lili1

Commenti pubblicati:
Giovedì 7 Dicembre 2017, 13:58
"dire che gli zingari rubano è come dire che tutti gli italiani sono mafiosi"(L.BOldrini).Da notare la capacità di stringente logica della presidenta.
Sabato 2 Dicembre 2017, 15:01
la violenza psicologica,caro Luca,è...un'altra parrocchia.A voi la forza fisica,a noi la pacifica ars logorandi :-))
Sabato 2 Dicembre 2017, 14:23
non sono richiedenti asilo che, com'è noto, sono alloggiati in strutture idonee,caserme o hotel riscaldati e ben accolti. Si tratta di persone a cui è stato negato lo status di profugo in quanto migranti economici.E qui casca l'asino perchè il governo,una volta che la domanda non sia stata accolta, dovrebbe attivarsi immediatamente per rimpatriarli e non permettere che circolino liberi sul territorio.Punto.
Sabato 2 Dicembre 2017, 13:59
al signor Toffali rispondo che i dati che lui riporta sono veri solo in parte.Lei omette un fatto determinante:è vero che i maschi uccisi solo nel 2014 sono stati il 51,11% ma sono stati vittime di ALTRI MASCHI ,spesso per criminalità organizzata.Come riporta anche il direttore, sono aumentati gli omicidi in ambito domestico .Le donne vengono uccise dal proprio compagno,moroso,marito,partner in misura più che doppia rispetto al contrario,infatti la percentuale dei maschi uccisi dalle proprie compagne è BASSISSIMA.E' di questo che bisogna parlare,altro che Adamo ed Eva.
Mercoledì 29 Novembre 2017, 19:34
d'accordo,interrompere una tranquilla riunione è mancanza di rispetto,e come si chiama quel comportamento tanto caro ai centri sociali che non si limita ad interrompere ed andarsene subito ma ad IMPEDIRE con la forza certi cortei autorizzati,a espropriare sfasciando vetrine,incendiando automobili in sosta,a fare terra bruciata delle piazze?Non mi risulta che Fiano si sia mai adoperato per un'interpellanza parlamentare contro questi buzzurri.Responsabile è il governo con la sua delirante politica sull'accoglienza. La gente non ne può più.
Mercoledì 29 Novembre 2017, 12:57
...nostrane! che bastano e avanzano.Se di questi energumeni pompati emuli di Tyson e di Zidane(vedi Ostia) non abbiamo bisogno,(anzi),figuriamoci degli altri.
Lunedì 27 Novembre 2017, 13:54
certo che non deve essere avallato(una v)dal sindaco, ma per la stessa ragione il sindaco avrebbe potuto tacere o non "avallare" nel senso di approvare la spropositata cifra di 560 euro per un pasto di pesce consumato da 3 stranieri.In quel frangente il sindaco ha perso una buona occasione per tacere.
Sabato 25 Novembre 2017, 12:30
secondo la sua logica allora dobbiamo accettare tutti i delinquenti stranieri solo perchè anche gli italiani delinquono?Proprio perchè i nostri bastano e avanzano non ne vogliamo altri.
Sabato 25 Novembre 2017, 12:22
giusto, che significa anche responsabilizzare ed imparare a diventare autonomi e non dipendenti anche per fare 300 m a piedi.Se i genitori firmano il consenso e si assumono in toto la responsabilità formale,non vedo dove sia il problema.Ah già,ma la ministra ha uno stuolo di personale che corre a prelevare i suoi nipotini.Io invece conosco tante persone che lavorando in fabbrica e con i turni, non hanno nessuno che possa garantire l'accompagnamento.Questo problema non attira i sedicenti volontari.Chissà perchè.
Venerdì 24 Novembre 2017, 12:39
se Riina che acquista droga è"socialmente pericoloso",gli spacciatori liberi di vendere droga a tutte le ore del giorno lo sono di meno?Leggo che Brumotti è stato brutalmente picchiato dagli spacciatori sempre a Padova.Avete avuto notizia che siano stati arrestati? io no.Se restrizione deve essere, lo sia per tutti.Padova è diventata una cloaca.
Giovedì 23 Novembre 2017, 20:09
Delrio farà subito delle rimostranze per lasciarli liberi altrimenti si creerà una falla nell'INPS per il mancato lavoro delle risorse
Giovedì 23 Novembre 2017, 13:35
e la Deledda di Nuoro era...
Mercoledì 22 Novembre 2017, 14:31
in quale altro paese al mondo ti concedono un permesso umanitario pur sapendo che sei spacciatore,malmeni le FO ed ti ingiungono di allontanarti da una città ben sapendo che farai i tuoi porci comodi in un'altra?Se danno il permesso ai delinquenti ,agli altri che non lo sono mi immagino daranno subito una casa,uno stipendio, la cittadinanza.E poi continuiamo a chiederci perchè vengono tutti qui.
Martedì 21 Novembre 2017, 13:45
la bambina frequenta le elementari,le due famiglie sono residenti da anni nel padovano,dunque le leggi italiane le conoscono o quanto meno sanno che iu un paese di cui si è ospiti prevalgono le leggi del paese ospitante.Delle quali loro tutti si sono bellamente infischiati.Se la bimba non avesse avuto un'emorragia, come leggo in altre fonti,col ca...volo che si sarebbero rivolti all' ospedale.Pensavano i genitori che il pedofilo se ne stesse in contemplazione della bimba senza toccarla?facile recitare ora la parte di coloro che cadono dal mondo delle nuvole.Se questo ,il nostro è uno stato di diritto,andrebbero tutti rimpatriati senza se e senza ma.Queste sono le famiglie alle quali il PD vorrebbe accordare lo jus soli in nome dell'integrazione.Se deflorare una bimba di 9 anni ti dà la patente di bravo mussulmano,significa che non basta avere la residenza da molti anni nel nostro paese per integrarsi e soprattutto che noi non abbiamo nulla da spartire con queste barbare usanze. Naturalmente sia Repubblica che il Corriere si guardano bene dal far conoscere questo gravissimo fatto che nuoce alle loro amate risorse.
Sabato 18 Novembre 2017, 18:44
Al signor Nart rispondo che prima si risolve il problema dei rimpatri di tutti i delinquenti stranieri e di coloro che non hanno diritto,poi si può iniziare ad affrontare l'argomento.Uboot ha messo il dito su una piaga di cui non si discute abbastanza.Mi riferisco agli stupratori di Rimini.Come è noto il tribunale dei minori non è favorevole al rinnovo del permesso di soggiorno per i genitori dei 2 ragazzi minorenni per incapacità educativa e per la sfilza di reati che gravano su di loro ed anzi propongono l'espulsione di tutta la famiglia in Marocco.Se fosse in vigore lo Jus soli,questi campioni dovremmo tenerceli in Italia vita natural durante visto che un ciclo di scuola,come prevede uno dei requisiti per l'ottenimento della cittadinanza,è stato da loro compiuto.Secondo lei questi delinquenti pluripregiudicati meritano la cittadinanza italiana?
Sabato 18 Novembre 2017, 11:20
la telefonata è stata fatta anche a me che non sono anziana.Ho capito subito che avevano sbagliato famiglia perchè mio figlio si trova all'estero e non poteva trovarsi sulla strada per Treviso dove avrebbe dovuto avere un incidente e inoltre il cognome di mio figlio è ovviamente quello del padre e non il mio come loro pensavano.HO fatto finta di cascarci ma credo che ad insospettirli sia stata la mia calma.Quando ho sottolineato al sedicente avvocato che il suo accento era inequivocabilmente cagliaritano ha sbattuto giù il telefono....In effetti esiste un ragazzo che lavora a Treviso ed ha il mio cognome...Hanno solo sbagliato indirizzo perchè sull'elenco telefonico c'è il mio cognome e non quello di mio marito ed hanno scambiato i nomi.Gli è andata male.
Sabato 18 Novembre 2017, 11:05
se lei avesse letto dalla prima all'ultima riga non abrebbe scritto questo commento
Sabato 18 Novembre 2017, 11:03
più che altro ha bisogno di un buon oculista
Mercoledì 15 Novembre 2017, 19:26
lei ha ragione Luc,manca una formazione sull'educazione emotiva.Del resto i commenti di genere che si sono letti in questi giorni anche su questo forum,spiegano come mai le donne non siano propense a denunciare certi abusi.Tra l'altro le donne hanno solo portato la loro testimonianza.Quelle che si sono esposte rischiano una denuncia per querela( la tua parola contro la mia)senza poter esibire uno straccio di prova e chi si avventurerebbe a denunciare in assenza di prove concrete ed inequivocabili?quelle che non si sono esposte coprendosi il volto non cercano notorietà o visibilità dato che non sappiamo neppure chi siano.IN Italia,contrariamente a quello che è accaduto negli altri paesi europei,c'è stata una rincorsa a difendere gli uomini di potere che godono solitamente di un sistema di lecchinaggio e di protezione.Solidarietà scarsa o nulla, anzi un certo fastidio per aver aperto il vaso di Pandora.POi beninteso, a rinforzare il tutto non mancano le oche giulive che siccome non è capitato a loro,giurano che quel personaggio "non può essere così,è molto professionale"...La stessa A.Argento abusata dal magnate maialone si è subito profusa nella difesa di Brizzi solo perchè "con lei è stato corretto".Ecco tornando alla sua proposta,credo che sia necessario educare i ragazzi puntando sul concetto di libertà di scelta ed autodeterminazione.Se non c'è consenso cade il palco e si configura la violenza.Io la penso così.Saluti.
Martedì 14 Novembre 2017, 14:49
e cosa fa concretamente questo rappresentante dell'Onu per fermare questa invasione? anzi che azioni strategiche ha intrapreso per non far partire i migranti dalle loro terre?che io sappia l'Onu si è limitata a girarsi sempre dall'altra parte ignorando il fenomeno fin dall'inizio.Solo ora si accorge del problema?Nessuno gli ha detto che l'Italia ha il sacrosanto diritto a non farsi invadere da clandestini illegali? e perchè non distribuisce un po' di clandestini in Arabia Saudita e paesi limitrofi molto più affini culturalmente a loro?La fuga dai paesi di origine di questa gente è forse imputabile all'Italia o all'Europa?SE avessimo avuto dei ministri dell'interno con gli attributi e avessero fin dall'inizio rimpatriato tutti i non aventi diritto,il messaggio di non avventurarsi in viaggio inutilmente pena l'espulsione immediata sarebbe arrivato forte e chiaro e non ci troveremmo ora in questa ingestibile situazione.Invece anche i nostri governanti hanno chiuso gli occhi ed il perchè lo possiamo intuire.
Lunedì 13 Novembre 2017, 14:01
si dà il caso che la descrizione delle accusatrici che non siconoscono affatto sia concordante fin nei minimi dettagli ergo è pressochè impossibile che tutte e 10 si siano inventate un tale copione.Facile da fuori e da maschi gridare :ma" perchè non hanno denunciato prima " come se fosse semplice portare le prove di una palpatina nelle parti intime o le prove del pistolone fumante o strusciante dell'aggressore.Ma voi siete proprio incapaci di mettervi nei panni di una donna molestata.
Lunedì 13 Novembre 2017, 11:07
bella l'attività del "risorsare":bighellonare rubare spacciare molestare ma Boeri ne è convinto: se non ci fossero loro l'Italia andrebbe in rovina.
Sabato 11 Novembre 2017, 11:00
sarebbe già qualcosa se gli anni in carcere se li facesse tutti,ma proprio tutti ma diventerà un detenuto modello e usufruirà dei permessi premio.Scommettiamo?
Sabato 11 Novembre 2017, 10:42
concordo.Anche lo stupratore capobranco di Rimini che all'inizio aveva negato le sue nefandezze,improvvisamente ha patteggiato garantendosi lo sconto della pena.Che tristezza...
Sabato 11 Novembre 2017, 10:36
magari finisse qui.
Martedì 7 Novembre 2017, 14:50
e cosa dovrebbero dire allora i portoghesi dal momento che definiamo sprezzantemente "portoghesi" coloro che usano i mezzi di trasporto sprovvisti di biglietto?E badi bene ,anche i nostri giornali si esprimono rozzamente in questo modo.
Martedì 7 Novembre 2017, 14:41
albanesi dediti "all'ars risorsandi"
Domenica 5 Novembre 2017, 12:45
si comportano sempre da detenuti modello,DOPO.Troppo comodo e furbesco ammantarsi di pentimento per garantirsi comunque una vita agiata e tranquilla grazie ad un lavoro confezionato apposta per loro.Alla faccia dei disoccupati,poveri e bisognosi ONESTI.
Sabato 4 Novembre 2017, 12:02
e' quello che mi chiedo anch'io.Se non si inizia ad espellerli non si va da nessuna parte.Lo spacciatore è ospite di una comunità per minori che non gli impedisce tuttavia di dedicarsi ad attività illecite,a "risorsare"insomma.Tra l'altro la Tunisia è uno dei pochi paesi con cui abbiamo rapporti bilaterali:perchè Minniti non ne approfitta?
Venerdì 3 Novembre 2017, 13:27
c'è qualcuno(visti i pollici contrari) che queste risorse le ama alla follia.Sicuramente questi buonisti da strapazzo non vedono l'ora di ricevere una visita notturna da questi delinquenti balcanici.