Pacifico Arrabbiato

Commenti pubblicati:
Giovedì 19 Aprile 2018, 15:09
Andare a vedere "Sesso matto", film a di Dino Risi del 1973. In uno degli episodi Giancarlo Giannini, disinteressandosi completamente delle giovani che gli ronzano attorno, fa con successo la corte spietata a Paolo Borboni; con il finale a sorpresa (viene scoperto in intimità con la madre della stessa Borboni).
Giovedì 12 Aprile 2018, 22:50
Non ho mai amato il Dromediere di Arcore, ma devo ammettere che politicamente è un gigante di fronte a tre nani (Giggino di Napoli, Matteo Padano e Giorgia Romana).
Lunedì 9 Aprile 2018, 23:23
Come dire: "Dalle stelle (5) alle stalle (molte di più)".
Domenica 1 Aprile 2018, 18:51
Operazione degna di cittadinanza svizzera.
Domenica 1 Aprile 2018, 18:48
Giovani virgulti destinati ad un brillante avvenire; peccato sia di libertà e non dietro le sbarre.
Venerdì 30 Marzo 2018, 22:34
Se è per quello, gli inglesi all'estero, non solo da turisti, hanno sempre avuto un atteggiamento sprezzante nei confronti degli altri popoli.
Venerdì 30 Marzo 2018, 22:16
Per fratture, contusioni ed escoriazioni varie post arresto?
Venerdì 30 Marzo 2018, 17:48
Troppa gente si ritiene depositaria di verità assolute solo perché si affida alla scienza del dottor Google. Io preferisco fidarmi di quanto dicono l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Istituto Superiore di Sanità o i docenti universitari titolari di cattedre di Immunologia o di Malattie Infettive. Condivido pienamente quanto detto da Lettrice61; avevo un fratello trapiantato di fegato, il quale doveva stare attento a tutte le infezioni (dall'influenza alla rosolia ai banali raffreddori ecc.) perché a causa dei farmaci antirigetto che era costretto a prendere anche la malattia più banale avrebbe potuto essere fatale per lui.
Venerdì 30 Marzo 2018, 17:32
Alla faccia del bicarbonato (Totò), che bel reinserimento nella società!
Venerdì 30 Marzo 2018, 12:27
Vorrei vedere se da sua maestà (volutamente minuscolo), in analoga situazione, polizia e giudici tengono solamente il broncio ad un italiano.
Giovedì 29 Marzo 2018, 22:55
Come per tantissime altre occasioni del genere, ogni giorno nasce un cucco e beato chi lo cucca.
Giovedì 29 Marzo 2018, 21:09
Se fossi un pollo (ruspante o da allevamento non importa), mi sentirei profondamente offeso per l'accostamento a certi individui.
Giovedì 29 Marzo 2018, 21:07
Aggiungerei anche frutto dell'avidità più becera e senza scrupoli.
Mercoledì 28 Marzo 2018, 18:49
Ho l'impressione che la stupidità sia l'unica cosa con meno limiti della Divina Provvidenza (per i credenti) e che contro quella, purtroppo, non si arriverà mai a scoprire un vaccino efficace.
Lunedì 26 Marzo 2018, 13:05
Come le formiche nel loro piccolo, anche le balene, nel loro grande, si incazzano. Mi pare ne abbiano tutto il diritto.
Sabato 24 Marzo 2018, 15:40
Ennesima dimostrazione che le corna sono il capo di abbigliamento più difficile da portare e che è sempre più raro trovare chi riesce ad indossarle con classe, stile ed eleganza. Circa la reazione da avere in questi casi, bisogna avere sempre in mente il consiglio del conte Mascetti, cioè di essere astuti come cervi (visto che le volpi non hanno le corna).
Lunedì 19 Marzo 2018, 17:43
Crìa cuervos, te sacaràn los ojos! (Alleva corvi, ti toglieranno gli occhi)! Dallo spagnolo una perfetta descrizione di tanti fatti dell'italico Nordest e non solo (vedi Napoli e i tre giovani omicidi della guardia giurata ).
Lunedì 12 Marzo 2018, 23:49
Ma chi è questo? Un novello Colombo? (Cristoforo, quello dell'uovo per intenderci). A me sembra uno di quegli (pseudo) scienziati del passato che erano convinti di aver scoperto come ottenere il moto perpetuo.
Giovedì 8 Marzo 2018, 18:53
Al mondo ci sono pochi manager e tanti, tantissimi monager; di questi ultimi, in certi partiti destinati a governare l'Italia, la concentrazione è a livelli di tossicità pericolosa, se non letale, per il Paese.
Martedì 6 Marzo 2018, 17:58
Ricordarsi sempre di quanto detto in situazione analoga dal conte Mascetti al Necchi (o Becchi) in Amici miei atto secondo: "Sii astuto come un cervo!" ... omissis ... "Sì, ma la volpe 'un c'ha miha le horna!"
Lunedì 26 Febbraio 2018, 18:29
Altro luminare del tempo era il professor Slavadenti, conosciuto bene da molti della mia (o nostra) generazione.
Domenica 25 Febbraio 2018, 22:46
Grazie Signor Quilici per aver insegnato a me e ai miei coetanei, bambini tra fine degli anni '50 ed i primi anni '60, ad amare la natura ed il mare. Con il suo stile, con il suo modo sobrio e mai sopra le righe di presentare il mondo, Lei resterà unico nel ricordo di tutti noi, affascinati dalle immagini dei mari del Sud, così lontani da sembrare soltanto sogni e per questo ancora più desiderate mete di viaggi da fare una volta diventati adulti. Le sia lieve la terra e la gratitudine di tanti ex bambini che allora l'hanno ammirata (e tuttora l'ammirano) la accompagni nei suoi nuovi infiniti viaggi in mondi ancora più belli e sereni di quelli che abbiamo conosciuto grazie a Lei.
Venerdì 16 Febbraio 2018, 22:03
Qual è il problema? l tiro a segno con armi ad aria compressa è o non è una specialità olimpica? Esiste o non esiste una Federazione legata al CONI? La mammina direbbe la stessa se il pargolo si dedicasse al tiro con l'arco (altra specialità olimpica)? Se continua ad avere problemi per la paura che possa diventare violento, lo iscriva pure a corsi di ricamo, cucito e lavori a maglia.
Mercoledì 7 Febbraio 2018, 22:40
Adesso i sudditi di Sua Maestà (lei compresa) ridiventeranno immediatamente neri per l'arrabbiatura provocata da quello studio e chissà che non diminuisca almeno un po' la puzza sotto il naso che hanno nei confronti di tutti gli altri popoli.
Mercoledì 7 Febbraio 2018, 20:57
Mi immagino la legnata sulla testa (e dentro la testa) di tanti sudditi di Sua Maestà pieni di puzza sotto il naso.
Martedì 6 Febbraio 2018, 19:26
Il cervello è quella cosa che certa gente non mette mai in moto, nemmeno prima di mettere in moto il motore.
Giovedì 1 Febbraio 2018, 17:59
Repetita (carri attrezzi e contravvenzioni) iuvant. O almeno si spera.
Giovedì 1 Febbraio 2018, 17:38
Mi chiedo: questa sioretta, prima di iniziare a lavorare (si fa per dire), avrà pur preso un diploma ed una laurea frequentando elementari, medie, superiori e università? O si è sempre presentata a tutti gli esami come privatista? Secondo me, solo così nessuno (o quasi) può essersi accorto della sua notevole conoscenza dell'italiano. Qualcuno, in aggiunta al sacrosanto licenziamento, direbbe di lei che è più disgraziata che colpevole.
Lunedì 29 Gennaio 2018, 20:10
Spero che non abbia nemmeno i soldi per pagarsi un legale di fiducia, così che l'Ordine degli Avvocati gli possa offrire come difensore d'ufficio l'avvocato Massimo Della Pena.
Venerdì 19 Gennaio 2018, 21:55
Bravissimo l'albergatore! Schiena dritta e testa alta, così come dovrebbero fare tutti a tutte le latitudini. Ogni riferimento a vizi - purtroppo - italici (e non solo) da sud in su è totalmente voluto.