maurizzzio

Commenti pubblicati:
Sabato 18 Novembre 2017, 18:26
La questione vera e' cosa significhi e implichi realmente essere "cittadino". Un tempo, almeno per i maschietti, era anche l'obbligo di servire la patria, a volte in armi, a volte no, ma per almeno 12 mesi. Adesso chiunque e' presente sul territorio nazionale, praticamente gode degli stessi servizi e benefici, sanita', trasporti, scuole, amministrazione, giustizia, lavoro di cui godono coloro che discendono da chi quei servizi se li e' conquistati e costruiti, con il proprio lavoro e con le tasse pagate, ma spesso anche versando sangue (che poi sarebbe la "vera" interpretazione dello ius sanguinis ...). Invece, in un sistema buonista e populista "all'inverso" (ovvero a danno degli indigeni) i graditi ospiti spesso hanno piu' benefici degli italici. La vera differenza tra i cittadini e chi sfrutta la cittadinanza senza aver fatto molto per costruirla e meritarla, sta nel voto, ovvero in un diritto/dovere che gli italici sembrano snobbare sempre piu', non pensando che a breve saranno sempre piu' gli "altri" a decidere al posto nostro. La soluzione dei problemi attuali del paese forse richiederebbe una LIMITAZIONE della cittadinanza, che andrebbe levata, con annessi e connessi, a quanti delinquono, evadono o tengono comunque comportamenti che violano sistematicamente il patto sociale di rispetto reciproco e delle leggi comuni che sta alla base della societa' civile. Qui invece si cerca solo di creare nuovi elettori "riconoscenti" , piuttosto che nuovi italiani. italia
Sabato 18 Novembre 2017, 12:39
Il ricovero in maternita' potrebbe NON essere necessario se ostetrica e pediatra verificano con controlli quotidiani che madre e neonato stiano bene, controllando peso, allattamento, evacuazioni, effettuando la profilassi oculare e con vitamina K, verificando l'eventuale comparsa di ittero (con determinazione del gruppo sanguigno di entrambi) e, soprattutto, effettuando sul bambino il prelievo per lo screening neonatale delle malattie metaboliche. In pratica utilizzi a livello domiciliare risorse che "basterebbero" per 10 neonati.
Sabato 18 Novembre 2017, 12:32
Trama di diversi romanzi di fantapolitica a sfondo militare. Con il sottomarino (meglio se nucleare, meglio se lanciamissili) preda del gruppo terroristico di turno. Ipotesi "affascinante" (per dire ...) ma trattandosi di un battello vecchio di oltre 30 anni l'ipotesi del guasto o dell'incidente letale sembra piu' probabile.
Sabato 18 Novembre 2017, 12:28
Le poche righe in rete non lo chiariscono, ma dall'esito, vista la pesantezza della condanna, dovrebbe trattarsi di un palese caso di omicidio stradale sotto l'effetto di droghe/alcol. Ovvero sostanze che una parte dei nostri politici (minuscolo) spera di liberalizzare entro fine legislatura. italia
Venerdì 17 Novembre 2017, 22:29
Soprattutto ben dotata di dollari per il "riscatto". Poi accoglienza in pompa magna con fanfare e ministre
Venerdì 17 Novembre 2017, 14:02
Per altro è perlomeno "curioso" come i paesi occidentali permettano a questi "bravi giovani" di rientrare in patria come se niente fosse. Ovvero, pur essendo dei potenziali terroristi fanatici, invece di espellerli PER SEMPRE o di rinchiuderli automaticamente a Guantanamo (o equivalenti) meditano su come trattarli. europa. italia. occidente (prossimo a "cadere" per eccesso di politicamente corretto)
Venerdì 17 Novembre 2017, 13:15
In italia 140 euro/giorno (fonte ministero). Infatti circa un terzo dei detenuti nelle patrie galere sono stranieri. Si vede che anche i tedeschi hanno un po' di soldi da buttare. Ma forse per "educare" qualche teppista di importazione li spendono volentieri. Come i polacchi con i tifosi italiani.
Venerdì 17 Novembre 2017, 12:19
SE guardate le foto (e il servizio mandato oggi in onda) si nota che la signora invece dei soliti tacchi 12 indossa delle comode scarpe da ginnastica. Probabilmente aveva messo in conto che poteva servire una precipitosa "ritirata strategica" ...
Venerdì 17 Novembre 2017, 12:16
Leggevo che la signora, tra l'altro, avrebbe 12 (dodici) domestici e 25 (venticinque) guardie del corpo. Quanti posti di lavoro persi ...
Venerdì 17 Novembre 2017, 12:13
Magari il ministero potrebbe proporre uno scambio con i black block tedeschi arrestati e detenuti per analoghi comportamenti in Italia. Come ? NON ce ne e' nessuno ? Che strano. Peccato. La prossima volta si compri un estintore e lo usi in italia.
Giovedì 16 Novembre 2017, 20:07
La prossima volta gli conviene manifestare in italia (minuscolo). Nella peggiore delle ipotesi diventa un "martire" e gli intestano un'aula in parlamento (minuscolo)
Giovedì 16 Novembre 2017, 19:59
La Merlino fa un programma politicamente corretto (in realta' La7 trasmette LO STESSO programma dalle 8 alle 16 cambiando solo i conduttori, mentre gli ospiti sono SEMPRE GLI STESSI a rotazione) che ci racconta come sarebbe bella l'Italia se NON ci fossero gli ospiti di La 7.
Giovedì 16 Novembre 2017, 19:51
Sentenze che contribuiranno a ridurre i "femminicidi" ...
Giovedì 16 Novembre 2017, 17:03
Se non ricordo male una famoso allenatore italico, cacciato dalla Russia di Putin, invece di finire in Siberia (o peggio) ha avuto milioni di buonuscita. Non si sono piu' i comunisti di una volta.
Giovedì 16 Novembre 2017, 16:59
Il pollice verso lo mettete mentre fumate ? Attenti che vi cade la cenere ...
Giovedì 16 Novembre 2017, 09:56
Minacciati con spranga e pistola, bambini sequestrati e traumatizzati. Se casomai, per errore li prendessero, "va bene cosi'". Se il cane del proprietario li mordeva poi doveva pagare i danni (gia' successo) italia
Giovedì 16 Novembre 2017, 09:45
Per par condicio sarebbe interessante conoscere quante/i hanno fatto carriera grazie a prestazioni straordinarie. Anche in questo caso non basterebbero le galere di mezzo mondo ...
Giovedì 16 Novembre 2017, 09:43
Liberalizziamo, liberalizziamo. Adesso in bici, domani in moto, in auto o alla guida di un camion ?
Giovedì 16 Novembre 2017, 08:48
A Roma salgono e scendono da tutte le porte. Se ne lasci una chiusa cominciano a batterci i pugni sopra. Se non la apri poi i pugni li battono sull'autista
Giovedì 16 Novembre 2017, 07:41
Mi sembra che la prestazione della Nazionale rispecchi perfettamente l'attuale stato dell'italia (minuscolo). Un paese (minuscolo) che esprime la classe politica che ben conosciamo che a sua volta rispecchia rispecchia un popolo (minuscolo) i cui tradizionali valori vengono persi (o cancellati dai politici di cui sopra) giorno per giorno. Un popolo che a breve perdera' la sua identita' grazie all'afflusso incontrollato di nuove "culture". Tornando al calcio, se ci sono squadre italiane di serie A in cui a stento giocano 2-3 italiani a partita come possiamo sperare di mettere insieme una squadra decente ? Oppure la speranza e' quella di schierare a breve una squadra arcobaleno fatta di "oriundi" e nuovi italici ? In tal caso diventa opportuno anche aggiornare i colori della Bandiera, altro che Inno di Mameli.
Giovedì 16 Novembre 2017, 07:32
Miracoli del politicamente corretto. Ci sono condizioni che si associano a determinate patologie. Quelli con i capelli rossi e le lentiggini sono molto piu' sensibili agli effetti negativi dei raggi solari e sviluppano tumori della pelle molto piu' dei bianchi mediterranei. In un africano e' piu' facile trovare anemie da noi sconosciute. Negli orientali le epatiti sono piu' frequenti e aggressive che negli occidentali. Statisticamente gli omosessuali sono maggiormente esposti ad infezioni sessualmente trasmissibili (a parte l'HIV, per loro c'e' l'indicazione alla vaccinazione contro il papillomavirus raccomandata di solito per le donne). La domanda e' cretina (anche perche' dubito esista una risposta "scientifica" variando il dato "ufficiale" anche in funzione del contesto sociale e culturale) ma non si perde occasione per essere ascientifici.
Giovedì 16 Novembre 2017, 07:20
Appunto. Storia incompleta. Per quanto negli USA siano severi mi sembra un po' strano che si rimanga in galera 46 anni per stupro. Non e' che "l'innocente" aveva una sfilza di precedenti lunga un chilometro ? Non e' che alla fine lo hanno incastrato per punirlo di altro ?
Mercoledì 15 Novembre 2017, 20:10
Magari perche' i gatti ci sono anche in Veneto ?
Mercoledì 15 Novembre 2017, 20:07
Sfortunato bimbo. Ma i ceppi del meningococco sono tanti e i vaccini almeno 3: anti C, anti B e anti ACWY. Ma anche se li avesse fatti tutti e tre NON sono imperforabili giubbotti antiproiettile. Spero invece che i compagni di scuola siano stati vaccinati. E' in casi del genere che ci si pente tardivamente delle scelte fatte senza averne la competenza.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 18:13
La varicella "debilita" l'organismo, facilitando il sovrapporsi di altre infezioni anche dopo la guarigione delle lesioni (che sono di per se una porta di ingresso di virus e batteri). Per altro lo shock tossico fortunatamente e' un evento rarissimo (e' quello che si verifica nelle meningiti fulminanti) e in genere favorito da fattori predisponenti individuali. I proprietari di gatti possono stare (ragionevolmente) tranquilli. Per quanto esista una piu' frequente malattia da graffio da gatto
Mercoledì 15 Novembre 2017, 17:44
Anche se le anime belle la pensano diversamente e' un problema reale. Intanto ci sarebbe una normativa che limita il numero dei bimbi non italici per classe: non per razzismo ma se i bimbi NON parlano bene italiano e/o se provengono da realta' scolastiche diverse dalla nostra, ne risente il percorso formativo dell'intera classe. In italiano ci si deve adeguare ai ritmi di apprendimento di chi e' piu' indietro nella preparazione. Alla fine ne puo' risentire la formazione dei bambini. Per questo motivo molti genitori preferiscono iscrivere altrove i figli, in scuole dove la percentuale di stranieri e' minore. Ne deriva un'ulteriore ghettizzazione, alla faccia delle belle speranze delle anime belle
Martedì 14 Novembre 2017, 23:28
Giorni fa si leggeva della ciclabile di Padova costata 400.000 euro per circa 800 metri di pista (in lire un milione al metro) caduta in disuso. Speriamo che i nostri fantasiosi legislatori non partoriscano un altro mostro funzionale (tipo l'idea di avere 2 metri di carreggiata "riservata" ai ciclisti - ovvero lo spazio occupato dalla bici - si spera una o in colonna - piu' il metro e mezzo di "margine" che le auto dovevano tenere - praticamente invadendo la corsia opposta)
Martedì 14 Novembre 2017, 22:09
Sempre piu' professionali gli strateghi ministeriali. Prevedi una norma con parametri cosi' restrittivi che esclude gran parte dei possibili beneficiari. Te ne accorgi, fai "contrordine compagni" e cambi le regole che te steso avevi fissato ? Nel frattempo l'INPS ha gestito DUE volte la stessa pratica , perdendo il doppio del tempo. italia.
Martedì 14 Novembre 2017, 21:10
Un po' curiosa come norma. Aggiungendo 1 minuto per entrare-uscire dalla stanza, ai colloqui per una classe di 20-25 alunni sarebbero dedicati massimo due ore (ammesso che tutte le famiglie vengano al colloquio)
Martedì 14 Novembre 2017, 21:02
Basterebbe far dipendere la scarcerazione dal saldo dei danni e gia' "mezza giustizia" sarebbe fatta ...