lili1

Commenti pubblicati:
Venerdì 7 Dicembre 2018, 19:32
ma guarda,dopo che Salvini ha chiuso i porti e si è profilato lo spettro che i paesi titolari di bandiera dei natanti avrebbero dovuto farsi carico dei migranti raccolti,anzi trasbordati,è saltato fuori improvvisamente da parte del suo armatore(Gibilterra) che l'Aquarius era una nave pirata in quanto registrata per attività di ricerca(survey) e non di soccorso(rescue).Si scopre poi che per non farsi intercettare chiudeva i trasponder e così uno ad uno tutti i paesi predicatori del buonismo hanno preso le distanze,in primis i paesi di battesimo di Sos mediterranèè e MSF.Dite quello che volete ma Salvini ha avuto il merito di far emergere l'ipocrisia dei paesi dell'EU.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 17:13
magari!il problema è che non se lo chiedono affatto.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 13:32
anche la Svizzera,ultimo paese interpellato da Aquarius,ha negato la sua bandiera.Io darei questa interpretazione ai fatti:considerando che salvini ha chiuso i porti,è chiaro e lapalissiano che i "salvati" da Aquarius avrebbero dovuto quanto meno essere accolti dal paese di cui la nave batte bandiera:nessuno è disposto a farlo.Tutti a parole sono accoglienti con i porti degli altri.Amen.
Mercoledì 5 Dicembre 2018, 16:30
eliso francioso,più voi pontificate sull'accoglienza indiscriminata,illegale,dando del fascio-legaiuol-razzista-populista a chi propugna un controllo dell'immigrazione,più la destra avanza,vedi ora anche l'Andalusia.L'immigrazione selvaggia,piaccia o non piaccia,sta portando l'Europa allo sfascio.Non riuscite proprio a porvi qualche domanda?A quanto pare no.
Mercoledì 5 Dicembre 2018, 14:11
per la fretta ho scritto protezione umanitaria,volevo invece scrivere protezione sussidiaria.
Mercoledì 5 Dicembre 2018, 13:27
il decreto sicurezza non è retroattivo ma questo sicuramente i giornatli del politicamente corretto non lo scrivono altrimenti non sarebbero apparsi certi disinformati commenti.Dagli sprar non viene buttato fuori nessuno fino a compimento del percorso intrapreso.Finalmente non saranno più elargiti i permessi umanitari,un'anomalia tutta e solo italiana non riconosciuta dagli altri paesi europei.Se i richiedenti asilo non hanno ottenuto lo status di rifugiato o di protezione umanitaria perchè io devo farmi carico con lo stratagemma del permesso umanitario per il mantenimento di migliaia di persone che non hanno titolo a rimanere qui? sono diritti che non gli sono dovuti.E perchè un pensionato deve campare con un terzo di quello che si spende per un migrante con un permesso che in Europa è carta straccia?
Lunedì 3 Dicembre 2018, 16:31
su El Pais di oggi,quotidiano spagnolo non certamente di destra,si fa notare che il partito di destra Vox è salito ,chissà perchè, proprio nella regione in cui il numero degli immigrati è più alto.Dopo infatti che Salvini ha chiuso i porti italiani, le ong li fanno sbarcare nel sud della Spagna e quindi non meravigliamoci se queste sono le conseguenze.
Lunedì 26 Novembre 2018, 16:29
avete capito? ricordo di aver letto che quando hanno arrestato il fratello,lei era da un po'di tempo in Tunisia.Ora è ritornata con un biglietto regolare giusto per procacciarsi la merce e rivenderla al suo paese.Ecco a cosa serviva l'appartamento ATER:per avere una base d'appoggio per I LORO LOSCHI TRAFFICI.
Lunedì 26 Novembre 2018, 13:54
avranno saputo che in Italia negli ultimi anni ne sono arrivati senza documenti più di 600mila e quindi hanno pensato che gli altri governi si sarebbero comportati come quello italiano.Noto però che diversamente dalle risorse boldriniane la maggioranza sono donne e bambini o famiglie intere.Mi ha colpito negli spezzoni mandati in onda dalla Tv che non ho notato un solo cellulare in mano a questi camminanti.
Venerdì 23 Novembre 2018, 13:20
Mi permetto di farle notare gentile lettrice61 che Elise Francia non riconoscerebbe mai le pecche del sud.Chi le ha sottolineate invece,è Elise Francia.(vedi il punto a destra) che sbertuccia il/la primo/a rendendogli pan per focaccia e compensando il di lui vizio debordante di attacco gratuito. ;-))
Domenica 18 Novembre 2018, 19:07
e voilà:Maria Elisabetta Mascio.Ci ho messo del tempo ma sono riuscita a scovarla.
Domenica 18 Novembre 2018, 16:15
Binariciuto,alle elementari il messaggio di una nascita in un ambiente povero,senza quintali di regali che i nostri figli non sanno più dove mettere,senza una stufetta a carbone,senza supertutine antiallergiche,senza....è trasversale a tutte le religioni ed educa all'antispreco e a non lamentarsi per la mancanza del superfluo tanto ambito dai nostri pargoli.Se per lei è importante il vescovo e rispetto il suo punto di vista,per me lo è ancora di più questo messaggio rivoluzionario.Mi rattrista che una preside non lo capisca privando i bambini tutti,italiani,cinesi,islamici,di introiettarne la portata che non è solo ed esclusivamente religiosa.
Domenica 18 Novembre 2018, 13:55
Sono felice di leggerla Phoenix.Bentornato tra noi.Ci mancava.
Domenica 18 Novembre 2018, 12:49
e a quale "principio di laicità della scuola"attiene la visita pastorale del vescovo nella scuola? perchè il vescovo sì(capirai quanto può interessare ai bambini)ed il presepe no?A proposito il gazzettino pubblica il nome dell'assessore della lega,quello del vescovo e silenzio assoluto per quello della dirigente scolastica.
Venerdì 16 Novembre 2018, 16:23
1.in Italia da un anno:160783,chi governava un anno fa? 2.gode dello stato di protezione sussidiaria:chi glielo ha concesso? 3.le sembra che con la sinistra abbiamo avuto sicurezza?
Martedì 13 Novembre 2018, 10:20
timeo barbaros pecunias ferentes
Martedì 13 Novembre 2018, 09:53
tra l'altro un piatto di couscous è molto più dietetico della pasta,ha metà calorie,più fibre,più minerali e una buona dose di proteine senza contare che è uno dei cibi più digeribili in assoluto.Fosse per me inserirei questo piatto anche nelle mense scolastiche nostrane.
Domenica 11 Novembre 2018, 17:46
spero che la visita qualche giorno fa in Ghana di Salvini abbia avuto lo scopo di fare un accordo con il governo per rimpatriare le risorse.
Domenica 11 Novembre 2018, 11:01
Di Maio proviene da una parte d'Ialia in cui a fronte delle calamità si aspetta sempre l'intervento dello stato,la solidarietà è un optional e i lamenti si levano alti come un mantra contro l'assenza dello stato (ma presente con l'assistenza).Non mi sorprendo pertanto della sua ingenua e meravigliata esternazione.Mi piacerebbe invece che qualcuno andasse a chiedere a Toscani come sia possibile che gli UBRIACONI veneti siano così attivi e laboriosi,solidali,tempestivi con i soccorsi,e si facciano in 4 giorno e notte per dare una mano agli alluvionati e rimettere in sesto un territorio tanto martoriato. Perchè se la sua premessa fosse vera,e cioè che i veneti sono ubriaconi,non si spiegherebbe la loro alacrità,l'attivismo e la tempestività nel ripristino dei collegamenti e delle strutture danneggiate.Non so se si è capito:mi dà più fastidio Toscani che Di maio.
Venerdì 9 Novembre 2018, 11:09
il richiedente asilo nigeriano spacciatore è lo stesso che alcuni giorni fa era stato condannato a due anni,rimesso in libertà e rimborsato dei soldi trovati in suo possesso in quanto secondo il giudice non provavano che fossero provento della sua illecita attività.Volevo far presente a Demetan che se questo balordo è stato rimesso in libertà lo si deve ai benefici di una legge del PD del 2014 che disciplina la NON PUNIBILITA' per i reati con una pena non superiore ai 4 anni.Di questa porcata di legge nulla da eccepire?Quindi non è vero ,come ha scritto ieri,che "i magistrati applicano la legge che ha approvato il parlamento da politicanti incapaci come Salvini".Questa odiosa legge ha comportato un aumento dei criminali a piede libero.
Venerdì 9 Novembre 2018, 09:18
e questo spiega il fatto che non li vogliono più indietro.Come la Tunisia del resto.Nel 2017 si è liberata dei suoi galeotti e fa un sacco di storie per riprenderseli.
Giovedì 8 Novembre 2018, 20:16
confesso che ignoravo che anche le pulizie fossero comprese nel pacchetto accoglienza.Meglio che l'abbia saputo adesso.Però l'hanno tenuta ben nascosta la cosa,grazie al politicamente corretto.Se non è pacchia questa...
Giovedì 8 Novembre 2018, 10:25
provi a mettersi dal punto di vista della donna:il risveglio(anche se sappiamo non essere un vero risveglio)è il segno che lei aspettava da anni,è il portento da cui trarrà nuove forze che le consentiranno di proseguire su questa strada,è la motivazione unica che dà un senso alla sua vita.Su,si sforzi.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 19:54
La Boldrini non ha una parola di conforto per la coppia di nigeriani brutalmente violentati?Ovviamente no in quanto implicitamente sarebbe costretta, obtorto collo,a condannare le sue amate risorse.Non sia mai.
Martedì 6 Novembre 2018, 13:39
questa è la riconoscenza dell'ospitalità ricevuta:hanno un tetto,pasti caldi,assistenza sanitaria,cellulare con ricarica,bicicletta(suppongo rubata),soldini a fine mese e come si sdebitano?rapinando chi si occupa di loro.Mi auguro tanto che passi il dl sicurezza.
Martedì 6 Novembre 2018, 09:36
la sorella di un certo Cucchi non avrebbe nulla da dire ad un certo steyr 95 che confronta due morti come se fossero identiche facendo finta di non sapere che l'ultimo è morto probabilmente per overdose,l'altro per le botte ricevute da chi non aveva il patentino per fare il boia.
Mercoledì 31 Ottobre 2018, 10:17
sul politicamente corretto in Europa non ci batte nessuno.E c'è chi va fiero di questo primato.
Domenica 28 Ottobre 2018, 08:59
sono le risorse protette della sindaca Colau.
Sabato 27 Ottobre 2018, 17:13
questa ragazza alla nascita si è trovata una madre quindicenne e un padre spacciatore poi stalker.In un ambiente del genere secondo lei come può crescere una bambina?Io non mi meraviglio affatto che abbia imboccato purtroppo quella strada.