#gazzettino34487

Commenti pubblicati:
Lunedì 16 Ottobre 2017, 16:53
Benon, per il lieto fine. Come spesso leggo nei commenti ....una delusione d’amore per la Patria non deve determinare che l’Italia si avvalga di garanzia decisionale «eutanasica».
Sabato 14 Ottobre 2017, 17:36
Augurarsi che tutto vada nel migliore dei modi è assolutamente condivisibile. Dovrebbe però tener presente che molti magari non sono malevoli giudizi bensì considerazioni in calce ad un semplice articolo. E’ ipotizzabile che anche queste considerazioni potrebbero essere date a seguito di un percorso di vita....forse pure altrettanto doloroso sotto l’aspetto strettamente personale. Alcuni interrogativi a me paiono più che leciti./// P.S. Nel nick ha dei numeri simili al mio. Spero non diano adito a confusioni. Sono «scivolato» parecchie volte e probabilmente di difetti ne ho molti più di Lei che dal riepilogo commenti sembrerebbe di nuova presenza. Un sempre cordiale saluto a tutti.
Sabato 14 Ottobre 2017, 14:19
La teoria appare interessante a prescindere da qualsiasi considerazione personale. Ricordo comunque in proposito il già valutato Raffaele Bendandi (anche su wiki). Cordialità a Lei Sig. Giovanni.
Domenica 8 Ottobre 2017, 15:12
Certo, certo…è Bianca che deve...(!!), i 500.000 non devono...(!!), loro (noi in altro contesto) sono furbi, seguono lei anziché, ad esempio, leggersi non 1 bensì 500.000 buoni libri. Ora però mi guarderò la partita e seguirò il mio idolo calcistico preferito con lo sfondo del mio cantante del cuore gustandomi qualcosa di ben pubblicizzato.// New web marketing? E che roba è? Naturalmente anch’io posto perché facciano tutti quello che dico io, o no? Obbligo per tutti, come impone Bianca, o no?
Sabato 7 Ottobre 2017, 20:06
...@Anton, sotto la "caliera" (paiolo per la polenta) come si usava fare in Veneto con la chioccia "in calore"
Sabato 7 Ottobre 2017, 19:55
Buon consiglio per il negozio anche se un po’ tardivo per le decisioni del Sig.De Biasio. Nel settore, a poca brigata autoctona...poca richiesta autoctona. Un consiglio per l’acquirente online: quando si riceve l’ordine, prima di firmare l’avvenuta consegna indicare (per iscritto): «pacco integro accettato con riserva di verifica del contenuto». In questo modo si avrà titolo per eventuali contestazioni.
Sabato 7 Ottobre 2017, 18:23
...dai retta, te lo dico col cuore, dovresti ricomperare la moto e usarla diligentemente senza buttarla quando ti sembra che più non serva. Usala diligentemente e con oculatezza nel rispetto delle norme di sicurezza, del buon senso e del c.d.s. mantenendo rigorosamente le luci accese...e anche la vita ti apparirà migliore e positiva. Un cordiale saluto
Sabato 7 Ottobre 2017, 16:39
E’ una frase che ho già udito, lo giuro. L’ho sentita quando ero più giovane, e me la disse chi questa frase l’aveva udita quando era a sua volta più giovane. Le generazioni si sono comunque avvicendate ugualmente ed hanno ugualmente affrontato il futuro e colto di volta in volta il loro «attimo» di felicità e gloria (in questo «segmento» temporale e geometrico in cui viviamo ed operiamo...come dicono gli amanti della logica e della matematica).
Giovedì 5 Ottobre 2017, 10:12
Essendo la naturale inclinazione del cane quella di rovistare ovunque e sovente di far festa leccando anche i bambini....anche imprecando «Parco cane!» credo servirebbe a poco. Come già detto (fatto bene!) trovo corretta l’iniziativa e confido in spazi dedicati come da contributo commentatore Dutchmann.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15:45
Fatto bene! Povere bestie. Potrebbero trovare una siringa, infettarsi e sgambarsi.
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15:21
Uno splendido «buon pastore»
Mercoledì 4 Ottobre 2017, 14:51
Talvolta capita anche di ringraziare la censura di non pubblicare commenti di pancia. Naturalmente precedenti considerazioni intendevano sottolineare la speranza che, crescendo, il ragazzo modifichi sostanzialmente il suo approccio con l’altra metà del cielo e più in generale con tutti i suoi consimili. Santo subito...sarebbe troppo!
Sabato 30 Settembre 2017, 22:32
A mio parere potrebbe fare pure la ballerina di danza classica. La sensualità ed il nudo a modo, inoltre, non sono affatto sinonimi di volgarità. L’aspetto fisico potrebbe anche essere solamente una delle tante qualità e forse nemmeno la più evidente. Perché confinare la splendida padovana solamente ad un ruolo d’immagine? Le sue parole riportate sul gazetin sono pulite e condivisibili. La foto dà risalto ad un luminoso sorriso quale fosse un augurio di «Buon Compleanno!»...ed allora...che la festa abbia inizio e che la felicità sia sempre lungo il tuo cammino, Francesca!
Sabato 30 Settembre 2017, 19:47
E’ da ritenere che questi possessori di licenza (se lo sono!) non siano graditi nemmeno a coloro che, in legalità, esercitano l’attività venatoria così come concesso. Probabilmente problemi la volpe non ne creava, ma taluni sono sempre pronti a giustificarsi sostenendo che «xe la coa massa longa, quea che copa la volpe» con la scusante che non fosse vaccinata e che fosse un pericolo di contagio e diffusione dell’agente patogeno della «rabbia».
Mercoledì 27 Settembre 2017, 12:07
Se a Sua mamma è stata riconosciuta un’invalidità al 100% e tale risulta dal verbale di accertamento, Le saranno corrisposte le somme dovute anche in arretrato (a far data dalla domanda – a quanto mi è dato conoscere). Il mio consiglio è di rivolgersi ad un Ente di Patronato. Cordialità Alexvulcan.
Mercoledì 27 Settembre 2017, 11:10
Un cieco...che probabilmente all'INPS, unitamente alla commissione medica preposta, compilarono i moduli in slovacco.
Domenica 24 Settembre 2017, 15:54
S.Padre...ecco i "dislike", così non dovrà scrivere a "chi m'ha visto".Con simpatia.
Domenica 24 Settembre 2017, 15:23
Forse, come molte altre persone «giù di power», considererà una fortuna non aver trovato (nei temporanei, quanto determinati momenti «down») qualcuno che in legalità conclamata, su sua «viziata» richiesta, non gli abbia dato subito e volentieri una spinta; convinto di fare solo il suo bene e di aiutarlo nella sua alterata, momentanea e soprattutto irreversibile certezza.
Sabato 23 Settembre 2017, 21:43
«Nibiru e la fine del mondo» (Nibiru forse è stato scambiato per il nome di un migrante....anche se non è dato sapere se dai sinistri o dai destricoli). Pare che dopo aver interpellato l’agenzia aerospaziale statunitense sul quesito apocalittico, l’America abbia dato il suo autorevole responso: «prima USA...e poi Nasa».
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:31
Taluni impertinenti dixe che el popolo xe come na scoreza: o ti ‘o moli o ti ‘o sofeghi. ///Chi vuole imporre a tutti con la spada rischia a breve una fine poco gloriosa e ciò che cerca, in realtà, è solo di convincere se stesso «scivolando» sul suo stesso «oio». La convinzione «libera», ma indotta, si è invece dimostrata più efficace e duratura. Non io, ma il mondo degli acquisti e delle vendite lo attesta e lo attua (ghe voe astussia e ingegno a mandare un gato su pa on legno e ghe voe modo e maniera, parchè el torna in tera).
Mercoledì 20 Settembre 2017, 17:23
Taluni impertinenti dixe che el popolo xe come na scoreza: o ti ‘o moli o ti ‘o sofeghi. ///Chi vuole imporre a tutti con la spada rischia a breve una fine poco gloriosa e ciò che cerca, in realtà, è solo di convincere se stesso «scivolando» sul suo stesso «oio». La convinzione «libera», ma indotta, si è invece dimostrata più efficace e duratura. Non io, ma il mondo degli acquisti e delle vendite lo attesta e lo attua (ghe voe astussia e ingegno a mandare un gato su pa on legno e ghe voe modo e maniera, parchè el torna in tera).
Mercoledì 20 Settembre 2017, 15:17
Qualcuno potrebbe replicare che l'uomo uccide e ruba da sempre. Pare per questo lecito legalizzare l'omicidio ed il furto?
Martedì 19 Settembre 2017, 20:10
Antispecismo o specismo? Al di là della natura...il buon senso tradotto anche nella legalità che ci appartiene.
Lunedì 18 Settembre 2017, 19:56
Armatevi di sola pazienza. Lasciate la doppietta e scaldate in spalla la canna da pesca. E’ sport più tollerato, rilassante, silenzioso e meno pericoloso al pari di un commento, anche se i pesci, notoriamente poco loquaci, non ringrazieranno. Chissà se i cacciatori di oggi guardano con nostalgia il noto dittatore russo Stalin che si dedicava abitualmente alla caccia oppure se si rivolgono ai «tempi gloriosi» del ventennio quando anche il duce al commissario straordinario della federazione nazionale cacciatori disse: «sono cacciatore anch’io, e se per avventura non fossi iscritto, iscrivetemi!» (Diana, copertina riv.n°9 Anno XXVI – 15 maggio 1931 - successivamente fu creata anche la «federazione nazionale fascista cacciatori italiani»)./// Ogni bea scarpa, dopo ani, a deventa na bruta savata.
Sabato 16 Settembre 2017, 13:02
@tabitha. Questo perché ignora i gatti del commentatore Santino. Se lo ritiene lo dica lei, Santino, come si chiamano (al solo nominarli a me censurano il commento....e pensare che per le bestiole avevo proposto rancio doppio e megenbitter).
Venerdì 15 Settembre 2017, 22:58
Speriamo di non arrivare alla caccia del «cane meticcio Jakie» (il cane che sbeffeggiava il fuhrer.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 12:56
Mah...dato il periodo quasi invernale, la Scuola di Titù sembra però adottare il vaccino contro l’influenza (l’Influencer, insomma).
Martedì 12 Settembre 2017, 17:34
....«anche se», aggiungeva il Parroco di Abano, «per quanto ancora sano possa apparire uno spicchio all’occhio e non al palato essendo immerso nel marcio, mai avrà il potere di far ritornare sano l’intero arancio».//A me piace pensare che fosse il medesimo Parroco.
Lunedì 11 Settembre 2017, 11:57
Vero!A volte è sufficiente stazionare in un piccolo paese per il tempo necessario ad una ricerca scolastico/universitaria e ...tachete! la casualità ci mette un piacevole vischio, i sognati confetti e l'agognata prole. Avendo fiducia nella vita, l'esistenza si prende cura di noi.