#gazzettino35775

Commenti pubblicati:
Lunedì 15 Ottobre 2018, 00:40
Cous-cous (cereale) al posto del prosciutto (cadavere) è un'ottima scelta. Sia nutritiva che etica. C. Romieri
Venerdì 21 Settembre 2018, 01:14
Non si doveva di certo restituire la cagnolina all'allevatore, anzi denunciare lui o altri che l'hanno ridotta così. Ma, al di là di questo, non è possibile acquistarla (brutta parola!) facendo magari una colletta? Cristina Romieri
Mercoledì 29 Agosto 2018, 00:41
Tutto bene. Ma non dicano che amano gli animali, che è stato l'amore per gli animali a portarli a fare questo lavoro. Perché li uccidono. Cristina Romieri
Mercoledì 29 Agosto 2018, 00:27
Ovviamente gli stupri sono da condannare fermamente. Ma perché di questo ragazzo senegalese è stato fatto il nome, messa la foto, cercato i parenti mentre dei due allievi di polizia (!) italiani che hanno violentato una ragazza tedesca non è stato citato nemmeno il nome? E' lo stesso odioso crimine. Cristina Romieri
Sabato 25 Agosto 2018, 16:17
Spero anch'io che i "proprietari" siano venuti a riprenderla. Comunque la Polizia Municipale o anche un'associazione può chiedere all'amministratore del condominio i loro nomi in modo da verificare e, nel caso, denunciarli. Cristina Romieri
Domenica 5 Agosto 2018, 00:01
Solo 6anni di prigione per una morte così crudele e violenta?
Giovedì 26 Luglio 2018, 01:04
che tristezza .... un volto così bello con lo sguardo stupito .. per esser stato preso con l'inganno e fatto morire, "divertendosi" poi a mangiarlo con gli amici.
Domenica 22 Luglio 2018, 00:25
Non cambia nulla ma la foto è quella di un colombo. Cristina R.
Martedì 17 Luglio 2018, 01:02
Mi dispiace ovviamente per la bambina. Ma la colpa è, soprattutto in Sicilia e altre regioni del Sud, di chi non fa nulla contro il randagismo, provocato dagli abbandoni e dal mancato controllo delle nascite. E non fa nulla per nutrire e curare quegli animali che vagano in cerca di acqua e cibo e vengono spesso uccisi e non solo dal traffico. Magari se avesse mangiato e avesse potuto avere una corretta socializzazione, quel cane non sarebbe entrato da quella finestra. C. Romieri
Martedì 17 Luglio 2018, 01:02
Mi dispiace ovviamente per la bambina. Ma la colpa è, soprattutto in Sicilia e altre regioni del Sud, di chi non fa nulla contro il randagismo, provocato dagli abbandoni e dal mancato controllo delle nascite. E non fa nulla per nutrire e curare quegli animali che vagano in cerca di acqua e cibo e vengono spesso uccisi e non solo dal traffico. Magari se avesse mangiato e avesse potuto avere una corretta socializzazione, quel cane non sarebbe entrato da quella finestra. C. Romieri
Martedì 17 Luglio 2018, 00:53
Giusta la posizione della Chiesa proprio per rispettare l persona che non c'è più e che aveva fatto una precisa scelta religiosa, praticandola. Non si capisce se ha lasciato scritto o detto qualcosa a questo riguardo. Comunque la famiglia deve rispettare le sue convinzioni spirituali.!Il funerale cattolico appagherebbe solo loro.
Domenica 20 Maggio 2018, 01:33
Vorrei anch'io sapere dove verranno collocate Kuma è L'una, dopo un impiego e un addestramento certo non facile. C. Romieri
Sabato 19 Maggio 2018, 01:07
Spero che si facciano indagini accurate per trovare il responsabile di questo orribile gesto. Spero anche che i cani non siano ora lasciati fuori. C. Romieri
Lunedì 2 Aprile 2018, 00:55
Bravi, grazie! Speriamo che abbia trovata casa, o la sua originaria o una Nuova sicura.
Domenica 1 Aprile 2018, 01:02
Tutta la mia solidarietà. Cristina R.
Mercoledì 28 Marzo 2018, 00:53
Ma basta mangiare esseri viventi! E dar loro sofferenza e morte. C. Romieri
Sabato 24 Marzo 2018, 23:25
Bella notizia per la vita dei cuccioli e della loro mamma. Ma come si fa, in Sicilia, dove ogni giorno soffrono e muoiono tanti cani randagi, far nascere e vendere cani?! C. Romieri
Martedì 13 Marzo 2018, 01:04
Condivido le proteste, giustamente spiegate nell'articolo. Purtroppo anche una "pubblicità progresso" italiana, trasmessa in questi giorni, mostra un lupo al posto di un uomo violento. Cristina Romieri
Domenica 11 Marzo 2018, 20:35
Bravissimi. Grazie!
Sabato 10 Marzo 2018, 00:52
La notizia è stata poi ridimensionat da una nota dell'Assessore. Ovviamente era una follia proibire i Murazzi, luogo meraviglioso e caro a molte persone che lo preferiscono alle comodità delle spiagge attrezzate.
Sabato 24 Febbraio 2018, 00:37
C'è scritto "sembra".
Venerdì 9 Febbraio 2018, 23:23
Triste il contenuto che conferma tante cose sostenute da noi animalisti ma ottimo l'articolo che accusa chiaramente i delfinari e simili. Che vanno chiusi.
Domenica 21 Gennaio 2018, 00:20
Questo "sgarbo istituzionale" e' stato un po' casuale. Peraltro il Ministro Franceschini aveva il funerale della madre. Ma avrebbe dovuto essere invece una scelta: quella di non trattare con un Paese che non rispetta minimamente i diritti umani, che fa processi sommari e pene di morte. Che ha occupato illegalmente un altro Paese, il Tibet, dove da più di 50 anni perpetua un genocidio fisico e culturale. E, oltretutto, si dovrebbe pensare che a Venezia non possono di certo aumentare i turisti! C. Romieri
Domenica 7 Gennaio 2018, 00:46
Ha fatto un gesto di generosità, che non gli è costato nulla se non qualche decina di minuti. Da qui a premiarlo , a chiamarlo "eroe" ... ce ne vuole. Al di là delle disgustose immagini che pubblica.
Giovedì 14 Dicembre 2017, 02:03
Non c'è scritto se è stato ritrovato il cucciolo. È comunque una supposizione quella che sia morto per salvare il cane, che peraltro è- essendo di razza - anche un investimento. Ricordo un cacciatore che tranquillamente mi ha detto che aveva fatto sopprimere il cane acquistato perché non rispondeva ai comandi, non era adatto alla caccia e per lui era solo un costo. Non tutti certamente sono così ma per molti il cane è uno "strumento di lavoro". C. Romieri
Mercoledì 29 Novembre 2017, 00:52
Se ha maltrattato i suoi cani spero che la denuncia sia anche per questo reato. E spero che la condanna sia ben adeguata per tutta la sua violenza (anche contro le forze dell'ordine sembra). C. Romieri
Martedì 21 Novembre 2017, 00:59
La corrida è' una "tradizione" violenta e crudele. Non è peraltro neanche una lotta alla pari. Uno spettacolo sanguinario che si spera venga abolito al più presto. C. Romieri
Martedì 14 Novembre 2017, 19:41
all'inizio di questa grave e sconcertante storia si è' imputato con sicurezza (e con,titoloni) la colpa ai colombi e quindi criminalizzandoli ulteriormente. Per equità si dovrebbe ora scrivere nei titoli che i colombi non c'entrano. Cr. Romieri
Domenica 29 Ottobre 2017, 18:27
Mi dispiace per la signora e speriamo non sia grave. Ma il bufalo ovviamente non poteva ch scappare appena possibile dalla sua esecuzione. Gli animali non vanno mangiati! C. Romieri
Sabato 28 Ottobre 2017, 01:43
Mi scuso ma sembra più il comunicato stampa della proprietà che un articolo. Non mi pare proprio che sia stata rispettata la tipologia veneziana, visto che nella facciata laterale sono stati aperti molti finestroni atipici (a fronte di due finestre esistenti). C. Romieri