Amburgo

Commenti pubblicati:
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 18:09
Non penso che ci siano persone che fanno atti dimostrativi così eclatanti per divertimento o per mettersi in mostra. L’Istat sottolinea da mesi che in Italia ci sono oltre 5 milioni di persone e famiglie italiane povere, alle quali vanno aggiunte quelle che hanno appena i mezzi sufficienti per vivere e che sono aumentati in questi ultimi anni. Persone e famiglie che non arrivano alla fine del mese, che rovistano nei cassonetti alla fine dei mercati, che frequentano la mensa dei poveri che non possono curarsi. E’una realtà allarmante, che fa riflettere. C’è un malessere e una sofferenza sempre più evidente e crescente e lo Stato, cioè tutti noi cittadini, dobbiamo fare in modo che questo fenomeno diminuisca. Fortunatamente ci sono Forze politiche come il M5S attente e sensibili che cercano di contrastare e combattere questa situazione presente al Sud come al Nord del nostro Paese.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:15
Sig. gazzettino160783 il Pd, dopo che il Senatore Matteo Renzi l’avrà lasciato e fonderà un proprio Partito, come pare ascoltando gli Organi di Informazione, avrà sempre meno Elettori che lo sostengono.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:03
Spesso si incontrano al bar, ai giardini pubblici, per la strada, nelle riunioni, persone che parlano, parlano, chiacchierano, sono competenti e sanno di tutto: in Politica, nello Sport, in materia legale, in costruzioni di edifici, in opere pubbliche, di motori, di Medicina, anche in rapporti amorosi e via dicendo. Dalle mie parti sono chiamati “tuttologi”. Quello che spaventa e fa riflettere è che ci sono persone che credono e sono entusiasti di ascoltarli. Dimenticavo: al lato pratico non sono in grado e capaci di fare nulla.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 11:31
La Magistratura svolge il proprio compito, quello di applicare le Leggi dello Stato. Quello che noto e che fa riflettere è che chi può permettersi un bravo Professionista molto spesso riesce ad evitare la condanna. Al Senato sta per essere approvata la Legge sulla Corruzione, proposta dal M5S, mentre dovrebbe essere pronta entro la fine 2019 la riforma del Processo Penale e entrare in vigore la Prescrizione. Sempre che nel frattempo non ci sia una crisi di Governo dovuta ai Provvedimenti di Legge sopra citati, molto scomodi e temuti da tante persone.
Martedì 11 Dicembre 2018, 20:56
Mi auguro che per fatti di questo genere sia coinvolta giustamente la Magistratura della quale ho sempre piena fiducia.
Martedì 11 Dicembre 2018, 20:50
Un Ministro del lavoro e dello Sviluppo Economico, l’On. Luigi Di Maio, che ha ereditato insieme al M5S, attualmente Forza di Governo, una situazione generale molto preoccupante e che fa riflettere. Basta ricordare quante imprese sono fallite e cessate in questi ultimi anni, i gesti estremi di tanti mprenditori e lavoratori e quante persone e famiglie povere ci sono attualmente nel nostro Paese. Un Movimento, il M5S, che ce la sta mettendo tutta per recuperare il terreno perduto e rilanciare l’Italia.
Martedì 11 Dicembre 2018, 20:23
Sig. gazzettino 160783 io per esempio il 4 marzo 2018 ho rivotato il M5S e sono orgoglioso di essere rappresentato in Parlamento da questa esemplare Forza politica. La penso molto diversamente se sparliamo per esempio del Pd e di Forza Italia due Partiti che non ho mai votato e che il tempo mi ha dato ragione. Due Partiti che secondo me saranno destinati ad avere sempre meno consenso elettorale.
Martedì 11 Dicembre 2018, 19:21
Ahi, ahi, ahi, i nodi stanno venendo al pettine. Sul Blog delle Stelle c'è una comunicazione nella quale si prevede, come aveva anticipato il Ministro di Giustizia, l’On. Alfonso Bonafede, entro il prossimo 22 dicembre, l’approvazione anche al Senato della Legge sulla Corruzione proposta dal M5S, un tema importantissimo, molto sentito e atteso da milioni di italiani. Nei prossimi giorni sapremo se il Governo in carica cadrà o durerà tutta la Legislatura. Tutto dipenderà da come si comporterà l’On. Matteo Salvini e il Partito che presiede, se manterrà gli accordi sottoscritti nel famoso Contratto stipulato con il M5S.
Martedì 11 Dicembre 2018, 12:53
Mi auguro che non si dia la colpa al Sindaco di Roma, l’Avv. Virginia Raggi del M5S.
Martedì 11 Dicembre 2018, 00:47
Questa sera sul tardi, 10 dicembre 2018, ho consultato il Blog delle Stelle e ho letto una comunicazione straordinaria che penso farà contenti milioni di italiani: entro il 22 di dicembre sarà approvato anche al Senato il Provvedimento di Legge del M5S sulla Corruzione. Una Legge importantissima attesa da anni. Speriamo in bene: che il Governo non cada a causa di questo Provvedimento che si ispira ad una maggiore Legalità.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 23:27
Sig. vajolet penso che lei abbia ragione. A mio giudizio quello che desta maggiore preoccupazione non sono tanto i punti di vista, le diverse vedute e opinioni espresse anche in questi giorni dai Vice Presidenti del Consiglio, pretesti di un presunto malessere da parte degli Organi di Informazione, ma qualcosa di molto più serio e importante: il Provvedimento sulla Corruzione ora all’esame del Senato che dovrebbe diventare definitivamente legge entro Natale. Una Legge cruciale, attesa da milioni di Cittadini, della quale stranamente se ne parla pochissimo, ma che impensierisce e preoccupa seriamente più di qualcuno. Pazienza, il M5S se ne farà una ragione. Passerà all’opposizione e continuerà con grande impegno le sue battaglie sulla Legalità, sui Temi Sociali come la Povertà, dell’Ambiente, dell’Occupazione, delle Imprese, della Sanità ecc. Assisteremo con molta probabilità alla formazione di un nuovo Governo (nuove elezioni politiche sarebbero rischiose) composto dai Partiti di Centrodestra: Forza Italia, Fdi e Lega più quello imminente, così pare, del Senatore Matteo Renzi. Avremo per la prima volta nella Storia italiana a Palazzo Chigi il primo Presidente del Consiglio dei Ministri della Lega.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 22:07
Concordo con quanto propone ora l’On. Matteo Salvini e settimane fa il Presidente della Regione Piemonte, il Dott. Sergio Chiamparino del Pd. Il Referendum è una proposta ottima e risolutiva perché di fronte a un argomento così impattante e costosissimo come il Tav, è giusto e doveroso sentire la voce dei Cittadini interessati. Mi auguro che lo si faccia indipendentemente da quello che è stato sottoscritto nel famoso Contratto tra la Lega e il M5S.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 21:45
In fondo all’articolo leggo la richiesta dell’Anief: “…«Ministro, perché non si preoccupa dei problemi seri…”.Il problema serio e più importante per me è quello di elevare il livello di istruzione e culturale di tutti i Cittadini, compresi i nostri Giovani. Il compito delle Istituzioni, di chi ci governa e amministra, è consentire a Tutti di poter pensare e decidere autonomamente, con la propria testa senza farsi influenzare. E aggiungo, anche di potersi difendere nella vita dalle angherie dei prepotenti. E la Scuola, se impostata bene, contribuisce positivamente ed efficacemente a questo rendendoci Tutti migliori. Mantenere invece una parte dei Cittadini nell’ignoranza, mi riferisco in particolare ai meno ricchi che rappresentano la maggioranza del Popolo, vuol dire poterli controllare e manipolare. Ricordo che la nostra Costituzione all’articolo 34 recita: “La Scuola è aperta a tutti…I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi…” e all’art. 3: “…E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 14:21
Non credo proprio che ci siano malumori nel M5S perché l’On. Matteo Salvini, oltre a essere Ministro dell’Interno, è, come l’On. Luigi Di Maio, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri. Detto questo qualche mese fa avevo appreso dagli Organi di Informazione che l’Israele aveva l’intenzione di allontanare dal proprio territorio un numero elevato di immigrati e una possibile destinazione fosse l’Italia. Notizia fortunatamente poi modificata. Non sarà questo uno dei motivi della visita del nostro Ministro in Israele: quella di ribadire che in Italia ci sono già troppi migranti e che altri non ne vogliamo?
Lunedì 10 Dicembre 2018, 14:06
Anche se l’On. Matteo Salvini è Vice Presidente del Consiglio come l’On. Luigi Di Maio secondo me vanno rispettate le prerogative, le competenze: al Ministero dell’Interno il problema della Sicurezza, dell’Ordine pubblico, dell’Immigrazione, a quello del Lavoro e delle Imprese i problemi inerenti all’occupazione e alle attività produttive. Detto questo condivido il pensiero dell’On. Luigi Di Maio e del M5S in materia di pensioni d’oro: le pensioni dovrebbero essere commisurate ai contributi effettivamente versati. Non è altrettanto giusto secondo me che esistano le doppie e le triple pensioni se uno non ha versato interamente i contributi.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 13:51
Sig. Giustizia Veneta lei dice di vergognarsi? Guardi che il M5S ha una particolare attenzione anche verso il tessuto produttivo italiano, ossia le Imprese. Consulti il Blog delle Stelle ad internet ci sono delle precisazioni interessanti del Ministro Luigi Di Maio.
Lunedì 10 Dicembre 2018, 09:25
Perché l’Ater non si è mai attivata in tutti questi anni non solo per invitare, sollecitare gli inquilini a pagare le bollette, ma anche rivolgendosi per esempio ai Servizi sociali del Comune per i casi più difficili e alla Magistratura?
Domenica 9 Dicembre 2018, 17:48
Sig. dalmagold le ho dato un like positivo.
Domenica 9 Dicembre 2018, 17:43
Gentile Sig. dalmagold io non mi candido con nessuno. La Politica fatta bene esige tantissimo impegno come lo sta dimostrando chi si candida nelle liste del M5S. Ed è giusto che la facciano coloro che sono giovani e pieni di energia. Il mio tempo lo dedico alla lettura, a un moderato svago e anche a consultare e commentare gli articoli di questo Quotidiano che cortesemente ce lo permette e a rispondere ai commenti dei tanti Lettori come lei.
Domenica 9 Dicembre 2018, 15:29
Le parole integralista e forcaiolo sono parole che il M5S, nel quale militava l’On. Matteo Dall’Osso, non merita. Il M5S è tutt’altro, è una Forza politica seria, onesta, coerente e responsabile ed è per questo motivo che alle ultime elezioni milioni di Cittadini, quasi un terzo dei votanti, nonostante le numerose defezioni della scorsa Legislatura, l’hanno preferita agli altri Partiti. Ed ora giustamente governa e con coscienza e con grande impegno cerca di risolvere i numerosi e gravi problemi del Paese. Detto questo a me dispiace che l’On. Matteo Dall’Osso abbia lasciato M5S. Se il motivo sono i fondi ai Disabili avrebbe dovuto insistere e sono certo che avrebbe ottenuto intanto qualche milione di Euro e nell’arco della Legislatura anche una somma maggiore di 10 milioni. Passando a Forza Italia mi ha molto stupito perché è un Partito di opposizione e ininfluente. Riguardo al vincolo di mandato concordo con quello che dichiara da sempre il M5S soprattutto dopo che oltre 500 Parlamentari della scorsa Legislatura, oltre il 50%, hanno cambiato come si suol dire casacca”, un modo di agire che non sta per niente bene. Se uno la pensa diversamente si dovrebbe dimettere dalla Forza politica con la quale è stato eletto e presentarsi alla prima occasione nelle lista del nuovo Partito.
Sabato 8 Dicembre 2018, 15:18
Io m sono fermato all’auto elettrica, quella dell’auto ad aria compressa mi è nuova.
Sabato 8 Dicembre 2018, 14:08
L’On. Giorgia Meloni, Leader di Fdi e il Dott. Silvio Berlusconi, Leader di Forza Italia, sono stati invitati o per caso sono già presenti a questa manifestazione? Me lo chiedo perché se mancano questi due Esponenti importanti non so se l’alleanza del Centrodestra reggerà. Detto questo a mio giudizio la Lega ha tutta la convenienza e da guadagnarci a governare con il M5S perché è un Movimento composto da persone perbene e affidabili. Si tratta di realizzare in 5 anni i punti sottoscritti nel Contratto, a cominciare dalla Proposta di Legge del M5S sulla Corruzione, in discussione al Senato, nell’interesse e per il bene di tutti gli italiani.
Sabato 8 Dicembre 2018, 13:47
Sig. 5ivano5 la Lega e il M5S stanno governando l’Italia da alcuni mesi. Se non si è ancora accorto se ne accorgerà, la Legislatura è lunga 5 anni.
Sabato 8 Dicembre 2018, 10:44
Apprezzo l’On. Vittorio Sgarbi solo come critico d’arte. Punto.
Sabato 8 Dicembre 2018, 10:41
Pienamente d’accordo con la Proposta di Legge del M5S.
Sabato 8 Dicembre 2018, 10:38
Quando si è governati e amministrati da persone coscienziose e oneste tutto procede per il meglio. Mi riferisco in questo caso al Ministro delle Infrastrutture, l’On. Danilo Toninelli del M5S, che si sta comportando in modo encomiabile nel rispetto delle Leggi dello Stato. E i Cittadini lo constateranno sempre di più via via che la Lega e il M5S governeranno questo Paese.
Sabato 8 Dicembre 2018, 10:30
Credo pochissimo ai sondaggi e molto poco a quelli che vorrebbero far credere che il M5S è in difficoltà. Qualche giorno fa qualcuno che teme moltissimo il M5S, si è permesso anche di denigrare e insultare i Parlamentari di questo Movimento, quasi tutti in possesso di un titolo di studio superiore e con la laurea e aggiungo con la fedina penale pulita, citando lavori che meriterebbero di fare e questo modo di agire non va bene. È indice di persone meschine e vergognose. Se il M5S perdesse realmente consenso penso che molti aspetterebbero l’esito di una tornata elettorale per esprimere la propria soddisfazione. Invece il M5S a mio giudizio continua a navigare in ottime acque e l’On. Matteo Salvini e i Vertici della Lega lo sanno. Per questo hanno tutta la convenienza ad andare d’accordo con il M5S e perseguire quello che è stato sottoscritto nel famoso Contratto. Compresa l’approvazione della Proposta di Legge del M5S sulla Corruzione prevista entro le festività natalizie.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 21:25
In questi casi, secondo la Religione Cattolica, se non sono cambiate le regole, si deve salvare il nascituro.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 21:15
Prima di esprimere un giudizio aspettiamo di vedere la relazione costi e benefici come è stato previsto nel "Contratto". Se non erro lo sapremo entro la fine di questo mese.
Giovedì 6 Dicembre 2018, 14:16
Sig. Phoenix the real one non le dice nulla la Proposta di Legge del M5S sull’Anticorruzione, ottima a mio giudizio, ostacolata a Montecitorio ed ora all’esame del Senato e che dovrebbe essere approvata entro Natale? Ho molti dubbi che gli italiani troveranno sotto l’albero di Natale questo bel regalo, atteso da anni. Almeno per questo Natale.