gianni51.

Commenti pubblicati:
Giovedì 23 Febbraio 2017, 12:18
A questo punto non si sa neanche più cosa dire, sembra veramente di essere a scherzi a parte, consiglierei di prendersi una vacanza, alle Maldive, staccare il telefono, buttare il cellulare, solo per un periodo, poi magari ritornare e riprendere con quello che sa fare bene gli spettacoli in tenda, o magari aprire un ristorante, un agriturismo......
Giovedì 23 Febbraio 2017, 12:10
La cosa grave, al di là dell'inaccettabile comportamento tenuto dai dimostranti, che richiama alla mente altre manifestazioni e altri soggetti, è l'assoluto appoggio di Grillo e della sindaca , parimenti alle forze di destra, nel sostenere e appoggiare con tanto di passerella in piazza, questi dimostranti, fomentando ancora di più l'agire violento , in barba alla leggi e a tutti i Romani.
Giovedì 23 Febbraio 2017, 11:59
Sarà anche colpa dei buonisti se ci siamo riempiti di extra comunitari, ma oserei dire anche di comunitari, ma i cattivisti che governano il Veneto da sempre compresi quasi tutti i comuni e ex province, non è che abbiano poi ottenuto sti grandi risultati se proprio la nostra regione ha il più alto numero di immigrati.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 16:44
Franco 55, sarebbe stata una ottima soluzione, solo che adesso di federalista non c'è più nessuno, anche la lega guarda solo alla Le Pen e Salvini cerca di conquistare il sud con la lega-nazionale, e non dimentichiamo che quel poco di federalismo statale tentato è stato clamorosamente bocciato sia dai Veneti che dal resto d'Italia.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 16:34
Lido, come via Piave.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 13:10
Questo è uno dei tanti disastri che Berlusconi e la Lega hanno combinato, adesso bisogna rimediare, un po' come è successo con Monti e la Fornero, purtroppo per noi sono finiti per sempre i tempi dello Stato mamma che, bambole non c'è una lira.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 13:02
Grillo consiglia la Raggi di andare in piazza a sostenere la lobby (in realtà è una cooperativa di facciata come la stragrande parte)dei taxisti, assieme a tirapugni e la destra estrema Forza Nuova. Se lo avesse fatto Grillo, sarebbe stato comprensibile in quanto padrone del movimento, ma francamente che la sindaca invece di schierarsi con i cittadini tutti parteggi e si adoperi per calmare gli animi, approvi il blocco della città per 5 giorni e forse, senza rendersene conto, disconosce le battaglie dei grillini, ad esempio contro la Telecom e a favore di skype ( pochi centesimi per parlare con l'Australia)contraddicendo così il pilastro del grillismo, cioè il web , la rete, ancora una volta dimostra l'inaffidabilità e l'incompetenza che a questo punto diventa molto più pericolosa della semplice onestà.
Mercoledì 22 Febbraio 2017, 12:49
Il posto sicuro tira sempre tanto.
Martedì 21 Febbraio 2017, 17:07
La confusione regna sovrana, La Ragii e Grillo sono con la lobby dei tassinari, la Casaleggio associati dichiarava morti i partiti tradizionali , zombie, e ora scopriamo che ripudia i Blog, il web, la rete condannando UBER la nuova frontiera del trasporto cittadino, mi richiedo sempre più inutilmente , ma dove sono i milioni di grillini? i militanti puri, perchè questo silenzio è così assordante.
Martedì 21 Febbraio 2017, 17:01
Le vicende di questo partito analogamente a quello di tutti gli altri ci riguardano da vicino in quanto depositari del potere che il popolo sovrano esercita tramite di essi. A tut'oggi il Pd , ricordo è nato dalle ceneri del ex PCI e dalla parte sinistra popolare della DC, ha abbracciato completamente i valori della proprietà privata e del capitalismo riformista occidentale, perseguendo una politica di lento ma inesorabile allontanamento dello stato dalla produzione di beni e servizi (IRI), agevolandone la privatizzazione, e avendo come riferimento, non più una classe sociale, ma tutta la nazione, tutti i cittadini di qualsiasi ceto appartengano. I dirigenti e molti cittadini che oggi mettono in discussione queste scelte di campo molto probabilmente si richiamano ad un mondo ormai archiviato dalla storia, non più proponibile e inadeguato come sono inadeguate molte corporazioni professionali. Comunque è un Partito che discute e fa discutere in modo democratico, non ha padroni ne despoti, e con i tempi che corrono scusate se è poco, è l'unico vero baluardo nella difesa di uno stato sociale, quel famoso welfare che resiste in Europa e che è sparito con Trump. Buon vento a quelli che escono.
Martedì 21 Febbraio 2017, 16:26
Un uomo tutto di un pezzo, speriamo che si sia definitivamente convertito al capitalismo.
Martedì 21 Febbraio 2017, 12:39
Con il plebiscito ottenuto alle ultime elezioni regionali, Zaia aveva il dovere di ipotecare la segreteria al Posto di Salvini, ma evidentemente non se la sente.
Martedì 21 Febbraio 2017, 12:33
Comunque sia, meglio il troppo che il nulla, le ragioni dello spopolamento della laguna Veneta, sono le più disparate, anche ad esempio non avere permesso 40 anni fa a tante famiglie di costruirsi un alloggio, o semplicemente alzarsi di 20 centimetri o costruire un bagno, sapete quanti se ne sono andati per questo motivo, poi sommiamo le migliaia di famiglie che vivevano ai piani terra di Venezia che sono state trasferite a Marghera, lo spopolamento è continuato per l'impossibilità di raggiungere il lavoro in terraferma in tempi rapidi, considerato che non tanto la chimica, che è un bene che se ne sia andata, e così penso che sia un bene anche per la cantieristica e per il porto che vengano trasferiti, in quanto già allora erano estremamente pochi che da Venezia o isole raggiungevano quei siti, mantenendo invece tutte le attività attinenti ai servizi, penso alle Generali, Enel, Telecom, tribunali e quant'altro anche le università , e naturalmente sfruttando al massimo quello che oggi viene considerato il male assoluto , cioè il turismo di massa , creando quelle strutture in tutto l'interland Veneziano di accoglienza e organizzazione di questo fenomeno che è destinato ad assumere numeri sempre più grandi di visitatori. Questi flussi vanno intercettati prima, il turismo va organizzato a livello Regionale, e Venezia deve essere proposta, a questo turismo di massa, come meta da svilupparsi in più occasioni che valorizzi non solo San Marco, ma che sappia proporre le proprie bellezze per settori e per Sestieri, incanalando flussi da varie porte di accesso, Chioggia, Punta Sabbioni, Tessera, Fusina. S Giuliano, Il Sile e Il Brenta.....
Lunedì 20 Febbraio 2017, 11:57
Beh, anche oggi non c'è un gran che da commentare.
Lunedì 20 Febbraio 2017, 11:54
Forse perchè anche nel laborioso e ricco nord-est si fa di tutto per avere un posticino in comune, piuttosto che sporcarsi le mani in una officina.
Domenica 19 Febbraio 2017, 11:00
Nella storia umana non si è mai verificato che un imperatore, un re, anche una democrazia, abbia abbandonato il suo dominio spontaneamente, per amore verso il prossimo, consapevole che il suo posto sarebbe stato preso da un altro imperatore, re o democrazia, e inevitabilmente sarebbe stato sottomesso al suo giogo. Quindi gli USA molleranno la Nato solo e quando saranno costretti da una potenza più forte, speriamo il più tardi possibile.
Sabato 18 Febbraio 2017, 18:40
Bene comincino finalmente, a vivere con il salario di un operaio, dopo potranno anche candidarsi per rappresentarlo.
Sabato 18 Febbraio 2017, 18:33
Vorrebbero andare al voto Salvini, Renzi, Meloni, Grillo non vogliono andare al voto Berlusconi Vendola Bersani Casini Alfano. A sentire loro, come smpre , tutti hanno una qualche ragione, i primi dicono che il 60 % degli Italiani ha bocciato questa maggioranza e questo governo, gli altri dicono che bisogna fare una legge elettorale ( quella che dovevano fare in 6 mesi assieme alla modifica della costituzione ) e aspettare la scadenza naturale della legislatura. La verità secondo me, è che nessuno vuole veramente andare al voto, per le ragioni più disparate, non ultimo il raggiungimento del tanto agognato vitalizio pensionistico, ma principalmente perchè nessuno è in grado di mantenere le inevitabili promesse elettorali. A tutti sta bene questo governo, l'unico che riesca a governicchiare, specialmente dopo la bocciatura della modifica costituzionale, comunque a questo punto aspettare ancora farebbe solo allungare l'agonia, meglio un Monti subito.
Sabato 18 Febbraio 2017, 12:03
Strano, nessun commento.
Sabato 18 Febbraio 2017, 12:00
Se è così, hanno salvato le poltrone, il bonus pensioni, che tristezza.
Sabato 18 Febbraio 2017, 11:56
Questa è la politica, mi pare che ci siamo dimenticati dei "bei tempi" della prima repubblica , e mi pare che nessuno li rimpianga, a distanza di 25 anni da mani pulite, ci accorgiamo che al di la di qualche tentativo di cambiamento (a suo tempo ci aveva provato Berlusconi con la Lega) tentato dalla coalizione PD- Alfano, noi tutti a stragrande maggioranza, abbiamo scelto e difeso l'assetto istituzionale di quella prima repubblica che invano si cerca di superare. Mi viene quasi da pensare che quelli che vedono tutto nero, siano più influenzati da partigianeria politica che da una analisi veritiera della realtà. Il politico di oggi deve saper comporre interessi disomogenei, con gli stessi strumenti di 60 anni fa, loro , i politici, sono lo specchio veritiero di quello che siamo noi, siamo fatti così, abbiamo assimilato culture diverse da altri popoli, prendiamo i Tedeschi, ad esempio, qualche anno fa in Germania hanno aumentato il prezzo della carne, il giorno dopo nessuno si è recato dal macellaio, noi invece se aumenta la benzina il giorno prima andiamo con le taniche a fare il pieno.
Sabato 18 Febbraio 2017, 11:32
Per fare il presidente della repubblica non serve neanche la prima elementare, la costituzione non richiede titoli di studio per fare il politico, invece sono richiesti se si devono ricoprire determinate cariche, specie se pubbliche. Strano che le giunte governate, da sempre, da Galan e da Zaia non abbiano mai accertato lo status dei propri dirigenti, certamente se anomalia c'è stata, si è verificata a loro insaputa.
Venerdì 17 Febbraio 2017, 16:20
In fondo qualche volta anche questo governo fa qualche cosa di positivo.
Venerdì 17 Febbraio 2017, 16:15
Strano che queste cose accadano nella nostra super efficiente Regione Veneto, così bene amministrata, comunque questo signore almeno un diplomino da geometra se l'era preso.
Venerdì 17 Febbraio 2017, 11:26
Finalmente, eravamo stufi di pettegolare sulla Raggi, ben tornato Renzi.
Giovedì 16 Febbraio 2017, 12:49
Che bella la politica. Una cosa è certa che non si ritorna più indietro, si potranno costruire muri tra gli stati, si potranno alzare barriere doganali, e muri di tanti altri tipi, ma il muro di Berlino, quello li, non si costruirà più, perciò i D'Alema, Bersani, Speranza e tanti altri che vorrebbero farci mangiare una minestra putrefatta, facciano pure il loro partito comunista, nel sistema democratico occidentale c'è posto per tutti, ma nel mondo intero non c'è più posto per l'utopia e la presa in giro di milioni di individui, neanche le frange più estreme e avanguardiste della società non ci credono più tanto che a Bologna attaccano i poliziotti, per i tornelli e qualche spinello. Vorrei sperare che anche a destra si cominciasse a vedere la realtà e non perdersi in sterili propagande , ma ragionare sul possibile mantenendo i piedi per terra.
Giovedì 16 Febbraio 2017, 12:36
Sottoscrivo la lettera.
Mercoledì 15 Febbraio 2017, 12:42
Ha vinto la lobby del cemento, per come la penso io non ci vedo nulla di male nel costruire un nuovo stadio, basta che non sia più alto della cupola di San Pietro, per lo stesso motivo dovevano appoggiare la candidatura di Roma per le olimpiadi, magari coinvolgendo tutta l'Italia. Evidentemente ci sono lobby amiche e lobby avversarie.
Mercoledì 15 Febbraio 2017, 12:28
Amburgo, ma quando è stato candidato da Grillo, nella scheda di presentazione aveva dichiarato di essere un appassionato di controspionaggio? per questo è andato a coprire un delicatissimo posto al Copasir? oppure questa sua passione l'ha rivelata dopo che è stato eletto? quello che è strano è che si comporti come un agente segreto più che un membro di un comitato di sorveglianza e garanzia.
Mercoledì 15 Febbraio 2017, 12:22
lillognogna, a Torino ad esempio, la sindaca grillina Appendino, ha dato 1500 euro a ogni famiglia ROM,(una specie di rddito di cittadinanza) perchè se ne andassero, e infatti loro se ne sono andati 200 metri più in la.