Chiamano marchio «Steve Jobs», azienda napoletana vince causa contro Apple

PER APPROFONDIRE: apple
Marchio "Steve Jobs", ditta  vince la causa contro Apple
«Se Steve Jobs fosse nato a Napoli» era l'ipotesi da cui partiva un romanzo di qualche anno fa. Ma stavolta uno «Steve Jobs» è nato davvero a Napoli: è il marchio di abbigliamento e hi-tech di Vincenzo e Giacomo Barbato, due imprenditori napoletani che hanno chiamato la loro azienda con il nome del fondatore della Apple, hanno affrontato l'inevitabile battaglia legale contro l'azienda di Cupertino e si sono visti dare ragione dai giudici. La storia inizia nel 2012 quando i due imprenditori partenopei registrano il marchio «Steve Jobs», con un logo che riporta una grossa «J» che ha una sorta di «morso», ricordando la mela della Apple. «Abbiamo fatto le nostre ricerche di mercato - raccontano i due - e abbiamo notato che la Apple, una delle aziende più conosciute al mondo, non ha mai pensato di registrare il marchio del suo fondatore. Così abbiamo deciso di farlo noi». Nasce così il brand «Steve Jobs». Con il nuovo marchio continuano a fare il lavoro che già facevano: creare abbigliamento e accessori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Dicembre 2017, 11:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiamano marchio «Steve Jobs», azienda napoletana vince causa contro Apple
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-12-25 17:12:21
Legalmente e ' corretto.Forse adesso converrebbe un accordo a pagamento lauto.Tanti si sono fatti la grana occupando l'url di siti Internet assonanti con quelli di ditte o istituzioni che non ci avevano ancora pensato, compresi i possibili errori di battitura ed i refusi piu' comuni.Per renderli accessibili ai chi avev aun interesse , si sono fatti pagare.Money for nothing.
2017-12-24 09:46:25
Bisognava rompere le palle ai familiari di jobs, invece di inventarsi un nome originale. Ma d’altronde si sa da Napoli.....
2017-12-24 00:12:47
Bravi complimenti.