Fulcrum

Commenti pubblicati:
Sabato 16 Marzo 2019, 10:29
Non è propriamente semplice "ripigliarsi", eh... Nell'articolo si parla di età prevalente dai 19 ai 30 ma, in realtà, molti sono i casi che cominciano a presentarsi intorno ai 13/14 anni. Con tutto un corollario di problematiche inerenti l'obbligo scolastico. Ed il fenomeno, oltre alla decrizione "classica" di Sato, viene identificato anche, da una diversa scuola di pensiero, come disturbo depressivo. Bisogna viverlo sulla propria pelle per capire in pieno cosa significhi.
Venerdì 22 Febbraio 2019, 06:29
Era uno sketch comico montato. La Finocchiaro non ha detto nulla ai bambini. Non serve bersi tutto quello che circola in rete, eh... Si può sempre verificare.
Martedì 19 Febbraio 2019, 21:37
Com'è al nord, questo sud... LOL...
Martedì 19 Febbraio 2019, 19:13
Quindi poco più della metà di un'esigua minoranza degli elettori che han votato 5S alle ultime politiche, su una piattaforma di proprietà della Casaleggio, non certificata da alcuno, sarebbero "maggioranza"? Di cosa?
Sabato 12 Gennaio 2019, 07:41
Casi della vita: per una volta mi tocca trovarmi d'accordo con Sgarbi (sottraendo la tara delle iperboli, ovviamente)... C'è un posticino speciale, all'inferno, per chi getta via i libri.
Sabato 5 Gennaio 2019, 13:26
Per essere "avvolto dalle fiamme" l'abitacolo doveva essere saturo di gas, possibile non se ne sia accorto? Dell'odore, se non altro...
Sabato 22 Dicembre 2018, 14:29
Che 'sta stramaledetta sovratassa sia schizofrenica, spingendo l'acquisto di Diesel rispetto a benzina o bi-fuel, siamo perfettamente d'accordo. Che la diffusione di autovetture "da famiglia" a trazione integrale e dotate di cambio automatico (ma ci sarebbe da distinguere tra convertitore di coppia idraulico e robotizzato, per quanto riguarda prevedibili aumenti dei consumi) sia legata ad esigenze di sicurezza -reali- piuttosto che alla moda imperante, beh... Su questo la pensiamo diversamente. I fantasmagorici "ausili alla guida" di recente introduzione/rilevanza, li lascio tranquillamente a chi non sia in grado di mantenere un decente livello di concentrazione al volante. Ovvero a chi non dovrebbe essere riuscito a conseguire la patente di guida.
Giovedì 20 Dicembre 2018, 19:02
Mah... Pedinando per mesi chiunque una qualche infrazione la si troverà sempre. Trovo, francamente, che stia diventando un tantinello sconcertante l'impegno di alcune aziende nel cercare motivazioni buone per licenziare i sindacalisti.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 19:58
Avrà ben il diritto, il prete, di predicare quel che ritiene opportuno al suo gregge, no? O le "radici cristiane" vengono sbandierate solo strumentalmente? LOL...
Giovedì 29 Novembre 2018, 19:37
Più che altro hai massacrato la lingua italiana...
Giovedì 8 Novembre 2018, 13:22
Più intelligenti, con v'è dubbio.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 18:19
Piano col prosecco, prima di cena.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 18:18
Che vorrei tanto capire dove vedete, tu e tutti i fasci (gli uunici ad usare la locuzione "zecche rosse"), dei comunisti...
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 19:06
A dire il vero l'ampiezza la stabilisce il singolo stato, fino ad un massimo di 12 miglia dalla linea di base. Quantomeno dalla convenzione di Montego Bay.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 07:50
Mi spiace, sembrerò cinico: se muori per overdose non è "colpa" dello spacciatore, dell'immigrazione, delle guerre USA, della politica del "piddì". Un suicidio resta tale sia che venga fatto di getto, sia che avvenga "a rate"... O a dosi. Magari sarebbe utile cercare di comprendere per quale ragione una ragazzina arrivi all'eroina, oggi. O per quale ragione ci sia un aumento esponenziale di problematiche psicologiche adolescenziali, come i ritiri sociali (hikikomori).
Sabato 6 Ottobre 2018, 19:47
Bhe, certo... Se troppi cittadini italiani "autoctoni" sono razzisti è "colpa della sinistra"... Non loro, eh... Sempre di qualcun altro... Siete scoraggianti.
Sabato 6 Ottobre 2018, 19:44
Il titolare può sicuramente decidere ma, l'ultima volta che ho controllato l'articolo 3 della Costituzione della Repubblica non ho visto modifiche. Il colore della pelle NON PUO' essere la causa del rifiuto. Punto.
Venerdì 5 Ottobre 2018, 07:48
Non comprendo per quale ragione "rifiutare le cure". In ogni ospedale dovrebbe esserci un presidio di pubblica sicurezza: presti le cure e lo fai accogliere all'uscita dell'ambulatorio dai cortesi poliziotti. Vale per i "clandestini" come per i sospetti delinquenti (o evasori) nostrani. O era una dichiarazione di fede politica?
Sabato 28 Luglio 2018, 21:28
Quando la chiesa si deciderà ad abolire il voto di castità, sarà sempre troppo tardi.
Sabato 28 Luglio 2018, 21:26
Famiglia Cristiana ha il diritto, stante la legislazione vigenre, di esprimere la propria linea. La copertina non mi sembra violare alcuna legge dello Stato. Al più esprime, in maniera inequivocabile, cosa pensino in redazione del "personaggio" Salvini... Il medesimo che non si peritò di insultare Laura Boldrini, all'epoca terza carica dello Stato, paragonandola ad una bambola gonfiabile durante un comizio. Quello che mi stupisce, semmai, è il ritardo con cui Famiglia Cristiana esprime il proprio dissenso: avrebbero potuto e dovuto svegliarsi prima.
Sabato 28 Luglio 2018, 21:19
Senso dello Stato e delle istituzioni a zero. E, del resto, nulla di nuovo.
Sabato 28 Luglio 2018, 18:20
Stage "retribuito" (rimborso spese)? Gli serve una schiava indigena? LOL
Sabato 28 Luglio 2018, 18:19
A dire il vero la scuola l'italiano lo insegna ancora correttamente: verificato con mio figlio.
Sabato 25 Febbraio 2017, 08:26
Non è illegale. E la lesa maestà è cosa d'altri tempi e per altri ego.. O no? ROTFL
Martedì 22 Dicembre 2015, 18:11
Fortunata quella scuola che può permettersi di spendere una considerevole quantità di denaro per "rispettare" un Regio Decreto del 1924. Ne conosco tante che non hanno nemmeno i soldi per la carta igienica o le fotocopie. Il ragionamento sul "dialogo", previa marcatura del territorio col proprio "logo" fideistico, è invece semplicissima ipocrisia... :-)
Sabato 21 Novembre 2015, 20:25
Velo? Quindi le suore non potranno portarlo? Ed i foulard, saranno proibiti pure quelli? Che mi risulti burKa e niqab sono già proibiti (come qualunque altro "travisamento", salvo giustificato motivo), per cui temo che tutto questo fiorire di "nuove" proposte legislative non siano altro che il solito sciacallaggio politico.
Sabato 3 Ottobre 2015, 22:36
Perchè tu sapresti distinguere un prosecco fatto con solo uva glera da un "sedicente" ove siano state inserite, da un enologo in gamba, percentuali non prevaricanti di altri vitigni? LOL...
Sabato 3 Ottobre 2015, 10:12
Certo che stanca... Fortunatamente elargisce anche delle belle soddisfazioni, soprattutto da parte dei Clienti della mia azienda, quando li rimetto in grado di "funzionare" (tecnicamente parlando). Anche se spesso comporta attività scomode e a rischio (giocare con scale su palificazioni è una cosa da fare cum grano salis). Per tua sfortuna non faccio parte del personale ATA e lavoro nel privato.
Sabato 3 Ottobre 2015, 10:07
Quindi siccome tu vieni sfruttato, illegittimamente, senza avere la forza di ribellarti ritieni una vendetta tra poveri che altri si ribellino all'illegalità e pretendano il rispetto dei contratti anche da parte del datore di lavoro? Ti rendi conto che in questo modo si torna tutti a fare i servi della gleba?
Sabato 3 Ottobre 2015, 10:03
Ma se hanno ragione e l'attività non è prevista dal loro contratto la lettera di licenziamento a chi dovrebbe essere mandata? Al personale ATA o ai dirigenti che li mettono in queste situazioni?