dalmagold

Commenti pubblicati:
Sabato 15 Dicembre 2018, 11:04
Certo che fare le propie rivendicazioni durante un funerale è di uno squallore unico. Don coso molla la tonaca e vai a spaccarti la schiena per mantenerti.
Venerdì 14 Dicembre 2018, 16:37
Incredibilmente qualcuno vuole quel cesso di posto, personalmente lo avrei fatto abbattere da anni.
Venerdì 14 Dicembre 2018, 11:28
basta che il pugno non diventi un eccesso colposo di legittima difesa, come sostenuto da un giudice televisivo di canale 5,
Venerdì 14 Dicembre 2018, 07:20
Certo che i francesi si sono inventati una bella storiella, prima la fuga in germania poi la polizia che passa per caso, ma non basta il killer che improvvisamente rincoglionisce e fa il tiro a segno con la polizia..... In pratica c’è tutto l’abc dei servizi.....-.
Giovedì 13 Dicembre 2018, 19:36
Affidare tutto al buon senso e alle capacitĂ  degli insegnanti? Come per i libri da portare a scuola? Non credo sia una cosa intelligente!
Giovedì 13 Dicembre 2018, 09:46
Perché non privilegiare chi ha maggiori problemi? Premesso che fatico a credere siano molti quelli, che con questi chiari di luna, si trovano nelle condizioni richieste. Ropeto la domanda perché non approfittare della legge per dare finalmente la pensione a chi è li li per andarci ma per la legge fornero rischia di non andarci mai? Comunque privillegerei i dipendenti privati rispetto a quelli pubblici ma so benissimo che sarà esattamente il contrario. Inevitabilmente il lavoratore privato dopo dieci anni di crisi è sicuramente quello più a rischio. Quello pubblico non ha mai rischiato niente.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 05:59
All’anima dell’ipocrisia! Sono terroristi islamici come sono terroristi anche i palestinesi che i sinistri fanno sfilare al loro fianco. E anche se fate finta di niente hanno fatti attentati anche in italia. Lasimpatia dei sinistri per questi signori è incomprensibile.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 00:54
Ma questo dopo la galera come fa ad avere tutti i soldi per fare la bella vita? Che poi il gazzettino la pubblichi come notizia mi lascia molto perplesso, una volta si sbattevano i mostri in prima pagina ora si fa una pubblicitĂ  smodata ai cattivi ragazzi.
Martedì 11 Dicembre 2018, 19:34
Fare impresa in italia è da matti o eroi, c’è una burocrazia assurda su tutto, il costo dell’energia è un ladrocinio per non parlare dei trasporti rimasti indietro di 50 anni. Mettiamoci poi la gistizia, le banche i sindacati e tutti quelli che ne hannosempre una emi darete ragione. Tra le regole europee e quelle di uno stato italiano nel suo complesso totalmente assurdo e la frittata è fatta. Le aziende dovrebbero essere incorraggiate non saccheggiate. Stranamente nei controlli fiscali lo stato italiano preferisce andare a cercare scemenze burocratiche da multare severamente e non i reali evasori. Troppagente vive in italia senza dimostrabili mezzi di sussistenza ma i controlli sono a spot, tanto per fare. Vorrei sommessamente ricordare che al capone è stato preso per e asione fiscale, forse, se anche in italia, si contrllassero assiduamente le mafie con lo stesso sistema.... tutte le mafie.
Martedì 11 Dicembre 2018, 15:51
Anche il veneto non solo il regno delle due sicilie. Vecchio proverbio veneto con la signoria si mangiava tre volte al giorno, con i francesi due volte, con gli austriaci una con i savoia niente. Purtroppo non mi riesce di trovare l’originale del proverbio se qualcuno sapesse dove trovarlo.......
Martedì 11 Dicembre 2018, 08:48
Egregi signori più fate pubblicità alla cosa e più idioti delinquenti ci saranno. D’altronde la pubblicità è l’anima del commercio.
Martedì 11 Dicembre 2018, 08:46
Per risolvere il problema sarebbe sufficente fare i concorsi solo per esami tralasciando le votazioni per i titoli acquisiti è notorio, infatti, che ci siano scuole e università molto più benevole. Rispetto ad altre, nelle votazioni.
Martedì 11 Dicembre 2018, 08:42
Ma guarda un po’ sono sconvolto dalla notizia! Ma perché limitarsi alla campania? Comunque anche dalle nostre parti c’è qualcuno che cerca e trova sedi accoglienti dove fare gli esami....-
Martedì 11 Dicembre 2018, 05:40
Più di rai 3 solo la 7! Sinistre da voltastomaco. Chiarisco uno la può ovviamente pensare come gli pare ma non reggo il fanatismo acritico. Parlare di politica come se fosse una partita di calcio in cui il tifo prevale lo trovo estremamente fastidioso. Non ne faccio una questione di partito ma sentire ripetere all’infinito sempre la stessa cantilena mi manda in bestia come l’accettazione supina di qualunque cavolata provenga dall’alto. Ma, per la miseria, è così complicato accendere il cervello e capire cosa è possibile o cosa sia la speculazione pura e semplice? Io mi rifiuto di farlo anche quando parlano i commentatori tifosi della mia squadra di calcio favorita!
Martedì 11 Dicembre 2018, 05:28
Non mi riesce propio di comprendere i genitori, in discoteca a 11 anni all’una di notte per sentire certe porcate...... E poi vi stupite della decadenza della nostra società?
Martedì 11 Dicembre 2018, 05:19
Pagano gli altri e questo è una vera porcata. Purtroppo se è un inquilino non gli puoi neanche ipotecare l’appartamento. Sarò insensibile ma a me, grazie all’amministratore condominiale, è già capitato di pagare per altri.
Martedì 11 Dicembre 2018, 05:12
Si è messo a disposizione? Io dico che si è sistemato per la vita! Non mi riferisco al caso specifico ma a tutti quelli che sono riusciti a farsi eleggere.
Martedì 11 Dicembre 2018, 05:08
Coscienza del deputato o compravendita di parlamentari? Non vedo il nesso tra la coscienza del deputato e la dittatura! Mancava fascista e la faceva completa. A me dei partiti e delle loro nomenclature non importa un cavolo, il parlamentare rappresenta i suoi elettori e solo a questi deve essere fedele. Per la precisione l’unico partito che ha imposto la sua dittatura di pensiero è stato il pc ora pd dopo innumerevoli cambi di nome, e fino ad un certo punto hanno votato compatti. Intanto i parlamentari dovrebbero essere dimezzati di peones insulsi ce ne sono troppi, poi ci vuole il vincolo di mandato lei paventa la dittatura io mi sono rotto dei salti della quagli.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 21:20
Povero cocco! Perché non prendi la barchetta e vai ad aiutarli a casa loro? Intanto visto che ha un appartamento piccolo prendi le tue cosa e torna a casa!
Lunedì 10 Dicembre 2018, 15:37
Se facessero il controllo dei redditi familiari in tutte le case ater ci sarebbe da ridere, credo ci sarebbero molti appartamenti vuoti.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 11:57
Sempre il migliore e ognuno paga per se. Oltre al fatto che comporta un risparmio notevole e la possiblitĂ  di riscaldarsi secondo e essitĂ .
Lunedì 10 Dicembre 2018, 11:00
Stranamente si parla solo dei diritti umani degli altri e dei nostrani doveri, mai dei nostri diritti di non vedere stravolta la nostra società costruita con enormi sacrifici. Adesso secondo amnesty dovremmo continuare nei sacrifici per mantenere le popolazioni del sud del mondo che si moltiplicano in maniera incredibile. Stranamente non si parla mai dei doveri di questi signori tra cui ci sarebbe propio quello del controllo delle nascite. Evidentemente per amnesty dovremmo farci da parte e lasciare il posto ai loro protetti. Io credo sia mio specifico diritto umano sostenere che non concordo propio per niente. Nb. La danimarca li trasferisce in una isola disabitata per toglierseli dai piedi ma attaccare la danimarca, evidentemente, non è politicamente corretto. Ho il dubbio che ormai tutta l’europa e gli stati uniti non ne possano propio più dei nuovi indesiderati venuti.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 08:56
Anni di bollette non pagate? Svegliarsi prima no? Comunque è il solito problema irrisolto dell’ater gli inquilini a vario titolo non pagano.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 06:06
Condivido in pieno! il sud del mondo fa figli a ripetizione, figli che ovviamente hanno le esigenze di tutti e quindi inquinano. Stranamente poi si pretende di uccidere il nord del mondo con follie ecologiste mentre il sud del mondo può fare quello che gli pare anche spedirti milioni,di persone e farteli mantenere. La terra è una sola e l’inquinamento non ha confini quindi o tutti o nessuno. Suicidarsi nel tentativo di applicare folli teorie ecologiste che prevedono emissioni 0 e lasciare che gli altri che inquinano ti facciano una concorrenza spietata nella produzione è un non senso.
Domenica 9 Dicembre 2018, 16:46
Evidentemente punti a farti eleggere ripeti a pappagallo come i “migliori” politici del gruppo per cui tifi
Domenica 9 Dicembre 2018, 16:44
Il vincolo di mandato come concepito in italia è una porcata unica. Io ti voto e tu faiquello che ti pare? Vero fini e alfano? Se non sei d’accordo te ne devi andare e lasciare il mandato punto e basta perché non rappresenti più chi ti ha votato. Il privilegio concesso ai parlamentari contrasta completamente con gli interessi degli elettori per cui, pur costituzionalmente previsto, è illegittimo. Non sono sicuramente un simpatizzante grillino e trovo indecente la speculazione economica del partito di turno come trovo indecente la compravendita dei parlamentari.
Domenica 9 Dicembre 2018, 10:35
Sig. Direttore non condivido per niente il suo intervento, l’analisi storica italiana sulla resistenza è stata fatta solo dalla sinistra e non la ritengo per niente valida. Quanto poi ai leoni da tastiera la invito a pubblicare nomi e cognomi di chi interviene come avviene in altri giornali. Sicuramente i social sono una valvola di sfogo e se fossero pubblicati i nomi reali magari si starebbe più attenti, comunque meglio un libero pensiero della censura ingiustificata. Trovo peraltro incomprensibile come la censura non ricada mai sui provocatori seriali.
Domenica 9 Dicembre 2018, 10:25
Io non mi fido propio per niente della storia della resistenza raccontata dagli italiani troppi interessi contrastanti in ballo tutt’oggi. Se prendiamo in esame, invece, quello che ne pensano all’estero la cosa mi pare più credibile. Chi ha rifornito e armato le “truppe” partigiane sono stati gli inglesi, secondo le loro analisi i partigiani in tutta italia erano circa 90.000 di cui solo il 30% di ideologia comunista. Dopo la guerra credo che improvvisamente si siano moltiplicati molte volte. Pare evidente come il pc dell’epoca si sia impadronito della resistenza pur avendone un titolo solo molto parziale. All’estero non viene riconosciuta molta utilità al movimento partigiano utili ma non indispensabili. Se consideriamo i danni collaterali che ancora ci portiamo dietro, la guerra civile che si stava scatenando e i morti innocenti o più o meno colpevoli credo Sia ora di chiarire definitivamente tutta la storia e dare alla resistenza il giusto valore.
Domenica 9 Dicembre 2018, 07:25
E no è! Le caldaie se le cambiano con le loro tasche sono impianti stravecchi e finora ci hanno marciato. Alla fin fine una caldaia a condensazione costa 4.500 euro e porta un notevole risparmio nei consumi. Purtroppo gran parte degli impianti a gasolio sono comunali o statali e quindi comunque se dovessero cambiare gli impianti comunque pagheremo noi.