Marco850

Commenti pubblicati:
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 21:26
Dopo google ed apple adesso anche amazon,lo Stato italiano vuole altri soldi da sprecare su spese inutili (f35 compresi),nemmeno il suicidio del debitore salva il resto della famiglia.Prevedo un fuggi fuggi generale degli investitori esteri.Complimenti.
Domenica 3 Dicembre 2017, 21:18
Cosa non si fa per tornare in politica e continuare a farsi gli affari propri,da parte mia non la giudico credibile,quanto al voto nemmeno sotto tortura.
Martedì 28 Novembre 2017, 22:18
Sarebbe meglio togliere il vitalizio a questo politico,e fargli pagare fino all'ultimo centesimo di tasse.La prima casa non deve essere tassata,dalla seconda in poi dovrebbe esserci un'aliquota crescente,se hai di più devi dare di più.A questa sinistra piacciono talmente i poveri,al punto di crearne sempre di più.
Giovedì 23 Novembre 2017, 21:18
Nessun problema,non ci vado a jesolo e rimangono senza il mio contributo.
Giovedì 23 Novembre 2017, 21:10
E sia,niente per tutti,per coerenza l'ora di religione va sostituita con una materia più indispensabile come matematica e italiano.Per essere credibile,il dirigente deve fare pure questo passo.
Venerdì 3 Novembre 2017, 20:42
Quei cinque anni li darei al Pm stesso,nella stessa cella metterei pure l'albanese che tentava il furto.Difendere i propri famigliari e i propri averi dai delinquenti è un diritto riconosciuto a livello internazionale.Cambiate la visione di giustizia,prima che i cittadini comincino a farsi giustizia da soli.
Mercoledì 1 Novembre 2017, 10:17
Altra porcata del governo,invece di preoccuparsi dei giovani disoccupati,anziani allo stremo,famiglie sempre più in difficoltà,vuole obbligare a spendere quello che la gente non ha più,i soldi.Ancora una volta mi pento di far parte dell'unione europea,vera ed autentica macchinetta mangia soldi.
Domenica 22 Ottobre 2017, 22:58
Si permette ancora di parlare dopo tutti i danni che ha fatto?
Venerdì 20 Ottobre 2017, 21:04
Quando un governo regala miliardi alle banche,non sta dalla parte dei cittadini,siete dei falsi politicanti che non sono minimamente difendibili.fatemi un favore,cominciate a tacere oppure accendete il cervello prima di parlare.
Mercoledì 18 Ottobre 2017, 22:31
Bene,Ministro Fedeli,proprio una "buona scuola".
Domenica 15 Ottobre 2017, 21:24
Soluzione unica e risolutiva:rimpatrio immediato e forzato per tutti i criminali stranieri,anche quelli attualmente detenuti in italia.
Sabato 14 Ottobre 2017, 18:37
vorrei sapere che senso ha estradare battisti in italia sapendo che qui non c'è la certezza della pena.Lasciamolo in brasile che tanto qui ripetono un processo per altri vent'anni a spese dei contribuenti.
Mercoledì 11 Ottobre 2017, 21:28
Complimenti,continuate ad "integrare" criminali,che bella pensione che ci pagano queste "risorse".
Venerdì 29 Settembre 2017, 22:15
Mi chiedo a cosa serve il parlamento europeo e la stessa unione europea,visto che su molte decisioni,anche importanti,gli stati membri fanno tutto quello che vogliono autonomamente decidendo anche per gli altri.Quella che sembrava e doveva essere una corazzata,non è altro che una modesta barchetta rivestita di cartone,e per chi non se ne fosse accorto ha già cominciato ad affondare da un paio d'anni.Su questa linea di condotta,l'unione europea collasserà su se stessa nel breve termine.Gli inglesi hanno fiutato l'odore di cadavere,si sono ritirati appena in tempo.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 20:51
A parere mio prima il processo per direttissima e subito dopo l'espulsione immediata e forzata sul primo volo.Mantenerli nelle carceri sono soldi buttati al vento.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 20:45
Richiedente asilo che non merita di rimanere in territorio italiano,pretendo che sia rimpatriato subito e a forza.quello che ha fatto è grave,la sua richiesta di asilo deve essere rigettata,i criminali non li voglio.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 20:39
Solo i marocchini e compagnia bella hanno sgravi fiscali esorbitanti,gli italiani veri pagano per loro,rimane poco per pensare di allargare la famiglia.Io e molti altri ci pensano molto bene prima di fare altri figli,perché i pochi servizi a disposizione sono pochi e cari.
Martedì 19 Settembre 2017, 21:19
Rosatellum,non so se ridere o piangere,povera Italia.
Martedì 19 Settembre 2017, 21:15
i soldi che mancano prendeteli da Galan e compagnia bella.Anche a costo di farli dormire sotto un ponte,tutto quello che hanno rubato deve tornare indietro.
Lunedì 18 Settembre 2017, 21:34
Bastava bucare almeno due ruote di quella ferrari e chiamare le forze dell'ordine,visti i suoi precedenti magari qualcosa gli avrebbero fatto.
Domenica 17 Settembre 2017, 21:34
Esistono le ruspe,in una giornata riducono tutto in un cumulo di macerie.Appena cominciano a demolire gli occupanti abusivi scappano da soli.
Domenica 17 Settembre 2017, 21:19
Se lavoro all'estero,pago le tasse in base alle aliquote del posto in cui mi trovo perché li ho guadagnati lì,il netto deve rimanermi in tasca.non trovo giusto che il fisco italiano metta il naso anche qui.Dovrebbe invece,indagare sui possedimenti che gli extracomunitari hanno nel paese di origine, per capire se sono veramente incapienti e/o rifugiati.Per questo tipo di beni,lo Stato Italiano lascia libera scelta se dichiararli o meno.Al fisco italiano manca la totale coerenza.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 21:49
Sappiamo che le materne parrocchiali hanno il bilancio che chiude in pari se non appena sotto.Molti genitori, (..risorse..) non pagano nemmeno la retta mensile (elargita dai Comuni),portano a casa i bimbi per il pasto e li fanno rientrare per il pomeriggio,quindi non pagano nemmeno il pasto.Direi che è andata bene,sotto il portone poteva finirci un bimbo,ma un'ispezione accurata la farei comunque a questa struttura.
Mercoledì 6 Settembre 2017, 22:19
Non accetto ricatti di tipo sanitario da un ministro della salute che non ha nemmeno il diploma di liceo.Oltre ad essere abusivo non può obbligare i genitori a vaccinare in quel modo i propri figli per ovviare alla mancata copertura di chi sbarca in barcone.Invece di migliorare il servizio sanitario,il ministro si piega alle multinazionali farmaceutiche,contentissime di raddoppiare i loro fatturati sulla pelle dei bimbi.In caso di reazione debilitante permanente,lo Stato dice sempre che non c'è nesso tra vaccino ed invalidità improvvisa post vaccino.Ministro e Governo si nascondono dietro un filo d'erba.
Martedì 5 Settembre 2017, 20:59
Una sola domanda:ma i clandestini che sbarcano sulle coste italiane sono vaccinati? trovo assurdo vaccinare i nostri bimbi in modo massiccio quando non sappiamo nemmeno le condizioni di salute ed igiene dei clandestini che arrivano.Vorrei un po più di coerenza da un ministro della salute che non ha nemmeno il diploma di liceo.
Martedì 29 Agosto 2017, 21:24
Penso che questo "mediatore culturale" debba essere rimpatriato a forza,dove la sua cultura permette reati del genere.In altri Stati vige la pena di morte per queste violenze,soluzione che vorrei vedere anche in Italia.
Domenica 27 Agosto 2017, 14:18
Le correzioni dei dati sulla magnitudo e l'epicentro non riportano Ischia come prima,rimangono pochissime ragioni per chiedere i danni allo Stato.Le macerie "parlano" quando esaminate dagli esperti,l'abusivismo è pratica nota (27.000 pratiche di condoni).Le colpe sono sparse in tutto il sistema,basterebbe ammetterle,di certo l'INGV non può essere indicato colpevole dei crolli dove si è costruito in modo selvaggio.
Sabato 26 Agosto 2017, 20:58
Il proprietario dell'immobile sgomberato aveva tutti i diritti a rientrare nella sua proprietà,corteo inutile,io non l'avrei autorizzato.chi partecipa a questo corteo dovrebbe ospitare a casa sua questi falsi rifugiati per coerenza,nemmeno quella c'è.
Venerdì 25 Agosto 2017, 00:12
Finalmente lo Stato Italiano si fa sentire,operazione giusta e secondo me ancora tenera.Un degrado simile non è accettabile in uno Stato che si definisce civile.La sinistra politica non sa la differenza fra prevenzione e repressione,l'ordine pubblico va rispettato.
Sabato 19 Agosto 2017, 11:54
La prego,ministro,rimanga qui che la Spagna sa già come gestire la situazione.Pensi a gestire meglio la carica che ricopre.