Amburgo

Commenti pubblicati:
Martedì 24 Aprile 2018, 21:18
Questa sera ho ascoltato le novità sul telegiornale de La 7. Non sono per niente convinto che il Pd, parlo interamente, parteciperà o sosterrà un Governo del M5S. La posta è molto importante, ci sono troppi interessi in gioco da Sinistra, Centro e Destra. Penso sia molto pericoloso e rischioso avere il Movimento fondato dal Sig. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, nella “stanza dei bottoni” anche per qualche settimana. Credo invece che alla fine l’On. Matteo Salvini modificherà la propria posizione nei confronti del Pd, in particolare verso quelli che fanno riferimento al Senatore Matteo Renzi. E con la possibilità di essere Presidente del Consiglio, una carica molto importante e prestigiosa, chiuderà come si suol dire un “occhio”. Ovviamente si dirà all’opinione pubblica che si agisce nell’interesse e per il bene degli italiani.
Martedì 24 Aprile 2018, 14:07
I Dirigenti del Pd hanno capito che se continueranno a rimanere “alla finestra” il consenso degli italiani verso di loro calerà sempre di più. Lo testimonia il risultato molto preoccupante del Molise: l’ 8%. È per questo motivo, a mio giudizio, che devono rimettersi in gioco o facendo parte di un Governo con il M5S o appoggiando dall’esterno i Pentastellati. Ci sarebbe una terza via: sostenere o far parte di un Governo di Centrodestra, ma l’On. Matteo Salvini a questo punto dovrebbe modificare la posizione verso il Pd, posizione che potrebbe facilmente anche cambiare giunti a questo punto.
Martedì 24 Aprile 2018, 13:45
Sig. Gio2710 il M5S ha sempre detto e ribadito, anche prima delle elezioni del 4 marzo, che ci sarà un contratto, perciò non chiacchiere o promesse, contenente i punti, le aspettative degli italiani, da raggiungere entro determinate date, scadenze. Il M5S ci sta con chi lo condivide, indipendentemente dal colore politico e lo sottoscriverà di fronte a tutti gli italiani. A me sembra molto semplice e chiaro: si punta alla concretezza, ai problemi, alle necessità dei Cittadini come il conflitto d’interesse, la corruzione, l’evasione, l’Immigrazione, l’ordine e la sicurezza, il lavoro ecc., non alle Figure politiche, al prestigio delle persone e alle poltrone.
Martedì 24 Aprile 2018, 11:45
Pensi che nel lontano 1950 circolava anche la voce che i Comunisti mangiassero i bambini. Può darsi che ora si inventi che qualcuno mangi non solo i bambini ma anche gli adulti e gli stessi anziani. Stia attento ad uscire di casa.
Martedì 24 Aprile 2018, 11:37
Capisco lo stato d’animo e la preoccupazione del Segretario del Carroccio. A me dispiace che si sia giunti ad una situazione simile perché la lega Nord e il M5S sono due Forze politiche leali, sono in grado e si vede che hanno tanta buona volontà di risolvere i problemi dell’Italia. Secondo me non tutto è perduto. Basta che l’On. Matteo Salvini si faccia avanti, subito però, contatti l’On. Luigi Di Maio e fissino un incontro. Parlarsi non vuol dire vincolarsi, ma chiarire le proprie posizioni e tante volte si riesce a “sbrogliare la matassa”.
Lunedì 23 Aprile 2018, 18:04
Leggo nel titolo la seguente e dichiarazione: “...Salvini: se i dem vanno al governo la gente straccia scheda elettorale”. Se fossi il Segretario del Carroccio eviterei di fare tante chiacchiere, contatterei subito l’On. Luigi Di Maio e fisserei subito un incontro. Parlarsi non vuol dire impegnarsi, vincolarsi. Si tratta solo di esprimere le proprie idee, chiarire le proprie posizioni e cercare di trovare un’intesa, dei punti di convergenza. Poi si passerebbe alla firma del contratto. Certo che se l’On. Matteo Salvini perde un’occasione così appetibile, straordinaria, di cambiare l’Italia insieme ad una Forza politica onesta e leale come il M5S, come si dice dalle mie parti “ ci si mangia le mani e anche le unghie”.
Lunedì 23 Aprile 2018, 17:41
Scusi Sig. Dutchman la prego faccia un po’ di conti: Euro 15.180,00 : 5 e poi divida questo risultato per 365 giorni. A me fa 8,31 Euro al giorno di taxi. In Belgio, dove abita lei, sono tanti?
Lunedì 23 Aprile 2018, 16:15
Sig. coppertone il Centrodestra non è una Forza politica bensì una coalizione. Se lei guarda i dati espressi nell’ultimo capoverso noterà che i tre Partiti di Centrodestra che sono in Parlamento non raggiungono, insieme, nemmeno il 23%. Dimenticavo: il M5S, da solo, rispetto alle ultime elezioni regionale del 2013, ha quasi raddoppiato.
Lunedì 23 Aprile 2018, 14:26
Penso faccia molto piacere che l’On. Roberto Fico, del M5S, la terza carica dello Stato, sia stato convocato dal nostro Capo dello Stato. Io ho molta stima e fiducia dell’On. Fico, una persona perbene, seria, leale, onesta, schietta, responsabile. Una Parlamentare che nella precedente Legislatura ha ricoperto la carica di Presidente della Commissione di Vigilanza della Rai e svolto il proprio lavoro con spirito di servizio e tanto impegno. Anche come Presidente della Camera dei Deputati è una Figura esemplare perché ha rinunciato all’auto, blu, all’indennità di carica, alla scorta, al vitalizio, utilizza i mezzi pubblici per recarsi a casa e al lavoro e continua a versare, come tutti i Parlamentari del M5S, una parte del propio compenso mensile in favore delle piccole e medie imprese italiane. Mi auguro che l’On. Roberto Fico faccia il possibile per formare il nuovo Governo nell’interesse e per il bene dei Cittadini, ma nel rispetto delle legittime e inderogabili richieste delle Forze politiche.
Lunedì 23 Aprile 2018, 10:22
Mi auguro che i Molisani abbiano fatto una scelta meditata. Quello che è importante è non lamentarsi né protestare se per caso le promesse non saranno mantenute. Noto che la coalizione di Centrodestra vince le elezioni grazie alla presenza di un buon numero di Liste civiche. Sono contento del risultato del M5S che risulta la Forza politica più votata. Spero che il M5S non scenda a compromessi e rimanga fermo sulle proprie posizioni cioè nessun accorso con Forza Italia e il suo Leader, a maggior ragione dopo la clamorosa sentenza del Tribunale di Palermo.
Sabato 21 Aprile 2018, 21:40
Sig. Binariciuto certamente si, qualche punto che non condivido del M5S c’è. Per esempio l’uscita dalla moneta unica. Guardi che è un argomento sostenuto anche dalla Lega Nord che, se non erro, vorrebbe uscire addirittura dall’Unione Europea. Se lei l’ha notato se ne parla molto poco forse per non allarmare l’opinione pubblica. Io sono fermamente contrario a uscire dall’Euro perché per l’Italia, con un Debito Pubblico spaventoso di quasi 2.300 miliardi di Euro, sarebbe un vero disastro. Non per certe persone che provvederebbero a tutelarsi trasferendo i propri risparmi altrove, ma per tutti gli altri italiani che con la nuova Lira, svalutata anche del 70-80%, avrebbero parecchie difficoltà a “campare”. Comunque mi auguro che alla fine prevalga il buon senso e che ci sia dialogo e comprensione fra il nuovo Governo e Bruxelles.
Sabato 21 Aprile 2018, 18:13
Ogni volta che vedo il Presidente del Senato mi viene in mente l’On. Roberto Fico del M5S e Presidente della Camera dei Deputati. Mentre il primo ha dichiarato che avrebbe rinunciato ai voli di Stato, un gesto molto positivo, il secondo ha rinunciato all’auto blu, all’indennità di carica che è di circa 4.000,00 Euro al mese, alla scorta perché la scorta per i Parlamentari del M5S sono i Cittadini, utilizza i mezzi pubblici per recarsi al lavoro e a casa e versa una parte del proprio compenso, come tutti i Parlamentari del M5S, in un Fondo presso le piccole e medie imprese.
Sabato 21 Aprile 2018, 16:20
Fa piacere sentire l’On. Luigi Di Maio, del M5S, dire queste cose. Sono parole rassicuranti che indicano la volontà della Lega Nord e del M5S di sedersi attorno ad un tavolo, discutere e trovare le soluzioni più idonee per risolvere i problemi italiani. Un sincero augurio ad entrambi di collaborare e di dare finalmente un Governo all’Italia.
Sabato 21 Aprile 2018, 14:57
Quello che ha detto ieri il Dott. Silvio Berlusconi, Leader di Forza Italia, nei confronti dei Parlamentari del M5S e di tutti gli italiani è molto grave. Né il Movimento, fondato dal Sig. Beppe Grillo e dal Sig. Gianroberto Casaleggio, né i Cittadini si meritano parole simili. Mi auguro che ora si tranquillizzi, se ne stia in pace e lasci agire l’On. Matteo Salvini. Ci sono buone possibilità che la Lega Nord e il M5S si siedano attorno ad un tavolo, sottoscrivano il contratto e che arrivino a formare un Governo serio e duraturo nell’interesse e per il bene di tutti gli italiani.
Venerdì 20 Aprile 2018, 21:56
Piena solidarietà e incoraggiamento alla Magistratura e al Dott. Nino Di Matteo.
Venerdì 20 Aprile 2018, 21:48
Sig. 5ivano5 sbaglia, la invito caldamente ad approfondire.
Venerdì 20 Aprile 2018, 21:41
Sig. maurizzio ha mai sentito parlare del “Politometro”? È una proposta secondo me intelligente e di buon senso presentata dal M5S nella Legislatura scorsa. È stata ostacolata dalle altre Forze politiche.
Venerdì 20 Aprile 2018, 14:40
Piena fiducia alle Forze dell’Orfine e alla Magistratura. Detto questo c’è una massima dalle mie parti e parti che recita: “ogni mondo è paese”. Lo dico in particolare a tutti quell che criticano, ingiustamente a mio giudizio, i nostri Concittadini del Centro e del Sud Italia.
Venerdì 20 Aprile 2018, 14:30
È inutile che il Dott. Silvio Berlusconi, decaduto da Senatore della Repubblica italiana per i motivi che tutti ben conosciamo, esprima giudizi, secondo me pesanti e offensivi, sul M5S come per esempio le parole “...che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati...”. Non fa nemmeno piacere sentire dire che gli italiani hanno “votato molto male”. Gli Elettori il 4 marzo hanno votato con coscienza e confidano in un cambiamento e miglioramento del proprio Paese. Il Movimento fondato dal Sig. Beppe Grillo e dal Sig. Gianroberto Casaleggio, ai quali sarò sempre grato e riconoscente, composto da persone perbene: serie, oneste, coerenti e responsabili, non vuole avere rapporti né con Forza Italia né con il suo Leader. Punto. Se il M5S si comporta in questo modo ha le sue buone ragioni, ragioni già espresse e ribadite in queste settimane.
Giovedì 19 Aprile 2018, 20:54
Leggo nel 4^ capoverso quanto segue: “...Si tratta dell'ennesima prova di immaturità consumata a danno degli italiani...È quanto si legge in una nota di Forza Italia che replica alle affermazioni di Di Maio e al nuovo veto posto su Berlusconi”. Capisco lo stato d’animo di grande preoccupazione di Forza Italia e soprattutto del suo Leader, ma a mio giudizio dare degli immaturi ai Parlamentari del M5S è ingiusto e anche inopportuno. Qui non si tratta di immaturità bensì di buon senso e lungimiranza. Il M5S e la Lega Nord, anche se fa parte della coalizione di Centrodestra, hanno le idee chiare su quello che chiedono e si aspettano gli italiani: un cambiamento, un rinnovamento radicale in modo da far ripartire l’Italia che ne ha tanto bisogno.
Giovedì 19 Aprile 2018, 19:01
Sig. maurizio g ha mai sentito parlare di casi di compravendita? Chi è stato la mente?
Giovedì 19 Aprile 2018, 14:21
Fra i due Presidenti delle Camere preferisco quello che siede a Montecitorio: lOn. Roberto Fico del M5S. Di questo Parlamentare ho avuto un’impressione molto positiva fin da quando era Presidente della Commissione di Vigilanza della Rai. Questo Signore, che considero una persona seria, onesta, equilibrata, responsabile, aveva rinunciato all’auto blu, all’indennità di carica e ha versato, come la maggioranza dei Parlamentari del M5S, una parte del proprio compenso mensile in favore delle piccole e medie imprese italiane. Anche ricoprendo la terza carica dello Stato vedo che continua a comportarsi come nella precedente Legislatura. Quello che ha fatto piacere vedere in queste settimane è che si muove a piedi o utilizza i mezzi pubblici come tutti i Cittadini che sono considerati dai Parlamentari la loro vera e unica scorta.
Giovedì 19 Aprile 2018, 13:57
Sono convinto che il tra il M5S e il Centrodestra non ci sarà nessun accordo né con l’intervento del Presidente del Senato né con quello della Camera. E se questo dovesse comportare il ritorno alle urne sono certo che anche il Pd si muoverà per impedirlo. Troppo rischioso. E sarà più facile che il Pd si accordi con il Centrodestra, composto da Forza Italia, Lega Nord e Fdi, che con il M5S.
Giovedì 19 Aprile 2018, 09:12
Sono convinto che nemmeno il Presidente della Camera dei Deputati, lOn. Roberto Fico del M5S, riuscirà a dipanare la matassa. Penso che Il M5S, fermo e coerente con le dichiarazioni fatte in queste settimane nei confronti di Forza Italia e del suo Leader, non muterà la propria posizione.
Mercoledì 18 Aprile 2018, 18:53
Penso sia giusto e doveroso ricordare che chi si è attivato molto per segnalare all’opinione pubblica questo problema molto preoccupante, che riguarda una zona ampia del Nord Italia, è stato il M5S con i suoi Rappresentanti in seno al Consiglio della Regione del Veneto.
Mercoledì 18 Aprile 2018, 18:41
Era già tutto previsto: il M5S ha ribadito più volte nei giorni scorsi che non vuole avere rapporti né con il Dott. Silvio Berlusconi né con Forza Italia. E oggi l’ha confermato. La Coerenza, ossia mantenere la parola, è uno dei Valori più importanti per il M5S. Detto questo se l’On. Matteo Salvini e la Lega Nord ci tengono a governare l’Italia e realizzare quello che hanno promesso in campagna elettorale ai propri Elettori sanno quello che devono fare. Dai sondaggi di questo mese ho notato che, mentre il M5S dal 4 marzo è cresciuto di alcuni punti percentuali nel consenso popolare, il Centrodestra è sostanzialmente stabile; ho notato che la Lega Nord ha sì aumentato la propria percentuale, ma a scapito di Forza Italia e Fdi. Perciò se si dovesse tornare a nuove elezioni…
Mercoledì 18 Aprile 2018, 14:22
2018-04-18 12:52:02 Sig. Binariciuto lei li chiama “Capricci infantili...”. Io e moltissimi di italiani, la pensiamo,diversamente. L’Italia ha assoluto bisogno di un cambiamento dalle radici ed è per questo motivo che il M5S ha fatto questa scelta e non vuole avere rapporti né con Forza Italia né con il suo Leader. La richiesta di questo cambiamento la si è vista con i risultati delle elezioni del 4 marzo e il M5S non vuole giustamente deludere e sottrarsi alla volontà di milioni di Cittadini italiani.
Mercoledì 18 Aprile 2018, 12:05
Auguri al Presidente del Senato. La vedo in salita, ma “tentar non nuoce”. Condivido la presa di posizione del M5S, ribadita ormai diverse volte in queste settimane nei confronti del Dott. Silvio Berlusconi e di Forza Italia. Secondo il M5S appartengono al passato e devono lasciare spazio ad altri.
Martedì 17 Aprile 2018, 20:54
Un caloroso augurio e un sincero ringraziamento a colui che sarà incaricato dal Capo dello Stato a consultare le Forze politiche per dare un Governo al nostro Paese.
Martedì 17 Aprile 2018, 14:51
Secondo me ci si sta avviando verso un Governo del Presidente, un Governissimo, alla formazione del quale penso che non rinuncerà né l’On. Matteo Salvini, né la Lega Nord, né Forza Italia e il suo Leader, né Fdi e tantomeno il Pd con il Senatore Matteo Renzi. Un Governo che sarà la continuazione di quelli precedenti dove il M5S non ne farà certo parte perché la sua grande aspirazione è realizzare la volontà della maggioranza dei Cittadini italiani, ossia un vero cambiamento e miglioramento dell’Italia.