Lavoro, Unioncamere: «Crescita occupati doppia rispetto a media nazionale»

PER APPROFONDIRE: lavoro, tagliavanti, unioncamere
«La crescita degli occupati nella nostra regione è doppia rispetto alla media italiana, un segnale incoraggiante che dà fiducia a istituzioni e imprese». Così Lorenzo Tagliavanti, presidente Unioncamere Lazio, commenta i dati Istat di oggi. «I dati diffusi dall'Istat -dice- relativi al mercato del lavoro nel terzo trimestre del 2017 indicano una forte crescita dell'occupazione nel Lazio. Gli occupati nella nostra regione crescono, infatti, del 2,7% (rispetto allo stesso periodo del 2016) a fronte di una media nazionale del +1,3%. Una percentuale più che doppia che attesta come il nostro sistema produttivo stia ripartendo. Il Lazio è la prima tra le grandi regioni per crescita degli occupati, davanti a Lombardia, Piemonte e Veneto». «Gli occupati -fa notare- sono 2milioni 405mila, oltre 63mila in più rispetto al terzo trimestre del 2016.

In netto aumento il tasso di occupazione (15-64anni) che sale al 61,5% (dato trimestrale più alto di sempre), dal 60,1% del terzo trimestre 2016. Il tasso di disoccupazione -sottolinea- scende al 10,3% dal 10,5% del terzo trimestre 2016. Il tasso di attività è pari al 68,7% valore più alto di sempre nel Lazio, in aumento di 1,5 punti rispetto al terzo trimestre del 2016». «Questi segnali positivi -sottolinea Tagliavanti- sul mercato del lavoro si aggiungono ai già buoni risultati in termini di crescita del turismo: nei primi 8 mesi del 2017 è aumentata del 15,9% (media Italia +5,5%) la spesa dei turisti stranieri nel Lazio, dell'export cresciuto nei primi 6 mesi del 2017 del 15,5% (media Italia +8%), e del numero delle imprese aumentate nei primi 9 mesi del 2017 dello 0,8% (media Italia +0,3%) per un totale regionale pari a 649mila imprese registrate».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Dicembre 2017, 18:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lavoro, Unioncamere: «Crescita occupati doppia rispetto a media nazionale»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti