Amburgo

Commenti pubblicati:
Venerdì 18 Agosto 2017, 14:17
Altro che luce in fondo al tunnel e grandi prospettive di ripresa economica come le chiacchiere sentite un paio di giorni fa. Abbiamo un Debito pubblico spaventoso ed allarmante che è cresciuto ulteriormente grazie anche agli interventi del nostro Governo, a guida Pd, in favore delle banche prima con 20 miliardi e recentemente con altri 17/18 miliardi. Ricordo che l'Italia spende quasi 5 miliardi di Euro all'anno per gli immigrati e che ci sono oltre 15 milioni di persone e famiglie italiane povere e in difficoltà che per esempio non arrivano alla fine del mese, che frequentano le mense dei poveri e che non possono procurarsi le medicine.
Mercoledì 16 Agosto 2017, 13:02
Siamo in campagna elettorale. La realtà è molto molto diversa.
Martedì 15 Agosto 2017, 18:15
Tutta la mia solidarietà alle Forze dell'Ordine. Non se ne può più delle azioni di violenza, le Leggi devono essere rispettate da Tutti, Extracomunitari compresi. Mi auguro che gli italiani alle prossime elezioni politiche votino Forze politiche serie, responsabili e consapevoli della grave e allarmante situazione nella quale si trova il nostro Paese.
Martedì 15 Agosto 2017, 15:02
Noto che qualche gentile Lettore mi considera del Sud perché ho espresso in varie occasioni la mia contrarietà al Referendum sull'Autonomia del Veneto. Premesso che l'Italia e tutti i suoi abitanti, dal Nord al Sud, sono meravigliosi, se per caso fossi nato e vivessi al Nord, in una delle sette Provincie Venete? Forse per qualcuno dovrei pensarla diversamente? Cari Conterranei io vedo la situazione in modo diverso, concretamente: il Referendum è secondo me una forma di propaganda politica in favore di qualche Partito. Non sortirà nulla perché resterà bloccato per anni in un cassetto in di una delle due Camere del Parlamento e, se dovesse per caso essere presentato nelle Commissioni apposite, sarà ostacolato da tutte le altre Regioni italiane perché nessuno avrà interesse a concedere privilegi ad una Sola Regione, in questo casi il nostro Veneto. E questo anche se tutti i nostri Rappresentanti veneti in Parlamento fossero uniti, facessero fronte comune e "battessero i pugni sul tavolo" Scusate: sareste d'accordo di concedere dei privilegi o delle speciali agevolazioni ad una Regione italiana per esempio la Toscana o le Marche? Penso proprio di no. Direste: non è giusto che una Regione abbia dei vantaggi, dei benefici speciali e Noi veneti no.
Martedì 15 Agosto 2017, 11:56
Viene da chiedersi ogni giorno di più chi ha creato questa situazione che a mio giudizio è grave e preoccupante. Quali sono le Forze politiche che hanno governato questo Paese negli ultimi 15/20 anni, basta verificare anche ad internet, e che governano ora. Perché la responsabilità, a mio giudizio, è solo politica. Mi domando, a questo punto, perché non si utilizzano parte dei 40/45 Euro che vengono dati ogni giorno "per migrante" per pagare il biglietto di aereo di sola andata e accompagnarli "subito" a casa Loro. Una volta spesi i 500/600 Euro del biglietto aereo, che equivalgono a 14/15 giorni dei 40/45 Euro, tutto il resto è denaro risparmiato per il nostro Paese. Quello che mi preoccupa è che, con milioni di extracomunitari presenti in Italia, potrebbero scoppiare anche delle rivolte, ribellioni, tumulti di massa, in particolare quando finiranno i fondi, (perché un giorno questi soldi finiranno) circa 5 miliardi di Euro, che tuttora sono garantiti dai Contribuenti italiani alle Società, Enti, Cooperative che gestiscono il fenomeno Immigrazione.
Martedì 15 Agosto 2017, 10:10
Come ho scritto in altre occasioni resto contrario al Referendum proposto dal Dott. Luca Zaia, Presidente della Regione del Veneto e dalla Lega Nord, per i seguenti motivi: 1- anche se questo evento, che costerà ai Contribuenti "Veneti" la somma importante di 14 milioni di Euro, avesse un esito positivo, dovrà passare all'esame e all'approvazione del Parlamento. Mi domando quali saranno i Parlamentari delle altre Regioni disposti a concedere l'Autonomia, dei privilegi solo alla Regione del Veneto. A mio giudizio nessuno. I 14 milioni di Euro potevano essere spesi per altri scopi come per esempio la creazione di asili nido, una migliore assistenza ai disabili, migliorare i Servizi ecc. 2- mesi fa ho letto che la Regione del Veneto e la Provincia di Belluno si sono opposte al passaggio al Friuli V.G. del Comune di Sappada. Se non erro il 95% della popolazione, quasi un plebiscito, si era espressa a favore. Secondo me non è giusto che la Regione del Veneto pretenda dallo Stato Italiano ciò che ha negato agli abitanti di Sappada.
Lunedì 14 Agosto 2017, 21:44
Sig. scettico quello che dice è vero, ci vogliono oltre 3 anni per diventare Medico di Base. Poiché dall'articolo noto che la situazione nel Veneto è assai preoccupante, oltre ad aumentare il numero delle borse di studio, come Lei giustamente suggerisce, ci sarebbero secondo me altre due soluzioni: 1-dare la possibilità ai medici già in servizio di prolungare il periodo di attività. 2-dare la possibilità ai medici, che esercitano la professione per esempio con continuità da 4, 5 anni, di frequentare un corso speciale, della medesima durata o anche più lunga e di conseguire il titolo di Medico di Base. Ai Partecipanti al corso speciale, già in possesso di una buona esperienza, potrebbe essere chiesto di impegnarsi ad occupare i posti che risultano attualmente vacanti. Ovviamente il tutto compatibilmente con le disposizioni di Legge vigenti.
Lunedì 14 Agosto 2017, 13:44
Sig. el diablo...mi fa piacere vedere che almeno in qualche cosa abbiamo le stesse vedute.
Lunedì 14 Agosto 2017, 12:00
Non capisco perché la Regione Veneto, che a giudizio di moltissimi cittadini veneti e non, ha la migliore Sanità in Italia, si trova in questa situazione preoccupante. Ora, visto che ad amministrarla è il Dott. Luca Zaia e la Lega Nord, la Forza politica che ha ottenuto un altissimo consenso elettorale alle ultime elezioni amministrative, mi auguro che nell'arco di qualche mese siano risolti i problemi più urgenti e nel medio termine tutti gli altri.
Lunedì 14 Agosto 2017, 11:33
A me non è mai piaciuto l'attuale Presidente della Camera dei Deputati, l'On. Laura Boldrini.
Domenica 13 Agosto 2017, 22:09
Nella risposta del Direttore di questo Quotidiano mi hanno colpito ad un certo punto le seguenti parole: "...non pare far nulla per agevolarla. Si interessa d'altro...". Ogni giorno sento e leggo sugli Organi di Informazione che i Partiti, quelli tradizionali, parlano e discutono solo, ripeto solo, di alleanze, strategie, intese. Questa è la mia impressione. Mi domando se i problemi, quelli veri dell'Italia, sono questi o ben altri. Noto, e con molto piacere, che invece sul Blog del Sig. Beppe Grillo da diverse settimane viene presentato ai Cittadini il Programma dettagliato del M5S i cui temi spaziano dalla Sanità all'Economia, dalla tutela dell'Ambiente, alla Sicurezza, alla Scuola, al Lavoro ecc. Il M5S è una Forza politica che si interessa dei problemi reali, quotidiani e sottopone all'attenzione temi e argomenti concreti, quelli che riguardano direttamente e che si aspetterebbero di sentire tutti i Cittadini italiani.
Domenica 13 Agosto 2017, 18:18
Gentile Sig. el diablo...le ho già replicato in altre occasioni, ma forse non ha avuto il modo di leggere le mie risposte. Il M5S a mio giudizio è una Forza politica seria, sensibile ai problemi e ai bisogni di tutti i cittadini italiani, rispetta le Leggi quanto le Istituzioni nazionali e comunitarie perché il nostro Paese è parte integrante nell'Unione Europea. Esamina e approfondisce con estrema attenzione, discute e valuta con molta ponderazione e buon senso le Proposte di Legge che deve votare. In merito perplessità sollevate nel suo commento la invito a consultare il Blog del Sig. Beppe Grillo e il sito internet M5sParlamento dove avrà modo di leggere e ascoltare dai qualificati Parlamentari le ragioni per le quali il M5S si è comportato e si comporta in un certo modo, diverso ovviamente da quello di altre Forze politiche.
Domenica 13 Agosto 2017, 17:21
Oggi, mentre passeggiavo nei giardi della mia città, ho sentito una persona dire: "Quando non c'è più trippa i gatti...".
Sabato 12 Agosto 2017, 21:20
A sentire i notiziari pare che gli sbarchi di migranti nei nostri porti abbiano iniziato a diminuire sensibilmente. E questo forse per l'adozione di un Codice di Condotta che impone delle precise regole alle Ong. Però, per giungere a questo punto, i cittadini italiani hanno dovuto attendere la denuncia di un Procuratore della Repubblica e la presa di posizione ferma del M5S. Questi due Soggetti, il Procuratore della Repubblica e il M5S, meriterebbero le scuse da parte di coloro, che tutti Noi ben conosciamo, che inizialmente e ingiustamente li hanno criticati, anche in modo pesante.
Sabato 12 Agosto 2017, 14:36
Gentile Sig. el diablo... e Sig. Phoenix...invece di darvi io una risposta preferisco invitarvi a consultare due siti internet importanti dove troverete un'ampia e dettagliata spiegazione ai vostri commenti. Il primo sito è M5sParlamento ed il secondo è il Blog del Sig. Beppe Grillo.
Sabato 12 Agosto 2017, 14:22
Altro che asse tra la Cancelliera Angela Merkel e l'On. Paolo Gentiloni. Mi domando per quale motivo la Cancelliera, cioè la Germania, ha deciso di dare 50 milioni di Euro all'Onu anziché all'Italia. Forse ha più fiducia del primo che del secondo?
Venerdì 11 Agosto 2017, 22:05
Oggi ho appreso dalla Stampa che cinque importanti Ong hanno dichiarato che il Codice di Condotta, che fissa alcune regole al fenomeno Immigrazione, introdotto dal Governo italiano in questi giorni, non rispetta le disposizioni di legge internazionali. Ora il nostro Governo non fa certo una bella figura e sarà oggetto, come prevedo, di numerose critiche. Non sarebbe stato molto meglio essere un po' prudenti, predisporre e far approvare una Legge dal Parlamento italiano, come sostiene giustamente e saggiamente a mio giudizio il M5S, invece di applicare questo Codice di Condotta?
Venerdì 11 Agosto 2017, 13:58
L'On . Paolo Gentiloni non mi è ha mai convinto né come Ministro degli Esteri né come Presidente del Consiglio.
Giovedì 10 Agosto 2017, 18:51
In questi anni, con l'arrivo di centinaia di migliaia di migranti, è ovviamente aumentata la Forza Lavoro. A questo proposito fa riflettere la dichiarazione, finora senza replica, della Dott.ssa Emma Bonino ex Ministro degli Esteri: " Siamo stati noi tra 2014 e 2016 a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia”. Con il Governo presieduto dal Dott. Matteo Renzi, del Pd, è stato inoltre introdotto il Jobs Act e soppresso l'art. 18. Oltre al lieve aumento della Domanda di Lavoro, indicata oggi dall'Istat, sarebbe anche interessante sapere quali tutele hanno ora i Lavoratori e quanto sono retribuiti. Penso che siano facilmente intuibili.
Mercoledì 9 Agosto 2017, 18:26
Sono rimasto esterrefatto quando ho saputo che gli immigrati costano oltre 5 miliardi di Euro ai contribuenti italiani. Fa riflettere che per esempio i terremotati ed alluvionati aspettino fondi, che vi siano oltre 15 milioni di persone e famiglie italiane povere e in difficoltà e che tanti nostri Giovani siano costretti a lasciare il proprio Paese forse per sempre.
Mercoledì 9 Agosto 2017, 18:15
Condivido quello che afferma il Prof. Tito Boeri, ma c'è un'anomalia in Italia, una situazione che, a mio giudizio, si dovrebbe correggere per motivi di Giustizia. Parlo dei vitalizi e dei privilegi che godono alcune categorie di persone. Mi riferisco in particolare ai nostri Onorevoli che, dopo solo 4 anni e 6 mesi di permanenza in Parlamento, percepiranno una pensione di circa 1.000,00 Euro netti al mese al raggiungimento dei 65 anni di età e, alla fine della 2a Legislatura, a 60 anni. Ricordo che un Lavoratore normale, in base alla Legge Fornero, deve versare oltre 42 anni di contributi e andare in pensione oltre i 67 anni di età per avere una pensione "Contributiva". L'unica Forza politica che si sta seriamente battendo contro questo privilegio definito "medievale" è il M5S.
Mercoledì 9 Agosto 2017, 14:51
Invece delle solite chiacchiere, degli slogan e degli annunci aspetto ancora la replica, la risposta alle parole molto gravi pronunciate dalla Dott.ssa Emma Bonino, ex Ministro degli Esteri: "Siamo stati noi tra 2014 e 2016 a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia". So che la risposta non arriverà mai ed è per questo motivo che non mi sono mai fidato e non mi fido tuttora di certe Forze politiche. Forze politiche che sono contento di non aver mai votato e che non voterò mai.
Mercoledì 9 Agosto 2017, 09:38
Qualche tempo fa ho seguito alla Tv un dibattito sull'Immigrazione. C'è chi dice che le Ong fanno questo Servizio gratuitamente per sensibilità, per aiutare le persone che si trovano in difficoltà, in condizioni di bisogno nel loro Paese. Dopo aver ascoltato le parole di due noti criminali: "Con immigrati si fanno molti più soldi che con...” e il commento preoccupante di un Procuratore: "Ong vogliono destabilizzare economia italiana' penso che ci sia più di Uno, forse un Sistema che ha interesse a svolgere questo tipo di attività con vantaggi anche a medio/lungo termine. E che si tenti, si faccia tutto il possibile per frenare ed ostacolare le iniziative che vengono intraprese per ridurre gli sbarchi nel nostro Paese. A questo proposito mi sarei aspettato una replica, una spiegazione dal Governo in carica in quel periodo, alla grave dichiarazione della Dott.ssa Emma Bonino, ex Ministro degli Esteri che alcune settimane fa ha dichiarato: Siamo stati noi tra 2014 e 2016 a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia" -
Martedì 8 Agosto 2017, 21:12
Mi auguro non tanto ma tantissimo che alle prossime elezioni regionali, il prossimo novembre, tutti i Siciliani votino persone perbene: serie, oneste, coerenti, responsabili e soprattutto "incensurate". È nell'interesse e per il bene di tutti Noi essere amministrati da persone con le sopracitate qualità. Ricordo che Forze politiche con questi requisiti esistono già in Italia.
Martedì 8 Agosto 2017, 14:09
Contro il Ddl Concorrenza, approvato con il "voto di fiducia", ha votato contro in Parlamento il M5S e hanno espresso, giustamente a mio giudizio, la loro contrarietà molte Associazioni dei Consumatori.
Lunedì 7 Agosto 2017, 18:26
Mi pare di aver letto sui Quotidiani che gli Stati Uniti d'America hanno sospeso l'acquisto di questo tipo di aereo militare perché lo hanno ritenuto pericoloso e troppo costoso. Anche il nostro Governo, a guida Pd, avrebbe dovuto comportarsi in modo analogo e astenersi da questa spesa ingente. Ricordo che i Parlamentari del M5S hanno votato contro perché l'operazione di acquisto non era opportuna e conveniente per l'Italia. Ora la Corte dei Conti non fa altro che dare ragione a quello che il M5S ha sempre sostenuto.
Lunedì 7 Agosto 2017, 14:28
Concordo.
Lunedì 7 Agosto 2017, 14:25
Per garantire l'ospitalità ad ogni migrante: vestirli, più vitto, più alloggio, i contribuenti italiani pagano circa 45,00 Euro al giorno che in un mese sono circa 1.350,00 Euro, ripeto per migrante. Con questo denaro, 1.350,00 Euro, si può acquistare tranquillamente il biglietto di sola andata anche in prima classe, per condurli a casa propria. Ovviamente tutti i 1.350,00 Euro dei mesi successivi non sarebbero spesi per queste persone, ma potrebbero essere destinati per esempio per i terremotati e gli alluvionati, per gli oltre 15 milioni di persone e famiglie italiane povere e in difficoltà che non arrivano a fine mese e non possono pagarsi le medicine.
Lunedì 7 Agosto 2017, 14:07
Per ospitare gli immigrati: vestirli più vitto e alloggio, costa agli italiani circa 5 miliardi di Euro all'anno. Perché non si inizia ad utilizzare una parte di questo denaro per rimpatriare queste persone?
Lunedì 7 Agosto 2017, 14:00
Sig. lepoint il M5S non ruba né si fa corrompere e le persone che si candidano devono essere tutte "incensurate". Le pare poco? Mi nomini qualche altra Forza politica che ha queste regole e le fa rispettare.