Mercoledì 9 Maggio 2018, 00:00

Roma, la psicosi dell'Isis scuote anche i romani «Ma qui il vero pericolo è prendere i mezzi»

PER APPROFONDIRE: atac, bus esploso, terrorismo
La psicosi dell'Isis scuote anche i romani: «Ma qui il vero pericolo è prendere i mezzi»

di Mario Ajello

«Andare a piedi o finire arrostiti, ormai ci tocca questa scelta a Roma!». È sconvolta, ma terribilmente lucida nel suo mezzo paradosso, la ragazza romana che ha appena rischiato di morire, tra le fiamme dell'autobus. Quelle che hanno fatto esplodere, proprio nel centro del centro della città, ciò che resta o che restava dell'idea che Roma potesse essere una Capitale normale nella sua straordinarietà. Sui social e in giro per le strade non si fa che sentire un lamento con denuncia civile...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Roma, la psicosi dell'Isis scuote anche i romani «Ma qui il vero pericolo è prendere i mezzi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER