bepi1949

Commenti pubblicati:
Martedì 13 Febbraio 2018, 18:27
Da tempo mi sono convinto che avanti di questo passo si ritorna indietro al Medioevo, ma ora dopo questo fatto si retrocede alla età della pietra, con il benestare di certi beneamati politici.
Martedì 13 Febbraio 2018, 12:52
Non avevo dubbi, visto come funziona la giustizia nel nostro paese.
Domenica 11 Febbraio 2018, 09:28
Questo commento non mi torna chiaro: L'estratto per riassunto dell'atto di matrimonio è gratuito, esente da qualsiasi tassa governativa e diritto comunale e meno che non venga richiesto in bollo per atti particolari.
Sabato 10 Febbraio 2018, 17:20
Di sicuro già rilasciato dal giudice del giorno, invece arrestata la vecchietta perchè il cane non aveva la museruola.
Sabato 10 Febbraio 2018, 17:12
Mi sembra molto strana questa faccenda, c'è' qualcosa che non torna, io l'anno scorso ho subito in Portogallo il furto del portafoglio con tutti i documenti patente compresa, al rientro in Italia recatomi al piu' vicino posto dei carabinieri, piccola stazioncina sita in Villanova di Fossalta di Portogruaro in meno di una ora mi hanno fatto tutta la documentazione del caso patente compresa, ricevuta poi 20 giorni dopo via posta al costo di 16 euro dovute al corriere che te la recapita di persona a casa.
Sabato 3 Febbraio 2018, 20:58
La bonanima di mio nonno mi diceva sempre che l'erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del RE, a buon intenditore poche parole, o si rimbocchino le maniche o che se ne tornino da dove sono venuti.
Giovedì 1 Febbraio 2018, 16:36
l'articolo non accenna che dimentica le doppie ma che le sbaglia, quindi potrebbe anche metterne di piu' del dovuto, nel qual caso la provenienza non è di sicuro nordica.
Giovedì 1 Febbraio 2018, 09:23
Ogni volta che si leggono le notizie di cronaca ci sono di mezzo sempre dei Nigeriani, queste sarebbero le risorse che qualcuno sta importando, mi auguro che dopo in 4 di marzo tutto questo finisca.
Sabato 27 Gennaio 2018, 16:42
Forse non fagioli, ma qualche pasticca particolare....
Venerdì 26 Gennaio 2018, 19:37
Per questi ci vorrebbe anche un processo per direttissima e qualche anno di carcere.
Venerdì 26 Gennaio 2018, 19:19
A portogruaro in cardiologia c'è stato per anni un cardiologo di colore, molto bravo, cordiale e molto apprezzato io portavo la mia mamma all'epoca, non so se c'è ancora, mi dispiace che accadano queste cose le persone vanno valutate per la loro capacità e non per il colore della pelle.
Mercoledì 17 Gennaio 2018, 21:03
Sono pienamente daccordo, non riesco a capire perche non si torni alle buste di carta gialla riciclata come negli anni 70, probabilmente ci sono degli interessi di mezzo.
Martedì 2 Gennaio 2018, 18:41
Queste sarebbero le nuove risorse.... sempre peggio e per di piu' difesi da una certa classe politica, speriamo che dopo le elezioni il vento cambi direzione.
Martedì 2 Gennaio 2018, 18:38
Non condivido quanto detto da Prodi, io i doppi prezzi lire ed euro li ho sempre trovati in qualsiasi negozio e supermercato e per parecchi anni, invece è stato Prodi ad accettare un cambio capestro a quasi duemila delle vecchie lire, un cambio giusto era un euro = mille lire in quegli anni di colpo siamo diventati tutti piu poveri, chi si ricorda le promozioni tutto a mille lire diventate poi tutto a un euro con prezzi raddoppiati e stipendi con potere di acquisto dimezzato.
Giovedì 21 Dicembre 2017, 10:30
Io di Portogruaro, a suo tempo con mamma invalida di 90 anni la portai dai medici INPS a San Dona di piave, competenti per il territorio fecero una visita molto accurata e severa e constatarono la invalidità, non capisco come questa persona sia riuscita nel suo intento, probabilmente molto brava a simulare.
Domenica 17 Dicembre 2017, 12:02
Caro Anton48 ma non ti sei chiesto prima di scrivere per quali regioni passa il gasdotto che ci porta il metano? Allora te lo spiego io, dal Friuli e dal Veneto e nessuno si è mai opposto alla loro realizzazione inoltre i siti di stoccaggio del gas sono tutti situati nel Nord dell'italia compreso uno in zona prosecco ( a collatto TV) vedi note : Attualmente in Italia sono in attività dieci siti di stoccaggio, tutti realizzati in corrispondenza di giacimenti di gas esauriti. Otto siti appartengono alla Stogit (gruppo Eni): Brugherio, Minerbio, Settala, Ripalta, Sergnano, Sabbioncello, Cortemaggiore, Fiume Treste (ex San Salvo), mentre i giacimenti di Collalto (Treviso) e Cellino (Teramo) sono di proprietà dell’Edison. La posizione di questi siti sul territorio italiano è riportata in Figura 1, con la maggior parte dei siti ubicata in Nord Italia. Vedi di informarti prima di scrivere.