RedFoxy
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Martedì 22 Gennaio 2019, 19:55
maurizzzio Parliamo di chi paga quando sbaglia solo DOPO che lo stato risarcirà i danneggiati da vaccino, vuoi? Perché generalmente passano dai 30 ai 40 anni prima che lo facciano, sai, sperano che schiatti nel frattempo. Appena accadrà ne parlerò volentieri con te tutto il tempo che tu riterrai idoneo.
Martedì 22 Gennaio 2019, 19:52
Ti ho appena decretato fra i miei preferiti dopo questa. Non ti importerà ma dovevo dirtelo : un faro ogni tanto mi restituisce speranza ;-)
Martedì 22 Gennaio 2019, 19:49
Lei nega non solo la definizione di bit Binariciuto, ma anche i tre processi per decodificare informazioni validi per ogni essere umano presente in terra, le ho indicato cosa cercare con tanto di estremi ma di cosa vuol venire a cianciare adesso? Il re è nudo? Ma che problemi ha Binariciuto? Quale re??? Le indico persone e cosa verificare e lei parla di re è nudo e io non ci casco??? Ma parla uno che prega un amico immaginario poi! Ma la smetta e sia serio per cortesia avanti. Ho portato fin troppo rispetto a uno come lei.
Martedì 22 Gennaio 2019, 19:44
Binariciuto ma lei non era quello che cianciava di logica? Davvero ha la mente elastica tanto quanto un fagiolo da non capire cosa intendessero quegli scienziati parlando di bit? Vuole un disegnino? Se vuole glielo faccio e poi lo sotterro nel Mar Nero così potrà negare anche quello ok? Attento a ridicolizzare scienziati di cui in questa pagina sono stati fatti nomi e cognomi, loro sono identificabili e lei è tenuto a rispettare il lavoro di quelle persone. Io non parlo a vanvera, io ho riportato chi ha scritto e studiato cosa riconducendoli a nomi e cognomi. Se poi lei vuol negare l'evidenza faccia pure, d'altro canto da lei non mi aspettavo mica qualcosa di sensato sa? Stia solo attento a non ridicolizzare chi viene menzionato qui, i cui studi e le cui pubblicazioni lei non ha nemmeno cercato in internet. Buona nanna Binariciuto.
Martedì 22 Gennaio 2019, 19:36
sbagliato maurizzzio, istituto di microbiologia ospedale di padova "lo possono fare anche le persone adulte perché ha un valore retroattivo" qualcosa fa. Dimmi di no e mi attivo a contrastarli. Ma dimmelo però o penso che tu mi voglia solo contraddire per partito preso. Ti do la mia parola che se mi porti/indichi documentazione che smentisca la dottoressa io gliela sottopongo perché questo è quanto affermano in quel centro.
Martedì 22 Gennaio 2019, 18:05
Nel 2014 a Washington Lorenzin E Guerra firmano l'impegno a rendere l'Italia la capofila della strategia vaccinale. Glaxo prende impegno con 1 mld di euro in Italia per il settore vaccini. Il resto sono deduzioni. Controlla se l'avvenimento a Washington con 40 Paesi firmatari e SOLO l'Italia a prendersi carico è vero. Controlla anche se effettivamente GSK ha versato 1 mld di euro e verifica se Guerra firmò come CDa della glaxo e contemporaneamente in rappresentanza del Sistema Sanitario italiano.
Martedì 22 Gennaio 2019, 16:37
Fatturato Novartis anno 2017=50,14 mld USD. GlaxoSmith&Kline anno 2017= 30,19 mld USD. Solo Novartis ha stretto un accordo con Glaxo. per cessione di alcuni settori per un valore di 36,5 mld. Glaxo detiene/ investe in -italia nel 2016 1 mld per mettere in sesto la produzione vaccinale. Tradotto si senta libero di scegliere chi ingrassare, tanto va tutto alla stessa tavola e non sarà mai la sua.
Martedì 22 Gennaio 2019, 15:00
Demtan, chapeau. Ma qui siamo in un covo di pro vax e pro farmaci a tutti i costi. L'articolo che riportava il gazzettino sulla scoperta degli effetti cancerogeni dei farmaci antipressori risultó notizia fra le più lette (nella sezione apposita), ma con una manciata di commenti. Ma va bene cosí no? A qualcuno la loro vita gliela dovranno pur consegnare, no? Basta non informarsi e non voler prendere decisioni, conta solo questo.
Martedì 22 Gennaio 2019, 14:53
Acqua, ritengo sia solo accidia, ira e supponenza. L'ignoranza é più nobile perché riguarda tutti in qualche misura, mentre il mero tentativo di deridere chi ne sa più di te è un boomerang. Credo che Binariciuto si sia dimostrato vittima dell'effetto Dunning-Kruger. Lui sa che sono frasi deliranti capisci? Capisaldi della neuroscienza ma deliranti; frutto di studi di nomi imporanti ma sempre deliranti. Perché Binariciuto riconosce solo i medici che gli danno ragione, non scienziati che possono venir citati nel mio commento, ovviamente. Trovo tuttavia notevole il grado di autocompiacimento che si può provare quando ci si convince di sapere, appunto, Dunning-Kruger. D'altro canto, a lui,basta attaccare me sul personale, non sui contenuti, quelli non li consoce ma nemmeno si sfroza di controllare se io stia scrivendo idiozie o se effettivamente esistono scienziati ed effettivamente hanno dimostrato questo. È felice cosí, vorrà dire che rendendolo felice con cosí poco il suo paradiso me lo guadagno io.
Martedì 22 Gennaio 2019, 14:45
Convegno sulla neuroscienza Binariciuto, contributo del prof Mihaly Csikszentmihalyi. Piscologo ungherese che partecipò alla ricerca per stabilire quanto fosse in grado di elaborare un cervello umano. Le diró di più, i 126 bit rilevabili nella media passano inesorabili attraverso cancellazione, distorsione, generalizzazione (=processi riconosciuti dalla neuroscienza senza nemmeno chiedere il consenso a lei, guardi un pó), fino a estrapolare una memonizzazione pari a 5/9 blocchi di informazione. Quando sarà pronto le spiegherò come avviene e perché, cominci con l'ammettere di dare per scontate troppe cose sul mio conto. Cosí intanto sa parte di ciò di cui mi occupo.
Martedì 22 Gennaio 2019, 12:50
Voglio sperare che lei si sia sincerato/a di non appartenere ai no responder e abbia effettuato la vaccinazione retroattiva contro l'HPV indifferentemente dal suo sesso di appartenenza.
Martedì 22 Gennaio 2019, 12:48
Confermo. Fino ad un paio di anni fa avrebbero urlato al miracolo di dio, ora accendono ceri davanti alla sede della Glaxo, a Montecitorio.
Martedì 22 Gennaio 2019, 12:46
Titolo fuorviante: la signora non ha detto di aver effettuato il vaccino contro il ceppo che l'ha colpita. Quindi non è salva grazie alla vaccinazione da meningococco B. La signora sostiene che SIANO STATI ALTRI VACCINI a salvarle la vita, in un improbabile eccesso di zelo suppongo. Faccio anche presente che tale affermazione rema contro la politica dei "provax a tutti i costi", infatti sta asserendo che il vaccino meningococco di ceppo B, semplicemente, non serve. Bastano gli altri a sentir lei, no? Fossi in voi non la riterrei testimonial dei provax.
Martedì 22 Gennaio 2019, 11:11
Strano che non sia stato infilato fra "Le Altre" un articolo del genere. Meritava un primo posto a tutto tondo ma scommetto che leggeranno moltissimi e commenteranno in pochissimi. Voltiamo lo sguardo che sennò ci tocca informarci non sia mai!!!
Domenica 20 Gennaio 2019, 11:24
Mh. Magari Istanbul è "più meglio".
Domenica 20 Gennaio 2019, 10:52
Giusto, dopo il Protocollo Istambul è automatica verso i minori. Prima dipendeva dalle mamme. Per questo ritengo che non siano mai ricorsi a cure mediche.
Domenica 20 Gennaio 2019, 09:18
Binariciuto il cervello umano decodifica le informazioni che riceve ogni secondo (calcolare in blocchi di circa 126 bit al secondo) in 3 modi: attraverso la cancellazione, la generalizzazione e la distorsione. Lei si ferma costantemente al processo di generalizzazione e, sulla parca base di 4 deduzioni che riesce a mettere insieme alla meno peggio, costruisce la sua verità, omettendo di proposito che per ogni essere umano l'interpretazione della realtà costituisce la realtà stessa. E cosa ne fa di quelle 4 informazioni basiche non rielaborate né ricostituite? Nulla. Sentenzia sul personale vivere di chi non conosce. Semplicificando, lei trae conclusioni prive di ogni base/riscontro tutte quelle volte che non sa come rispondere e questo é un processare le informazioni che in uno schema di livelli di sviluppo puó occupare a malapena il gradino 2= quello che dai 20 ai 30 anni. Lei non è un adetto ai lavori e non lo è altrimenti saprebbe che funziona come dico io, inoltre a onor del vero lei stesso si definì "insegnante in pensione" (vede quanto serve la gestione della cancellazione nel processare informazioni? Ci si evita figure barbine) .Ciò detto, posto che lei NON è più insegnante in ruolo dai tempi in cui si iniziava la giornata pregando in piedi e con le mele sulla cattedra, perché non mi delizia e dimostra di sapere ciò che sostiene nei suoi post che pretendono di poter individuare chi è o cosa fa uno scrivente? Qual'è la mia età? Cos'è che lei definisce infarinatura? Cosa faccio io nella vita che a suo dire mi porta a volerne sapere di più di EX addetti ai lavori? Sia preciso quando afferma cose Binariciuto o il suo discorso non ha nessun valore. Tenga anche presente che la superbia è un peccato, non vorrei che venisse punito per non aver gestito i suoi attacchi d'ira (=occhio! Peccato anche questo!) verso la sottoscritta.
Sabato 19 Gennaio 2019, 20:05
Ma certo! non si tratta di far cambiare idea, non ha senso. Però la invito a pensare ad una cosa, magari le sembrerà stupida ma provi a soffermarcisi: la paura per i tuoi figli. penso debba essere il propulsore più potente sa? L'articolo parla di umiliazioni e percosse ai figli, possibile che non ti venga una paura folle che durante quegli assalti ne mandi uno all'ospedale seriamente ferito o peggio ancora? La paura ti blocca (lei qui ha ragione) ma la paura è anche quella che ti fa agire in modi insospettabili anche a te stesso (e questo è quello che dico io). L'unica verità è che quei figli ne porteranno i segni a vita di chi ha fatto e di chi ha avuto troppa paura per difenderli a dovere. Non stenterei a credere se chi sapeva ci dicesse adesso che era lei stessa a fermare gli interventi degli altri e a non sollecitarli. Non certo per calcolo ma per abitudine.
Sabato 19 Gennaio 2019, 18:36
Parla con tua mamma. interpella gli assistenti e fatevi aiutare che vuoi da un forum?
Sabato 19 Gennaio 2019, 18:29
Non sono d'accordo. Una madre non accetta quello che una donna accetta per anni. Numerosi casi di abusi famigliari vengono a galla quando anche i figli cominciano ad essere vittime proprio perché la donna subisce e tace per anni ma quando tocca ai figli allora reagisce per la prima volta. Rispetto il suo pensiero ma per quanto mi riguarda se non agisci quanto ti pestano i figli io non vedo grandi differenze con chi li pesta. Ci pensi...papà li menava di brutto e lei che faceva? Li consolava dopo? Dai per piacere...che non siamo nel 1890, lo sanno anche i polli che la rete di protezione specie verso i minori a volte prende dentro anche padri innocenti da quanto feroce è. Scuse.
Sabato 19 Gennaio 2019, 17:57
Franco ma non si discute su questo. I casi di bamboccioni deficienti purtroppo esistono e la gestione del singolo caso (o gruppetto) spesso è inesistente; lì ogni contromisura è adeguata, comprese le risposte molto forti sia chiaro. Ma sa cosa non sopporto più? Un nugolo di vecchi nostalgici che continuano a vomitare improperi verso una generazione che NON è quella che dipinge la Donazzan con le sue sparate nè quella che i veci qua dentro voe vedere. Ne conosco una marea di ragazzi bravi e per bene che sanno vivere MOLTO di più di certi 50enni falliti. Il lei lo danno nelle classi, i miei figli non hanno mai dato del tu al corpo docente e come i miei figli nemmeno i compagni. Si confondo in prima media e chiamato "maestra" i professori o in prima elementare chiamano "mamma" la mestra. Ma è ora di finirla di dipingerli come un nugolo di spostati fuori di testa e soprattutto sentire di quanto godano 4 frustrati nel vedere puniti tutti indistintamente. Se hanno lacune da adulti che si affrontino le loro senza prendersi il lusso di puntare il dito a ragazzi che valgono il triplo di quanto valevano loro alla medesima età. Ne vedo che lavorano e vanno all'univeristà,ne vedo alcuni lavorare un anno e mettersi via i soldi per pagarsi la retta futura dell'università guadagnando 500 euro al mese per 8 ore, ne vedo che non bevono se guidano e mi sono rotta le palle di quei veci frustrati che sentono serpeggiare qualcosa di antico ogni volta che puniscono l'intera categoria.
Sabato 19 Gennaio 2019, 17:11
Da condannare gli omertosi, dicono alcuni; e perché mai? Non era forse lei la prima omertosa che taceva le angherie subite dai figli? Se proprio non ci tieni a te stessa e ti va bene tutto almeno parla e agisci per i figli, invece lui li pestava e lei permetteva che accadesse. Quindi fra gli omertosi c'è anche lei stessa.
Sabato 19 Gennaio 2019, 16:51
Io dubito che il rapimento sia addebitabile a qualche cellula jihadista, ne avrebbero già rivendicato il gesto e in Burkina attaccano ma non sono stanziali. Un organizzazione non tiene l'ostaggio fuori dalla sua area con il rischio che con tutto l'odio degli autoctoni salti il rapimento. Credo più verosimile siano in mani di qualche gruppetto di invasati. C'è da temere più per la ragazza secondo me, alla faccia di quel commentatore invasato che quando parlavo dei suoi colori mi dava da razzista, il genio. La ragazza è in pericolo maggiore perché molti gruppetti locali rapiscono e mentre il ragazzo è utile per il riscatto lei potrebbe essere venduta alla cellula jihadista di passaggio. Speriamo bene per entrambi perché se non ci sono rivendicazioni anche gli addetti ai lavori non sanno chi mettere in campo.
Sabato 19 Gennaio 2019, 16:42
Copppy? Che ti è successo? stai bene vero?
Sabato 19 Gennaio 2019, 16:24
Franfo tv, mi creda, qui dentro la provocazione sarebbe un lusso destinato a pochi. ;-) e va lesinato.
Sabato 19 Gennaio 2019, 16:23
Io ho un figlio in 3 media e uno maturato lo scorso anno. Direi che so della scuola più dei suoi ricordi binariciuto
Sabato 19 Gennaio 2019, 09:27
Non capisco la scoperta dell'acqua calda della Donazzan né la gente che esulta: guardate che dalla lista manca solo il grembiule perché il lei e alzarsi esistono tutt'oggi, la denuncia è automatica in caso di aggressione (verbale è una scelta, fisica è praticamente in automatico). Ma dove cavolo vivete ragazzi?
Venerdì 18 Gennaio 2019, 11:21
Se lei avesse sottoposto la salma alla dottoressa ho fondati motivi per ritenere che lo avrebbe fatto. Non esiste un anatomopatologo solo in tutto il territorio eh? E se non è di tua competenza l'area o non vieni interpellato e incaricato non vedo perché avrebbe dovuto farlo di sua spontanea volontà. I morti sono diversi fra loro solo per voi.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 11:18
Honi da un certo punto in poi lavori con le ossa. Le parti molli del corpo non sono utilizzabili. Penso anche in alcuni passaggi questo abbia fatto la Cattaneo, se non altro perché un corpo in avanzato stato di decomposizione (senza arrivare addirittura ai parametri che citi tu) ha solo le ossa che parlano. Capirai bene che privandolo di ciò che resta in quanto a tessuti molli ed esaminando le ossa non è solo l'età che rilevi, approssimativa ok, ma non solo quella. ti è dato sapere una miriade di altre informazioni: se la morte è stata accidentale, per annegamento o per colpi inferti, se si tratti in sostanza di un omicidio. Se il corpo fosse appartenuto, per esempio, ad una persona affetta da una qualsivoglia malattia magari anche degenerativa. Sì insomma...dalle ossa a volte puoi ricavare dossier enormi. Verosimile che in questo caso servisse solo l'identificazione e sempre e laddove possibile. Se questo è un intervento criticabile per alcuni non so che dirti, io penso che se non fai silenzio almeno davanti ai bambini fra noi e l'isis non passa tanta acqua. ;-)
Venerdì 18 Gennaio 2019, 11:12
Angelo Mariani: un medico legale non è un giudice né un legale di qualsivoglia parte. Non deve fornire interpretazioni ma attenersi a quanto l'esame autoptico rivela. Se nel caso Gambirasio la compatibilità del Dna sfiorava il 99,9% quello è quanto lei era tenuta a riportare. Se poi l'esame del Dna lo volete valido solo a seconda del risultato che vi serve è un altro paio di maniche.