Termini in tilt, l'ira dei pendolari del Lazio: «Intrappolati per ore e senza informazioni»

PER APPROFONDIRE: intrappolati, pendolari, termini
Termini in tilt, l'ira dei pendolari del Lazio: «Intrappolati per ore e senza informazioni»

di Emanuele Rossi

Migliaia i pendolari del Lazio intrappolati per ore nella stazione di Termini in tilt per il guasto all'impianto elettrico. Ecco Giovanni Ardita, referente di Ladispoli e Cerveteri per il sindacato Ugl.

«Dopo un'interminabile attesa ci hanno comunicato 120 minuti di ritardo deri convogli. Questa volta è colpa di un guasto, altre volte nemmeno sa. Dopo una giornata di lavoro siamo bloccati qui. Ritardi quotidiani, treni soppressi, carrozze sovraffollate, bagni da anni chiusi nelle stazioni. Nessun rispetto per gli utenti della Fl5 che pagano biglietto e abbonamenti". Polemiche dell'associazione Consumatori Italiani di Ladispoli. «Un padre di famiglia parte alle 7 di mattina, anche prima, e non sa mai quando torna. A volte la sera tardi per colpa dei ritardi che purtroppo sono sempre puntuali», è il commento duro di Biagio Camicia.

I pendolari inferociti si stanno sfogando sul gruppo Fb Comitato Pendolari Litoranea Nord. «Scriveremo di nuovo a Trenitalia. Siamo sempre penalizzati" critica Andrea Ricci, presidente del Comitato delle migliaia di utenti della Roma-Civitavecchia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 19 Maggio 2017, 21:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Termini in tilt, l'ira dei pendolari del Lazio: «Intrappolati per ore e senza informazioni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti