raffaello13

Commenti pubblicati:
Giovedì 20 Settembre 2018, 17:14
Non so bene i termini della contestazione, ma trovo SBAGLIATO che gli autisti SCENDANO dal mezzo per azionare non so che comandi della pedana per disabili. E nel frattempo se qualche pazzerellone sale ai comandi e fa malanni? Di chi è la responsabilità? Siamo forse in una Italia idilliaca o tranquilla? Se uno ha la mansione dell'autista DEVE guidare il Mezzo e condurlo responsabilmente, NON pensare ad altri servizi! E se degli attacca brighe che magari prima lui aveva rimproverato lo circondano? Siamo al COLLASSO della Civiltà per un sistema MARCIO! Prima si ripristina Legge ed Ordine, facendo scontare pene in galera, e poi si riparla di queste barzellette.
Venerdì 29 Giugno 2018, 16:21
Sulle disgrazie per interventi è facile urlare addosso ai sanitari, ma non sempre è colpa dei chirurghi; un vaso sanguigno debole, una infezione secondaria, un tumore troppo esteso, ed il chirurgo che in pochi secondi deve decidere cosa rappezzare. Giusto un risarcimento alle vittime, ma NON la gogna ai medici che sono umani e fanno quello che possono. Anche i risarcimenti milionari servono soprattutto a nutrire gli avvocati d'assalto, ma non possono essere sostenuti dai bilanci della ASL senza tagliare servizi, nè tanto meno dagli stipendi dei medici, che sono dei dipendenti e non proprietari di industrie.La vera giustizia è quella moderata, senza linciaggi o esagerazioni patrimoniali.
Sabato 9 Giugno 2018, 15:49
Dall'articolo si intuisce la realtà diversa da quella raccontata: madre e figlio avevano già subito danni devastanti per asfissia, sono stati rianimati, ma, i fisici compromessi hanno smesso di vivere. Comunque i cervelli erano già danneggiati. E' la assurdità di rianimazioni tardive, che prolungano solo lo strazio dei parenti.
Lunedì 23 Aprile 2018, 14:52
I paesini sperano arricchirsi con le multe elevate in modo disonesto agli automobilisti. Limiti assurdi ove il traffico è MODESTISSIMO e le abitazioni rade. Poi è ridicolo essere andati al Pronto Soccorso per "uno schiaffo alla MANO", scommetto che il Vigile chiederà una convalescenza lunghissima...
Domenica 22 Aprile 2018, 17:44
Con gli interventi di urgenza le cose non vanno sempre bene, specie se ci sono problemi cardiaci, i quali possono aver creato l'emergenza stessa.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 13:14
Si butta la croce addosso ai medici di pronto soccorso che lavorano come matti, cercando di curare TUTTI quanti arrivano (anche dall'estero). Ma la quantità va a scapito della qualità. Mentre i medici di base lavorano tranquilli nello studio, scrivendo ricette.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 13:11
Troppo affollati i pronto soccorso! I medici NON sono macchine e possono sottovalutare sintomi generici, come il mal di stomaco che molto spesso NON sono sintomo di grave malattia. Condannare chi sbaglia perchè vede cinquanta persone al giorno e qualcuna gli sfugge NON è giusto! Andrebbe colpevolizzata la struttura che NON ha abbastanza personale, e chi (politici) li ha ridotti, inviando in pochi centri i cittadini di una intera provincia. I medici NON possono essere infallibili, specie se STANCHI e di fretta.
Martedì 13 Marzo 2018, 20:15
Teneteli in galera. Là.
Lunedì 12 Marzo 2018, 22:03
Se uno si butta sotto la mia macchina ,come fa ad essere Omicidio VOLONTARIO? La volontà è di quello che si butta... un furgone NON può cambiare direzione all'improvviso, senza adeguato spazio e tempo di reazione. Come il pilota della moto quando il suo collega gli è caduto davanti. Non diciamo fesserie!
Lunedì 12 Marzo 2018, 11:29
Questa è la conseguenza di una gestione della giustizia scellerata, con criminali a spasso che dal furto passano alla rapina e poi gli "scappano" i morti... In galera i deliquenti anche con pene sotto i tre anni! Sommare la pena ai recidivi! Niente pene alternative a chi ha dimostrato pericolosità sociale!
Mercoledì 28 Febbraio 2018, 21:42
Il primo a cadere aveva i bulloni corrosi. Suppongo sia colpa della abitudine di spargere sale sulle strade ogni volta che fa un pò di ghiaccio. A sua volta questa è dovuta al garantismo imperante che pensa di risolvere tutto con azioni poco risolutive e molto dannose. Il sale corrode i manufatti senza salvarci dai pericoli dell'imprudenza.
Giovedì 8 Febbraio 2018, 14:25
Perchè non cercano in zona esterna a Venezia? Di solito si trova.
Martedì 6 Febbraio 2018, 20:54
Ho avuto due interventi chirurgici nell'ultimo anno, ed ogni volta sono rimasto parecchi giorni ricoverato; ho visto come lavorano i medici (chirurghi) e devo dire che i soldi li MERITANO TUTTI, per l'orario impegnativo, la responsabilità e le capacità richieste. Loro fanno la differenza tra la vita e la morte, o peggio, la NON vita dei poveretti rimasti lesionati gravemente.Tanti altri passacarte e sbruffoni guadagnano molto di più senza produrre benefici e salvare nessuno.
Venerdì 2 Febbraio 2018, 12:25
Mi meraviglia che una "Progressista e Femminista" NON capisca che USARE a fini di LUCRO il Corpo della Donna sia una delle peggiori schiavitù, uno sfruttamento del Corpo fisico ed anche una violazione profonda dei Sentimenti, quale l'Amore Materno, ma se è imposto, pure la Violenza Carnale.
Sabato 18 Giugno 2016, 20:01
Leggi criminali hanno permesso di distruggere un terzo delle aziende italiane con folli richieste di tributi fiscali. Per ingrassare politici corrotti e milioni di parassiti.
Domenica 5 Giugno 2016, 14:05
Anche io sono stupito che questo aspetti sei mesi a fare rivelazioni, che nel frattempo possono perdere conferma, la cosa puzza di senno dei poi...
Giovedì 26 Maggio 2016, 19:18
Leggo molti commenti sciocchi, di persone che non hanno alcuna conoscenza del mondo naturale, e si esprimono maliziosamente solo per partito preso. Tutti quelli che vivono in campagna sanno che volpi (o cani inselvatichiti) si divertono a cacciare polli, conigli ed altri piccoli animali, come i ricci. Li uccidono o spezzando loro il collo o schiacciandone il petto, dimostrando un ottimo istinto anatomico, che si trasmettono pure insegnandolo ai piccoli. In giardino do da mangiare ad una gatta randagia, la quale ha partorito altri tre gattine. Nei mesi seguenti ha insegnato loro a cacciare lucertole, grilli, una piccola serpe... Loro hanno appreso la lezione e in questi giorni trovo penne varie e resti di merli, storni, tortore e persino una ghiandaia, che loro insidiano all'alba quando si posano sugli alberi... Enrico deve ancora imparare molte malizie, non è facile allevare animali, specie se non rinchiusi e presidiati, in mezzo al verde.. un invito a cena per i predatori...Dovrebbe prima far esperienza sotto l guida di chi lo ha già fatto. Poi ci sono pure le infestazioni di parassiti e batteri. Sciocco pensare che qualcuno sia andato a fare un reato senza motivo, diverso se gli avessero rubato tutto...
Giovedì 28 Maggio 2015, 15:35
Questa storia indecente la dice lunga sulle istituzioni: dovrebbe prevalere l'Igiene ed il Rispetto, invece si vuol far prevalere il Rango Politico. Servile ed indifendibile l'intervento dell'ufficiale...
Giovedì 16 Aprile 2015, 18:35
Furgone in fondo al Po Non significano niente gli indumenti ritrovati: possono essere degli stracci di ricupero messi oppure buttati da qualcuno che rovista nei cesti della Caritas. Non è la prima volta che dei soggetti rubano gli indumenti usati negli appositi contenitori e poi li buttano a fiume.Non è detto abbiano a che fare con le ossa ritrovate, altrimenti dovevano contenerle.