RedFoxy
1 Gennaio 1918

Commenti pubblicati:
Sabato 20 Ottobre 2018, 20:26
Però a quanto pare glinoperatori possono co tagiare e far morire gli immunodepressi? Quindi sono solo i bambini il pericolo per gli immunodepressi? E solo 17 medici vaccinati su cento non ha nessuna valenza e poveretti solonsi ammalano ma non possono nemmeno far causa? Intanto ci scappa il morto mi pare, ma tutti zitti....non sono mica bambini.
Venerdì 19 Ottobre 2018, 19:42
Il direttore, giustamente, auspica che Giordani esca dall'ambiguità. Caro Direttore, nessuna ambiguità. È tutto molto, molto chiaro. Tragicamente chiaro. Giordani non ha avuto nemmeno il coraggio di professarsi comunista e ha indossato vestiti più miti per non venir contrastato. Detto fra noi, detto da quella trincea che è Padova oggi, fra Giordani e Zanonato la differenza è impercettibile.
Venerdì 19 Ottobre 2018, 10:50
Giustissima osservazione sui ricercatori e glielo dico per onestà intellettuale. Per la stessa onestà intellettuale però lei non deve far melina su un principio basico: in Italia (come nel resto del mondo) la ricerca medica quindi farmacologica è finanziata ESCLUSIVAMENTE dalle case farmaceutiche. Non io, non lei, non un qualsiasi medico competente o meno. Il soldi per ogni ricerca arrivano solo dalle case farmaceutiche. Ora, l'azienda farmaceutica finanzia un progetto di ricerca x e investe (fingiamo) 500.000 euro. O 1 milione se vuole ( importo investito da glaxo a fine 2016 in Italia). Quando io entro in cda secondo lei devo rendere conto di quel milione o posso dire "ok ragazzi conclusa la ricerca ed è un buco nell'acqua"? Devo portare i risutati che giustifichino quell'investimento o mi gioco la poltrona, dico male? Ottimo. Dal momento in cui chi finanzia può stabilire determinate condizioni mi riesce a predire (letteralmente) quanta libertà abbia un povero cristo di ricercatore in Italia? Ancora: perchè non vennero forniti alcuni dei risultati dovuti in fase di ricerca fatto che comportò la denuncia che conosciamo all'ex ministro? Noi non sappiamo nemmeno come venga condotta questa ricerca finalizzata a stabilire i risultati. Di più: hanno diviso nei 4 gruppi stabiliti? Chi assume, chi non assume, chi assume ciò che esisteva prima, chi assume effetto placebo. È stata condotta in controplacebo? È in doppiocieco? Nulla, il vuoto. Io non le dirò mai che evitare di vaccinarsi è giusto. Non vaccinare è folle. Ma non senza basi, non in modo indiscriminato, non senza la controprova, ovvero il monitoraggio nel tempo immediato, nel medio/breve, nel lungo tempo. Attualmente nessuno sa gli effetti nel lungo tempo. Non esistono dati e non perché siano stati omessi attenta, ma perché un numero tale di vaccinazioni tutte insieme e tutte nei primi mesi di vita di un individuo NON HA PRECEDENTI. Potrebbe rivelarsi fra 30 anni che non vi siano affatto risvolti. Potrebbe invece rivelarsi che fra 30 anni gli individui sviluppino forme leucemiche, linfomi o patologie di altra natura dovute alle vaccinazioni massive. Non ho scritto alle vaccinazioni ma alle vaccinazioni massive. Hanno chiesto di correre un rischio nell'immediato vaccinando così come progettato (hai il 50% delle probabilità di cavartela, come no) ma attenta che hanno anche chiesto di vaccinare in un modo che non presenta garanzie nel futuro, ancora hai il 50% di probabilità di sviluppare patologie serie, o no. Possiamo pretendere controlli maggiori? Possiamo pretendere che il business farmaceutico non manipoli i risultati per essere approvato dai finanziamenti in cda? Possiamo chiedere che si vaccini con la certezza che ora né domani muoiano persone? Sull'autocertificazione mi trova d'accordo, ritengo che in materia non possa venir concessa ed è stato un errore colossale concederla. Ma non è altrettanto corretto pretendere la firma di un consenso informato perché è un obbligo sanitario, prescinde dal mio consenso ok? È un trattamento sanitario obbligatorio quindi io non devo firmare nulla. E lo stato deve rispondere nell'immediato ai casi gravi, non 30 o 40 anni dopo come accade adesso. Ah, scusi concludo: qualche giorno fa discutevo con un prof al corso di neuroscienze proprio su questo appena esposto a lei e ho dedotto un passaggio preciso. Il caso Petrillo, quell'infermiera che arbitrariamente non vaccinava, ricorderà. Usciamo un momento dalla questione etica (infangata) e dall'aspetto giuridico (al quale risponderà lei stessa) e pongo a lei la stessa domanda: possiamo quasi ritenere il caso Petrillo un controplacebo nella questione vaccini? Direi di sì. Ebbene, quali sono i risultati sui bimbi non vaccinati per anni e anni consecutivi? Quali epidemie? Quanti contagi o morti? Attenzione non sto difendendo quell'operato che per inciso ritengo lesivo ok? Sto dicendo che voglio capirne i risvolti. Le lancio la sfida di una risposta e per correttezza non riporto al momento quella del docente perché ingannerebbe la sua.
Giovedì 18 Ottobre 2018, 18:46
Maurizzzio? È una dipendente la contagiata! Cosa c'entrano i bambini? Cosa c'entrano i no vax? E dove eravate tutti nell'articolo della bimba morta a due ore dal vaccino? Frega niente? Quanto costa un vaccino del genere all'utente se sei fuori range d'età e non vivi o lavori nelle zone-focolaio?
Giovedì 18 Ottobre 2018, 18:44
I polupisti hanno fatto piagnistei? Quindi secondo te un ministro della salute fa ciò che chiede un populista perché piange? Ah beh...bravissima allora. E poi fidatevi di lei secede ai piagnistei.
Giovedì 18 Ottobre 2018, 17:50
Ma voi non avete capito 'na mazza e commentate pure da mesi le solite solfe.La Lorenzin LA TOLSE dall'obbligo perchè monovalente e le case farmaceutiche non la vogliono produrre. Se la pigli con le persone giuste qualche volta o paghi lei le vaccinazioni cui troppi non possono accedere.
Giovedì 18 Ottobre 2018, 17:22
La tua padrona ha ritenuto di togliere questa vaccinazione. Attualmente, alla maggioranza di persone, costa 200 euro e non è obbligatoria. Svegliati disco rotto.
Mercoledì 17 Ottobre 2018, 13:53
Bragadin. 1523 è un troll rispolverato. Di tanto in tanto lo usa (sempre il solito) per fomentare reazioni. Questo è musulmano quanto lo sono io, la riprova sta nel fatto che loro le donne non le aiutano proprio.
Martedì 16 Ottobre 2018, 16:44
Sì ma...e papy? Come mai non risulta nel registro negli indagati?
Sabato 13 Ottobre 2018, 10:21
Copppertone le perizie non le puoi aver lette nemmeno tu, al limite hai letto negli articoli le intepretazioni degli scriventi o degli intervistati inerenti alcuni passaggi delle perizie. Attento, hanno negato ogni coinvolgimento e responsabilità sui segni di violenza. Era caduto, dicevano. Si è ferito da solo, dicevano. Ora, se hai potuto vedere le immagini del volto capirai che non lo hanno menato. Lo hanno massacrato. Un anfibio chiodato sul cranio con tanto di scricciolìo non ti fa solo male. Hanno taciuto, mentito, spalleggiandosi l'un l'altro negando ogni coinvolgimento lasciando che le guardie carcerarie e i medici poi venissero messi in dubbio ed erano stati loro!!! Come potete difenderli??
Venerdì 12 Ottobre 2018, 19:45
Avesse taciuto avrebbe forse salvato il salvabile, suo. La prima causa è la droga? Quindi se domani incontro un cirrotico causa alcolismo grave, imbriago spolpo, che mi ruba il parcheggio posso menarlo fino a ucciderlo e va benissimo? Questo è il lato schifoso di quelli che indossano la divisiva: qualcuno deve aver detto loro che possono separare le acque.
Venerdì 12 Ottobre 2018, 19:40
Non è che come fai fai, sbagli. E' che nella foga di vaccinare a tappeto e non incappare in grane come sappiamo accadere stanno vaccinando anche soggetti che rischiano grosso. Ma lo fanno lo stesso. E qui si inserisce il discorso di Dalmagold "a chi tocca tocca". Nessuno più ha il coraggio di sconsigliarti una vaccinazione. Lo vedo su me stessa e su alcuni casi che hanno portato a ben due emorragie cerebrali in soggetti (adolescenti) che non dovevano essere vaccinati e meno ancora sottoporsi a richiami. Lo fanno lo stesso, punto. E se finisci in coma o vegetale o sotto terra pazienza...ogni tot succede no?
Venerdì 12 Ottobre 2018, 08:20
Ma quante nefandezze ha commesso questo Cucchi a sentire il moralista popolino del commentario eh? Si drogava? Colpa sua. Altri compravano droga da lui? Ancora colpa sua, loro no, erano costretti loro. La famiglia? Dovrebbero nascondersi perché è colpa loro sia per Stefano che per quelli cui era imposto assumere droga immagino. I Carabinieri? Loro no. Sono stati costretti a massacrare in tandem. Era pericoloso il Cucchi così emaciato e stonato, ridotto pelle e ossa,da rappresentare un pericolo imminente per gli indefessi uomini dello Stato. Quello che il popolino belante non vede è che questi soggetti hanno ucciso volontariamente un uomo. Punto. Lo hanno massacrato, si sono spalleggiati, si sono protetti, hanno mentito, hanno infangato le persone di una famiglia alla quale avevano ucciso un membro e a me fanno vomitare. Tutti, pure i pentiti perché qualcuno sta parlando solo perché ha annusato l'aria e teme il pedaggio. Accettate che uno spacciatore in consegna allo stato venga massacrato a mani nude da uomini esaltati? Bene, quando fermeranno voi o i vostri figli, magari per un divieto di sosta, magari non arriveranno a uccidere ma vi possono lo stesso spaccare i denti dite?. Vergognatevi voi insieme a questi infangatori dell'arma! Accettate proni e servizievoli tutto ciò che vi i pone un sistema marcio e ripetete come pappagalli il mantra della settimana. LO HANNO MASSACRATO!! Fine della storia! Sono assassini! E se a voi va bene mantenere degli assassini signitica che ne siete concettualmente complici. Punto.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 16:53
Ti devo dare ragione Fiocchi,una certa ostilità a prescindere la provo in nome di ciò che io non riconosco valido. Vero. Non significa però che, nel caso in cui questo papa fosse stato un credente cristiano, avrei a priori attaccato il suo operato, quindi il pregiudizio lo devo rigettare come ipotesi. Rimane il giudizio invece, del quale mi assumo la piena responsabilità e lo ripeto: il peggior papa islamico della storia. Il mio lato umano invece mi permettere di dispiacermi per le persone come te e sai bene, sia chiaro, che è un dispiacere sincero, umano e comprensivo. Vi ha venduti e io i tradimenti li giudico male anche se a subirli sono le persone con un pensiero lontano dal mio.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 16:48
Mai dire mai Franco ;-)
Giovedì 11 Ottobre 2018, 09:58
Vi ricordate quando, in principio dell'anno, fallivano concessionari uno dietro l'altro? Ricordo che commentando contro l'obbligo vaccinale scrissi qui che sarebbe arrivato il tempo in cui vi avrebbero imposto l'auto che volevano, gli accertamenti che volevano, il reddito che volevano e l'intera esistenza che avevano deciso. Eccovi serviti. Mi spiace solo per gli anziani, per gli altri, quelli che godono quando il governo impone qualcosa agli altri e non a loro, no. Per quest'ultimi provo un sottile piacere dal retrogusto di vendetta.
Giovedì 11 Ottobre 2018, 07:37
Risulto più comprensivo con i sicari dell'Islam, i terroristi che massacrarono per dei disegnetti, ricordate? Eppure quei vignettisti erano vite umane le cui madri al momdo ce li avevano messi ma il papa disse "ragazzi bisogna comprendere che anch'io, se offendessero la mia mamma, tirerei un pugno". Ditemi cosa ve ne fate di un leader religioso debole? Che giustifica un atto terroristico regalandogli valori morali? Che continua a chiamare qui sedicenti profughi consapevole (!!!) che non verranno bimbi emaciati ma barconi carichi di mantenuti con qualche terrorista qua e là? Nel mentre sta aizzando il popolo dei credenti, sta facendo melina coi preti pedofili, sta indicandovi una donna che abortisce come una spietata assassina! Ma quelli di Hebdò no...quelli li comprende. Questo è il peggior politicante della storia della chiesa, sta svendendo il cristianesimo rendendolo debole e ridicolo. Indica assassini fra le fila che vuole attaccate e il popolo degli imbubanati stan lì a bersi quello che uno qualsiasi, in nome del suo dio, intende far passare in decreti legge. Sapete, tutto questo mi fa comprendere perché l'Europa sarà islamizzata. Un sistema si sgretola dall'interno e se nella politica serviva il pd, nella religione serviva la dimissione di Raztinger per permettere ad un islamico di salire al potere delle ciance. La tunica ce l'ha, manca il turbante e i proclami sulla necessità di infibulare.
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 15:02
Era passato un anno e lo ha voluto fare nel giorno in cui si sarebbero dovuti sposare. O forse lei ha il vademecum del giusto modo di soffrire?
Mercoledì 10 Ottobre 2018, 08:45
Probabilmente per alcuni è vero. Ma non capire come ogni particolare abbia il potere di farceli sentire ancora un pò qui, significa non averne provato abbastanza. Il che è una fortuna, ma non una licenza a pontificare sul dolore altrui.
Martedì 9 Ottobre 2018, 11:59
Mah. Nel titolo leggi "dubbi e polemiche sulla VERITÀ di Judith. Evidentemente chi scrive sta dando per scontato che sia la verità, al punto da definirla tale in totale assenza di controprova. Detto questo: quando di spada ferisci, di spada perisci. Sempre nell'articolo si trova la tiratissima considerazione che dato il tenore dei commenti effettivamente sia attacco razzista, con un volo pindarico dal taglio discutibilissimo che salta a piè pari un concetto semplicissimo: se la ragazza inventa (al fine di poter rilasciare interviste e sedere sui salotti) tanti attacchi a sfondo razziale come pretende lo scrivente che reagisca un popolo imbavagaliato dai vostri stessi diktat circa il "politicamente corretto pubblicabile"?. Cosa voleva lo scrivente? Che il web rispondesse "oh bene gentile signorinella, perché non dimostra la veridicità della sua gravissima accusa"? Perché è compito di chi fa informazione sincerarsene prima di creare e pompare a dismisura l'ego di chi di tanto in tanto lamenta razzisti e srupratori, ok? Non è compito del commentatore del gazzettino né degli utenti di fb né dei fruitori del web ma è compito solo vostro verificare la veridicità e la matrice dell'informazione che richiama i vostri lettori. E faccio presente che quel web che adesso giudicate razzista di sicuro ha verificato e divulgato la falsità dell'accusa, anche ad opera di una vostra collega giornalista che ha già avuto modo di dimostrare.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 10:31
Se non salta fuori il nome del reo è giusto pensare che la signorina stia accusando un popolo intero e l'intera categoria degli esercenti volendo far leva sul razzismo. Che essendo poi un reato,ciò che lamenta, dovrebbe essere costretta a denunciare.
Lunedì 8 Ottobre 2018, 08:25
Ehm...volevo segnalare che la pagina fb della signorina trabocca di accuse di razzismo contro tutti e tutto. Tutto è razzismo e maschilismo (controllate voi stessi) e fra un selfie con oggetti di marche costose e un'accusa di stupro che, dice la signorina "devo ritirare il post perché i miei genitori temono la reazione del mio strupratore" si può incappare in: attacchi a salvini, pseudo-denunce contro ristoratori che pagano troppo poco all'ora, la lamentela di dover lavorare solo i we con tanto di # nonhovogliadilavorare ecc ecc e infine lo stupore sul fatto che lei non accetta amicizie e non frequenta nessuno per regali costosi (mi chiedo perchè le avessero mosso una tale accusa). Concludendo con un "lavora presso.....Chanel. Almeno quell'altra era una sportiva, questa manco una medaglia porterà a casa con il suo lancio di uova. Ah...partecipò a miss italia, non si stenta a crederlo perché è una bella ragazza sul serio ma credo soffra di manie di persecuzione e si vendichi con false accuse. Gazzettino (come altri media) perché prima di pubblicare articoli che istigano agli scontri non andate a intervistare la controparte? Ve lo chiedo perché la signorina ha rifiutato di specificare chi fosse il ristoratore che l'ha insultata anche con altri vostri colleghi. Indagate prima o siamo davanti all'istigazione e costretti a credere alle menate dei veri razzisti.
Domenica 7 Ottobre 2018, 10:42
Ai commentatori precedenti vorrei far presente che se uno è un deficiente violento non è che il conto in banca lo resetti. Quindi il vostro implicito ragionamento secondo il quale avendo scelto il milionario si è meritata questo è un ragionamento inutile ai fini della discussione. Utile invece a comprendere quanta invidia provate verso i benestanti. Poi, se vogliamo criticarla facciamolo sul fatto che ha voglia di condividere lividi e lanciare messaggi che ormai, ogni donna normale di testa, dovrebbe aver colto da circa 3 millenni.
Sabato 6 Ottobre 2018, 20:19
Che razza di educazione può dare il figlio si chiede? Tranquillo, fra qualche tempo lo commenteremo nel forum del gazzettino per atti di bullismo da piccolissimo e atti peggiori da grande. Il frutto non cade mai lontano dall'albero e siccome la vita è una ruota un giorno ad aver bisogno sarà mammina. che però ha insegnato al figlio che il rispetto è in una bestemmia, quindi...La prossima volta chiami i vigili. Non c'è altra via con gli idioti.
Sabato 6 Ottobre 2018, 20:07
Guarda che il lavoro non te lo hanno dato perché, come dici tu, sei italiana. Rassegnati baby, in effetti il razzismo è una piaga verso noi italiani.
Martedì 25 Settembre 2018, 17:27
Medici? Categoria estinta. Al loro posto possiamo contare su un esercito di scribacchini esecutori di protocolli al punto che se stai crepando davanti ai loro occhi loro consultano prima i protocolli e poi ti fanno firmare che ti stanno comunque guardando. Il ministro vuol togliere il numero chiuso: pensasse a togliere l'immunità a quelli che si comportano come questa egregia pediatra che sicuramente avrà bollato come nevrotici i genitori che la interpellavano troppo. Negligenza colposa. Ma anche omicidio per inettitudine. Devono pagarla!
Martedì 25 Settembre 2018, 13:38
Però delia nell'articolo si parla di dimissione e l'ultima delle righe leggibili dice "... lo hanno visitato e poi lasciato andare a casa". Se rifiuti ricoveri, osservazioni o ulteriori approfondimenti non sono dimissioni ,infatti firmi per poter andare via, dichiarandoti consapevole dei rischi e assumendoti la responsabilità del tuo rifiuto. Ovviamente non so se tu abbia informazione di altra fonte io commento sulla base di quanto scritto nell'articolo.
Lunedì 24 Settembre 2018, 14:34
Non lo so vino, ma se applicassimo il tuo ragionamento ce ne sarebbero di persone prima di lui alla fame. Pensa alla reginetta di stock Chiara Ferragni. Almeno lui fa ridere, come dici tu, altri fanno piangere.
Lunedì 24 Settembre 2018, 12:32
Io adoro Canal! Solo a vederlo già rido!!!Ma stavo riflettendo su un particolare,non trovate che sia abbastanza singolare sta novità che vede ministri o governatori o esponenti politici diventare molto social? Zaia in un video musicale, Salvini che in fb lamenta il raffreddore in un post contenente la lista dei rimedi o farmaci che sta prendendo, l'altro che palleggia lungo la strada... bah.
Lunedì 24 Settembre 2018, 12:21
Sì sì per carità...però son 3 anni intanto. Sono due tizi che passano il tempo insieme in attesa di altro ma parlare di innamoramento o amore o coppia anche no.