2017, 11:06
Di queste periodiche dichiarazioni della GdF di faraoniche evasioni m'importa relativamente. Quel che m'importa (e penso anche a tutti i cittadini che pagano regolamente) è quando di queste cifre viene effettivamente recuperato. Ma visto che il sommerso italiano viaggia ancora (dopo decenni) oltre le centinaia di miliardi di sommerso...non mi faccio grandi illusioni. Per inciso: com'è possibile calcolare un "sommerso" senza portarlo alla luce ?
Domenica 19 Marzo 2017, 14:22
Le Amazzoni non si accoppavano tra di loro (semmai si allenavano, senza ammazzarsi) ma combattevano compatte contro i loro nemici. Si documenti meglio Lei.
Domenica 19 Marzo 2017, 11:16
Non ho dubbi: sono delinquenti. A forza di chiamare ragazzini tutti coloro che - sotto i 18 anni (ma a volte anche oltre) - delinquono, abbiamo quasi sdoganato quelle che sono azioni criminali. Che bella civiltà !
Domenica 19 Marzo 2017, 11:14
Cara Pugilessa, quando noi donne, alle quali era praticamente precluso tutto, quando era impossibile il controllo delle nascite (chi si ricorda il famigerato Taro-Cap?), quando ancora non c'era il divorzio e se lasciavi con tua figlia il marito manesco o comunque violento ti prendevi una denuncia per abbandono del tetto coniugale e sottrazione di minore, etc...quando combattevamo per queste leggi fondamentali, non intedevamo che la parità dei sessi passasse anche per la scazzottatura pubblicizzata. Anche questa è decadenza. Oltretutto, come giustamente dice GV_ la boxe non è uno sport, come non lo è la caccia. Sono retaggi dell'età delle caverne. Millenni di progresso buttati all'aria.
Domenica 19 Marzo 2017, 11:08
Il solito finto suicida esibizionista. Un insulto per chi veramente si suicida e senza tanto clamore, per disperazione, per depressione, per il male di vivere in quest'epoca che non dà alcuna certezza di futuro. Quando facevo supplenze di francese in un comune montano del Veneto, si suicidò un ragazzo delle medie, disperato perchè doveva alzarsi ogni giorno alle cinque del mattino per poter arrivare alle lezioni in orario. Lo ricordo ancora (ed era il 1967) sonnolento, ma con gli occhi aperti. Ne parlai alla Preside che mi disse di non preoccuparmi. Dieci giorno dopo...s'impiccò nella rimessa di casa sua, in silenzio e senza testimoni. Non sono mai riuscita a dimenticare. Allora questi suicidi "pubblicitari" che magari domani posteranno se stessi su facebook..non mi fanno ne caldo ne freddo.
Sabato 18 Marzo 2017, 11:32
La provincia o la regione c'entrano poco. L'evasione è un fenomeno presente in tutto lo stivale, Nordest incluso. Inutile fare le verginelle indignate: gran parte del successo del cosiddetto modello Nordest si fondava proprio sul "nero" grazie alla debole liretta che consentiva esportazioni a gogò, con sottofatturazioni da capogiro... Ma credo che nessuna regione possa dare lezioni alle altre. La Virtù delle Dichiarazioni dei Redditi è per pochi, oltre che per - naturalmente - coloro che hanno redditi dipendenti o per i pensionati.
Sabato 18 Marzo 2017, 11:26
Ripeto quel che ho già detto più volte. Mai incontrarsi con coniuge o compagno dopo averlo lasciato. Qualsiasi discussione deve passare attraverso i relativi legali. Mi spiace per questa donna che ancora pensava ...di poter ragionare.