Incredulo come San Tommaso

Commenti pubblicati:
Domenica 17 Dicembre 2017, 14:34
Dalle foto, appare così smagrito che mi pare non se la passi niente bene: forse è meglio che dall'Italia passi in Sudtirol, lì tutti stanno meglio.
Venerdì 15 Dicembre 2017, 18:41
Chissà se riceverà la solidarietà della signora "Presidenta" della camera!ah,ah!
Mercoledì 13 Dicembre 2017, 12:13
Era diventato un settimanale comunista, terzomondista, filoemigrazionista: gli auguro la stessa fine dell'Unità. Amen
Giovedì 7 Dicembre 2017, 10:50
Toh, guarda che novità.......
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:24
Questi qua non sono anche i più ferventi samaritani dell'accoglienza senza se e senza ma?
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:22
Il problema non è tanto l'indicazione di provenienza truffaldina, quanto la qualità del prodotto che proveniendo dalle foreste al confine con l'Ucraina, o dall'Ucraina stessa, potrebbe essere addirittura radioattivo causa Chernobil.
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 17:04
Forza Pduisti: Soviet all'italiana/amatriciana
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:59
Ma la Guardia di Finanza controlla solo poveri commercianti ed artigiani? Lì è più semplice con qualche multa per errori formali raggranellare un pò di multe?
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:56
Quando i giornali del Triveneto pubblicano notizie come queste, ormai sono abituato, nonostante la reticenza del politically correct dei giornali ad individuare subito l'etnia di questi protagonisti sulla scorta dei tipi o modalità dei furti nella sequenza: rumeni, moldavi, rom, albanesi, marocchini,neri nigeriani ed ultimi gli italiani. Provatevi a darmi torto.
Domenica 3 Dicembre 2017, 11:40
Costui, apparentemente, fa un'opera di bene, ma, non si rende conto, però, che le sue scelte, sono per molti un'atto di violenza contro la propria identità e le proprie tradizioni. Per esempio se nelle scuole elementari del luogo erano abituati a fare il presepio, con l'arrivo di queste persone di cultura per lo più islamica, per il "politically correct" non lo faranno più. Noi, se macelliamo il maiale in casa, dobbiamo seguire delle regole precise, tra le quali, è proibito come una volta, sgozzare il maiale, costoro, però, potranno sgozzare un agnello a fine Ramadan, perché, i " buonisti" ( ed eventualmente anche la magistratura) diranno che fà parte della "loro cultura". Una volta potevo esprimere sull'islam tutto quello che pensavo, ma ora mi è permesso? Tra poco verrà anche censurato Dante che nella Divina Commedia mette "Macometto" all'inferno e cancellato l'affresco esistente a Bologna in San Petronio con dipinto lo stesso Maometto all'inferno?
Domenica 3 Dicembre 2017, 10:43
Il problema non é la ditta, che per sopravvivere, deve badare ai propri interessi pena la chiusura anche a scapito degli altri lavoratori, ma lo Stato che demanda al privato tutti gli oneri per evitare di dover intervenire economicamente. Così avviene anche per il mantenimento dei figli per cui se hai la disgrazia di averne uno che non vuole lavorare, sei costretto dallo Stato (attraverso la magistratura ) a mantenerlo a vita anche se hai 90 anni. Così avviene anche per le ex mogli che furbescamente hanno sì il nuovo "compagno" ma si guardano bene dal regolarizzare la situazione per continuare ad essere mantenute sempre in base a leggi dello Stato che si lava le mani ed assegna al singolo individuo la soluzione di tutti i problemi sociali finché " morte non separi" Stante questa situazione, do ragione agli uomini che non si sposano e non fanno figli.
Venerdì 1 Dicembre 2017, 10:38
Caro Luciano , (scusami il "caro") ma i figli vengono come vengono. Ricordo che Giotto, già famoso in vita per la bellezza delle sue pitture, ad un amico che gli faceva notare la scarsa avvenenza delle sue tre figlie, sembra abbia risposto "... sai le tre figlie le ho "disegnate" di notte..."
Venerdì 1 Dicembre 2017, 10:33
...evidentemente, da come tratta le donne, questo "dono di Garibaldi" ha probabilmente antenati arrivati in Italia con la prima ondata di islamici dopo la conquista aghlabide della Sicilia nel 827
Mercoledì 29 Novembre 2017, 19:08
Ma in Equador c'è la guerra? Cosa hanno inventato i nostri ineffabili cattocomunisti per dargli il permesso di soggiorno? L'hanno accolto come futuro sex-toy per le nostre beghine "dall'accoglimento" diffuso?
Martedì 28 Novembre 2017, 17:46
Di Napoli o dintorni?
Martedì 28 Novembre 2017, 17:44
Se scrivete il cognome dell'indagato che voi qualificate come "friulano", potrei capire subito se costui é un vero friulano o un "dono di Garibaldi" fattoci a Teano.
Martedì 28 Novembre 2017, 17:41
Per capire che i fatti si sono svolti a Napoli bisogna aver la pazienza di leggere attentamente tutto l'articolo. State per caso diventando anche voi "politically correct"?
Sabato 25 Novembre 2017, 11:27
Se fosse vivo ancora suo padre l'avrebbe rimproverato per l'uso personale di un prodotto che finora solo vendevano.
Sabato 25 Novembre 2017, 09:52
Questi magistrati sono più puntuali di un orologio svizzero:ad ogni elezione un'accusa contro il loro Belzebù.Hanno stancato.
Giovedì 23 Novembre 2017, 18:11
Ora bisognerebbe avvertire il deputato PD Fiano perchè smetta di starnazzare su questo caso.
Giovedì 23 Novembre 2017, 18:07
Strano come il passaggio di una piccola comunità da una regione all'altra susciti tanti commenti per lo più negativi senza considerare il fatto che mica Sappada è stata ceduta ad uno Stato estero com'è successo dopo l'ultima guerra con tante terre italiane da sempre. Pochi conoscono, per esempio, al di là della perdita dell'Istria,che l'Italia ha dovuto cedere persino alla Francia( aggiunta al tavolo dei vincitori per pietà da Churchill) ben 700 kmq, ben tre volte cioè, la superficie dell'isola d'Elba con le città di Briga e di Tenda. I francesi si sono addirittura impossessati dell'intero monte Bianco (vedere per credere le Google maps) senza che nè il governo Italiano né gli Italiani protestino. Ma ora molti Italiani abbaiano, invece, alla luna per Sappada. Smettetela e siate seri.
Mercoledì 22 Novembre 2017, 16:34
E' evidente che il governo a guida PD ha voluto fare un regalo al governo del FVG anch'esso a guida PD.I piduini del FVG, alle prossime elezioni regionali perderanno alla grande non avendo fatto praticamente niente per guadagnarsi la gratitudine dei friulani per cui ora cercano di crearsi meriti portando a termine operazioni clientelari come questa a costo zero. E' evidente che i poveri sappadini pensano di aver fatto un affare entrando in una regione a statuto speciale sperando di ricevere schei nella suddivisione dei contributi che la regione FVG distribuisce anch'essa rigorosamente in maniera clientelare alle proprie parrocchie politiche. Sarà, però, la divisione di pochi "carantani", perché, mica come in Sicilia lo Stato interviene per finanziare incompetenti, ladri e parassiti.
Lunedì 20 Novembre 2017, 11:16
Falsari veneti? non ci credo: certamente, magari residenti in Veneto, ma sicuramente nati altrove. La capitale dei falsari é generalmente una ex capitale preunitaria. Scoprire l'arcano.
Martedì 7 Novembre 2017, 09:27
Evidentemente questo prete esagera nell'applicare il dettame cristiano di........ " consolare le afflitte"
Venerdì 3 Novembre 2017, 17:42
Proprio una bella faccia tosta, questi emiliani!
Venerdì 3 Novembre 2017, 17:08
Ecco gente che lavora anche di notte pur di pagarci le pensioni! Evidentemente delle risorse, vero Boldrini?.
Venerdì 3 Novembre 2017, 17:06
Vorrei ricordare al presidente della Provincia Arno Kompatscher che se l'Austria avesse ceduto pacificamente due citta non sue per la nazionalità della maggioranza degli abitanti, cioè Trento e Trieste, ora nella sua città non ci sarebbe quel monumento e,mio nonno, alpino nato nel 1882, caduto per piombo austriaco, avrebbe potuto vivere fino agli anni '60 dandomi occasione di conoscerlo. Allora, Arno, come la mettiamo?
Venerdì 3 Novembre 2017, 10:24
Ah,ah,ah.......ah,ah! La farsa continua......vero antiberlusconiani?
Venerdì 3 Novembre 2017, 10:19
I colpevoli se la ridono magari dalla Scozia. Ah,ah!
Venerdì 3 Novembre 2017, 10:17
Lavoro improprio per uno studente: é un lavoro da far fare ai politici!