Demetan
1 Gennaio 1919

Commenti pubblicati:
Lunedì 18 Febbraio 2019, 12:09
Grillo fa citazioni "colte" con l'aiuto del web, dimenticando che la stessa situazione da lui citata si verificò con il referendum sul divorzio. Come dire che nel 2019 il comico genovese considera i cittadini degli "ignoranti" con gravi problemi cognitivi. Che tristezza! Il rilievo andrebbe fatto non tanto su come il quesito è posto ma semmai sullo stesso sistema "Rousseau" che per motivi tecnico/implementativi non può garantire la veridicità del risultato espresso.
Lunedì 18 Febbraio 2019, 11:41
"La situazione della salute mentale nel mondo non è affatto buona. Le malattie mentali e neurologiche sono infatti in aumento. Al primo posto nella classifica delle problematiche legate alla salute mentale globale c'è la depressione, che non conosce distinzioni di tipo socioeconomico, perché colpisce indistintamente tutti." E' la fotografia scattata dal direttore del Dipartimento di Salute Mentale e di Uso di sostanze presso l'Organizzazione mondiale della Salute (Oms), Devora Kestel.
Lunedì 18 Febbraio 2019, 11:29
Detenuto in attesa di giudizio in un Paese dove regna la dittatura militare e vige la legge marziale. E dove, ovviamente, il consumo di spinelli è severamente punito. Dai commenti acidi di proibizionisti nostrani vedo che tanti lettori vorrebbero espatriare e andare a vivere la per goderne delle libertà civili e democratiche. Stiano solo attenti costoro dato che commentare l'operato di Rama X in modo negativo comporta 15 anni di galera. Ad ogni modo auguri ad Antonio sperando che la Farnesina lo riporti presto a casa.
Domenica 17 Febbraio 2019, 19:29
Grande Don Nandino! Prete di lotta e di marketing :-)
Domenica 17 Febbraio 2019, 19:12
Vai cercando qua, vai cercando la ma quando la morte ti coglierà che sarà delle tue voglie ... Vanità di vanità (A. Branduardi)
Domenica 17 Febbraio 2019, 17:40
Un altro insospettabile italiano (pure militare!) inciampato in una scomoda verità.
Domenica 17 Febbraio 2019, 17:37
Fino a marzo con le mani legate? E' il colmo per un vicepresidente del consiglio indagato che rischia di finire "ammanettato".
Domenica 17 Febbraio 2019, 17:21
Lega si ritroverebbe impastoiata per altri 10 anni con vicissitudini glamour a ballare "cancan" in quel di Arcore.
Domenica 17 Febbraio 2019, 17:04
A beh ... Legaioli non sanno perché Conte e Di Maio hanno dato forfait? A Venessia direbbero che "senza schei no se magna oca" ... E l'autonomia veneta, come ben sappiamo, non la vuole certo pagare Pulcinella. Il governo è già ora tenuto in vita artificialmente viste le contraddizioni e le polemiche che ogni giorno scoppiano tra i due azionisti di maggioranza sia su quanto previsto nell'anacronistico contratto (un Paese non si guida "a contratto" ma con programmi e obbiettivi ben precisi, cioè con una visione di dove si vuole portare il Paese da qui ai prossimi 30 anni) sia sulle questioni che per ovvie ragioni emergono di volta in volta sullo scenario economico interno e sullo scacchiere internazionale.
Domenica 17 Febbraio 2019, 16:45
Sull'accudire gli anziani eviterei di coinvolgere militari guidati da Grizzo. Più utile sarebbe iniziare a guardare a modelli innovativi di associazionismo e volontariato sociale che, ad esempio, a Torino con la collaborazione dell'istituto case popolari vedono con gran successo le prime iniziative di coabitazione solidale. Dalle ultime uscite promozionali che l'amministrazione comunale sta facendo in materia presso i quartieri pare che siamo ancora nel medioevo (vedi nostalgica retorica del vicesindaco sulla vigilanza di prossimità che non vuol dire proprio niente essendo gli anziani molto spesso soli o scaricati su badanti più o meno selezionate).
Domenica 17 Febbraio 2019, 16:39
Guarda che la Procura chiedendo autorizzazione a procedere per la triplice dell'incompetenza gli ha fatto solo che un piacere. La sceneggiata governativa sulla faccenda ha del ridicolo dato che a nessuno dei tre, a questo punto, verrà consegnato l'avviso di conclusione indagini e contestuale rinvio a giudizio.
Domenica 17 Febbraio 2019, 16:30
Per dar fulmineo e risolutivo assalto alle carenze di personale nella PP.AA. speriamo siano i gagliardi e animosi Bersaglieri ad intervenire con la valente rapidità e leggerezza di cui si sono storicamente nobilitati. Squillino le trombe dunque e inizi la marcia per questa rivoluzione. Agli Alpini lasciamo pure gli scarponi e il vino...
Domenica 17 Febbraio 2019, 13:22
Mal comune mezzo gaudio!
Domenica 17 Febbraio 2019, 12:47
Con tutti i soldi che macinano, questio due regalano solo dischi autografati e selfie ai ragazzini? Ma fare una donazione anonima (che non porta visibilità mediatica) è chiedere troppo a questi "taccagnez"?
Domenica 17 Febbraio 2019, 12:33
Guarda, a Torino sono partiti i primi progetti (in collaboroazione con l'Istituto Case Popolari) di "Coabitazione Sociale", ad esempio. Niente istituzionalizzazione di comodo o badantaggio selvaggio ma un sano e meritevole volontariato domiciliare che offre vantaggi a chi presta la sua opera e soprattutto a chi la riceve. Sveglia Nord-Est!!!
Domenica 17 Febbraio 2019, 12:22
Puoi sempre fartene una integrativa, a tue spese o chiedendo restituzione tua quota parte dei 49 milioni sottratti da legaioli, invece di dire sciocchezze sull'Italia e gli stranieri deceduti.
Domenica 17 Febbraio 2019, 00:40
Guarda che a livello nazionale l'Italia, ha già subito pesanti condanne dalla Commissione Europea per le condizioni inumane in cui tiene i detenuti con particolare riferimento alla metratura di spazio disponibile nelle celle. E se le condizioni delle carceri sono lo specchio della società in cui viviamo, tanto di cappello a Venezia per aver cercato nei limiti del possibile di attuare modelli consoni ad un Paese civile. P.S.: sai come si è giustificato il DAP di fronte alle condanne della commissione europea? Che la metratura di superficie complessiva disponibile per ciascun detenuto viene calcolata anche in altezza cioè considerando i letti a castello! Non solo cinici ma anche bari!!!
Sabato 16 Febbraio 2019, 20:52
Acquistata oggi in edicola prima uscita: non posso che confermare, da torinese, il giudizio espresso dal re Carlo Alberto circa le notevoli capacità esecutive di Giuseppe Lorenzo Gatteri (maestro che non conoscevo). Ho già prenotato in edicola le prossime tre uscite con l'auspicio che "Il Gazzettino" continui con queste preziose pubblicazioni storiche.
Sabato 16 Febbraio 2019, 19:58
Politica o meno, sentenze o meno con la Diciotti e con la Sea Watch abbiamo fatto, come minimo, una figura mondiale da cafoni.
Sabato 16 Febbraio 2019, 19:51
Strano dato che chi li dovrebbe rispedire a casa loro sembra di tutto punto intenzionato a mantenerli qui vita natural durante. Con la Nigeria, ricordo, esite un accordo privilegiato stipulato in sede UE (quindi nemmeno dall'incapace ministro degli interni italiano) per rimpatri veloci. E di fatto in Germania dove la classe politica si trastulla meno con lo smartphone ne rimpatria in gran numero a differenza nostra.
Sabato 16 Febbraio 2019, 19:15
Magari le scuse le accetta pure la vittima però se l'avvocato della difesa aggiungesse anche un risarcimento economico la cosa sarebbe un pelino più credibile.
Sabato 16 Febbraio 2019, 19:08
Perché Vera, invece, non merita le tue scuse? :-)
Sabato 16 Febbraio 2019, 18:47
Il dato emerge dall’indagine VenetoCongiuntura di Unioncamere Veneto, svolta su un campione rinnovato di 1.314 imprese. Dalla comparazione con il quarto trimestre 2016 spicca il salto delle imprese più piccole: +7,1 % per quelle con 10-49 addetti, +6,7% per quelle con 5-9 addetti. L’aumento riguarda soprattutto beni intermedi (+7,3%), beni di investimento (+7,2%) e beni di consumo (+4,6%); a livello settoriale volano metalli e prodotti in metallo (+10,8%), macchine ed apparecchi meccanici (+8,5) e gomma e plastica (+7,2%). L’unico comparto che registra un calo è l’occhialeria (-1,7%). Inoltre la quota di imprese che dichiarano un incremento dei livelli produttivi passa dal 47% al 58%; al contrario, quelle che parlano di produzione in contrazione passa dal 34% al 26%.
Sabato 16 Febbraio 2019, 18:44
Se i veneti si arrabbiano finisce a prosecco e tartine.
Sabato 16 Febbraio 2019, 18:37
I forcaioli al governo stanno negando alle detenute anche di potersi tingere i capelli oltre alle elementari necessità che una persona può avere in un carcere dove la perdita della libertà è già una pena. Vergogna ministri cinici e inumani!
Sabato 16 Febbraio 2019, 18:30
E' tra le prerogative del Presidente concedere grazia anche in caso di omicidio (purtroppo!) e al di la delle motivazioni eccezionali su cui è stata concessa (creando un precedente politico su cui il Paese dovrà interrogarsi presto o tardi) penso, a mente fredda, che la "pietas umana" nei confronti del padre non va negata essendo in definitiva anche lui come il suo figliolo vittima del proibizionismo.
Sabato 16 Febbraio 2019, 17:48
Ready contala giusta e analizziamo i dati come si deve: 2017 e 2018 sono stati annis horribilis per gli Stati Uniti: quarantamila morti in conflitti a fuoco solo nel 2017 (quindi il dato di omicidi che riporti èsolo parziale), in un paese rinomato per il suo lassismo sul possesso di armi. Il 2018 vede tristemente a lutto le scuole americane, dove si è registrato il record di attacchi armati di sempre con 96 vittime (e ripeto di sempre). Veniamo alla povera Italia tanto bisognosa di mostrare il cannone in faccia a chiunque metta il naso nella proprietà privata altrui: il nostro Paese è al primo posto per mortalità da arma da fuoco in Europa, nonostante il record di possesso vada invece alla Germania. In Italia, i circa 1.300 punti vendita e le 400 associazioni sportive dilettantistiche fanno segnare un fatturato di 100 milioni di Euro l’anno, per ciò che riguarda il mercato civile.
Sabato 16 Febbraio 2019, 13:58
Il problema è che adesso arrivano "solo" con il coltello... Dopo la riforma sulla legittima difesa e contestuale liberalizzazione delle armi temo che arriveranno direttamente col "cannone spianato" ... E saranno dolori (spero solo per i malviventi ma non ci giurerei troppo).
Sabato 16 Febbraio 2019, 13:55
Poi dicono che la droga non è libera di circolare. Fino in Alpago fanno consegne a domicilio...
Sabato 16 Febbraio 2019, 13:41
ma iniziare a offrire strumenti alternativi alla badante a coloro che in famiglia hanno situazioni di questo genere? Non sento mai parlare le assistenti sociali o più in generale le istituzioni di tutela dei familiari "care givers" che cercano, non senza sacrificio, di non istituzionalizzare o scaricare sulla badante "selezionata" l'assistenza del familiare. Non è ora di ripensare, visto anche il trend demografico, il sistema di assistenza dei nostri anziani? In una società dove la vecchiaia, la morte e la sofferenza devono essere nascoste perché i modelli dominanti (per motivi puramemte commerciali) sono di avere a 70 anni lo stesso fisico di Richard Gere la vedo dura. Anche perché dopo 40 anni passati a lavorare in fabbrica e non su un set cinematografico comporta alcune differenze biologiche difficilmente sanabili con costose operazioni di maquillage...