gianni51.

Commenti pubblicati:
Mercoledì 18 Ottobre 2017, 18:25
E' proprio vero che a questo mondo non si finisce mai di sorprenderci ed imparare qualche cosa. Ho vissuto parecchi anni per non dimenticare le battaglie, soprattutto portate avanti da tante forze di destra e centro, dal Msi fino al Psi, e sostenute dalla stragrande maggioranza dei giornali, in prima linea proprio il Gazzettino, che criminalizzavano coloro i quali volevano cambiare questa società e renderla migliore, in nome dell'uguaglianza, in primis il PCI e il Sindacato della CGIL , che tali " masse" rappresentavano. Non sto qui ad analizzare le cause, ma una cosa è certa , che l'utopia del comunismo ha fallito, si è disciolta, non è stata in grado di soddisfare le tante attese e speranze, oggi a dominare è rimasta solo l'ideologia capitalista e sappiamo bene che tale ideologia si fonda sull'egoismo, sulla proprietà privata e sull'accumulo sempre maggiore di ricchezza. Perciò quello che oggi chiamiamo sinistra, fonda anch’essa le proprie radici nl capitalismo, infatti nella lotta politica attuale nessuno dice mai di voler cambiare sistema, ma solo di mettere un po’ di soldi o sulle pensioni , o sui “ poveri”, in sisntesi di fare un po’ di beneficienza. La storia ci ha dato una grande lezione, cioè non siamo pronti per costruire una società più giusta, e bisogna diffidare di tutti coloro che ci prometono la terra promessa, non è più tempo di incolpare lo stato o i partiti di tutto quello che non va, dobbiamo rimboccarci le maniche e ricordare il detto “ aiutati che il ciel ti aiuta”, in fondo se il capitale ha vinto avrà pure le sue buone ragioni.
Martedì 17 Ottobre 2017, 18:59
E' il solito vizietto incurabile , fa un po' riflettere se anche qualche grillino si sta convertendo.
Martedì 17 Ottobre 2017, 18:54
Beh, da quello che si legge "alle sue malefatte" "è coadiuvato dalla stampa di regime " "vecchio marciume della politica." "disegno contronatura", si ha tutta l'impressione che pasionari 5 stelle stiano cercando di buttarla in caciara, magari solo per nascondere i loro limiti ed il fallimento di una politica perpetrata per 10 anni e che ha solo generato baruffe continue , disaffezioni e allontanamenti proprio in seno al movimento, la rivalità tra la Raggi e la Lombardi sono emblematiche da questo punto di vista. Per quanto riguarda la legge elettorale , se proprio dovessero essere coerenti i grillini, visto che uno vale uno dovrebbero fare le parlamentarie e mettere in lista solo coloro che prenderebbero più preferenze, è facile con la piattaforma Roussou, ma non credo che Grillo e Casaleggio Junior lo faranno, meglio prendersela con il rosatellum evitando ancora una volta di affrontare l'argomento in un serio congresso dove finalmente si facesse chiarezza anche sulla linea politica che a tutt'oggi, al di la di sterili slogan, non si è ancora capito quale sia.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 18:57
Beata gioventù, ma come diceva l'avv. Agnelli rivolto ai giovani CL " peccato che poi crescono".
Venerdì 13 Ottobre 2017, 18:26
Naturalmente si sta parlando del sesso degli angeli, mi chiedo se ai tempi del Pci, della DC, del Msi, ma ancora recentemente con la Lega e lo stesso movimento 5 stelle, ma quando mai la stragrande maggioranza degli elettori conoscevano e sapevano qualche cosa dei candidati, a parte qualche parente prossimo. Chi erano Di Maio, Batista e Fico, quando si sono messi in lista? degli emeriti sconosciuti, ma hanno ottenuto assieme agli altri emeriti sconosciuti 5 stelle il 30 % dei voti. Quindi come sempre voteremo il simbolo che sarà portatore di politiche che più ci soddisfano, almeno per le persone che sanno già come votare , tutti gli altri facciano pure pressione affinchè la scelta non sia fatta dalle segreterie politiche ma con sorte di primarie a cui tutti possano accedere senza filtri ne priorità.
Venerdì 13 Ottobre 2017, 18:17
Pitonci, non vuole proprio rassegnarsi, poteva pensarci prima.
Venerdì 6 Ottobre 2017, 12:35
Mi permetto di intervenire per ribadire che , sarò anche duro di comprendonio, ma non mi pare che la situazione sia quella della Francia di Antonietta, quella della briosche, ne tantomeno quella della Russia degli Zar, e neanche lontanamente assomiglia al Kurdistan, e certamente la Spagna non è la Turchia. Quali valori e libertà fondamentali sono calpestate, quali diritti hanno in meno degli altri Spagnoli? Che senso ha fondare uno statarello, per poi avere le stesse regole gli stessi diritti e doveri , tra l'altro volendo rimanere in Europa, cioè alla fine accettando di eliminare progressivamente i propri confini. Probabilmente è una questione di soldi, ma se è così, per piacere non gridano libertà, libertà, ma dicano chiaramente soldi soldi, come fanno i nostri governatori padani, altro che alti ideali.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 16:49
Ormai la cosa è inevitabile, anche se palesemente inutile, secondo me quei 14 milioni di euro sarebbero stati meglio utilizzati se fossero stati devoluti alle famiglie con malati di altzaimer.
Giovedì 5 Ottobre 2017, 12:41
Speriamo che sia la volta buona.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 17:56
Mi permetto di intervenire , anche se della storia Ispanico-Catalana conosco ben poco, come del resto di tutti gli altri stati, secondo me il problema non è la costituzione di un paese, ma bisognerebbe partire dalle motivazioni che spingono una parte a voler dividersi. Prendiamo per esempio ex Jugoslavia, Nazioni con storie diverse, religioni diverse, e seppure tenute assieme dal pugno di una dittatura, sbagliando , hanno scelto la via della guerra civile, e adesso faticosamente aspirano tutte ad entrare in Europa, mi chiedo cosa sono servite quelle devastazioni e quelle migliaia di morti? Le costituzioni si possono certamente modificare, ma non mi pare che la Catalogna sia il Kurdistan e la Spagna la Turchia, a cosa serve questa eventuale indipendenza? Cosa significa il grido libertà, libertà che in migliaia gridano a Barcellona? non vorrei che poi alla fine si trattasse solo di una questione di euro, ma allora le costituzioni non c'entrano.
Lunedì 2 Ottobre 2017, 17:19
Scommettiamo che la prossima svolta sarà il superamento di due mandati?
Domenica 1 Ottobre 2017, 12:17
Penso che il buon Di Maio sia solo il megafono di altri che tirano i fili facendogli aprire la bocca, solo per far passare in dimenticatoio la Sig. ra Raggi che ha commesso il reato più grave e odioso, mentire agli Italiani.
Domenica 1 Ottobre 2017, 12:13
Beh a sentire le proposte di qualcuno, per ringiovanire e ripopolare i nostri paesi e isole, bisognerebbe approfittare dei migranti, proprio una bella idea.
Domenica 1 Ottobre 2017, 12:10
Non mi pare ci sia molto da commentare, neanche gli urlatori televisivi, che tanto hanno sbandierato di ronde, vigili rambo, e buonismo, alla prova dei fatti non fanno un bel niente, e vedrete che scaricheranno tutto su Renzi.
Domenica 1 Ottobre 2017, 12:06
Bersani chi??? il cantante?
Sabato 30 Settembre 2017, 10:22
Non sono tanto convinto delle tesi del lettore, secondo me , il popolo ( oggi è più conveniente dire i cittadini) non è poi così sprovveduto. Tutti noi sappiamo benissimo come comportarci e da che parte stare, anche se qualche volta mi meraviglio di qualche ultrasessantenne che ancora cerca una collocazione politica, in quanto quotidianamente siamo sommersi da ogni tipo di informazione e da giornali di tutti gli orientamenti ( anche se non li comperiamo ci vengono ampiamente letti dalle tv o dalle radio ), ed è così che formiamo le nostre idee e il nostro credo, nessuno può dire di non essere informato, e la dimostrazione più evidente è stata data l'ultima volta che il popolo si è espresso, mi riferisco al referendum costituzionale che è stato respinto da oltre il 60 % degli Italiani, sconfiggendo pesantemente quello che comunemente viene identificato come il potere, le lobby, gigli magici e quant'altro. Per quanto riguarda la legge elettorale, non può essere altro che il risultato politico e la sintesi di una moltitudine di partiti che sono lo specchio della nostra società.
Venerdì 29 Settembre 2017, 12:07
Caro Attilio, il proverbio dice " chi è causa del proprio mal, pianga se stesso", non si tratta di destra , sinistra , centro , ma di reati che vanno perseguiti e puniti, nel caso Raggi , è accusata di avere mentito al popolo, e non c'è reato morale più grave di questo, ma mi pare che al movimento non sia concesso pronunciarsi, alla faccia dei puri, onesti e duri.
Giovedì 28 Settembre 2017, 18:03
Ma quale perdono , 10 anni di galera e poi a casa sua e se ritorna , ergastolo.
Giovedì 28 Settembre 2017, 17:54
Calma e gesso, Grillo ha detto che è tutto ok..... ma il capo non doveva essere Di Maio?
Martedì 26 Settembre 2017, 18:23
L'istinto umano, quando è totalmente anestetizzata l'intelligenza, fa comportare le persone esattamente come qualsiasi animale che difende il proprio territorio marchiando con la propria urina, o con qualche fluido uscito da ghiandole che la natura ha saggiamente fornito queste creature, ma non si sognerebbero mai di mettere un braccialetto elettronico per sapere sempre dove si trova un eventuale rivale.
Martedì 26 Settembre 2017, 18:13
Giuste le lamentele se ci sono ritardi nella ricostruzione, giuste le critiche alla protezione civile e ai responsabili, ma fin'ora è stato fatto un lavoro esemplare. Le popolazioni di quei luoghi hanno tutto il sostegno che un grande paese come il nostro può e deve dare, ma non bisogna mai abbassare la guardia, come questi tristi fatti stanno a testimoniare.
Domenica 24 Settembre 2017, 18:07
Per la serie " le patriottiche battaglie della Lega Nazionale ".
Domenica 24 Settembre 2017, 17:57
Prima de parlare tasi, si dice da noi, infatti tutti i soldi degli sms non devono per forza essere spesi ad Amatrice, ci sono moltissimi altri comuni colpiti dal terremoto che hanno diritto di essere ricostruiti. Non vorrei prendere un granchio, ma mi pare che il sindaco Pirozzi voglia essere sempre in tv o comunque fare notizia, come se dovesse essere candidato al Parlamento.
Venerdì 22 Settembre 2017, 17:36
Mi chiedo se Zaia è convinto di quello che dice oppure non ha ancora capito o ancora non si è reso conto, che lui personalmente e il suo partito, la lega nazionale, comandano e dirigono questa regione, da 20 anni, addirittura gli ultimi 10 da presidente della nostra regione. Veramente mi chiedo se ci sta prendendo in giro, perchè arriva sempre dopo e cade dalle nuvole, ma come il Mose?, ma come la pedemontana? ma come l'ospedale di Padova? ma come l'acqua avvelenata?e ancora dopo 20 anni non ha ancora capito cosa pensano i Veneti sull'autonomia e chiede loro un referendum, per ottenere quello che da 20 anni avrebbe potuto portare a casa semplicemente facendo applicare la Costituzione.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 18:31
Il risultato delle liberalizzazioni , dei costi ribassati che hanno messo fuori gioco altre compagnie stanno dando i primi frutti. Forse questi managers, questi capitani di ventura, erano convinti che a guidare gli aerei fossero dei robot, e che sfruttando al massimo le capacità umane si potesse continuare in eterno. E invece il gioco si è interrotto, il sistema a fatto crak, dimostrando ancora una volta che non si può scendere al di sotto di determinate soglie, i diritti alle ferie , ai riposi e alla giusta retribuzione e ad un equo guadagno delle compagnie imprenditrici sono fondamentali per una corretta concorrenza, senza si implode. Magari adesso Alitalia ( anche se disastrata e fallita per motivi opposti) potrebbe chidere i danni per concorrenza sleale.
Mercoledì 20 Settembre 2017, 18:18
Poco male , basterà togliere le campane e al posto far salire un prete musulmano, in fondo anche se i paradisi promessi sono diversi sempre di fede si tratta.( chiedo scusa per l'ironia).
Martedì 19 Settembre 2017, 00:29
Spero che le persone che voteranno 5 stelle, e magari vinceranno le elezioni, sappiano che poi a governare saranno Grillo o Casaleggio Junior ( che ha l'unico merito di essere figlio di suo padre), alla faccia della democrazia diretta.
Giovedì 14 Settembre 2017, 17:15
I no vax , sono persone che hanno deciso, in base alle loro convinzioni, di rifiutare i vaccini, poi ci son molti che pur essendo favorevoli ai vaccini dicono di no, perchè prima bisogna informare, (così dice Zaia) e dopo che hai informato scientificamente i genitori, il problema per loro resta tale e quale, vaccinare perchè tutta la comunità scientifica è favorevole o non vaccinarli perchè i no vax convinti da qualche medico o avvocato di grido sono convinti che i vaccini sono l'origine di tutti i mali?
Giovedì 14 Settembre 2017, 16:33
Non ho capito perchè litigano tra di loro, adesso che è diventato un partito nazionale dovrebbe confluire con la Meloni, visto che esprimono le stesse idee, considerato che l'unico federalista convinto è stato cacciato da Zaia e Salvini, mi riferisco a Tosi, dimostrando ancora una volta che sono più importanti le poltrone delle aspirazioni dei tanti che ci hanno creduto, perfino il PO li ha abbandonati.
Martedì 12 Settembre 2017, 12:44
Nulla di nuovo, il solito dolore per le vittime di queste tragedie, il solito scaricabarile di un sindaco che doveva cambiare sul mondo e invece si nasconde dietro al colore arancione, quanta delusione.