raffaello13

Commenti pubblicati:
Venerdì 14 Dicembre 2018, 18:11
Purtroppo una revolverata alla testa, a bruciapelo,non lascia scampo, facendo danni gravissimi.
Giovedì 13 Dicembre 2018, 19:23
I bambini sono spesso cattivi; da piccolo, alle elementari, avevo un compagno più grosso e forte che mi voleva sempre fare dispetti, perchè per lui io ero il "ricco" (figlio di una delle maestre) mentre lui era il "povero". Mi minacciava che mi avrebbe scuoiato e fatta una giacca con la mia pelle! Una volta, usciti da scuola ci fermammo a vedere gli operai che scavavano una buca in strada. Lui mi spinse a cadere entro la buca. Da allora mi misi a far ginnastica per riuscire ad affrontarlo. Non ci riuscii mai. Da grande divenne un politicante che si atteggiava a "difensori degli oppressi".
Giovedì 13 Dicembre 2018, 13:35
Poichè i figli sono parte non trascurabile della Famiglia, ne segue che se i figli fanno i DELINQUENTI,automaticamente la Famiglia NON è più Buona, ma Disastrata, per mancanza di Educazione e Controllo.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 18:13
L'Europa doveva garantire la Pace e la Stabilità Economica nei Secoli a venire, invece ha una struttura Confusa e mal governata da deboli Democrazie che rischiano di crollare sotto la spinta di gruppi terroristici, male organizzati ma che oppongono ferocia e spietatezza contro polizie indebolite da Buonismo e Garantismo, e classi politiche impreparate alle aggressioni militari. Le nazioni pacifiste ed inerti come Belgio ed Olanda furono invase e poste a ferro e fuoco in quattro giorni dagli eserciti Germanici nelle due guerre precedenti.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 17:57
Il titolo è fuorviante perchè nell'articolo si dice che il soggetto è RECIDIVO ai furti con 6 precedenti. Non si possono tollerare quelli che rubano quotidianamente, anche se il bottino è modesto, destabilizzano la società.
Lunedì 3 Dicembre 2018, 22:01
Un prete che è contro il Simbolo della Natività di Cristo, fattosi Uomo, povero fra i poveri, NON è un Prete, ma un politicante che si è creato una filosofia tutta sua. Rinnegare i Simboli Cristiani ne svuota completamente il significato. Diventa una Caritas, non una fede.
Sabato 17 Novembre 2018, 13:03
Frottole di anti TAP. Il Cromo NON può provenire da uno SCAVO di un tubo, se c'è proviene da qualche scarico ABUSIVO PRECEDENTE, quindi colpa dei delinquenti LOCALI e di chi NON ha controllato tra le Autorità del POSTO.
Martedì 13 Novembre 2018, 23:01
L'obiezione non c'entra niente, come è scritto nell'articolo. Non è chiaro ma sembra che la vittima abortì spontaneamente, ma non si intervenne nella "pulizia" successiva, lasciando residui che provocarono la "sepsi" (infezione)devastante che ha provocato la morte!
Lunedì 12 Novembre 2018, 18:23
Tutte balle! La foto è di repertorio e non c'entra NIENTE con i fenomeni naturali. Non ho notizie di animali selvatici travolti dal crollo degli alberi, e poi la caccia si svolge in abienti diversi dai pini abbattuti che sono poco adatti all'habitat degli animali, che di solito si cibano di bacche e sementi di latifoglie e non conifere. Pernici, Lepri, Fagiani, Quaglie, vivono in prossimità delle Colture Umane e quindi i discorsi precedenti sono totalmente falsi.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 21:42
Quella nella foto non è una Nutria, che è molto più grossa, quella lì è una Faina.
Lunedì 29 Ottobre 2018, 10:39
Bella la poesia di D'Annunzio. Qui nella parte Sud della ex Provincia di Venezia sono cadute 4 goccie e si è decretata una allerta da uragani con chiusura di tutte le scuole. Effetto "ponte Morandi", e del Governo Centrale delle regioni che NON sa cosa succede in periferia, speriamo non succeda qualcosa DOPO che l'allerta è passata, ma da noi arrivano le onde di piena di Adige e Po.
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 16:52
Questi sono i frutti avvelenati di un Malgoverno Pluriennale dello Stato, l'aver ignorato Tutti i segnali della creazione di aree ove il Controllo della Giustizia e Legalità non c'è piu, e divenuti covi di sbandati, sia locali che stranieri che possono compiere qualsiasi tipo di Reato nell'indifferenza totale, fin quando si arriva al Disumano ed all'Orrendo. Ed i più deboli ed indifesi, Bambini o Ragazzine, sono le Prede di questi Branchi di Disumani Predatori. La leggenda che si possa importare milioni di individui, assorbirli e trasformarli in operosi e integrati buoni cittadini, si è rivelata in tutta la sua disastrosa realtà.
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 16:40
Che serie di forcaioli invidiosi e poco intelligenti. Io non ho parenti avvocati ma trovo idiota chi pensa di aumentare 1000 volte la sanzione a chi loro stimano essere un PICCOLO privilegiato. In realtà avvocati ricchi sono solo quelli grossi,delle grandi Città, i piccoli di periferia vivacchiano con cause di vicinato e qualche supplenza. Ma a prescindere, una cialtronata di scaricare un bidoncino di carta "domestica" nell'ambiente non crea quasi nessun danno, a parte l'estetica. Altri invece che avvelenano l'aria con Roghi Tossici (isolamenti di cavi elettrici rubati, imbottiture poliuretaniche, copertoni, ecc) e acque potabili con Pfas, Veleni Agricoli, Bisfenoli, diossine, ecc. NON GLI FANNO NIENTE!
Mercoledì 24 Ottobre 2018, 12:11
Non sono scusabili, non andava fatto, però a volte la pignoleria e la spocchia degli addetti ai centri di raccolta, spinge i cittadini, per dispetto, a fare queste stupidaggini...
Lunedì 24 Settembre 2018, 12:11
@linomestre. La tua teoria non può essere accettata, soprattutto se consideri vittime gli spacciatori, che invece sono carogne senza coscienza. Le prostitute sono in gran parte vittime, e dovrebbero essere aiutate a venire fuori dallo sfruttamento e droga, poi se vogliono, lo facciano per se.
Giovedì 20 Settembre 2018, 17:14
Non so bene i termini della contestazione, ma trovo SBAGLIATO che gli autisti SCENDANO dal mezzo per azionare non so che comandi della pedana per disabili. E nel frattempo se qualche pazzerellone sale ai comandi e fa malanni? Di chi è la responsabilità? Siamo forse in una Italia idilliaca o tranquilla? Se uno ha la mansione dell'autista DEVE guidare il Mezzo e condurlo responsabilmente, NON pensare ad altri servizi! E se degli attacca brighe che magari prima lui aveva rimproverato lo circondano? Siamo al COLLASSO della Civiltà per un sistema MARCIO! Prima si ripristina Legge ed Ordine, facendo scontare pene in galera, e poi si riparla di queste barzellette.
Venerdì 29 Giugno 2018, 16:21
Sulle disgrazie per interventi è facile urlare addosso ai sanitari, ma non sempre è colpa dei chirurghi; un vaso sanguigno debole, una infezione secondaria, un tumore troppo esteso, ed il chirurgo che in pochi secondi deve decidere cosa rappezzare. Giusto un risarcimento alle vittime, ma NON la gogna ai medici che sono umani e fanno quello che possono. Anche i risarcimenti milionari servono soprattutto a nutrire gli avvocati d'assalto, ma non possono essere sostenuti dai bilanci della ASL senza tagliare servizi, nè tanto meno dagli stipendi dei medici, che sono dei dipendenti e non proprietari di industrie.La vera giustizia è quella moderata, senza linciaggi o esagerazioni patrimoniali.
Sabato 9 Giugno 2018, 15:49
Dall'articolo si intuisce la realtà diversa da quella raccontata: madre e figlio avevano già subito danni devastanti per asfissia, sono stati rianimati, ma, i fisici compromessi hanno smesso di vivere. Comunque i cervelli erano già danneggiati. E' la assurdità di rianimazioni tardive, che prolungano solo lo strazio dei parenti.
Lunedì 23 Aprile 2018, 14:52
I paesini sperano arricchirsi con le multe elevate in modo disonesto agli automobilisti. Limiti assurdi ove il traffico è MODESTISSIMO e le abitazioni rade. Poi è ridicolo essere andati al Pronto Soccorso per "uno schiaffo alla MANO", scommetto che il Vigile chiederà una convalescenza lunghissima...
Domenica 22 Aprile 2018, 17:44
Con gli interventi di urgenza le cose non vanno sempre bene, specie se ci sono problemi cardiaci, i quali possono aver creato l'emergenza stessa.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 13:14
Si butta la croce addosso ai medici di pronto soccorso che lavorano come matti, cercando di curare TUTTI quanti arrivano (anche dall'estero). Ma la quantità va a scapito della qualità. Mentre i medici di base lavorano tranquilli nello studio, scrivendo ricette.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 13:11
Troppo affollati i pronto soccorso! I medici NON sono macchine e possono sottovalutare sintomi generici, come il mal di stomaco che molto spesso NON sono sintomo di grave malattia. Condannare chi sbaglia perchè vede cinquanta persone al giorno e qualcuna gli sfugge NON è giusto! Andrebbe colpevolizzata la struttura che NON ha abbastanza personale, e chi (politici) li ha ridotti, inviando in pochi centri i cittadini di una intera provincia. I medici NON possono essere infallibili, specie se STANCHI e di fretta.
Martedì 13 Marzo 2018, 20:15
Teneteli in galera. Là.
Lunedì 12 Marzo 2018, 22:03
Se uno si butta sotto la mia macchina ,come fa ad essere Omicidio VOLONTARIO? La volontà è di quello che si butta... un furgone NON può cambiare direzione all'improvviso, senza adeguato spazio e tempo di reazione. Come il pilota della moto quando il suo collega gli è caduto davanti. Non diciamo fesserie!
Lunedì 12 Marzo 2018, 11:29
Questa è la conseguenza di una gestione della giustizia scellerata, con criminali a spasso che dal furto passano alla rapina e poi gli "scappano" i morti... In galera i deliquenti anche con pene sotto i tre anni! Sommare la pena ai recidivi! Niente pene alternative a chi ha dimostrato pericolosità sociale!
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 21:42
Il primo a cadere aveva i bulloni corrosi. Suppongo sia colpa della abitudine di spargere sale sulle strade ogni volta che fa un pò di ghiaccio. A sua volta questa è dovuta al garantismo imperante che pensa di risolvere tutto con azioni poco risolutive e molto dannose. Il sale corrode i manufatti senza salvarci dai pericoli dell'imprudenza.
Giovedì 8 Febbraio 2018, 14:25
Perchè non cercano in zona esterna a Venezia? Di solito si trova.
Martedì 6 Febbraio 2018, 20:54
Ho avuto due interventi chirurgici nell'ultimo anno, ed ogni volta sono rimasto parecchi giorni ricoverato; ho visto come lavorano i medici (chirurghi) e devo dire che i soldi li MERITANO TUTTI, per l'orario impegnativo, la responsabilità e le capacità richieste. Loro fanno la differenza tra la vita e la morte, o peggio, la NON vita dei poveretti rimasti lesionati gravemente.Tanti altri passacarte e sbruffoni guadagnano molto di più senza produrre benefici e salvare nessuno.
Venerdì 2 Febbraio 2018, 12:25
Mi meraviglia che una "Progressista e Femminista" NON capisca che USARE a fini di LUCRO il Corpo della Donna sia una delle peggiori schiavitù, uno sfruttamento del Corpo fisico ed anche una violazione profonda dei Sentimenti, quale l'Amore Materno, ma se è imposto, pure la Violenza Carnale.
Sabato 18 Giugno 2016, 20:01
Leggi criminali hanno permesso di distruggere un terzo delle aziende italiane con folli richieste di tributi fiscali. Per ingrassare politici corrotti e milioni di parassiti.