leraglacialetre

Commenti pubblicati:
Sabato 12 Agosto 2017, 07:55
Peg e sondino nasogastrico non sono la stessa cosa. La Peg si mette in sala operatoria dopo un'operazione chirurgica dedicata, il sondino lo mettono le infermiere in reparto. Certo il medico non si è espresso bene.
Martedì 3 Febbraio 2015, 21:28
Speranza... Ai precedenti commentatori: ma che preparazione avete per sparare così sulle case farmaceutiche? Le case farmaceutiche non sono delle onlus, che vi piaccia o no hanno alle loro dipendenze gente che a fine mese vuole lo stipendio, fornitori da pagare, bilanci da far funzionare proprio come tutte le altre aziende. E che preparazione avete per dire che "stamina" e Vannoni siano sinceri? In Italia ci sono ricercatori con stipendi miseri che sono ben più seri, etici e preparati di Vannoni, che se non sbaglio è laureato in lettere, nemmeno un callo mi farei curare da lui! La mamma chiaramente vive su "qualsiasi speranza" le offrano per far star meglio la figlia. Vannoni invece è un ciarlatano, che si approfitta della gente che sta male per spillare loro soldi (e ora fa pure la vittima della giustizia, sto imbecille). Se non avete letto le interviste ai suoi pazienti/vittime è ora di farlo, aprite gli occhi e usateli per qualche cosa di utile anche per voi stessi. Inoltre se curassimo il cancro come nel 1931 saremo morti in breve tempo, ora invece diverse neoplasie si possono prevenire o sconfiggere. E poi cosa centra la sinistra??? Le migliori scoperte della medicina sono di destra e le peggiori sono di sinistra??? Ma come c...o ragionate???
Domenica 1 Febbraio 2015, 17:10
Quel nasone di poeta... Mah...si sarà sbagliato, avrà preso fischi per fiaschi. Ad ogni modo, anche se fosse davvero cicciona, che cosa avrebbe fatto di male la povera Clio? Diciamo forse riferendoci a Dante Alighieri "quel nasone"???
Martedì 27 Gennaio 2015, 21:14
da luca81166 Concordo con la tua tesi, però ci sono anche altre motivazioni, per esempio vedi Benetton: le cose sono andate male da quando la famiglia ha smesso di occuparsi del brand abbigliamento, le campagne di marketing non sono più state commissionate a chi sapeva lanciare un messaggio forte ai compratori (chi si scorda le foto di Toscani???), il marchio non ha puntato sul retail diretto, così facendo ha perso il feed-back dei compratori per organizzare al meglio le nuove collezioni, il marchio ha perso visibilità, nel frattempo altri brand hanno saputo lavorare diversamente e inserirsi e restare nel mercato. ...e stiamo parlando di un'azienda che ha fatto innovazione, non della sarta sotto casa...comunque non è facile!
Martedì 27 Gennaio 2015, 21:01
Jucques de Molay Compro piumini e/o abbigliamento "di marca" da un bel po' di tempo, anche Moncler, per me e per la mia famiglia. In NESSUNO di questi capi c'è l'etichetta MADE IN ITALY, nel caso dei piumini la maggior parte arriva dalla Romania. Comunque tanto di cappello, i prodotti sono ben rifiniti, durevoli, performanti, tengono un bel calduccio e te ne accorgi proprio nelle giornate più fredde. Mi capita di comprare anche dai cinesi che hanno il banchetto al mercato, se un capo mi piace, altri prezzi ma anche altra qualità.
Martedì 14 Ottobre 2014, 14:07
maestra Cara Maestra Giuseppina, ho 47 anni ed ancora ricordo le tue lezioni, il tuo esempio, la tua semplicità nell'insegnarci praticamente tutto...anche la vita. L'insegnate è uno di quei pochi lavori che solo le persone provviste della vocazione posson fare.
Martedì 14 Ottobre 2014, 14:00
famiglia Signor Coppertone, queste sono persone, non cani. Poi di che famiglia parla? Quella di un marito, una moglie e qualche amante? O quella di un padre e una madre e un figlio massacrato di botte? Io sono a favore della famiglia serena, se ha questa qualità non mi interessa da chi e come è composta.
Venerdì 10 Ottobre 2014, 10:25
Il maltolto E i seimiladuecentoottanta euro?
Lunedì 6 Ottobre 2014, 20:18
Bravo Bravo l'autista!
Lunedì 6 Ottobre 2014, 19:56
Animali li amiamo ma sono imprevedibili Ma quanto era grande sto cane per decidere su due piedi di imbracciare il facile? Anch'io non lo dico per il cane, ma per la bimba, sai che guaio irreversibile se il nonno sbagliava mira! Anni fa il gallo del pollaio dei miei genitori assalí mia nipote, mio padre per fortuna era nelle vicinanze e raggiunse subito il gallo per torcergli il collo. Mia nipote era a terra con la testa insanguinata... Per fortuna nulla di grave, ma avrebbe potuto essere un brutto incidente. Gli a nimali domestici sono come persone, li amiamo e ci fanno compagnia, ma sono sempre animali e quindi "imprevedibili".
Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:40
Olio di palma L'olio di palma è ovunque, scansarlo è faticoso e necessità tempo di lettura delle etichette. Con un po' di pazienza, però, ho trovato crackers, biscotti, merendine, patatine eccetera con olio di oliva o con olio di semi di girasole. I mitici prodotti Mulino Bianco sono banditi, bisogna vedere tra marchi semi artigianali o prodotti Coop.
Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:02
Report Premetto che non ho visto tutta la puntata di ieri sera (ho spento quando parlavano delle confezioni in cartone), si sa che se vai dall'asiatico di turno la pizza è precotta e il gelato è fatto con le bustine come negli anni '70...Ma ieri sera, veramente, l' unico esercente che ha ammesso di aver prodotti precotti era la cinesina, che lo aveva pure pubblicato nel listino. Personalmente se sono a Venezia per un giro in giornata, vado alla rosticceria Gislon, ottima per cibo e prezzo.
Domenica 5 Ottobre 2014, 08:07
Conoscenze Mmmm...Schettino mi sembra uno coi "santi in paradiso", se capite ben ciò che voglio dire...
Sabato 4 Ottobre 2014, 18:09
Pagare tutti per pagare meno Premetto che non conosco il signore della lettera... Però vedo come vive certa gente titolare di aziende, in grandi case, con grandi macchine, spese facili e facili al vanto.
Sabato 4 Ottobre 2014, 07:11
Per Molay Li preferisce per strada, a chiedere la carità?
Giovedì 2 Ottobre 2014, 18:36
Vedovanza Forse il marito era italiano, i figli sono italiani, perché dovrebbe tornare in Romania? Consiglio alla signora, in tale situazione, di rivolgersi al centro per l'impiego. La sua situazione potrebbe essere seguita dal collocamento mirato. Che il comune di residenza la indirizzi, se non può aiutarla.
Lunedì 29 Settembre 2014, 14:46
Servizi introvabili Premetto che condivido questi gesti maleducatissimi... Ma sapete che fatica trovare un bagno pulito ed fruibile a Venezia? Io ho un problema di salute e ho bisogno di poter usare il bagno. Quindi, prima di farmi fare il caffé nei bar, chiedo se posso usare il bagno e quando lo trovo sporco (non è una rarità) lo faccio presente al gestore.
Lunedì 29 Settembre 2014, 07:37
Immaginiamo Immaginiamo i nostri figli invincibili, combattenti instancabili che vanno impavidi verso il loro futuro. Pretendiamo da loro cose chee da noi nessuno ha preteso. Il risultato di tutto ciò è che se hanno incertezze o paure non possono confessarle, avrebbero immancabilmente il sapore della sconfitta.
Mercoledì 24 Settembre 2014, 21:16
Brianza o altro poco cambia per chi ha soldoni... "M"? Io (abito a nord-est) certi personaggi come i due protagonisti li ho visti diverse volte, padroneggiare situazioni anche simili. Secondo me il film racconta bene una certa realtà. Complimenti al regista!
Martedì 23 Settembre 2014, 20:39
Signor Ggetto, dice anche ciò che segue « Coloro che credono, i Giudei, i Sabei o i Nazareni e chiunque creda in Allah e nell'Ultimo Giorno e compia il bene, non avranno niente da temere e non saranno afflitti. » (Corano, Sura V, v. 69) Coloro che credono sono tutti i credenti. Cambiando discorso, trovo che la risposta del direttore sia esaustiva.
Martedì 23 Settembre 2014, 17:59
Significato Il termine inglese "breaking bad" non è altro che un colloquialismo molto utilizzato nel Sud degli Stati Uniti (Georgia, Sud Carolina etc) e significa semplicemente aver abbandonato la retta via... per una strada sbagliata. È il titolo di una nota serie tv dove il protagonista, professore rispettoso della legge, deciderà di fare breaking bad.
Lunedì 28 Luglio 2014, 21:44
Venezia 1978 Vi confesso che, quando ero piccola, una domenica andammo a Venezia e all'ora di pranzo facemmo merenda sotto la statua di Goldoni. Non sapevamo che ci fossero dei giardini e dopo tanto girare, senza trovare panchine per sedersi, lo zio decise di tirar fuori il pane e salame e il fiasco di vino. Dopotutto, per una famiglia di operai come la nostra, sarebbe stato impensabile andare a mangiare in trattoria. Vennero i vigili e ci dissero che non saremmo potuti star lì, ma alla fine furono comprensivi e ci raccomandarono di lasciar tutto pulito.
Lunedì 28 Luglio 2014, 18:35
Tribunale del Popolo Dunque l'eventuale Tribunale del Popolo Veneto avrebbe potuto considerare il Signor Franceschi innocente per un tentativo di omicidio? Mah! Questa gente è proprio originale...
Domenica 27 Luglio 2014, 18:31
I dipendenti ci marciano Il sindacato fa il suo lavoro. Sono i dipendenti che lo seguono, facendolo diventare il loro indispensabile paladino, indispensabile per mantenere i molti (troppi) privilegi accumulati negli anni!
Sabato 26 Luglio 2014, 06:05
che noia Ma questa benedetta ragazza, non ha altro da fare? E poi, perché tirare in ballo la mamma?
Venerdì 25 Luglio 2014, 14:48
Il testimone Il testimone che ha filmato il brutale pestaggio non me la conta tanto giusta... Se fosse capitato a me, o a qualcun altro della mia famiglia di "cacciatori" (udite udite), saremo corsi in difesa del gatto.
Mercoledì 23 Luglio 2014, 23:48
... un po' di fluoxetina... Francamente non capisco i commenti contro i vari governi e crisi. La realtà è che la depressione è spesso sottovalutata o vista come una vergogna, anche dalle persone vicine all'ammalato, che si vergognano del fatto che il loro famigliare debba rivolgersi a psicologi o psichiatri, i "dotori dei mati". Se il signore avesse avuto un famigliare o un medico capace di indirizzarlo verso un percorso di analisi e terapia farmacologica opportuna,magari non avrebbe compiuto l'insano gesto.
Mercoledì 23 Luglio 2014, 23:35
sono cattivi Secondo me questi li "tirano sú" cattivi, più sono cattivi e meglio vanno in guerra... Solo chi di loro possiede integrità morale propria si salva dalla cattiveria, gli altri l'onore non sanno cosa sia!
Lunedì 21 Luglio 2014, 00:51
Lo stato palestinese esiste L'indipendenza dello Stato palestinese fu proclamata prima nel 1988 dall'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) e poi sancita anche dall'ONU con la votazione della Risoluzione 67/19 dell'Assemblea generale il 29 novembre 2012, consentendo l'ingresso dello stesso in qualità di osservatore, mentre è considerata territorio occupato da Israele che dunque non la considera tale. Secondo mio modesto parere Israele ha democrazia nello stato, ma non negli affari esteri, a quanto pare...
Mercoledì 25 Giugno 2014, 19:35
Le competenze del sindaco Il sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del comune; rappresenta l'ente; convoca e presiede la giunta, nonché il consiglio comunale quando non è previsto il presidente del consiglio; sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti; esercita le funzioni che gli sono attribuite dalle leggi, dallo statuto e dai regolamenti; sovrintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al comune; esercita le altre funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge e, in particolare, adotta le ordinanze contingibili e urgenti in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale; nomina i responsabili degli uffici e dei servizi; attribuisce e definisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna; provvede, sulla base degli indirizzi stabiliti dal consiglio, alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni. I crocefissi non sono di sua competenza!