momi53

Commenti pubblicati:
Lunedì 15 Ottobre 2018, 17:28
Riflessoione fatta gia' dal 1978, quando feci la valigia la prima volta e sono ancora ramingo per il mondo. Sarei qualunquista se mi limitassi ad approvare la sua prima parte del commento. La sua esperienza personale negativa, come la mia scelta non facile di andarmene, non significa che si possa far di tutta un'erba un fascio. Propio per questo modo di vedere, e generalizzare, siamo disposti a volte a lasciar perdere. Sbagliando.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 14:01
La prima parte del commento e'semplicemente qualunquista.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:59
Premesso che fino all'eta' dell'obbligo nessuno dovrebbe in ogni caso pagare i libri di testo, neanche gli italiani, rimane il fatto che se ci sono delle norme, si ripettano. Vale per la mensa scolastica, per la Asl, per il biglietto del treno, per l'aereo degli onorevoli, per gli alloggi popolari, per tutti, senza se senza ma. Le Prefetture dovrebbero istituire una anagrafe dei "garantisti" pronti a prender comunque le difese degli "ospiti" e chiedere loro di contribuire finanziariamente senza parlare, parlare, parlare…
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:00
Ho fatto le superiori 50 anni fa, in un nobile centro della trevigiana. Qualche volta abbiamo cercato di fare i "furbetti" anche noi, cercando di pagare in ritardo l'abbonamento. Il bigliettaio controllava "una tantum", conoscendoci tutti e chi non era in regola doveva scendere dall'autobus e tornar a casa, una ventina di kilometri, in autostop. Le nostre madri non se ne sono mai lamentate e noi nemmeno! Mutatis mutandi! Una lezione di Educazione Civica dalla Sardegna!
Lunedì 15 Ottobre 2018, 12:40
… non potremmo dare al quadrupede (che ha un nome scientifico importante: Equus Asinus ed ha avuto un passato glorioso nella storia della nostra economia e cultura) lo stato di rifugiato, profugo, immigrato? Penso che anche lui sarebbe contento se qualche bambino lo va a trovare e gli mette al collo anche una bandiera arcobaleno!
Lunedì 15 Ottobre 2018, 12:28
Se i cittadini italiani devono presentare delle certificazioni per ottenere il contributo regionale, perche' i "non italiani" non lo possono fare? Una volta ci insegnavano che "la Legge e' uguale per tutti". O anche questo, democraticamene, non e' piu' vero? Fatemelo sapere perche' anch'io avrei un sacco di cose che mi piacerebbe fare ma, sembra che la legge non me lo permetta!!!
Domenica 14 Ottobre 2018, 14:59
E' probabile che ai loro Paesi non abbiano beni. Ma io mei loro Paesi(e il Ghana e Guinea non sono tra i peggiori)vi ho lavorato per quasi 40 anni e ho visto I bambini rimandati a casa da scuola perche' non portavano soldi per gli insegnanti.(si, perche' I alcuni stati e' consuetudine che il governo non riesca a pagare gli stipend e, gli insegnati (anche la polizia!!!) si arrangino. Quindi per loro, niente di nuovo.Se ci sono delle norme si rispettano anche se si viene dal Ghana, Guinea, Nigeria...Poi magari, se "danno qualcosa" ai loro consolati non sarebbe diffiile aver un qualsiasi certificato. Buoni si, Pantaloni meno.
Sabato 13 Ottobre 2018, 10:04
... credo che la "donna delle pulizie" di cui non si sa' il nome, mentre e' noto quello della madre che allattava, soffra da "sindrome di mancata maternita' ". Quindi la signora delle pulizie, potrebbe esser invidiosa perche' sterile... o perche' non ci ha mai provato.
Sabato 13 Ottobre 2018, 09:56
E' arrivato il momento della prova. Se la Lega salva Alitalia e non ha il coraggio di sbarazzare gli italiani da questa banda di parassiti, raccomandati, che non produce ma e' un debito continuo per i cittadini che pagano le tasse, vuol dire che Lega e M5S sono esattamente come Renzi, Berlusconi. Salvini, hai bloccato i porti alle navi di clandestini? Dimostra che puoi liberarci finalmente da Alitalia. "Salvata" gia' due volte!!!!! Per chi lo volesse sapere, diversi anni addietro, la Svizzera civile, chiuse la Swiss Air in bancarotta, mandando tutti a casa. La attuale compagnia di bandiera elvetica, e' partita da zero, senza alcun collegamento con la precedente… e se i conti non tornano, vanno a casa anche questi. Salvini, se hai coraggio, fai lo stesso. Ne puoi solo politicamente guadagnare. Ovvio che la sinistra democratica-arcobalena-sindacalista si mettera' a piangere. E' l*unica cosa che san fare!
Sabato 13 Ottobre 2018, 09:41
… a pansar male e' male ma, spesso si ha ragione. Credo che le banche e lo stato siano in malafede e comunque ci provino sempre. Poi, se il malcapitato se ne accorge e si lamenta giustamente del maltolto, c'e' sempre il tempo per restituire il maltolto. Ovviamente con spese, disagi da parte della "vittima" e, tempi burocratici che le strutture "banche o stato" richiedono.Non c'e' giustificazione alcuna.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 17:11
Non sono un professore come Boeri ne’ un politico come Salvini. Sono uno che come tanti e, fortunatamente, e’ riuscito ad andare in pensione, lavorando tre anni in piu’, per merito della legge, votata dal parlamento e che porta il nome della Fornero. Ho quindi lavorato e pagato di piu’, per ricevere di meno. Ma questo, si puo’ accettare se il sacrificio serve per aiutare le nuove generazioni. Ma.... ma... Non sono un esperto vorrei che qualcuno mi chiarisse dei dubbi. Esisteva una volta l’INPS, che con una ristrutturazione, molti anni fa (forse anni 90?) si e’ rimesso in carreggiata ed era andato in attivo. (Se sbaglio mi si corregga). Esistevano poi una miriade di “casse previdenziali” per i dipendenti pubblici: INPDAP, CTPS, ENPDEP, CPDEL, INADEL, CPUG.... forse altri. Tutte disastrate, anche a causa dei trattamenti di privilegio e clientelari. Pensione a 15 anni, sei mesi ed un giorno di servizio.... Militari che vanno in pensione con il grado superiore e conseguente scatto retributivo... Come se un muratore andasse in pensione con il titolo di geometra! Bene, questo dal 2012 non esiste piu’ perche’ il governo ha deciso di trasferire ed inglobare tutte le “casse previdenziali” nell’INPS, che ora ne paga le pensioni. Ma quelle erano tutte casse in bancarotta ed il governo non sapeva dove prender i soldi. Quindi, io oggi, con 43 anni di contribuzione, ho pagato e pago la pensione, anche le baby pensioni dell’amministrazione pubblica e lo scatto di anzianita’ della Polizia o impiegati comunali. Quindi, forse sbaglio, ma mi sembra che l’INPS oggi, stia pagando anche le pensioni di chi ha versato i contributi ad enti andati in bancarotta. Ergo, se l’INPS non ha soldi e a Boeri non tornano i conti, non e’ colpa dei cittadini che han sempre pagato.
Domenica 7 Ottobre 2018, 14:17
BMW impazzita? Forse era stanca, correva troppo o abusato con gli ottani e quei poveri ragazzi, alle 01,20 del mattino, non potevano certamente saperlo. Queste brutte macchine cattive che se la prendono con dei bravi ragazzi che, probabilmente sono anche vaccinati contro il morbillo!
Sabato 6 Ottobre 2018, 12:15
…. chi paga? Gli studendi verniciatori o sempre i cittadini? Sarebbe corretto scrivere anche questo.
Giovedì 4 Ottobre 2018, 12:43
"... gli italiani devo prender lo stile di vita degli immigrati…" Parole della Boldrini.
Giovedì 4 Ottobre 2018, 12:40
Ma siamo matti! Ma i "giostrai" non ammazzeranno mai dei giudici; sono la loro garanzia di impunita.
Lunedì 1 Ottobre 2018, 12:38
Macron e' di sinistra perche' tira le bombe in siria o perche' rimanda i clandestini in Italia? E poi, se sono veramente settantamila, si prendano dieci clandestini a testa e se li portino a casa loro. Nessuno glieli ruba ,risolto il problema.
Mercoledì 26 Settembre 2018, 18:02
Detto in Italiano o in Francese, risulta che ultimamante la sinistra democratica, non conosca altri argomenti! Se questa e´ la loro alternativa….
Giovedì 20 Settembre 2018, 13:25
...morbillo, pertosse, influenza canina, raffreddore bovino… ma sono questi i problemi degli italiani? Vacino da infante, richiamo a 6 e 15 anni e poi anche a 45? Tanto oramai i giovani vanno dal pediatra fino a quell'eta'! L'anno scorso (2017, fonte istat) ci sono stati quattro decessi per morbillo. Un adulto e tre infanti. Nessun decesso causa pertosse ma, l'anno scorso (2017, fonte istat) ci sono stati 4200 (quattromiladuecento) circa morti di giovani tra zero e ventisei anni, deceduti in incidenti stradali. Credo che il tipo di vacino di cui hanno bisogno i giovani sia di tipo diverso e per questo non basta una iniezione da infante ed un richiamo a 6 o 15 anni. L'educazione civica si impara e pratica tutti i giorni. Ma questo e' un impegno gravoso e ne i pediatri ne case farmaceutiche ci possono guadagnare.
Martedì 18 Settembre 2018, 17:40
A Palazzo Ducale, a Venezia, nella sala dove sono esposti i ritratti di tutti i Dogi, ne manca uno ed al suo posto c'è un drappo nero ed un nome: Marino Falier. Unico Doge decapitato per tradimento. Questi non son Dogi ma, il loro è tradimento verso Venezia ed l'Italia. Oggi il MOSE è una vergogna equivalente alla Napoli-Salerno. La ghigliottina risolve il problema in modo radicale. Con il "patteggiamento" questi personaggi ce li ritroveremo ancora a pontificare in cattedra.
Martedì 18 Settembre 2018, 13:10
dal 2013? Se da allora avesse continuato ad urinare sulla strada, belluno sarebbe allagata ora!
Martedì 18 Settembre 2018, 11:36
Oih,oih,oih.Oih! Il Re e' nudo! Provate solo a pensare se queste cose le avessero dette Feltri, De Bortoli, Salvini, Grillo o meglio, un qualsiasi cittadino al bar o al supermercato. I titoli di fascista, nazista, razzista non sarebbero bastati. Ora son curioso della reazione del Vate Saviano, della Pulzella Boldrini. Non nego che mi incuriosiscono anche le reazioni dei nobile Dalema ed il prof. Cacciari. Ed in "nonno Mattarella", senzai nipotini del PD?
Lunedì 17 Settembre 2018, 14:04
Feltri? Cinicamente realista.
Sabato 15 Settembre 2018, 10:35
Lrisposta del generale Cambronne e dei suoi granatieri e' stata eroica. Il burocrate "mezzatacca" del Lussemburgo, non ne e' all'altezza.
Venerdì 14 Settembre 2018, 15:31
il concetto del ministro lussemburghese di "importare cittadini" per sopperire ai figli che non si riescono a fare,mi sembra che torni perfettamente con la scelta di molti, di adottare un "pet", spesso un cane, piuttosto che fare un figlio, molto piu' impegnativo. I tempi per la terza guerra mondiale sono pronti. I sopravvisuti allora dovranno darci dentro per ripopolare quel che restera' del pianeta.
Venerdì 14 Settembre 2018, 12:18
«Non sono contro di loro per ciò che fanno, ma per quello che sono». Un qualsiasi altro cittadino che usasse questa frasae in un qualsiasi contesto, verrebbe accusato di razzismo. Chissa' cosa direbbe Nicolo' Machiavelli.
Venerdì 14 Settembre 2018, 12:13
Aver scelto ed eletto Mattarella, e' stato un golpe. Mattarella doveve garantire la continuita'al governo precedente! Nessuno nella sinistra si aspettava il tracollo.
Martedì 11 Settembre 2018, 18:23
Portiamo pazienza ancora qualche anno.Si stanno estinguendo naturalmente. O no?
Martedì 11 Settembre 2018, 16:13
...posso solo pensare che il giudice sia uno di quelli che commettono quel tipo di intemperanze regolarmente e che quindi la sua sia solo solidarietà tra compagni. Però mi chiedo: perché non mettere sul giornale anche il nome di questi eroi della legge.
Lunedì 10 Settembre 2018, 17:13
Ieri l'aviazione usa ha lanciato bombe al fosforo d bianco (proibite dalla Convenzione di Ginevra) sulla citta' di Deir el Zor in Siria. Il presidente Trump fa l'imitazione di un giornalista portatore di handicapp. Israele erige un muro di calcestruzzo per "tener fuori i palestinesi" e dichiara Israele lo stato degli ebrei, facendo capire che gli altri non sono graditi. In India ammazzano i mussulmani ed incendiano le chiese. E l'onu manda i "silent observer" i Italia?
Mercoledì 5 Settembre 2018, 19:01
Beppe Fenoglio il "partigiano Jonny", diceva che "i fascisti si dividono in fascisti ed antifascisti". Ritorna il saluto romano? Ricordate le braccia tese con i pugni chiusi ai funerali del brigatista Gallinari? Uno dei brigatisti del sequestro ed assassinio di Moro. I responsabili del fatto furono incriminati di "apologia di fatti di terrorismo". Assolti per "libera manifestazione di pensiero". Di quale fascismo, antifascismo, state parlando? Di quale populisno, saviano o salvini, boldrini o M5S o peggio ancora mattarella, garante del governo precedente?