giulio54

Commenti pubblicati:
Giovedì 19 Ottobre 2017, 13:11
Poverino! Condannato all'ergastolo in Pakistan ha giustamente richiesto asilo in Italia. Si affretti a fare ricorso al Tribunale dei diritti umani: la carcerazione in Pakistan è inumana! Se ci riesce potrebbe ottenere la protezione del Tribunale e restarsene al sicuro in uno dei Paesi di Eurolandia. L'accogliente Italia, perche' no?
Domenica 15 Ottobre 2017, 18:21
E poi le banche scriveranno ai correntisti che il rilascio delle carte POS e di Credito aumenteranno di una decina di euro al mese, visti i maggiori costi! Alla fine pagherĂ  solo il solito Pantalone!
Mercoledì 27 Settembre 2017, 08:33
E poi si utilizzera' la nuova aviosuperfice del nuovo ospedale... Soldi dei contribuenti buttati al vento. Come negli anni passati il "nuovo" centro emergenze dell'Ospedale di Palmanova, utilizzato un paio d'anni (ma costato qualche miliardo di Lire) fino alla costruzione del nuovo ospedale. Poi criticano chi evade le tasse, se gli esempi di buon impiego dei soldi dei contribuenti sono questi...
Mercoledì 27 Settembre 2017, 08:28
Un solo veicolo? Ieri erano tutti contro mano in quel tratto di autostrada! Una paura...
Mercoledì 27 Settembre 2017, 08:19
Il Sindaco non controlla gli atti degli Uffici. Ci mancherebbe anche questo! Al massimo controlla che i tempi delle pratiche vengano rispettati. E poi, diciamo il vero, questo costume dell'autocertificazione e' una bufala! Il cittadino dovrebbe solo indicare l'Ufficio presso il quale reperire la documentazione, e basta. Infine e' anche vero che i cambi di residenza sono difficili da verificare, soprattutto se la casa e' distrutta.
Martedì 26 Settembre 2017, 19:40
Non capisco i voti negativi: e' tutto vero, basta dare un rapido sguardo ai bilanci dei due Stati.
Martedì 26 Settembre 2017, 19:28
Al dila' del vaccino sì, vaccino no, sorge un problema. La legge vieta l'autocertificazione per motivi sanitari (e altri). L'Ufficio pubblico che rilascia un certificato deve, per legge, scrivere sul documento "Questo certificato non puo' essere consegnato ad altra pubblica Amministrazione", pena la nullita' del certificato stesso. Il pubblico impiegato, o di ente che svolge funzioni pubbliche, non puo' ricevere alcuna certificazione rilasciata da altra Pubblica Amministrazione pena l'abuso d'ufficio. Anche il Consiglio di Stato, se e' corretto quanto riportato tra virgolette, non conosce bene la legge. Le pubbliche Amministrazioni e i privati incaricati di pubblico servizio, DEVONO acquisire d'ufficio i certificati e gli attestati. Semplicemente, basta inviare all'ASL l'elenco dei bambini, e l'ASL riporta quanti possono essere ammessi o non possono esserlo.
Domenica 24 Settembre 2017, 18:37
E' proprio così, per la Giustizia, per la Sanita', per le code agli uffici e per tutto cio' che riguarda il "pubblico". Se sei "qualcuno" tutti si prostrano e si adoperano, se sei un "comune" neanche ti vedono.
Domenica 24 Settembre 2017, 18:22
Istigazione al suicidio non presuppone responsabilita'? Questa e' nuova!
Domenica 24 Settembre 2017, 18:05
Dalle foto non mi pare un incidente tanto grave. Probabilmente il mezzo e' scivolato nel canale perche' procedeva al limite della banchina. Con le cinture allacciate, i passeggeri non dovrebbero aver subito danni.
Domenica 24 Settembre 2017, 18:01
Gli austriaci pagano adesso, non ci pagheranno le pensioni...
Domenica 24 Settembre 2017, 11:27
Si sta riferendo ai turisti austriaci, immagino.
Domenica 24 Settembre 2017, 08:03
A dicembre DOVREBBE arrivare... e se non arrivera' a dicembre aspetteremo marzo, e dopo giugno... campa cavallo, come si diceva una volta! Ma allora e' vero: siamo sudditi di Eurolandia, cha tutto regola, prevede, ordina! Bene, bravi, avanti così!
Giovedì 21 Settembre 2017, 08:58
Condivido in pieno. Un vecchi proverbio (cioè saggezza popolare) recita piu' o meno così: il medico pietoso fa' la piaga puzzolente. E così la giustizia buonista distrugge il vivere sociale!
Giovedì 21 Settembre 2017, 08:54
Naturalmente questo aveva un regolare Porto d'Armi, pistola registrata e esame psichiatrico regolrmente sostenuto. Stringere le regole impone vincoli agli onesti, non ha alcun effetto sui veri criminali! Quanto alle denuncie per maltrattamenti, stalking o minacce, meglio stendere un velo pietoso...
Giovedì 21 Settembre 2017, 08:49
Autostrada da chiudere ai mezzi pesanti! Continui incidenti provocati da autisti stanchi (o peggio: ubriachi), mezzi troppo veloci, che viaggiano in colonna, piazzole di emergenza occupate per far riposare l'autista, grill strapieni di mezzi pesanti. Tutto il programma per provocare incidenti. Gli autovelox dovrebbero rilevare gli eccessi di velocitĂ , i sorpassi vietati, gli autocarri in colonna e dei sensori dovrebbero rilevare le piazzole occupate, quindi inviare subito la pattuglia della Stradale e se ci sono infrazioni al Codice, multa e uscita dall'autostrada! Sulla A4 si viaggia sempre con la spada di damocle di finire in un blocco del traffico per colpa di qualche sconsiderato! Se vai a 140, devi viaggiare sulla corsia di sorpasso e ti ritrovi gli abbaglianti di chi segue 8quasi sempre stranieri dell'est o tedeschi) che chiede strada! Controlli velocitĂ  in tempo reale per prevenire gli incidenti, non multe postume per fare cassa!
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:20
"facendoli risultare beneficiari di finanziamenti bancar", questi sono come i soci delle Coop friulane o delle Banche Venete che si son visti volatilizzare il gruzzolo investito: sono soci, devono sapere cosa rischiano e come stanno i conti delle loro aziende! Comunque nessuno può farmi figurare beneficiario di nulla se non firmo documenti, mandati e deleghe. Se non accetto prestiti o apro mutui. Prima di acquistare casa informarsi sullo stato dell'impresa, se emerge solo un'ombra, cambiare venditore! Soprattutto con le case in costruzione.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:11
Che vuoi che siano 200.000 euro! Molte persone hanno perso cifre molto piĂą importanti (anche tutto i patrimonio) versando i soldi in banca, veneta appunto!
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:09
E' afgano, fugge dalla guerra! Non puoi rispedirlo a casa, non puoi nemmeno metterlo al fresco, perché disturbato mentale a seguito delle violenze subite e degli orrori vissuti! Questo continuerà a fare quello che vuole e a comportarsi da matto!
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:00
1 mese nei monti, senza contatti con la "civilta'". Figurarsi l'igiene! Dal lavarsi le mani con acqua pulita e potabile, alla preparazione dei cibi. Sono stati fortunati ad aver contratto solo questa patologia! Una volta la gente moriva di "mal di pancia", superato con il semplice lavaggio delle mani e dei cibi consumati crudi. Poi c'e' anche chi, cresciuto in un mondo ripulito crede che il bello stia tutto nel passato. Bello forse, salubre no.
Martedì 19 Settembre 2017, 19:31
"in Svizzera il semplice fatto di distruggere banconote non è vietato" questi svizzeri... Il denaro distrutto va ad incrementare le casse dell'emittente, in Svizzera è lo Stato, in Eurolandia dovrebbe essere la BCE, ma non ne sono sicuro.
Martedì 19 Settembre 2017, 19:22
Nel vicino Veneto indagano sulle morti di due vecchieti che hanno scambiato un fiore tossico per zafferano. Qui muore in circostanze misteriose una persona e non indaga nessuno. Ben strana questa Magistratura, ma forse il giornale non ha ben spiegato gli accadimenti.
Martedì 19 Settembre 2017, 14:32
Omessa custodia? Ma se erano i cani di casa, chissà quante volte ci aveva giocato! Il fatto è che gli animali ragionano e agiscono da animali non secondo le nostre logihe e abitudini. Sono più istintivi che riflessivi. Se rilevano, secondo i loro parametri, un pericolo, reagiscono. Vengono assaliti anche gli adulti che ne hanno cura, figurarsi dei bambini che gli tirano la coda per gioco...
Martedì 19 Settembre 2017, 14:18
Infatti la legge che regolamenta l'autocertificazione vieta di redigerla per le questioni sanitarie. Ma i nostri slaureati governanti non lo sanno! Non conoscono le leggi dello Stato che il cittadino DEVE, invece, conoscere!
Martedì 19 Settembre 2017, 14:15
Qui la prevenzione sanitaria non c'entra. Conta invece l'ordinamento legislativo dello Stato. Il certificato non può essere consegnato, l'autocertificazione non può essere redatta. E' l'Ente interessato che DEVE reperire il certificato presso l'Amministrazione incaricata di rilasciarlo. Ma i nostri governanti non conoscono le leggi che loro stessi fanno!
Martedì 19 Settembre 2017, 14:12
Siamo (s)governati da un branco di incapaci! L'art. 15 della legge 12 novembre 2011, n.183 sulla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa" di cui al DPR 28 dicembre 2000 n. 445 precisa: Non sono sostituibili con l'autocertificazione i sottoelencati documenti: certificati medici, sanitari, veterinari. Inoltre: I certificati devono riportare, a pena di nullità, la frase: "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi". Fanno le leggi e le disapplicano! Non sanno neppure come devono funzionare le cose con le leggi prodotte da loro stessi! BUFFONI!
Martedì 19 Settembre 2017, 14:05
In quel tratto la strada è stretta. L'auto sarà andata ache piano. Contromano però avanzi sempre, anche ad auto ferme. Strada stretta, tocchi lo specchietto e cadi. A 78 anni riflessi e muscolatura non sono quelli di un ragazzo, stramazzi a terra e batti il capo... se c'è il marciapiede, e lì c'è, le conseguenze possono essere gravissime. Come in questo caso.
Martedì 19 Settembre 2017, 13:42
Un talento della boxe, come Casamonica insomma...
Lunedì 18 Settembre 2017, 13:53
Spero solo che tutte le compagnie aeree si rifiutino di imbarcarla.
Lunedì 18 Settembre 2017, 13:42
Indagheranno anche il titolare del grill per omocidio colposo? Dopotutto il poveretto è morto dopo aver bevuto il caffè: una indagine ci vuole e per consentire la nomina dei periti di parte è necessario procedere con le indagini: atto dovuto!