Renzi: «Pd orgogliosamente antifascista»

PER APPROFONDIRE: antifascista, matteo renzi, pd
Renzi: «Pd orgogliosamente antifascista»
«Quando qualcuno dice in Italia che non importa più essere antifascisti, noi rivendichiamo orgogliosamente di essere antifascisti. L'italia è antifascista». Lo ha detto il segretario del Pd, Matteo Renzi, durante una manifestazione elettorale a Firenze alla presenza del ministro dell'Interno, Marco Minniti.

«Dicono: ma il Pd dov'era a Macerata? Il Pd era a Macerata con il suo sindaco. Era a Macerata con il ministro Minniti. Era a Macerata con i suoi esponenti e ministri, Orlando e Martina. E dimenticano volutamente che a Macerata il Pd è stato preso di mira con una pallottola. Perché il fascista ha scelto di sparare alla sede del Pd. Sia chiaro: noi non abbiamo paura», ha poi assicurato Renzi. 

«Non fidatevi degli estremisti, perché hanno un difetto: sono estremisti in tutto, anche nell'economia. Ad esempio dicono di voler uscire dall'euro, senza poi sapere neppure dove andare, magari allo stesso tempo vogliono mettere i dazi», ha aggiunto l'ex premier.

«Il Pd ha fatto uscire il paese dalla crisi. Ora ce la vogliono far pagare e lo fanno in tanti modi, a partire dalla valanga di fake news. Noi abbiamo preso il Paese per mano quando era in difficoltà e lo abbiamo fatto uscire dalla crisi. Ne siamo orgogliosi», ha sostenuto il segretario del Pd.

«I 5 stelle ci hanno detto per anni che i massoni siamo noi. Poi succede che i massoni li candidano loro», ha infine affermato Renzi. «Ogni giorno il loro capo Di Maio dice che quel candidato non li rappresenta - ha aggiunto -. I 5 Stelle hanno un impresentabile o una coppia di impresentabili al giorno».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Febbraio 2018, 14:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Renzi: «Pd orgogliosamente antifascista»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti