ruzante

Commenti pubblicati:
Sabato 19 Maggio 2018, 18:14
Ora il gatto qui da noi è solo un animale da compagnia. In tempo di guerra c'era fame. Non siamo bigotti, siamo civili. Abbastanza. In realtà non dovremmo neppure mangiar carne, di nessun animale. Comunque i rom non hanno di certo problemi di soldi per andare a comperare un pollo o qualche bistecca.
Giovedì 17 Maggio 2018, 07:05
Manca solo che inizino a circolare all'estero anche simili notizie allarmanti e i turisti spariranno. La città si ritroverà di giorno affollata di gitanti dalla terraferma e di notte con alberghi e appartamenti centenari vuoti. Disabitati, senza i costanti lavori di manutenzione che richiedono, diventeranno ben presto diroccati, e i restanti pochi residenti, che di turismo in buona parte vivono, tartassati, estenuati dalla ressa cafona e da negozi utili sempre in minor numero e sempre più cari, andranno pure loro ad abitare a Mestre. Addio Venezia.
Mercoledì 16 Maggio 2018, 19:00
Trattasi di giochini già noti e arcinoti. Vuol dire che siamo sulla buona strada.
Mercoledì 16 Maggio 2018, 17:16
Sono d'accordo, ma di certo non per la sua vita privata. Ora l'elettorato richiede una più decisa opposizione all'UE e una visione federalista che FI non ha.
Martedì 15 Maggio 2018, 14:33
Il punto è che ai ducetti del'UE non va a genio la sovranità degli Stati membri. Forse a qualcuno è sfuggito che in diverse occasioni la sinistra europeista ha parlato della necessità di cedere parte della sovranità nazionale.
Martedì 15 Maggio 2018, 14:28
Credo invece che lo scontro- politico, s'intende- sia inevitabile. L'UE è una cricca dispotica al sevizio dei banchieri e delle multinazionali che sta distruggendo l'Europa. Prima viene messa in condizioni di non nuocere meglio è.
Martedì 15 Maggio 2018, 14:23
Sbrigati? A chi? A Salvini? Come se dipendesse da lui formare il governo.
Martedì 15 Maggio 2018, 10:21
La repubblica presidenziale con il popolo avrebbe ben poco a che fare. Sarebbe un altro governo tecnico, chiamiamolo pure governo fantoccio al servizio dell'UE.
Martedì 15 Maggio 2018, 09:06
Poi però si dà la colpa del moto ondoso alle barche dei veneziani. Loro, i taxisti, sono intoccabili.
Martedì 15 Maggio 2018, 08:46
Prevedibile. Nord e Sud non sono riusciti ad andar d'accordo in più di centocinquant'anni, non vedo come possano farlo nel giro di qualche giorno. Lega e M5S sono espressione di due mondi diversi, di un Nord lavoratore, insofferente a uno Stato che mette i bastoni tra le ruote, rallenta tutto e impone tasse su tasse, e un Sud assistenzialista e statalista. Se, dopo un parto travagliato, dovesse nascere un governo, inevitabilmente sarebbe frutto di tutta una serie di compromessi e scontenterebbe sia gli elettori del centrodestra che quelli dei M5S, se si andasse di nuovo alle elezioni si riproporrebbe la stessa situazione. Finché non si addiverrà a una radicale trasformazione dell'Italia in senso federalista, sarà sempre ingovernabile.
Domenica 13 Maggio 2018, 21:52
Perché ride sempre? C'è qualcuna che le fa il solletico? Gratis o a pagamento?
Domenica 13 Maggio 2018, 20:11
Bravo, va in Slovenia che no sentiremo la to mancansa.
Domenica 13 Maggio 2018, 17:30
A giudicare dall'invasione di gitanti (non oso chiamarli turisti) non si direbbe che Venezia goda di una brutta fama all'estero. Triste, anzi drammatico, è invece il fatto che di turisti (quelli veri) se ne vedano sempre di meno. Ma non c'entrano stupri, accollamenti, risse e quant'altro (che per fortuna qui non sono ancora all'ordine del giorno), quanto piuttosto l'allergia dei turisti (quelli veri) ai gitanti. Né i veneziani né gli amanti di Venezia sopportano la ressa chiassosa e maleodorante.
Domenica 13 Maggio 2018, 15:51
Va beh... Serve commentare?
Domenica 13 Maggio 2018, 14:07
Penso comunque di no, anche se mi pare che si stia tentando di miscelare acqua e olio, che non sono miscelabili. Vedremo.
Domenica 13 Maggio 2018, 12:17
In questo caso Gigio non c'entra. Che procuri seri danni a Venezia con l'incentivare un turismo becero di massa autorizzando l'apertura di ostelli a Mestre, tra l'altro orribili, è purtroppo un dato di fatto. Ma qui c'entra la politica della sinistra che per decenni ci ha riempiti di extracomunitari, non sempre gente raccomandabile.
Domenica 13 Maggio 2018, 12:07
Città del peccato... Non diciamo fesserie. Venezia non è più sicura come una volta grazie alla politica dell'accoglienza indiscriminata. Ma non è di certo più insicura di Mestre, di Padova o di qualsiasi altra città di terraferma. Anzi.
Domenica 13 Maggio 2018, 10:49
Mah, io penso che se lo fanno sanno di poterlo fare. Di tanto in tanto vien fuori una notizia, poi tutto tace. I cinesi, zitti zitti, si stanno comprando l'Italia, anzi il mondo.
Sabato 12 Maggio 2018, 12:42
Ce la pagheranno in contanti, naturalmente.
Sabato 12 Maggio 2018, 11:59
Mi è giunta voce di un tale che si pretendeva persino di comprar casa pagando in contanti. Ecco sono questi onesti lavolatoli che ci pagheranno la pensione.
Sabato 12 Maggio 2018, 11:14
Ma solo Galan dovrà pagare? E Mazzacurati? E tutti gli altri coinvolti nella progettazione e nella costruzione del Mose?
Sabato 12 Maggio 2018, 10:08
Ciò che più fa venire la mosca al naso è che solo i lavoratori nostrani in regola e attenti a tutto si beccano le multe e le pagano. Ma ci sono tanti altri tipi di lavoratori senza regole che non se le beccano e, se capita, non le pagano. Sono quelli che trasformano le loro botteghe di souvenir in bazar debordanti mercanzia kitsch fin sulla strada a intralciare il passaggio, quelli che fingono di donare una o due rose a sorprese e talora lusingate turiste per poi inseguirle o inseguire il loro compagno pretendendo insistentemente l'obolo, quelli o quelle che con travestimenti da sciancato o da befana tendono la mano tremolante per poi di tanto in tanto entrare in qualche negozio a farsi cambiare gli spiccioli perché pesano troppo, quelli o quelle che ti si accostano con fare supplichevole per poi maledirti se non fai l'elemosina, ci sono quelle o quelli che si fanno sindacare qualche ora per pagarsi le spese mediche e magari l'intervento e che nelle altre ore fanno le pulizie o ogni tipo di lavoro i nero e con quello che guadagnano si comprano casa nel loro paese. E si potrebbe andare ancora avanti elencando codesti lavoratori d'importazione che ci pagheranno la pensione. Non si sa come.
Venerdì 11 Maggio 2018, 22:30
Ipocriti. Parlano di solidarietà. Quale? Quella che vorrebbero avessimo noi nei loro confronti. Nei confronti dell'UE. Vorrebbero che spartissimo con loro le nostre meraviglie artistiche, il nostro sole, i nostri prodotti, la nostra cucina... Le invasioni barbariche continuano sotto mentite spoglie.
Venerdì 11 Maggio 2018, 14:50
Un buon governo? Lustrissimo dott. Amburgo, il prossimo sarà un governo politico composto obtorto collo di forze che non hanno vinto le elezioni, abbozzato alla meglio solo per evitare un altro governo tecnico, ovvero un governo fantoccio al servizio dell'UE. Il minore dei due mali, si spera.
Venerdì 11 Maggio 2018, 12:34
In compenso siamo invasi da cinesi e bangla. Loro aprono botteghe a raffica, se ne infischiano di regole, tasse, tutto e fanno quello che vogliono. Venezia è ridotta a suq e con chi se la prendono? Con il titolare veneziano di un panificio. Poi si chiedono come mai Venezia si spopola. Se si vuole salvare la residenzialità si deve prima di tutto tutelare chi ha attività utili ai residenti, come per esempio un fornaio. La gente mica può mangiare frittura di paccottiglia cinese.
Venerdì 11 Maggio 2018, 10:44
Sì.
Venerdì 11 Maggio 2018, 10:26
Spera spera...
Venerdì 11 Maggio 2018, 09:56
Dubito che vi potrà essere sintonia in materia fiscale. Reddito di cittadinanza e flat tax, i punti forti rispettivamente del M5S e della Lega non vanno per niente d'accordo. Ragion per cui né l'uno né l'altro potranno trovare applicazione. Probabilmente riusciranno a mettersi abbastanza d'accordo su altri temi come il contrasto all'immigrazione clandestina per esempio. Sarebbe già qualcosa. Vedremo. Ma sostanzialmente non cambierà niente.
Venerdì 11 Maggio 2018, 06:44
Gli ormai pochi negozi gestiti da veneziani e frequentati da veneziani dovrebbero essere protetti e trattati con un occhio di riguardo. E invece sono costantemente presi di mira perché i veneziani, oltre alle tasse, pagano anche le multe. Le sempre più numerose botteghe dei bangla e cinesi invece possono permettersi impunite ogni sorta di infrazione, non pagano le tasse e neppure le multe. Quindi a che serve intervenire?
Giovedì 10 Maggio 2018, 22:58
Impossibile. I 5 Stelle non hanno avuto la maggioranza dei voti. E non l'ha avuta neppure il centrodestra, tanto meno la Lega. Quindi né regalie, né taglio delle tasse. Perché arrivi Babbo Natale bisogna aspettare.