Pierluigino
1 Gennaio 1917

Commenti pubblicati:
Martedì 16 Gennaio 2018, 14:14
A me pare una cavolata. Intanto penso che se in ogni autobus TUTTI i posti a sedere (quanti sono? Una trentina ogni vettura, giusto?) fossero sempre occupati da disabili, anziani, persone con difficoltà motorie ecc. vorrebbe dire che Padova non è più una città ma soltanto un immenso cronicario. Il che per fortuna, non mi sembra. In seconda battuta anche oggi il sacrosanto dovere morale di ogni persona sana e giovane è quello di cedere il proprio posto a sedere a chi sano e giovane non è. Qualsiasi posto, non solo quelli riservati. Direi che siamo alle solite: si cerca di ripristinare con qualche obbligo assurdo la mancanza di senso civico e morale, che nessuna legge può far ritrovare, una volta perso.
Lunedì 15 Gennaio 2018, 20:02
Evoluzione e dna non sono in discussione e con questa discussione c'entrano come i cavoli a merenda. Cercherò di usare la massima semplicità nel ragionamento, vediamo. Condizione umana: l'innocente soffre e muore, perché? Se non si crede nel sovrannaturale, buono o cattivo che sia, quale può essere la risposta? Nessuna: oppure che il male accade "per caso" oppure, come scrive lei, "perché la natura è imperfetta". Il che equivale a rispondere "gli innocenti soffrono e muoiono perché è così". Le pare una risposta questa? Non spiega nulla di nulla ed è anch'essa, a suo modo, un atto di fede.
Lunedì 15 Gennaio 2018, 14:09
Apocalisse 21, 4
Domenica 14 Gennaio 2018, 17:10
Nell'ultimo milione di anni, ovvero da quando l'uomo ha fatto la sua comparsa sul pianeta e ha iniziato a pensare, nessuno ha ancora trovato la risposta al problema dell'esistenza del male. Questa risposta non l'hanno i credenti ma, mi spiace deluderti, neppure gli atei. Perché se anche si trovasse la prova che Dio non esiste, il male continuerebbe ad esistere, e ad accanirsi contro gli innocenti senza una spiegazione.
Domenica 14 Gennaio 2018, 15:34
Che la vita media sia più lunga di un tempo lo provano proprio articoli come questo. Perché se fosse "normale", o comunque molto frequente, morire a trenta o quarant'anni, allora non leggeremmo notizie come questa. Chi muore a settanta oppure ottant'anni, di una malattia o di vecchiaia, oggi in giornale non finisce.
Domenica 14 Gennaio 2018, 15:24
Se la promessa non è stata mantenuta in 53 anni... perché dovrebbe essere mantenuta ora?
Venerdì 12 Gennaio 2018, 14:03
Il male come prova della non-esistenza di Dio, che banalità. E il bene allora, che pure c'è, cosa sarebbe? La prova della esistenza di Dio, in contemporanea? Cioè una stessa entità esiste e non esiste nello stesso tempo? Mi spiegheresti questo paradosso?
Venerdì 12 Gennaio 2018, 14:01
Posso capire l'esprimere la propria disperazione con un post di questo tipo; non capirò mai invece la decisione di farlo circolare in rete e farlo diventare una notizia. Cosa si vorrebbe far diventare uno strazio tanto privato? Una specie di mega-spot per l'eutanasia?... O cos'altro?...
Venerdì 12 Gennaio 2018, 11:18
Risorse o non risorse, tu pensi davvero che qualsivoglia entità politica abbia veramente voglia di far cambiare il vento, come scrivi tu? Io non credo proprio: perché nessuno sinora ha mai detto "renderemo le leggi più severe e costruiremo altre carceri, visto che quelle esistenti ormai non bastano più". Tutto il resto è chiacchiera vuota.
Giovedì 11 Gennaio 2018, 15:45
@LupinTerzo: Per due motivi. Il primo è che la legge e la deontologia proibiscono di divulgare particolari su salute e malattie, a meno che non sia assolutamente necessario per la comprensione della vicenda. In questo caso che uno sfortunato giovane sia morto di una malattia A oppure B non cambia nulla. Il secondo motivo è che dare dettagli medici potrebbe indurre qualcuno a fare autodiagnosi o altri pasticci. Valutazione di sintomi, diagnosi e cure sono di competenza ESCLUSIVA dei medici.
Martedì 9 Gennaio 2018, 15:27
Un presunto "scoop" che contiene soltanto una smentita. Qualcuno mi spieghi il senso di questo articolo perché io, con tutta la mia buona volontà, non lo capisco.
Lunedì 8 Gennaio 2018, 14:32
Spiegami per favore dove nell'articolo si parla di impatto "frontale".
Sabato 6 Gennaio 2018, 12:26
L'articolo non dice nulla sulla provenienza dell'uomo. Se tu sei così sicuro, lo conosci allora? E se lo conosci, perché non lo denunci?...
Venerdì 5 Gennaio 2018, 16:40
La foto, piuttosto, non è il massimo...
Venerdì 5 Gennaio 2018, 15:42
Guarda che questo articolo elenca solo i fatti: un tal uomo è stato trovato morto nel tal posto dalle persone tali, gli faranno l'autopsia per capire le cause della morte. Stop. Perché dovresti sentirti in colpa? Boh!
Venerdì 5 Gennaio 2018, 12:17
Uno che si comporta così che cose positive vuoi che abbia fatto nella sua vita? E' solo un disgraziato, e la sua età avanzata è un aggravante.
Venerdì 5 Gennaio 2018, 09:44
Ecco sì, bravissimo, così spiegando per bene come si ritardano i sistemi d'allarme qualsiasi ladruncolo poi sarebbe in grado di farlo. Davvero pensi che tutti siano così poco furbi?...
Martedì 2 Gennaio 2018, 13:50
Torni lo Scià!...
Lunedì 1 Gennaio 2018, 12:36
Bravo, ecco un commento intelligente. Hai la mia stima.
Lunedì 1 Gennaio 2018, 12:26
Dedicato col cuore a tutti coloro che nel 1978 in Occidente esultavano per la caduta del regime "dispotico, illiberale, pazzo, crudele, sanguinario" dello Scià. Eccovi serviti: la gente non ne può più di questa tirannide, dove basta essere omosessuali per ritrovarsi appesi per il collo, e dove fino a poche settimane fa una donna col velo "in disordine" veniva arrestata. Ma che importava ai nostri "progressisti", tanto queste piacevolezze non li avrebbero mai riguardati. Ipocriti e in malafede come sempre.
Giovedì 28 Dicembre 2017, 09:56
A parte che non "cucinava cotolette" ma ha fatto della cucina italiana un'opera d'arte, secondo te solo i docenti universitari hanno diritto a commemorazioni? Tutti gli altri non valgono nulla?...
Mercoledì 27 Dicembre 2017, 19:24
Specifico che con "qualcuno" non intendo questo giornale.
Mercoledì 27 Dicembre 2017, 19:12
Ma dài, e noi dovremmo credere che un bambino di 10 o 11 anni nel 2017 ha un trauma emotivo quando gli dicono che non è San Nicolò, o Babbo Natale, o la Befana, a portare i regali?... Il tratto drammatico della frase da film "Non doveva farci questo!..." poi è fenomenale. Secondo me qualcuno ha anticipato il Carnevale architettando una bella burla.
Martedì 26 Dicembre 2017, 17:11
In base a quale prova, se non sicurissima, ragionevole?
Martedì 26 Dicembre 2017, 16:36
Un attivista è chi fa concretamente qualcosa a favore di qualcuno: persone in difficoltà, animali maltrattati, natura violata e altro. Spogliarsi e profanare un simbolo religioso non capisco a chi porti vantaggio. Queste non sono attiviste ma esibizioniste. E io sì, non facendo nulla di ciò che fanno queste poverette, sono migliore.
Martedì 26 Dicembre 2017, 15:56
Invidio la tua sicurezza...
Martedì 26 Dicembre 2017, 15:55
Figurati, in piazza san Pietro al momento della benedizione natalizia ci sono centinaia di fotografi, giornalisti e operatori televisivi. La cosa strana sarebbe accaduta se nessuno avesse ripreso o fotografato nulla.
Lunedì 25 Dicembre 2017, 21:40
Povere sceme...
Lunedì 18 Dicembre 2017, 21:52
Capisco... per lei una discussione si fa senza rispondere o argomentare, bensì ripetendo cifre mastodontiche e slogan in caps lock. Va bene, buona notte!
Lunedì 18 Dicembre 2017, 15:44
Credo che ben pochi abbiano capito qualcosa in questo commento-minestrone...Unica cosa che mi sento di farle scoprire è che nei lager tedeschi 600.000 soldati rimasero a soffrire per restare fedeli a quell'uomo che lei insulta, e non cedettero alle lusinghe di tedeschi e repubblichini che li invitavano, se volevano uscire dai campi, a ripudiare il giuramento di fedeltà al Re e ad abbracciare invece la Repubblica di Salò. Erano tutti stupidi secondo lei?...