Elise Francia o Spagna
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Martedì 16 Ottobre 2018, 09:41
Scommesse aperte. Per intervistare il protagonista bisogna recarsi all'ufficio versamenti contributi dell'INPS
Martedì 16 Ottobre 2018, 09:35
Ma perche' scappare? Con le attuali leggi non vanno in galera nemmeno se pestano a sangue la vittima, mal che vada devono promettere al giudice che non lo rifaranno piu'.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 17:48
magari era invece un agente segreto russo ed era pronto ad usare il gas nervino...chissa'?
Lunedì 15 Ottobre 2018, 17:47
Arrivare a 150.000 euro di ammanchi prima di accorgersi dei ripetuti furti e' un po' come essere Fantozzi che si accorge del tradimento della Pina col fornaio solo quando si ritrova la casa strapiena di pane
Lunedì 15 Ottobre 2018, 16:19
Allora vediamo la sintesi del suo discorso: Imprenditori=evasori, elettori leghisti=ignoranti disagiati. Gia' da questi vergognosi paragoni si capisce bene quanta riprovevole intolleranza alberghi nella mente della sinistra. Per fortuna quest'ideologia che ha fatto milioni di morti e' ora in via di estinzione.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 16:11
Mi chiedo se l'Afro-Napoli United sia affiliato al CONI e se al CONI va bene che i vertici di una squadra facciano politica e pretendano fedelta' politica dai propri tesserati. A me risulta che in nessuno sport si possa discriminare in base alle idee politiche, nemmeno se considerate positive dalla maggioranza degli appartenenti.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 14:07
Non e' stato escluso alcuno, semplicemente si fanno dei controlli seri su chi chiede l'esenzione dal pagamento della mensa. Se poi i genitori non vogliono pagare, questo e' un altro discorso.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 14:01
se io italiano ho dei beni all'estero, devo anch'io presentare le stesse dichiarazioni richieste ora agli stranieri sui beni posseduti all'estero. NON prendiamoci in giro, la discriminazione c'era prima e a favore degli stranieri
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:12
e sai quanta paura prende se lo rintracciano? Tipi cosi' collezionano denunce come professione e guidano come hobby.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:09
A me il fisco fa gli esami ai raggi X, ma a chi arriva non dobbiamo permetterci di chiedere se possiede qualcosa nelle loro terre d'origine, altrimenti e' razzismo. Ovviamente per la sinistra la guerra in Siria ha riguardato anche tutti gli africani, quindi l'intero continente e' stato distrutto dalla guerra.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:05
forse per quello sono votati da appena 2% degli elettori, magari pure per sbaglio.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 13:03
Per questi signori applicare una legge gia' applicata a tutti gli italiani e' considerato razzismo. Se io possiedo una casa all'estero devo dichiararlo al fisco, altrimenti sono un evasore. Non si capisce perche' gli stranieri debbano essere esentati dal dichiararlo? Io vedo si' del razzismo nelle parole di certi politici, ma verso gli italiani
Lunedì 15 Ottobre 2018, 11:50
Nel loro paese potrebbero avere pure una villa con la piscina, ma il contributo per i libri o per la mensa dobbiamo sempre darglielo.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 11:23
Per loro la legge esiste solo se prevede finanziamenti, erogazioni, comodato gratuito di immobili in centro storico, esenzioni dal pagamento di bollette, deroghe al limite di emissioni rumori, sponsorizzazioni per feste fino all'alba...altrimenti loro si considerano liberi di violare la legge nel nome di un fantomatico "Reato d'umanita'".
Lunedì 15 Ottobre 2018, 11:13
Spesso si tratta di ex galeotti che, grazie alle cooperative, vengono reinseriti nella societa'. Questo e' il loro ringraziamento.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 11:11
cosi' come noi da bambini eravamo tanto felici quando compravamo le figurine Panini, questi "signori" sono ben felici di aggiungere l'ennesima denuncia all'album pubblicato dal Ministero della Giustizia. Quando avranno completato l'album delle denunce, dovranno forse scontare un giorno di galera.
Lunedì 15 Ottobre 2018, 11:07
E' inutile arrestare un delinquente se ne vengono lasciati liberi altri 1.000. In ItaGlia ci sono migliaia di pregiudicati privi di permesso di soggiorno e se lasciati a zonzo come pensate che possano vivere? Per quelli nostrani, invece, bisognerebbe eliminare ogni possibilita' di uscire di galera dopo il terzo reato della medesima fattispecie. Fosse cosi' potreste vedere girare a mezzanotte una vergine nuda con un cesto di diamanti in testa e nessuno si azzarderebbe a toccarla.
Domenica 14 Ottobre 2018, 12:19
Brugnaro aveva giurato alla Lega che in caso di vittoria, grazie all'appoggio dato dagli elettori leghisti, avrebbe garantito il referendum sulla separazione. Dopo appena un anno Brugnaro si e' rimangiato la parola data, pertanto non merita piu' alcun appoggio. Niente accordo con chi non mantiene le promesse.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 15:19
"Non fatene una questione di nazionalita', e' solo un kompagno che sbaglia, vittima pure lui di questa societa'". Col precedente governo, avreste letto un comunicato del genere.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 15:15
Chissa' cosa avra' trovato in un uomo del genere?
Venerdì 12 Ottobre 2018, 11:45
passando in FVG di Cortina e dintorni, tutto il bellunese non avra' piu' bidelli irascibili, c'e' da scommetterci.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 11:42
Quando ci si muove con figli piccoli si ha un'autonomia molto limitata, quindi e' meglio calcolarsi bene e prima gli spostamenti, come ho fatto io con mia figlia. Purtroppo Mestre non e' come Ginevra, dove trovi ovunque un posto per cambiare e nutrire la prole neonata.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 11:36
Proprio in quella zona, circa 25 anni fa mori' un veneziano travolto da un pezzo di pietra caduto in calle. Immobili sfruttati fino all'osso ma le manutenzioni latitano.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 11:33
La Tunisia fa la finta dei pomi e rifiuta di riconoscerlo come suo cittadino. Mi sa che li' aprono le porte delle galere, li caricano su barche e li mandano tutti da noi. Noi siamo cosi' furbi da andare a prenderli con le bagnarole noleggiate dalla sinistra.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 16:41
Ricordo quando passarono con le chiatte sotto il ponte di Rialto alle tre di notte per trasportare i pezzi del ponte. Gente come Cacciari era preda dell'emozione e qualche ingenuo veneziano vestito da gondoliere cantava a squarciagola canzoni veneziane, come si conviene alle esibizioni degli indiani nelle riserve per attirare l'attenzione dei turisti. Sembrava il trionfo di Venezia, invece e' stato solo il simbolo della decadenza alla quale ci ha condannati i governi locali dei rossi.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 12:03
Mi riferivo ai venditori abusivi extracomunitari, quelli che stendevano 10 mq di lenzuola in mezzo alla strada ed appoggiavano le borsette, avete la memoria corta? I bancarellari nostrani, invece, hanno tutti le licenze date generosamente dalle amministrazioni di sinistra degli ultimi 30 anni. Hai voglia adesso revocare quelle licenze!
Giovedì 11 Ottobre 2018, 10:30
Non ho votato Brugnaro, ma devo riconoscere che almeno adesso una buca per strada viene riempita dopo pochi giorni, mentre con Orsoni per una buca simile ho aspettato 5 anni. Inoltre ha eliminato quella casbah di venditori ambulanti che occupavano tutta calle larga XXII marzo, san Moise', Riva degli Schiavoni, Lista di Spagna... resta comunque il fatto che e' un sindaco buonista e la lega non dovrebbe appoggiarlo.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 10:23
Siamo ridotti in condizioni da terzo mondo e c'e' pure chi vorrebbe portare qui tutta la popolazione del terzo mondo. Ma dove vive questa gente? Probabilmente e' gente che puo' portare i propri figli nella migliore clinica privata.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 10:15
magari e' quel tipo di gente che fa fatica a dirti l'ora quando cammina per strada, ma sgancia 300.000 euro al primo che passa per l'ufficio purche' prospetti guadagni mirabolanti e abbia l'aspetto di un signore distinto. Pinocchio e l'albero delle monete non hanno insegnato nulla.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 12:18
Se le organizzazioni buoniste smettessero di offrire assistenza legale gratuita a tutti quelli colpiti da provvedimento di espulsione, ci sarebbe la possibilita' di spedirne anche 1000 al giorno. Tra TAR e Consiglio di Stato, si arriva al provvedimento definitivo dopo 10 anni, nel frattempo l'immigrato si sposa o fa un figlio e nessuno lo puo' piu' rimpatriare.