Roma, bus in fiamme in via del Tritone. L'allarme dei sindacati: «Un caso al mese»

PER APPROFONDIRE: bus, incendio, roma, sindacati
Roma, bus in fiamme in via del Tritone. L'allarme dei sindacati: ​«Un caso al mese»
Dopo la paura, le fiamme e un altro autobus Atac andato a fuoco scatta la polemica. La vettura della linea 63 completamente distrutta dal fuoco alle 10,40 su via del Tritone era del 2003, una vettura considerata vecchia, con 15 anni di vita. L'Atac, che ha avviato subito un'indagine interna, sottolinea di aver «intensificato negli ultimi le azioni preventive per minimizzare i rischi di incendio per la flotta che purtroppo ha un'età media molto avanzata - spiega la municipalizzata dei trasporti di Roma -. Le azioni messe in campo hanno consentito di abbattere i casi di incendio sulle vetture di circa il 25% nel primo quadrimestre 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017».  La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine in relazione all'incendio di un bus avvenuto questa mattina in via del Tritone. Gli inquirenti al momento ipotizzano il reato di delitto colposo di danno in tema di incolumità pubblica. A piazzale Clodio si attende una prima informativa dei vigili del fuoco su quanto avvenuto. Non è escluso che l'indagine possa essere allargata anche ad altri episodi di bus dell'Atac andati a fuoco avvenuti negli scorsi mesi. 

Il fenomeno dei bus che prendono fuoco a Roma è così sentito dai romani che ha dato il nome anche ad un hashtag su twitter: #flambus. Secondo una tabella pubblicata con questo hashtag sul social network, con tanto di codici delle vetture, numero di linee, strade interessate e date, esclusi i casi odierni in via del Tritone e a Castel Porziano, nel 2018 erano stati otto i casi di bus andati a fuoco in città, tra principi di incendio e mezzi completamente distrutti. Il conto sale quindi a 10. Ventidue, invece, i casi conteggiati nel 2017. 

L'ALLARME
Per i sindacati è allarme sicurezza. Per i viaggiatori come per i lavoratori. «Le condizioni in cui operano i bus sono condizioni estreme, a conoscenza di tutti e più volte denunciate anche da noi. Si fa la manutenzione possibile con le risorse disponibili, il concordato preventivo però ha bloccato tutto. Questa città necessità di mezzi nuovi, perché quelli che ci sono, sono vecchissimi, la flotta più antica di Europa, e da qui derivano questi problemi. Il servizio che si presta ai romani non è più all'altezza della città. I cittadini esasperati alla fine se la prendono con gli autisti». Così il segretario della Filt Cgil Roma e Lazio Eugenio Stanziale poche ore dopo l'incendio divampato sul bus 63 in servizio su via del Tritone. «L'ennesimo autobus che prende fuoco in città, oramai si verifica un caso al mese come questo - gli fa eco Michele Frullo, dell'Usb - Questo è dovuto alla vecchiaia dei mezzi di Atac. Bisogna intervenire il più presto possibile con l'acquisto dei mezzi nuovi, perché con l'arrivo dell'estate questa situazione può solo aggravarsi, anche a causa dello stop alla manutenzione dei mezzi su strada, prima assicurata dai lavoratori Corpa che sono stati licenziati».

SUI SOCIAL
Il fenomeno dei bus che prendono fuoco a Roma è così sentito dai romani che ha dato il nome anche ad un hashtag su twitter: #flambus. Secondo una tabella pubblicata con questo hashtag sul social network, con tanto di codici delle vetture, numero di linee, strade interessate e date, prima del caso odierno in via del Tritone, nel 2018 sono stati otto i casi di bus andati a fuoco in città, tra principi di incendio e mezzi completamente distrutti. Ventidue, invece, i casi conteggiati nel 2017.

LE ISTITUZIONI

«E' molto importante procedere con quanto stiamo facendo, cioè rinnovare il parco bus di Atac», ha detto l'assessore alla mobilità di Roma Linda Meleo dopo un sopralluogo in via del Tritone. «Negli ultimi due anni abbiamo messo su strada 200 nuovi autobus e abbiamo stanziato risorse per 170 milioni che equivalgono all'acquisto di 600 nuovi bus. Obiettivo è svecchiare questo parco bus che oggi ha una età media di 12 anni. L'azienda sta per pubblicare, inoltre, una gara proprio per l'implementazione e l'ammodernamento dei sistemi anti-incendio, in modo che anche su bus di questa età si possa minimizzare il rischio di questi epidodi»
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Maggio 2018, 13:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, bus in fiamme in via del Tritone. L'allarme dei sindacati: «Un caso al mese»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti