alexandrosmegas

Commenti pubblicati:
Sabato 12 Maggio 2018, 23:59
che risorsa imperdibile, questo sicuramente pagherà le nostre pensioni, come ci assicurava la boldrini, un vero arricchimento per la nostra cultura ed il Paese.
Domenica 29 Aprile 2018, 23:18
a piede libero? è un ladro, ed in attesa del processo, deve almeno scontare un mese al gabbio, questi non fanno mai nemmeno un giorno.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 09:21
scritte offensive? la realtà è che le vittime dei reati subiscono i danni, e non ottengono mai il risarcimento, i delinquenti sono sempre a piede libero, i governi berlusconi hanno approvato leggi penali che garantiscono la libertà gli imputati fino al 3° grado di giudizio, campa cavallo, i governi del PD favoriscono sempre i delinquenti perchè sono convinti che la responsabilità è della società e non di chi compie i reati, con le ultime elezioni i Cittadini hanno inviato un chiaro segnale, i delinquenti devono pagare caro, e servirà da deterrente per gli altri, restiamo in attesa che questo disastrato Paese abbia finalmente un Governo che rispetti la volontà del Popolo.
Giovedì 29 Marzo 2018, 07:37
il solito schema Ponzi? è utilizzato da un secolo, ma ci sono ancora risparmiatori che ci cascano.
Giovedì 15 Marzo 2018, 10:18
ogni giorno nasce un cucco, beato chi se lo cucca.
Giovedì 8 Marzo 2018, 15:25
evidentemente il giornalista ha scritto 1.000.000 al mese ma era realmente all'anno, comunque ha ipotecato casa, che probabilmente andrà all'asta, almeno non è scappato piantando baracca, alla faccia del governo che ripeteva fino ad assordarci, che il Paese è ripartito, mentre la crisi è disastrosa, le chiusure di aziende proseguono, e conosco personalmente moltissime p.iva che hanno consumato i risparmi di decenni per non fallire, nel frattempo le banche non concedono fidi per cifre irrisorie ai piccoli imprenditori, mentre truffano i risparmiatori.
Martedì 6 Febbraio 2018, 17:53
l'esempio lampante della idiozia della ristrutturazione di un ospedale vecchio, invece che costruirne uno nuovo, moderno, in una area spaziosa, ringraziamo serracchiani ed il pd di pn, per una scelta disastrosa che tutta la provincia pagherà carissima per i prossimi 30 anni.
Mercoledì 31 Gennaio 2018, 19:01
bloccati tutti i treni da milano, ed ora stanno rientrando da milano a venezia in pullman, cose da pazzi.
Domenica 28 Gennaio 2018, 12:27
quindi la serracchiani candidata in un collegio a rischio nell'uninominale con il posto garantito in abruzzo, evidentemente non è convinta di aver lavorato bene per il FVG, altrimenti si sarebbe candidata in Friuli, una vera cuor di leone.
Martedì 9 Gennaio 2018, 15:11
fino a quando questa corrotta classe politica non inserirà nel codice penale l'aggravante della recidiva, e la galera automatica per chi reitera i reati, e cancellerà le leggi che ne determinano l'impunità, che loro stessi hanno approvato,e fino a quando la magistratura applicherà le leggi sempre a favore degli imputati e mai delle vittime, e fino a quando gli elettori continueranno a votare gli stessi partiti che queste leggi indegne hanno approvato, questi articoli creeranno indignazione e sdegno, e nessun cambiamento reale della situazione.
Venerdì 8 Dicembre 2017, 11:54
sono stati identificati ed impronte digitali? bene, siamo disposti a spendere 1.500 euro ed a rispedirli in afghanistan, ci costerà meno che subire i reati che commettono, far intervenire le forze dell'ordine e pagare magistrati per processarli. Ovviamente essendo identificati, non mettano più piede nel Paese, altrimenti gli facciamo scontare la pena in afghanistan, dove le carceri non hanno tv come le nostre.
Sabato 18 Novembre 2017, 11:04
c'è solo un modo per aiutarli, pagargli un biglietto aereo, e riaccompagnarli a casa loro, qui non c'è lavoro per nessuno di loro, tra un anno quando lo Stato non gli garantirà più un letto ed un tetto, ci ritroveremo 500.000 disperati per le strade, costretti a rubare per sopravvivere, e di questo è responsabile la dissennata politica del governo PD di incapaci.
Martedì 14 Novembre 2017, 17:56
questo si riceve ad aiutare un disadattato con problemi di alcol, ora il giovane verrà processato per estorsione e tentato omicidio.
Sabato 16 Settembre 2017, 06:35
cosa ci fa ai domiciliari? la magistratura la deve smettere di trattare con i guanti bianchi questi delinquenti, lavori forzati per un paio di anni e poi riaccompagnato in manette al suo Paese, servirà da lezione per i suoi simili.
Giovedì 31 Agosto 2017, 08:58
sconvolgente, la dimostrazione che la magistratura è allo sfascio.
Domenica 20 Agosto 2017, 10:58
più di un anno per affrontare e risolvere un problema? un'azienda privata sarebbe fallita da n pezzo! Comunque licenziamento in tronco di tutti quelli che dovevano prendere una decisione, sarà di lezione per i prossimi.
Mercoledì 10 Maggio 2017, 09:12
espulsione immediata, senza se e ma, il Prefetto ha il potere ed il dovere di prendere provvedimenti, e non solo il potere di imporre ai comuni l'accoglienza degli immigrati clandestini, la magistratura è pregata di non interferire!
Mercoledì 26 Aprile 2017, 10:22
restiamo in attesa della solerte rimessa in libertà da parte della Magistratura.
Sabato 1 Aprile 2017, 10:42
l'incapace magistrato resterà ancora al suo posto? probabilmente si, come quello che ha rimesso in libertà l'assassino di alatri, nonostante fosse fosse stato trovato con una valanga di sostanze stupefacenti, tra le molte cose che non funzionano nel Paese, possiamo tranquillamente aggiungere la Giustizia, una causa civile dura mediamente 1200 giorni, 110° posto nel mondo.
Giovedì 2 Marzo 2017, 10:36
avrà considerato che non gli sarebbe capitato nulla e sarebbe stato rimesso a piede libero dalla magistratura che concede spesso la totale impunità a questi delinquenti, ma questa ripassata gli avrà fatto passare la voglia di intrufolarsi nelle case altrui.
Sabato 28 Gennaio 2017, 12:59
ricordiamo che il pm di treviso li aveva rimessi in libertà nonostante fossero stati inseguiti ed arrestati dai carabinieri, con simili magistrati gli unici a dormire tranquilli sono i delinquenti.
Giovedì 5 Maggio 2016, 11:24
radere al suolo politicanti e partiti che approvano leggi che permettono questi escamotage, se ad ogni immigrato venissero prese le impronte digitali come agli italiani, non assisteremmo a questi scempi.
Giovedì 15 Ottobre 2015, 14:14
alti dirigenti hanno già dichiarato che le azioni, da 40 euro passeranno a 16 euro, quindi più che dimezzate, se poi consideriamo che la dirigenza ha tutto l'interesse di mantenere calmi gli azionisti, mi aspetto che la perdita si più elevata, e consideriamo che gli azionisti dovranno pagare presto, un aumento di capitale di 1,5 miliardi, altro che terrorismo mediatico.
Domenica 26 Luglio 2015, 13:43
senza pudore, nemmeno la dignità di attuare il gesto, nel frattempo piange miseria incassando il sostanzioso stipendio pagato con le tasse dei Cittadini.
Martedì 14 Luglio 2015, 11:52
quanto è dura non farsi mantenere dallo Stato a 35 euro al giorno, e dover pagare gas e mutuo come fanno i cittadini italiani.
Sabato 7 Marzo 2015, 16:13
finalmente sappiamo che fine fanno i corpi dei defunti cinesi, un'altro esempio di come molti extracomunitari considerano le leggi italiane carta straccia.
Martedì 10 Febbraio 2015, 14:29
la provincia doveva essere chiusa ed invece i partiti si sono azzannati per mesi per accaparrarsi le poltrone, se perderemo qualche ufficio burocratico dello Stato, sarà sempre troppo tardi, la maggior parte degli uffici pubblici a Pordenone in cui, per lavoro, sono costretto a recarmi, sono caotici, impreparati e con orari impossibili, la rappresentazione di uno Stato pletorico, in cui il Cittadino è trasformato in suddito. Nel frattempo i pordenonesi, o meglio il PD di Pordenone, con gli accoliti della giunta serracchiani e bolzonello, ha scippato l'ospedale nuovo che doveva servire tutta la provincia, optando per un ospedale sotto casa, una ristrutturazione inconcepibile che creerà disagi per ottenere un aborto di ospedale. Pordenone chiede l'aiuto di tutta la provincia? grazie, abbiamo già dato, per quanto mi riguarda credo che un Friuli dei friulani, con un capoluogo di Regione a Udine, la città metropolitana di Trieste, eliminando inutili campanilismi e relativi uffici imbottiti da assunzioni clientelari dei partiti.
Martedì 18 Novembre 2014, 14:18
una sentenza profondamente ingiusta mentre se un piccolo imprenditore non paga qualche rata dell'inps, od una coppia di giovani salta la rata del mutuo, gli viene sequestrata la casa, questo corrotto può vivere in una villa seicentesca frutto delle sue ruberie. uno Stato implacabile con i deboli semplici Cittadini, e inesistente con i politici di professione, con i consiglieri regionali di TUTTI i partiti, condannati per appropriazione di denaro pubblico. Sia chiaro la responsabilità ultima ce l'ha il Popolo che pervicacemente continua a votare gli stessi partiti e le stesse persone.
Venerdì 24 Ottobre 2014, 14:09
Grande! Con uno Stato sanguisuga, occupato da partiti e politicanti che si auto distribuiscono vitalizi ed appannaggi, torniamo al baratto, noi sudditi, ormai non più Cittadini, paghiamo in natura, alla prossima pretesa dello Stato pagherò in kiwi, crescono in giardino, consegnerò quelli.
Giovedì 16 Ottobre 2014, 13:35
pena ? Ergastolo!