matri41

Commenti pubblicati:
Martedì 21 Novembre 2017, 16:05
Mandateli a casa loro e finiamola con questa storia che sta rompendo le scatole in modo incredibile.
Martedì 21 Novembre 2017, 07:28
Napolitano comunista doc prende 880 mila euro l'anno di pensione come altri magistrati e burocrati. Anche politici e sindacalisti si difendo o bene. Al Popolo vanno le briciole. E questo sarebbe un paese avanzato civile e giusto ? Banditi finitela col prendere per i fondelli quelli che vi mantengono.
Lunedì 20 Novembre 2017, 20:34
Ragazzi, prepariamoci e pensiamo all'estero. Questa non e' una nazione e' una confusione, un labirinto senza fine, per tanto un inferno. Meglio pensare al trasloco. Sicuramente troveremo meno banditi, rapaci falsi e bigotti.
Lunedì 20 Novembre 2017, 14:40
No, dico se non va bene si potrebbero mandare a Cortina magari accompagnati da qualche escort omaggiata dalla regione. Li almeno potrebbero imparare a sciare. Per l'albergo, non c'e' problema ce ne sono anche in pieno centro.
Sabato 18 Novembre 2017, 22:03
Vergognatevi immondizia politica e istituzionale. Voi predicate sacrifici al Popolo per conservare previlegi inaccettabili, indegni in una nazione progredita. Certa gente menefreghista, opportunista che e' al comando per nomina non per elezione abbuffina, rapace, di somiglianza banditesca non sa o meglio fa finta di non sapere per convenienza personale cosa sia l'equita' sociale.
Sabato 18 Novembre 2017, 15:22
Questa sporcizia politica e istituzionale di casta, e vorrei dire anche di piu', cerca di mettere la guerra tra i poveri, i lavoratori pur di conservare i preilegi esagerati e vitalizi da nababbi come quello dell'ex presidente della repubblica Napolitano comunista doc che prende 880 MILA euro l'anno, ma non e' il solo; e' in buona compagna tra magistrati e caste varie. E' questa l'equita' che predica i nostri governanti nominati (non eletti) o la sinistra bigotta ?
Venerdì 17 Novembre 2017, 13:59
Poi, possiamo mandargli un po' di escort come omaggio del popolo italiano e magari assicurargli anche la pensione. Tutta gente o gentaglia di dubbia correttezza e legalita' , come i politici di moda e di opportunitĂ  camuffati da benefattori che calpestano gli italiani onesti costretti per necessitĂ  a dormire in automobile.
Venerdì 17 Novembre 2017, 13:40
Purtroppo e' la triste, angosciante verita'. Una indecenza politica e governativa, una indecenza dominata da abusatori, abbuffini, ingordi che non pensano alla Popolazione ma solo alle loro tasche. Le tasche delle caste dove abbondano soldi, previlegi e vitalizi astronomici come il vitalizio dell'ex capo dello stato comunista doc Napolitano con 880 Mila Euro l'anno e tanti altri che forse lo superano. Queste sono le bestialita' che non sopporto e spero che il Gazzettino abbia il coraggio di pubblicare perche' e' giusto che i cittadini siano informati non tanto per gridare allo scandalo ma per capire quante ingiustizie sociali esistano in questo paese e che sarebbe ora di intervenire.
Giovedì 16 Novembre 2017, 20:33
Ho un'idea: mandateli alla Boldrini.
Giovedì 16 Novembre 2017, 12:22
Bene cosi' andremo ad ingrassare ancora banche e poste grandi amici di politici e mangiatori di soldi altrui
Mercoledì 15 Novembre 2017, 23:28
Tutte conseguenze di malagestione delle risorse nazionali, per impreparazione e incapacita', di atti banditeschi di nominati non eletti che fanno di tutto per distruggere la Popolazione laboriosa, onesta e costruttiva e difendono le loro caste ignobili e amici banchieri rapaci.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 23:12
Gente strana ragazzi. Parlano di miglioramento quando aumenta il debito pubblico, i Cittadini vengono massacrati dal fisco e altre gabbelle, la disoccupazione reale e' alle stelle, i giovani non hanno avvenire, i banditi banchieri sono a piede libero, i grandi previlegiati politici, magistrati e istituzioni si imbottiscono di vitalizi esagerati come l'ex capo dello stato Napolitano che percepisce 880 MILA euro di pensione l'anno . Come si puo' parlare di successo ? Io dicoche questo e' un fallimento autentico e spero che la Popolazione sene renda conto e reagisca ripudiando i falsi predicatori di progresso.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 22:50
Sicuramente sono esagerazioni deprecabili, ma non santifichiamo nessuno. La Popolazione e' da tempo esasperata dalle decisioni politiche incivili.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 22:45
Ancora un altro incidente su questa strada; non passa settimana senza incidenti. Per me e' una vergogna regionale, una vergogna di gente miope, con le bende agli occhi o piu' semplicemente menefreghisti. Non parliamo di casi fortuiti. Esistono evidenti gravi vizi strutturali o gestionali. Vogliamo capirlo si o no ?
Mercoledì 15 Novembre 2017, 09:09
Le alleanze ? Ma quali alleanze siete degli avventurieri, incapaci, distruttivi e prepotenti. Non potete rappresentare gli Italiani onesti.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 09:05
Questo e' un governo che difende evasori e banditi. E questa sarebbe la politica dei rottamatori ? Andatevene a casa e vergognatevi.
Mercoledì 15 Novembre 2017, 09:03
Come volevasi dimostrare: operazioni banditesche conosciute e taciute da istituzioni complici messe in atto da autentici rapinatori. Una indecenza senza paragoni. E Bankitalia che sapeva bene degli illeciti e delle scorribande, sempre muta, alla fine ha avuto la riconferma del vertice ovvero del governatore, lo stato ovvero noi tutti pagheremo alla fine dal 12 ai 15 miliardi che hanno ingrassato li delinquenti. Ma dove troviamo uno stato del genere ? Neanche in africa succedono queste cose, ma si sa' l'italietta delle banane e' un'altra cosa. Pensiamoci ragazzi perche' qui' lo stato legale non esiste piu'.
Martedì 14 Novembre 2017, 20:24
Autorita' comunali e giustizia, io dico: dovreste vergognarvi. Voi non state difendendo gli Italiani onesti, corretti e rispettosi ma i lazzaroni.
Martedì 14 Novembre 2017, 20:20
Queste sono le cose che fanno arrabbiare la gente. E sono convinto che abbia ragione. Le indecenze sono abusi e la giustizia che io intendo non li sopporta. Non ne possiamo piu' di queste ingiustizie .
Domenica 12 Novembre 2017, 13:56
Non perdiamoci in chiacchiere, 120.000 euro l'anno non sono pochi.
Sabato 11 Novembre 2017, 13:37
Le sembra che la regione non centri? Che non ci siano incidenti in continuazione? Allora siamo di opinioni diverse. Baggianate ? Non faccia il sapiente. Io sono abituato a guardare i fatti non i politici.
Venerdì 10 Novembre 2017, 15:50
Il quartiere difende Spada ? Per forza se vogliono campare e' cosi'. Tanto lo stato non c'e', anzi non c'e' mai stato.
Venerdì 10 Novembre 2017, 15:48
Ma la regione dopv'e'? Dove si sono rifugiati ? Non vedono mica che quella strada e' diventata un inferno ? Non passa giorno senza incidente. E questi sarebbero i nostri governatori ? Vergogna.
Giovedì 9 Novembre 2017, 20:23
Bankitalia sapeva ma non notifica, non prende nessuna iniziativa, non esegue il mandato istituzionale. Non e' poco ragazzi, e' semplicemente la copertura di un illecito. Ela conseguenza qual'e' stata ? Che il governatore viene nuovamente confermato nella carico. Io dico che questo e' vergognoso.
Mercoledì 8 Novembre 2017, 17:47
Ragazzi mi sembra che ormai qui ci sia poco da salvare. Tra banditi, mafiosi e istituzioni menefreghiste siamo proprio messi bene.
Martedì 7 Novembre 2017, 17:41
E' evidente che quello che percepisce meno di 8000 euro non ha nessun interesse a farsi fare fattura. Oltre a prendere poco, non ha neanche la possibilita' di scaricare le spese, quindi ci si adegua. Ai banditi si risponde cosi'.
Lunedì 6 Novembre 2017, 18:51
Sarebbe utile e giusto calcolare l'aspettativa di vita anche di parlamentari, magistrati, burocrati a vario titolo anche di rango elevato. E' una questione di equita'. Ora invece e' solo questione di convenienza personale.
Sabato 4 Novembre 2017, 21:04
Sfortunato il ragazzo che si ritrova sposato con una nonna passata a miglior vita e senza pensione. Toto' direbbe: "ca' nisciuno e' fesso".
Mercoledì 1 Novembre 2017, 20:41
Orgoglioso di avere ucciso e ferito innocenti ? Un mio amico mi dice: io lo affetterei vivo. No, non dico arrivare a tanto ma andarci vicino. Avanti Trump, forte e deciso non possiamo e non dobbiamo sopportare delinquenti, assassini, pardon, bestie feroci.
Mercoledì 1 Novembre 2017, 12:29
Ditelo a Zaia. Non e' questa la sanita' che vogliamo. Il caso non e' unico, ne possiamo contare a centinaia e forse a migliaia. Tutti diritti negati. Vergogna.