marco professional
17 Giugno 1968

Commenti pubblicati:
Lunedì 21 Maggio 2018, 18:53
Se non vuoi dare niente nessuno ti obbliga. Ma non puoi contestare il fatto che qualcuno voglia aiutare una persona.
Lunedì 21 Maggio 2018, 18:50
asserzioni politiche fuori luogo. Sei fuori tema, e incapace di renderti conto di essere di fronte a una notizia grave
Lunedì 21 Maggio 2018, 18:48
se uno subisce un incidente grave deve essere aiutato. Evidentemente gli incidenti che a te sono capitati finora sono stati leggeri.
Lunedì 21 Maggio 2018, 18:44
Se ci fosse stato un italiano magari tuo parente parleresti in modo diverso.
Lunedì 21 Maggio 2018, 11:17
Poi se la prendono con i poitici, dicendo che guadagnano troppo.
Domenica 20 Maggio 2018, 17:47
ai lavori forzati.
Venerdì 18 Maggio 2018, 16:42
per i bulli dovrebbero reinserire i lavori forzati.
Venerdì 11 Maggio 2018, 01:12
Non s'è mai visto che l'UNESCO si occupi di vino. Inoltre il Prosecco è un prodotto veneto, non certo dell'umanità.
Mercoledì 9 Maggio 2018, 14:18
Le multe sono salate. Anche se bisogna dire che il decoro delle strade è una necessità.
Lunedì 7 Maggio 2018, 17:03
E la Madonna, sempre sti zingari, a fare visita...una visita naturalmente spiacevole.
Lunedì 7 Maggio 2018, 17:02
Una brutta storia, anche se non bruttissima, finita lieto fine grazie ai poliziotti, Dio la Madonnina.
Lunedì 7 Maggio 2018, 17:00
In un certo senso, tutti hanno diritto alla vita sessuale. Non solo le persone considerate normali.
Lunedì 7 Maggio 2018, 14:08
Si degneranno di consegnarli al proprietario, questi malviventi urbani? non credo.
Lunedì 7 Maggio 2018, 14:06
Quelli che ci sono stati almeno hanno avuto meno folla e traffico.
Lunedì 7 Maggio 2018, 14:05
Ci saranno molte richieste, sembra un lavoro bello.
Venerdì 4 Maggio 2018, 21:25
Non mi pare che l'alunno abbia toccato l'insegnante. Si è fatto male da solo, non si capisce il senso della denuncia. Oltretutto ha tolto la sedia all'alunno facendolo cadere. Mi dà l'idea di un vittimista.
Martedì 1 Maggio 2018, 00:23
avete stufato con queste battute delle risorse- sta diventando ripetitiva. inventa qualcos'altro.
Sabato 28 Aprile 2018, 15:34
sempre peggio certe famiglie, rovina-scuole e rovina-figli.
Sabato 28 Aprile 2018, 15:29
Il dirigente è maggiorenne, e quindi può vedere quei film finchè vuole. Non c'è niente di male se ha età adulta. Nell'altro caso si parla di minorenni.
Lunedì 23 Aprile 2018, 14:03
1. Sono pochissime le strutture scolasticheprivate in Italia. 2. La scuola pubblica non è allo sfacelo. 3. Il problema non sono gli immigrati, anche perchè ormai, guadagnando come gli italiani, li troveremo ben presto anche loro nelle scuole private.
Lunedì 23 Aprile 2018, 14:00
Tutti sono responsabili dello Stato, te compreso; visto che negli anni i governi che si sono succeduti sono stati sia di destra che di sinistra, (anzi, più di destra che di sinistra con l'epopea berlusconiana).
Lunedì 23 Aprile 2018, 13:58
La crisi c'è ancora, non mi pare che si viva nel benessere. Si vive piuttosto nel precariato. Le rinunce delle giovani generazioni sono indubbiamente più grandi delle rinunce delle vecchie generazioni. Per esempio devono rinunciare a un lavoro fisso, privilegio che una volta esisteva.
Lunedì 23 Aprile 2018, 13:56
Con il pessimismo e l'autocommiserazione nazionale la società è destinata indubbiamente a declinare.
Lunedì 23 Aprile 2018, 13:54
La scuola italiana di base è risaputo che è meglio delle scuole anglosassoni. Gli esperti lo sanno, non lo sanno invece quelli che improvvisano opinioni.
Martedì 3 Aprile 2018, 19:28
Il ritardo di un treno ha dei costi. Che presentino il conto ai ragazzi dopo averli identificati.
Venerdì 30 Marzo 2018, 23:04
Se i cittadini corrono a 180 all'ora vale la pena di tartassarli.
Venerdì 30 Marzo 2018, 16:07
speriamo li trovino i responsabili. Gente che insulta solo per divertimento, e che pensa di farla franca perchè cela l'identita con nomi falsi.
Martedì 27 Marzo 2018, 12:30
Devi leggere meglio la notizia. Il commento non è pertinente.
Martedì 27 Marzo 2018, 12:28
Vuoi forse tornare al frustino di fine ottocento? SEi arretrato.