Pimproper

Commenti pubblicati:
Lunedì 28 Maggio 2018, 22:02
Le statistiche degli incidenti delle nonnette che si fanno male fisicamente andando a messa ( ogni riferimento agli effetti di quanto dice il prete è volutamente escluso) non sono pubblicate, ma gli incidenti non sono rari. Morire nel compimento di quanto arreca soddisfazione/appagamento può essere peraltro meno avvilente...
Giovedì 24 Maggio 2018, 01:21
Le opere esposte sul Liston io le trovo molto brutte e spero che le tolgano presto. Anni fa diverse sedicenti o pretese opere d'arte furono buttate via dagli operatori della nettezza urbana che credevano fossero spazzatura. Queste non corrono rischi perchè in ogni caso sono troppo grandi per stare nel camion.
Giovedì 24 Maggio 2018, 01:07
paduait, le macchine erano ferme in colonna. E' stato un tir a centrarle e provocare l'incendio. Autisti che spesso dormono guidando perchè non si fermano per dormire.
Martedì 15 Maggio 2018, 19:37
In generale quasi tutte le compagnie aeree hanno aumentato i prezzi ed abbassato la qualità dei servizi. C'è una specie di cartello per cui sostanzialmente una vale l'altra e i risarcimenti ai passeggeri che ne sono vittime non compensano i disagi. Ryanair ha cancellato diverse rotte eprchè non ci stava più dentro coi prezzi, specie dopo le proteste del loro personale sottopagato. Volare con loro era comunque fastidioso per l continua offerta di roba pagamento con cui cercavano di aumentare gli incassi. Le hostess facevano anche pena... Meridiana nella mia esperienza è stat il peggio assoluto: overbooking costante e spostamento di voli con tutto il resto del viaggio già organizzato in base a quelli pagati e previsti. Poi si lamentano se falliscono...
Giovedì 3 Maggio 2018, 00:20
Strano che , in un'epoca in cui col telefonino la gente va anche al cesso, la coppia controcorrente ne fosse priva. Comunque con due lire il telefonino lo si mette in ascensore, collegato con la centrale del servizio di assistenza. A maggior ragione in uno stabile "signorile"....
Domenica 22 Aprile 2018, 14:23
Non va bene godere del male altrui, e me ne guardo, ma questa è la conseguenza dello stato di non diritto a cui i governanti, tra cui Prodi, e la chiesa hanno portato il paese. Dorevbbero applicare a se stessi quanto han predicato per gli altri, ma - probabilmente - i responsabili questa volta li beccano e li fanno risarcire in pieno.
Giovedì 12 Aprile 2018, 11:06
l'arbitro ha sbagliato. Essendo inglese non conosce bene le regole del nostro calcio: 1) alla Juventus i rigori si assegnano, non li si fischiano contro; 2) se la Juventus sta vincendo, e in particolare nei minuti di recupero, i falli in area della Juventus sono concessi, o al massimo si sanzionano con una punizione di seconda da fuori area; 3) l'errore in ogni caso è stato quello di non dare il fischio finale dopo il terzo gol della Juve e valutarlo doppio per il migliore colore delle maglie. Resta sempre alla Juve la via del ricorso al Tar Lazio e, per la remota ipotesi in cui si dichiarasse incompetente, a Strasburgo e Lussemburgo, magari con gli avvocati del B., così i tifosi si dimenticano di non avere un governo e di quello che han fatto i precedenti. Forza Juve, che gli Agnelli fan festa comunque con le sedi delle società all'estero.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 09:19
"75.000 euro basteranno a mala pena a coprire le spese per l'assistenza legale". A me fa più impressione questo della lentezza del tribunale ...
Martedì 20 Febbraio 2018, 20:27
Ottimamente fatto! Se ne stavano andando a casa loro e invece adesso ce li teniamo qui, manteniamo ragazza e bebè in comunità e lui in galera (magari pagandogli un po' di danni perché non è abbastanza lussuosa) e aspettiamo a verificare se poi ricomincia a rubare. E' questa la gente di cui ha bisogno il paese per andare avanti e che ci pagherà le pensioni.
Giovedì 18 Gennaio 2018, 21:51
Non si può. Se uno scivola ti sbattono dentro per omicidio
Giovedì 18 Gennaio 2018, 21:48
Per ogni furbetta ci vuole uno che si fa furbettare...
Giovedì 18 Gennaio 2018, 21:44
Al manco se g'avarà divertio... Ghe xe quei che ne spende anca massa par la muiera e se ghe rompe anca e bae.....
Giovedì 18 Gennaio 2018, 21:40
Pirata in ogni caso perchè se ne è andato invece che prestare soccorso e farsi identificare. Vedi che se capita a te lo capisci anche senza fare domande...
Giovedì 18 Gennaio 2018, 13:59
ahiahiai, adesso ci metteranno anche l'odio razziale... Se il feritore fosse stato il marocchino, invece, si potevano invocare la legittima difesa e le attenuanti per provocazione e concorrenza sleale nel commercio da parte del ferito
Lunedì 15 Gennaio 2018, 16:03
L'università di padova ha tenuto in servizio a stipendio pieno e fino al pensionamento medici con condanne in giudicato o che sono usciti dai processi per prescrizione. In un modo o nell'altro soldi , più o meno neri, li prendono tutti; lo sanno tutti, anche all'università, e ogni tanto si fa finta di scandalizzarsi, probabilmente con quelli che hanno pestato i piedi a troppa gente o quello giusto. Se uno lavora in una struttura pubblica dovrebbe fare solo quello ed essere pagato per quello che sa fare ed inerente capacità di attrattiva verso detta struttura.
Lunedì 15 Gennaio 2018, 15:57
Scusate, ma fra detrarre 34 euro (19% di 180) dopo un anno con conservazione di di documenti, esibizione per controlli dell'agenzia entrate e ricorsi quando non gli vanno bene, e 40 euro tutti subito e senza grane, una persona normale cosa fa?
Lunedì 15 Gennaio 2018, 15:53
Guardi, se è per questo esiste anche il tribunale dei minori, visto che dopo i 14 anni sono imputabili. Il problema è che con le leggi e (alcuni) magistrati che abbiamo se la caveranno con uno scappellotto ed è già molto che i genitori non li difendano e non abbiamo aggredito o fatto causa ai carabinieri
Lunedì 15 Gennaio 2018, 15:50
Lo fanno quasi tutti, ne beccano ogni tanto qualcuno e poi finisce in niente quasi sempre. E' il sistema. D'altra parte , l'ubriacatura settantottesima del tutto subito e gratis a tutti non poteva durare, non è sostenibile e , di fatto, al di fuori di urgenze e patologie gravi ( quali di cero non è farsi legare le tube per non far la fatica di usare un goldone, se uno non vuole liste di attesa e il medico che capita, deve pagare, ed è giusto.
Venerdì 5 Gennaio 2018, 10:07
Siamo alle comiche. Invece che mandarli a stendere l'asfalto sulla Salerno-RC con una palla attaccata ai piedi, o a casa loro, ci danno le foto segnaletiche.Così magari se li vediamo per strada possiamo invitarli a una discussione per arricchire la nostra cultura con la loro e prendere i dati per pagaro loro la pensione, in attesa che la B. ci spieghi come pagheranno loro la nostra
Mercoledì 8 Novembre 2017, 21:39
Non è una questione di palle, ma di numero. I medici di base sono tanti. E quando non capiscono possono sempre mandre i malati all'ospedale.
Mercoledì 8 Novembre 2017, 14:45
una brava persona...un umile servo del Signore, predicatore della Sua parola...che rende felici di versare le tasse per mantenere il clero e le sue proprietà che non le pagano
Mercoledì 8 Novembre 2017, 14:42
I medici di base guadagnano molto, si lamentano molto, fanno aspettare molto, ma non stanno al vertice della qualificazione professionale.In generale, se si vuole assistenza di alto livello senza lunga attesa si va a pagamento. Per chi può, magari mangiando minestra per due mesi, questi scioperi cambiano niente. Per chi non può più o meno lo stesso, solo intasamento maggiore nei pronto soccorsi, magari a far la fila dietro a qualche risorsa che sbraita in nome dei propri diritti
Mercoledì 11 Ottobre 2017, 19:41
Tutti i reati al di sotto di una (molto alta) soglia di gravità sono ormai espressamente tollerati dalle autorità. mentre i cittadini per bene, identificabii e solvibili, sono massacrati di tasse, balzelli, oneri e adempimenti burocratici. Per loro multe e sanzioni se usano il modello blu invece che verde e non lo presentano all'orario esatto, magari su un un sito che non funziona. Ti rapinano? Ti derubano? Ti oltraggiano? Mettitela via, e ringrazia che non ti hanno ammazzato e se a casa tua ti lasciano ancora fare i @@@@@ tuoi senza darti troppo fastidio
Lunedì 11 Settembre 2017, 13:27
A me fa impressione che - mentre hanno depenalizzato i reati di ingiuria e danneggiamento, e ( per restare alle notizie di oggi su Padova) irregolari espulsi picchiano gli agenti e sono liberi e le piazze sono invase da birre abusive e droghe - i giornali e la magistratura riempiano pagine e faldoni per quella che a me pare una lite da cortile condominiale. La gente, comuqnue, va da Stecca ( o - come me - non ci va) perchè pensa che ci si stia bene oppure no.
Lunedì 11 Settembre 2017, 13:18
Basterebbe multare chi le compra. Ma evidentemente che il centro storico sia diventato una fogna in cui la gente non vuole più vivere va bene a chi dovrebbe provvedere.
Lunedì 11 Settembre 2017, 13:14
@@@zz... e se c'era un ciclista ?!
Lunedì 11 Settembre 2017, 13:13
Questo tizio non ha niente da perdere. Con le leggi che abbiamo , di fatto, finchè non ammazza o stupra qualcuno non c'è possibilità di difendersi dalle sue malefatte. Il solo permettere l'ingresso a persone estranee alla nostra cultura e valori ed al loro rispetto porta al suicidio della nostra società, evidentemente voluto da chi - in nome dell'accoglienza e dell'assorbimento dei modi di vivere altrui - applica le leggi in modo da garantire a loro tutti diritti e a noi tutte le punizioni.
Sabato 26 Agosto 2017, 13:55
Intanto spera di non trovarti bloccato su un treno per tre ore con ogni inerente conseguenza. Vedi che la terza volta, ti vien da pensare se era meglio che il treno tirasse dritto e mandasse giusto una segnalazione perchè andassero con scopetta e secchiello. Avanti adesso coi pollici verso dei buonisti volemose ben comprendiamoci scambiamo culture e sentimenti
Sabato 26 Agosto 2017, 13:50
Non conoscevo lo chef in questione prima di oggi e non dispongo delle sue capacità di analisi e giudizi. Comunque, io sono stato un volta sola da Stecca anni fa e, per quanto mi riguarda, ne ho avuto abbastanza per scegliere di non tornarci più.
Mercoledì 23 Agosto 2017, 22:14
Ghe mandaremo anca el psicologo par la riabilitasion